Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#312058 Mi scuso per l'errore di CineciTram + Immsersive. Le ho considerate due attrazioni quando sono un UNICA attrazione.

Per il resto non mi attardo oltre a ribattere quello che ho già detto. Ricordando a tutti i presenti che noi siamo criticoni al massimo, ma siamo ospiti paganti pronti a programmare una visita tra due giorni e tra due anni. A tornare e ritornare sempre qualunque siano i problemi di un parco.

Poi Rikywally, Felimiky, Phantom e tutti gli altri forse un giorno saranno pronti a controbattere al babbano vero che invece al parco ci andrà domani, o tra un mese e si troverà davanti ad un'attrazione chiusa perchè ancora troppo nuova (vuole mettere Signora? Questo è un parco nuovo! Mica potrà pretendere che non si inceppi qualcosa...) Che chiederanno della navetta annunciata e non avranno risposta ( Ma signora il Parco è comodamente raggiungibile a 40 minuti da Roma con la sua auto che glie serve la navetta? Non è ancora pronta, non vorrà mica usarla sul serio...) o che troveranno l'offerta del parco piuttosto ridotta o che affermeranno che 29 euro sono troppi.

Ancora una volta voialtri sottovalutate la potenza di un commento negativo sia esso scritto su Facebook, su Tripadvisor o tramandato per passaparola. La prima settimana, il primo mese, il primo anno sono il biglietto da visita per poter ottenere il successo. E a me tocca ancora sentire la solita tiritera del "guardiamo il pelo nell'uovo", pretendete troppo, il parco che deve fare il RODAGGIO (ma dove cavolo le tirano fuori ste terminologie poi :roll: ) il parco che è nuovissimo, e a Gardaland quando ha aperto non funzionava niente :roll: ... commenti di un certo spessore, oculati e intelligenti :lol: :roll:

Concludo dicendo che oggi ho sentito la pubblicità di Cworld. Viene detto alla Radio che si trova a Roma in Via CastelRomano. Il che mi fa pensare che si trovi appunto a Roma e non FUORI Roma dove invece è. Trovo che la cosa sia leggermente fuorviante per chi non è della zona.
Messaggio Da Stefano Guerrieri
#312065 Sul discorso navette avete pienamente ragione e anche io sono il primo a essermi notevolmente arrabbiato perchè non so che indicazioni dare a chi me lo chiede se non il perenne "prendi il Cotral dell'outlet" che comunque, almeno per il ritorno, non ti consente di fare le ore le piccole. Sul discorso Erawan, quoto tutti gli altri. Guasti imprevedibili perchè son macchine dalla complessità paurosa.
Sabato sera, alle 22.10, poco prima di andare via, ricordo di aver visto tecnici arrampicati su una gondola di Erawan che armeggiavano a fare chissà cosa, lo sanno solo loro. Sono sicuro che, poveretti (anche se ben pagati, eh), hanno fatto la notte a lavorare per cercare di risolvere il problema.
Mi sembra che abbia chiuso anche Drop of the Doom, per qualche giorno. Ok che l'offerta del parco è immensa ma questo sta a dimostrare che si possono guastare. Non ci vedo nulla di strano. Perchè, a Gardaland le attrazioni non si fermano? A Mirabilandia non è successo?

Mi permetto di dire che il parco, a mio avviso, doveva proporre un prezzo inferiore. I 29 euro, a fronte di questa offerta, non li ho mai approvati e non li approvo neanche adesso. Tutto ciò, comunque, non significa che non sia un bel parco. Se hai letto la mia recensione hai sicuramente avuto modo di capire che all'interno della struttura si respira un'aria decisamente diversa da quella che (non) si respirava a Magicland. C'è emozione VERA; il cast artistico e i CM sono veramente fantastici! Poi il Welcome Show, dell'apertura, è un qualcosa di sensazionale e che in Italia non esiste. Io credo che queste siano delle ottime basi per un parco a tema. Almeno, per me, lo sono.

Hermy ha scritto:pretendete troppo, il parco che deve fare il RODAGGIO (ma dove cavolo le tirano fuori ste terminologie poi :roll: )


Lo ho utilizzato io, questo termine, per le attrazioni dei parchi a tema. Almeno in qualche recensione l'ho scritto e ti spiego il mio punto di vista. Il rodaggio è una procedura di assestamento genericamente meccanico, valevole non solo per i motori a combustione interna ma anche per qualsiasi organo meccanico esistente a questo mondo. Il termine rodaggio è stato poi esteso, bonariamente parlando, un po' a tante altre situazioni, venendo usato (debitamente o non) come sinonimo di "fase di avvio per assestamento".
Questo, come saprai molto bene anche tu, vale per qualsiasi attrazione e/o parco sul pianeta terra.
Non esiste parco al mondo che non abbia problemi. Non ce ne sono e mai ce ne saranno. Nessuno. Six Flags e Universal inclusi.

Pensa: la prima volta che abbiamo visitato PortAventura, nell'aprile 2012, trovammo il 70% delle attrazioni chiuse, fai te.

Persino Disney, a volte, esegue una manutenzione straordinaria delle sue attrazioni e non sconta nulla a nessuno.
Avverte sul sito e fuori dalle casse, esattamente come ha fatto CCW.

Hermy ha scritto:Concludo dicendo che oggi ho sentito la pubblicità di Cworld. Viene detto alla Radio che si trova a Roma in Via CastelRomano. Il che mi fa pensare che si trovi appunto a Roma e non FUORI Roma dove invece è. Trovo che la cosa sia leggermente fuorviante per chi non è della zona.


Pomezia e Castel Romano sono effettivamente comuni di Roma, non vedo il problema. Neanche Marne la Vallèe è Parigi.
Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#312068
Stefano Guerrieri ha scritto:
Hermy ha scritto:Concludo dicendo che oggi ho sentito la pubblicità di Cworld. Viene detto alla Radio che si trova a Roma in Via CastelRomano. Il che mi fa pensare che si trovi appunto a Roma e non FUORI Roma dove invece è. Trovo che la cosa sia leggermente fuorviante per chi non è della zona.

Pomezia e Castel Romano sono effettivamente comuni di Roma, non vedo il problema. Neanche Marne la Vallèe è Parigi.


Ciò che Hermy intende dire è che una persona che non è di Roma può pensare che via Castel Romano a Roma sia raggiungibile col 36 barrato da Termini, o con la Metro B o con una breve corsa in taxi. Invece sono necessari l'auto o specifica navetta (e mettere in conto almeno almeno un'ora di viaggio per arrivare e poi per tornare in stazione)
Marne la Vallee non è a Parigi ma mi sembra di ricordare che abbia un magnifico treno che, da Parigi, porta proprio davanti al parco.
Messaggio Da Stefano Guerrieri
#312070 Si Carla, ma è Disney. Non puoi paragonare quello che Disney può permettersi e altre strutture no.
Su Europa Park, allora, come ci mettiamo? E' il parco collocato e collegato peggio di tutti quelli che ho visitato fin'ora.
Per le navette, ve lo ripeto, avete ragione e la penso proprio come voi. Anzi, non capisco per quale ragione stiano continuando a non fornire comunicazioni in proposito.
Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#312073 No infatti, ma sei tu che hai chiamato in causa Marne la Vallee :D
Comunque tanto è vero che Europa Park è collegato male che io ancora non sono mai riuscita ad andarci! :cry:

Sicuramente arriverà tutto: le navette, Cinecitram, l'ombra e tutto quello che ancora non è ottimale. Ma, per citare nuovamente Hermy, il fastidio che proviamo è generato dalle promesse non matenute, dal silenzio degli addetti alle comunicazioni di fronte alle richieste di informazioni degli utenti e dalle affermazioni un po' gradasse che abbiamo sentito in conferenza dai boss.
Una per tutte: <<abbiamo valutato 23 possibili location prima di scegliere proprio questa>>. E bravo furbo, aggiungerei io.
Avatar utente
Messaggio Da birmano
#312075 ho visto alcuni servizi per i TG, beh che tristezza e che stupidaggini sono state dette...
come per esempio:
- numerose attrazioni...
- attrazioni a livello mondiale...
- il PRIMO parco italiano dedicato al mondo del cinema... (cari giornalisti usate google almeno prima di dire Minc***te).


Voglio proprio vedere tra un pò di tempo se le comparse per i set saranno ancora così numerose!
Messaggio Da Sbirulino
#312079
Mallory ha scritto:No infatti, ma sei tu che hai chiamato in causa Marne la Vallee :D
Comunque tanto è vero che Europa Park è collegato male che io ancora non sono mai riuscita ad andarci! :cry:

Addirittura?! No dai...ad Europa Park ci devi assolutamente andare. Non è collegato malissimo ma bisogna per forza affittare una macchina e fare un oretta di strada dall'aeroporto di Baden a Rust. E' tutta autostrada. Perchè PortaVentura è collegato meglio?

Mallory ha scritto:Una per tutte: <<abbiamo valutato 23 possibili location prima di scegliere proprio questa>>. E bravo furbo, aggiungerei io.


Scusa ma...visto che sei di Roma dove lo avresti fatto te il parco? Dentro Roma? E dove lo trovi lo spazio? I parcheggi dove li fai?
Secondo te farlo chessò a Roma Nord risolvevano il problema del viaggio che occorre per arrivare da Termini al Parco?
Da Castel Romano a EUR Fermi sono 20 minuti di Pontina....diventano anche due ore perchè la Pontina è una strada trafficatissima e perennemente bloccata. Ma esiste una strada a Roma che non sia mai trafficata?
Castel Romano c'è spazio, tanto spazio. Qualcuno dice che potevano usare i vecchi studios di Cinecittà ma non scherziamo...percorrere la Tuscolana è un suicidio quando percorrere la Pontina. Purtroppo se a Roma i collegamenti treno/metro fanno schifo non è colpa del parco.
Per il discorso navette: Nel mentre aspettate che attivino le navette del parco non è che si possono usare le navette private dell' Outlet?
C'è gente che si lamenta che, costruendo questo parco, non hanno rispettato i pendolari che percorrono la Pontina tutti i santi i giorni. Che esagerazione. Che facciamo non si costruisce più niente perchè le strade sono quelle che sono? :roll:
Messaggio Da Stefano Guerrieri
#312081
Mallory ha scritto:No infatti, ma sei tu che hai chiamato in causa Marne la Vallee :D
Comunque tanto è vero che Europa Park è collegato male che io ancora non sono mai riuscita ad andarci! :cry:


Ho citato Marne La Valleè non per una questione di collegamenti, ci mancherebbe, ma perchè avevo inteso male il concetto espresso da Hermy. Una volta messe le navette, il problema sarà risolto. Vai assolutamente a Europa Park, non puoi non vederlo. Dire che è stupendo è davvero riduttivo. Da mal di testa per quanta roba e inventiva hanno.

Mallory ha scritto:Sicuramente arriverà tutto: le navette, Cinecitram, l'ombra e tutto quello che ancora non è ottimale. Ma, per citare nuovamente Hermy, il fastidio che proviamo è generato dalle promesse non matenute, dal silenzio degli addetti alle comunicazioni di fronte alle richieste di informazioni degli utenti e dalle affermazioni un po' gradasse che abbiamo sentito in conferenza dai boss.
Una per tutte: <<abbiamo valutato 23 possibili location prima di scegliere proprio questa>>. E bravo furbo, aggiungerei io.


Quello che ha detto Abete (mi veniva riferito quasi in real time, ho dovuto lavorare e poi dovevo partire, non son potuto andare) lascia il tempo che trova e non credo quasi a nessuna delle parole che ha detto. Avevano gli studi lì e lì (logicamente) hanno aperto il parco. Non avranno guardato proprio nulla, altro che ispezioni in 23 possibili location. Questo lo può raccontare al nipotino mentre gli augura la buonanotte :mrgreen:

Credo sia ancora molto presto per poter giudicare il loro operato perchè ancora non sappiamo le prossime mosse. Io spero che mettano comunque via un pochino di superbia e che modulino i prezzi (tutti, merchandise compreso) e che introducano alla velocità della luce pacchetti decisamente migliori. Il parco è sicuramente da visitare (mi riferisco a chi viene da fuori) ma non nell'immediato.

Giusto per far sapere che la situazione non è così tragica come la dipingono anche sulla pagina Facebook del parco: sabato abbiamo incontrato un membro di CoasterFriends, tedesco e a due ore da EuropaPark, al quale abbiamo chiesto cosa ne pensasse. Ha messo in evidenza solo che il parco è piccolo e ha aggiunto che spera cresca presto perchè era veramente euforico dell'atmosfera che si respirava. Sembrava un bimbo che scartava i regali il giorno del suo compleanno.
Messaggio Da Stefano Guerrieri
#312082
Sbirulino ha scritto:Scusa ma...visto che sei di Roma dove lo avresti fatto te il parco? Dentro Roma? E dove lo trovi lo spazio? I parcheggi dove li fai?
Secondo te farlo chessò a Roma Nord risolvevano il problema del viaggio che occorre per arrivare da Termini al Parco?
Da Castel Romano a EUR Fermi sono 20 minuti di Pontina....diventano anche due ore perchè la Pontina è una strada trafficatissima e perennemente bloccata. Ma esiste una strada a Roma che non sia mai trafficata?
Castel Romano c'è spazio, tanto spazio. Qualcuno dice che potevano usare i vecchi studios di Cinecittà ma non scherziamo...percorrere la Tuscolana è un suicidio quando percorrere la Pontina. Purtroppo se a Roma i collegamenti treno/metro fanno schifo non è colpa del parco.
Per il discorso navette: Nel mentre aspettate che attivino le navette del parco non è che si possono usare le navette private dell' Outlet?
C'è gente che si lamenta che, costruendo questo parco, non hanno rispettato i pendolari che percorrono la Pontina tutti i santi i giorni. Che esagerazione. Che facciamo non si costruisce più niente perchè le strade sono quelle che sono? :roll:


Quoto ogni singola parola che hai scritto.
Messaggio Da Stefano Guerrieri
#312084 Perdonatemi ma l'ho notato solo ora, rovistando sul web, che proprio voi (non so nella persona di chi) avete redatto un articolo relativo ad alcuni problemi che hanno avuto sia il Kingda Ka sia il Top Thrill Dragster, quest'ultimo causando anche ferite agli occupanti: http://www.theparks.it/six-flags-great-adventure-p248/notizie/2005/06/six-flags-great-adventure-kingda-ka-problemi-tecni-n217/

Questo a dimostrazione che tutto si rompe e tutto da' problemi. Nessun parco ne è mai esente.

Ecco perchè suggerisco di aspettare la prossima stagione prima di lamentarci della chiusura di Erawan e/o altre attrazioni.
Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#312085 Io invece non quoto per niente :D
Io personalmente il parco non l'avrei messo lì senza un adeguato potenziamento della viabilità.

Metterlo dentro o nei pressi degli Studi di Cinecittà non sarebbe stata un'idea così sbagliata.
In effetti l'idea del parco a tema dedicato agli studios, all'epoca, nacque proprio così. Lo so per certo.
Magari avrebbe avuto più senso dal punto di vista dell' "esperienza". Tipo: non vi rifaccio approssimativamente il set di Gangs of NY ma vi faccio visitare quello vero e autentico.
La tuscolana è ben servita dai mezzi, compresa la metro che ferma alle porte della vera Cinecittà (tanto è vero che la fermata si chiama Cinecittà).

Comunque le chiacchiere stanno a zero perchè è lì che sta Cinecittà World e va bene così. Vedremo come va.

Ad Europa Park ci andrò, non è che lo sto boicottando :D
PortAventura, invece è collegata benissimo a Barcellona con un'ora di treno (e tra l'altro nessuno la pubblicizza definendola "il parco di Barcellona")
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#312086 Vi posso dire che, sentendo quell'annuncio alla Radio, pare che il parco si trovi a Roma e che sia raggiungibile agevolmente. Dire a Roma in via Castel Romano è come dire Gardaland a Verona in Via Castelnuovo... il tempo per raggiungerlo è praticamente uguale a prescindere se sia comune di Roma.

In un giovedì mattina come quello del 10 Luglio ci abbiamo messo quasi un'ora ad arrivare. Che sia traffico o meno dal mio punto di vista è fuorviante.

Che la situazione non sia tragica lo valuteremo poi in seguito. Infatti io ho fatto una mera previsione considerando l'esempio Rainbow che è purtroppo quello più simile alla situazione di CWorld.

Apro una parentesi per cercare di farvi capire che non sono incontentabile come posso sembrare.

A me bastava questa concatenazione di eventi per essere soddisfatta (vado a random scusatemi) :

- Un annuncio per tempo (mesi e mesi fa) con attrazioni + metratura + theming e informazioni reali sul parco
- Una presentazione degna di questo nome ai giornalisti organizzata, magari con una guida per il parco, con gente che dica la verità e che non inventi cose, con gente che a domanda risponda in modo competente e non annunci cose che non ci saranno
- Regolamento meno stringente e ansiogeno. Se è vero che ci lavorano i top dei top questi regolamenti del parco non si spiegano perchè non accada da NESSUN altra parte del mondo che ti facciano legare i capelli per salire su una torre
- Navette regolarmente attive se annunciate
- Un parco attrazioni molto più ampio se si vuole tentare di essere competitivi
- Theming non abbozzato in alcune parti e superbo in altre. O si fa tutto per bene o si fa un semplice Luna Park. Le cose a metà a me non piacciono e di parchi all'estero che abbiano questo problema ne ho visti pochi (anzi, aspe... nessuno).
- Comunicazione che sia realmente comunicativa. Che informi in modo corretto, che non riporti a mille indirizzi mail a cui scrivere senza avere risposta
- Pubblicità attiva già da tempo per consentire la conoscenza del prodotto
- Informazioni sulla location puntuali (e Abete ha avuto pure il coraggio di incolpare i giornalisti dicendo che era stufo di sentire che CWorld sorgeva su Cinecittà di Roma...)
- Personale che sappia dare delle risposte e che non tergiversi, prenda tempo o inventi risposte solo perchè no nsa cosa dire e non vuole farsi trovare impreparato (cosa successa da Abete fino al cast member che non sa se riapre o meno Erawan)


Torno a ribadire che da come me lo aspettavo doveva essere un parco nettamente superiore a Movieland e concorrente di un Gardaland / Mirabilandia. CWorld invece è, come ho già avuto modo di spiegare, un semplice riempitivo di qualche ora tra shopping o una cena. Non posso che tristemente avallare le parole di Gout quando lo presentava così ai francesi.

In mancanza di un ampliamento veloce e serio e di una rimessa in sesto di tutte quelle zone che sono secondo me troppo raffazzonate in quanto a theming penso che il parco non possa aspettarsi di certo un afflusso di gente che permetta un'apertura così estesa (fino a dicembre) o la previsione di acquisire ancora forza lavoro (mi pare di capire invece che vi siano già minuscoli ridimensionamenti ma di questo lascio parlare voi interni al parco perchè non ne ho la sicurezza).

Può ora essere ritenuta una critica con delle basi la mia? Oppure vi ostinerete a etichettarmi come criticona fino a quando tra un paio di mesetti comincerete a pensarla esattamente come me?

:roll:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#312087 P.s

Il fatto che attrazioni si possano rompere... non ci piove...

Il fatto che se è chiusa Erawan, Cinecitram non è pervenuto. Aquila IV ha esaurito le prenotazioni e che io sinceramente non so come occupare le mie altre 6 ore di visita è un altro conto...

Prima di citare Disneyland e Six Flags con BIG rotte o chiuse è meglio darsi una rinfrescatina alle mani perchè io ho trovato Indiana Jones chiuso in California e la mia visita la è stata indimenticabile...

I paragoni stanno a zero ragazzi... Non cercate di citare BIG del genere pensando di passarla liscia... :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#312090 Leggevo i commenti dei primi visitatori su tripadvisor.
Alla fine, per gli utenti medi, uno solo sembra il problema emergente: poche attrazioni e biglietto troppo caro in proporzione ai "giochi" (cit.) offerti.