Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Messaggio Da Stefano Guerrieri
#312097
Hermy ha scritto:P.s

Prima di citare Disneyland e Six Flags con BIG rotte o chiuse è meglio darsi una rinfrescatina alle mani perchè io ho trovato Indiana Jones chiuso in California e la mia visita la è stata indimenticabile...

I paragoni stanno a zero ragazzi... Non cercate di citare BIG del genere pensando di passarla liscia... :lol: :lol: :lol:


Io non ho affatto detto che la visita ai parchi Disney o Six Flags con una o più attrazioni non funzionanti, non sia comunque bella. Lo ho specificato solo per farti capire che sono macchine e che si rompono senza alcun preavviso e anche dopo milioni di ore di collaudo. Si rompe Erawan come si rompe il Kingda Ka, punto. Poi che a Six Flags puoi fare altre mille attrazioni, non lo nego, ma non era questo il punto del discorso dove invece sei andata a cercare di parare te.

Non puoi fare previsioni ADESSO su come andrà Cinecittà World. Se poi il prossimo anno al parco si riempiranno ancora la bocca di boria senza aver fatto nessun passo avanti, sarò io il primo a sputargli addosso come ho fatto come Magicland ma ora non mi sento di farlo.
Messaggio Da Stefano Guerrieri
#312098
Mallory ha scritto:Io invece non quoto per niente :D
Io personalmente il parco non l'avrei messo lì senza un adeguato potenziamento della viabilità.

Metterlo dentro o nei pressi degli Studi di Cinecittà non sarebbe stata un'idea così sbagliata.


Per me non ci entrava proprio. So che ne sai molto più di me ma tutto questo spazio (compresa espansione) non lo vedo.
Anzi, avrebbero anche dovuto buttare giù un paio di semafori e chiudere pure un incrocio.

No, sulla Tuscolana ci vedo bene un Luna Park, non un parco a tema. Punti di vista, of course.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#312113 Stefano. Hai citato KingDaKa... non puoi aspettarti che non ti risponda per le rime parlando del parco dove si trova quel coaster. Perchè qua si sta parlando proprio di godibilità di un parco e delle sue attrazioni.

Poi se ti infastidisce dove vado a parare mi dispiace ma è sotto gli occhi di tutti che se ad una Lamborghini manca uno specchietto retrovisore, seppur fondamentale non tange la meraviglia di quell'auto. Se togli il motore ad una cinquecento vedi te dove vai a finire...

Da qui il mio cercare di far capire che Cworld, a meno di una settimana d'apertura, con il simbolo del parco / attrazione di punta /attrazione (PER ME) fondamentale si trova LEGGERMENTE in difficoltà a doversi giustificare davanti ad un pubblico...
Messaggio Da Stefano Guerrieri
#312131
Hermy ha scritto:Stefano. Hai citato KingDaKa... non puoi aspettarti che non ti risponda per le rime parlando del parco dove si trova quel coaster. Perchè qua si sta parlando proprio di godibilità di un parco e delle sue attrazioni.



Tu non mi hai affatto risposto per le rime ma hai totalmente cambiato binario e deragliato su un argomento che nulla aveva a che vedere con quello che stavo dicendo io. Le rime le hai salutate 3 conversazioni fa.

Insomma, hai fatto come te pareva 8)
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#312132 Sono spiacente che non trovi il nesso tra le cose che sto dicendo (e manco tra quelle che dici tu evidentemente). Torno a ripeterti che hai citato dei BIG come Six Flags e siamo dentro un thread con su scritto "commenti su CinecittàWorld" non siamo dentro "guasti alle attrazioni". :D
Li hai citati in relazione ad un guasto dicendo che nessun parco ne è esente.
Io ti ho risposto che quei parchi big non li puoi manco citare considerando l'offerta che propongono di attrazioni
Tu dici che li hai citati solo "pour parler" e non per fare confronti
Ti ribadisco che per me stai facendo un confronto se mi linki un articolo sul KingDaKa dicendo:
Questo a dimostrazione che tutto si rompe e tutto da' problemi. Nessun parco ne è mai esente.


Con questo ultimo commento per me stai facendo un confronto.


Evidentemente non ci capiamo. Ma non è un problema... io posso riuscire a sopravvivere lo stesso, non so tu :D
Messaggio Da Stefano Guerrieri
#312138 Si parlava di ATTRAZIONI e GUASTI alle attrazioni perché TU ti sei lamentata del fermo di Erawan di Cinecittà World.

Hermy ha scritto:Inaccettabile che il parco oltre a NON avere tutte le attrazioni disponibili chiuda il primo weekend di apertura, a fine Luglio la torre di caduta che è il simbolo del parco


Chi è che non trova il nesso? :D

Ho cercato di farti capire nominando un secondo il Kingda Ka (preferivi forse un'altra attrazione di un altro parco? E bastava dirlo, no?!) MA MAI HO PARLATO DI OFFERTA. HAI FATTO TUTTO TU, DA SOLA. Quello che vuoi far credere TU, non è quello che ho messo nero su bianco io.

Dai si si è proprio come dici tu, anche se, in verità, non hai capito nulla di nulla. Ti sei totalmente incartata e non sai più come uscirne per cui dai pure la colpa a me. Ma sai che faccio? Ti do' ragione così vai a dormire serena e felice :D
Avatar utente
Messaggio Da Apeman
#312140 Volendo buttare benzina sul fuoco, neanche il paragone con Europa Park per via della scomodità regge molto, ovviamente non essendo a fianco di una grande città , non si può pretendere che ci arrivi la metropolitana, ma se si vuole viaggiare in treno sino a Freiburg, poi si hanno a disposizione circa 25 treni regionali al giorno per Ringsheim, dove si hanno due possibilità : autobus( biglietto acquistabile facilmente) o navetta privata se si risiede al resort... :lol:
Avatar utente
Messaggio Da goge
#312150 Oggi ci sono tanti grandi parchi che si possono prendere come esempio, ovvio che negli anni 70 anche i grandi parchi di oggi nacquero più piccoli però non avevano altri parchi da cui prendere spunto. Per cui basta fare paragoni di questo genere, un parco che vuole emergere nel 2014 con un budget di 250 milioni di euro DEVE dare un livello di servizio come i grandi parchi.

Quando dei grandi imprenditori si buttano in un nuovo settore cercano di farlo aggrappandosi a qualcuno che nel settore c'è stato con profitto e risultati. Probabilmente qui c'è stato l'errore di affidarsi a qualcuno che proveniva dal settore ma con risultati dovuti a meriti altrui.

Il parco è in rodaggio e dopo 5 giorni era utopistico pensare che fosse tutto al 100% ? Ovvio, ecco perchè esistono le soft-opening. Ma chi è stato a dire che il 24 tutto sarebbe stato al 100% ? Prezzemolo e Mike voi ne sapete qualcosa :lol: ?
Avatar utente
Messaggio Da Ago
#312284 Vorrei portare alla luce un altro "problema", questo parco, costruito oggi, va contro la tendenza portata avanti sia dall'universal che dagli studios disneyani di trasformare i parchi sul cinema (tipo visita del backstage, istruttivi sul come si fanno i film) in parchi sui film. Ormai i backstage cinematografici son diventati qualcosa di più conosciuto, tramite la marea di video che si possono vedere in rete o negli speciali dei dvd e se guardate le attrazioni aperte negli ultimi, son tutte incentrate a raccontare la storia del film e non il come, i vari transformer, harry potter, l'ultima ratatouille e il progetto delle nuove land su star wars agli studios seguono tutte questa tendenza.

"Universal created the movie studio theme park with its Studio Tour in Hollywood. At Universal Studios Hollywood, the false fronts and flimsy finishing materials were genuine components of the film production that took place within the park's backlot. Years later, when Disney opened the Disney-MGM Studios in Florida and Universal created its Florida theme park, designers used those elements to create an impression of working studios. (As Disney did again, here in Paris.)

But when DVD and Blu-Ray extras spill the secrets of film production, and nine-year-olds are using Chroma key and After Effects to create professional-looking short films on YouTube, who cares about visiting a film studio? At least in Hollywood, you've got history, and the appeal of touring the sets where many classic movies were filmed. But at Walt Disney Studios Paris? Nothing's ever been filmed there - except what visitors are recording with their iPhones.

The irony? Universal - the company that created the studio theme park - doesn't even build them anymore. Take a look at Universal's latest theme park - Universal Studios Singapore - and you won't find ubiquitous false fronts and "we're filming a movie" conceits on its rides, as you did at Universal Studios Florida decades ago. Instead, in attractions based on Transformers, Madagascar, and Shrek, Universal's chosen in Singapore to immerse us in the narratives of movies themselves. They've ditched their old way of simply placing us into the process of creating those narratives."

http://www.themeparkinsider.com/flume/201207/3137/
http://www.themeparkinsider.com/flume/201208/3170/


Quindi Cinecittà nasce già come un parco vecchio stile? Sarebbe da discutere questo soprattutto oltre che i vari difetti di apertura precoce! :roll:
Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#312307 Io avevo scritto questo tempo fa:
perchè non si è scelto di riprodurre set di film specifici? La main street ricorda Gangs of New York (realmente girato agli studi di Roma) ma NON E' esattamente la riproduzione della scenografia di Gangs of New York. Ennio's Creek è un omaggio allo Spaghetti Western ma NON E' la riproduzione del set di uno specifico film western. Altair, Aquila IV, Darkmare, Erawan e Aktium sono solo vagamente ispirati a produzioni cinematografiche generiche. Si poteva fare di più secondo me!

Non l'ho detto bene come Ago, ma concordo col suo pensiero.

Alla base di tutto, secondo me, c'è il fatto che questo parco è stato pensato nel 2003 e il progetto, in 11 anni, è rimasto concettualmente lo stesso iniziale.