Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Il giudizio della community su Altair:

1
6%
11
65%
2
12%
2
12%
1
6%
Avatar utente
Messaggio Da utopia86
#312384
Artea ha scritto:
utopia86 ha scritto:Non so cosa dire.
Veramente.
No words.
Dispiace solo che ccw abbia buttato chissà quanti euro per questo coso. 3


Il punto è proprio questo, se ti reputi un esperto dovresti valutare un coaster in base al costo dell'investimento, che presumo in questo caso sia decisamente contenuto dato che è un modello datato. Non puoi confrontare questo coaster con il top della attrazionj mondiale che probabilemente costano almeno il triplo se non il quadruplo di altair.

Questo coaster non è certo un eccellenza peró è un robusto trattore da lavoro... Abbiamo visto cosa succede a puntare tutto su un x-car launched. Guasti e code...


E chi confronta questo con il top di gamma??
Dove lo hai letto?
Nello stesso catalogo della Intamin trovi cose che costano più o meno lo stesso, ma rendono meglio. Basta saper scegliere.
Credo che la scelta di Altair sia stata fatta per stupire il guest, perchè l'utente medio manco ha mai visto 6 inversioni di fila, figuriamoci di più.
Io non mi reputo un esperto, ma uno a cui piace questo mondo.
Piuttosto tu ,che evidentemente lo sei, sai quanto è costato altair?
Così facciamo un paio di paragoni e scopriamo se il parco poteva comprare qualcosa di più performante e divertente o invece ha comprato Altair in modo random.
Grazie.
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#312406 Nel 2002 Colossus di Thorpe Park è costato 13 milioni e mezzo di sterline. Contando il fattore novità dell'epoca e la semplificazione nei supporti e nel tracciato introdotte da allora non credo sia costato più di 6-7 milioni di € oggi (ma sparo a caso).
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#312417 Utopia non offenderti, ma da come parli è evidente che ti reputi esperto. E in questo non c'è nulla di male. Si vede che conosci il mondo dei coaster e che ne hai provati molti. Per questo ti ho esortato a guardare oltre il mero valore dell'attrazione e mediare il giudizio sulla base di considerazioni più da tycoon che da guest. Poi fai come ti pare ovvio...
Avatar utente
Messaggio Da phantom revenge
#312420 Da Tycoon magari può essere giusto attrarre i guests increduli di fronte 10 "gggiridellamorte", ma da appassionati non si può che essere d'accordo con Utopia...

Con la stessa cifra ci usciva fuori un Megalite, e credo che ti restava anche qualcosa in tasca...

E un Megalite intamin spacca in 2 il 95% dei coaster mondiali...
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#312435 Ecco una osservazione come quella di phantom mi pare molto più centrata su quello che dico io. Come stiamo ad ingombri con i megalite intamin? Sono compatti?
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#312437 Dai, è evidente che la scelta del modello è stata dettata dal marketing.
Per chi non se ne intende un rollercoaster "che va 10 volte a testa in giù" è molto più interessante di un megalite senza inversioni che qualcuno oserebbe chiamare family.

Alla fine quando si costruisce un parco, a meno che non prendevano un B&M le differenze di costo tra i vari modelli non sono così elevate da essere il motivo principale che inficia sulla scelta del modello.
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#312902 Io mi sono divertito un mondo su Altair :D
Non è di certo il coaster più intenso di questo mondo, ma comunque non delude secondo me, specialmente se si viene con l'idea di trovare Colossus 2.0 . Anche se il tracciato è simile l'esperienza è totalmente diversa grazie alle lap bar!!

Entrando nello specifico, comunque:

-Lift: fantastica, salire così velocemente in cima è una figata così come la partenza a "lancio".
-Drop: non particolarmente intensa (meno di quella di Darkmare, per intenderci), ma godibile.
-Loop, saltino e cobra: sensazioni classiche che ci si può aspettare da queste inversioni. Sul cobra il treno vibra parecchio.
-Due corkscrew consecutivi: Wow! Specialmente nei posti di sinistra si viene scaraventati fuori se si rimane "sciolti" con il corpo. Credo i migliori corkscrew provati, a livello di sensazioni. Migliori della prima inversione di ispeed.
-4 heartline consecutivi: mamma cara, altro che quelli di Colossus. Non so se hanno cambiato le ruote o se col caldo andava più veloce quel tanto che bastava, ma dire che vengono presi lentamente è una follia. Io lasciando il corpo libero mi sono sentito sparare fuori ogni volta che si girava, e di sicuro non dolcemente! Presi singolarmente forse non sono paragonabili a quello di blue fire (ma di poco, specialmente gli ultimi 2), ma tutti e 4 di fila ciao. Divertentissimi ed intensi al punto giusto (forse quasi troppo se si fanno più giri di fila). A braccia alzate ed in balia delle forze sono tra le inversioni più divertenti che io abbia mai fatto!
-Ultimo heartline: Bello pure questo per via del cambio di direzione, della velocità con cui e preso e della vicinanza con il terreno.

Insomma, coaster promosso a pieni voti e mio preferito in Italia dopo Ispeed e Katun. Supera pure Shock e Raptor in quanto a divertimento ed intensità. :mrgreen:
Messaggio Da babbano77
#312917 Devo dire che l'ho trovato molto divertente: certo non paragonabile ad I-speed o Katun però, tra i coaster "minori" che abbiamo in Italia, lo reputo il migliore.

La salita veloce è una figata, le evoluzioni non sono da brivido ma comunque godibili, e gli heartline alla fine: beh io mi devo sempre mantenere perché altrimenti ho la sensazione di cadere!

In generale la lunghezza del percorso e la sua varietà sono sicuramente dei punti di forza!

Per me la migliore attrazione del parco, insieme a Darkmare!

P.S. L'unico difetto è che vibra un po' troppo: in certi punti, in ultima fila, sembra un frullatore! :roll:
Messaggio Da Mira84
#312948
lore1991 ha scritto:Io mi sono divertito un mondo su Altair :D
Non è di certo il coaster più intenso di questo mondo, ma comunque non delude secondo me, specialmente se si viene con l'idea di trovare Colossus 2.0 . Anche se il tracciato è simile l'esperienza è totalmente diversa grazie alle lap bar!!

Entrando nello specifico, comunque:

-Lift: fantastica, salire così velocemente in cima è una figata così come la partenza a "lancio".
-Drop: non particolarmente intensa (meno di quella di Darkmare, per intenderci), ma godibile.
-Loop, saltino e cobra: sensazioni classiche che ci si può aspettare da queste inversioni. Sul cobra il treno vibra parecchio.
-Due corkscrew consecutivi: Wow! Specialmente nei posti di sinistra si viene scaraventati fuori se si rimane "sciolti" con il corpo. Credo i migliori corkscrew provati, a livello di sensazioni. Migliori della prima inversione di ispeed.
-4 heartline consecutivi: mamma cara, altro che quelli di Colossus. Non so se hanno cambiato le ruote o se col caldo andava più veloce quel tanto che bastava, ma dire che vengono presi lentamente è una follia. Io lasciando il corpo libero mi sono sentito sparare fuori ogni volta che si girava, e di sicuro non dolcemente! Presi singolarmente forse non sono paragonabili a quello di blue fire (ma di poco, specialmente gli ultimi 2), ma tutti e 4 di fila ciao. Divertentissimi ed intensi al punto giusto (forse quasi troppo se si fanno più giri di fila). A braccia alzate ed in balia delle forze sono tra le inversioni più divertenti che io abbia mai fatto!
-Ultimo heartline: Bello pure questo per via del cambio di direzione, della velocità con cui e preso e della vicinanza con il terreno.

Insomma, coaster promosso a pieni voti e mio preferito in Italia dopo Ispeed e Katun. Supera pure Shock e Raptor in quanto a divertimento ed intensità. :mrgreen:

addirittura più intenso di shock e raptor??? :shock: io avevo una mezza idea di provare Altair, ma a leggere queste cose... :roll:
Avatar utente
Messaggio Da matteocrepaldi
#312981 Personalmente a me non è piaciuto più di tanto. L'unica cosa che ho apprezzato sono le nuove protezioni che danno veramente un'ottima sensazione di libertà.
Per il resto mi fa piacere vedere un gran miglioramento rispetto a Colossus ma mi aspettavo molto di più dalla drop e dal saltino.
E anche secondo me nel cobra roll vibra veramente tanto, specialmente nelle ultime file! :D
Messaggio Da Vespe
#314025 coaster divertente.
ultima fila piccolo airtime nella drop, e nelle inversioni...minchia, sembra che vieni sbalzato fuori!
vibra da bestia, dappertutto.
Avatar utente
Messaggio Da Mino93
#314843 mi ero preparato al peggio, invece ho trovato un coaster molto divertente da fare 2-3 volte però, le protezioni dopo la sequenza di inline sono dolorose alle gambe. Vibra sia in prima che in ultima fila :roll:

peccato che non si riesca a fotografare gli inline :cry:
Ultima modifica di Mino93 il lun ott 06, 2014 10:59 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Stonem
#314866 Io concordo con Lore.
Contro:
- Le protezioni negli inline dopo qualche giro diventano dolorose sulle gambe, al punto di non riuscire a tenere le braccia alzate.
- Alcune vibrazioni, ma minime.. (che a quanto ricordo erano solo nella parte iniziale però) Comunque il coaster rimane godibilissimo.
Pro:
- Anche se la drop non da nulla in termini di sensazioni, a me divertiva ugualmente :D
- Prima fila posto sinistro, e i corkscrew vi sbalzeranno via dal sedile con cattiveria :twisted:
- Inline bellissimi.. è un continuo stacco-riattacco sul sedile, specie una volta scaldato e a treno più pieno :D
- tracciato lungo
- lap bar
insomma detto in breve, mi è piaciuto così tanto che non facevo che ripeterlo.
Aggiornando la top 3 dei coaster italiani (Mi manca solo the storm in tutta Italia) Altair lo metto subito dopo i coaster di Mira :mrgreen:
Magari ci fosse a Gardaland!