Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Avatar utente
Messaggio Da felimiki
#311067
Vespe ha scritto:Leggendo questo articolo, e paragonandolo al mio lavoro, mi pare di capire che i cast member ( vabbè dai, chiamiamoli anche loro così), evidentemente non fanno un briefing mattutino, in cui i vari team leader danno informazioni base, su quanti guest sono attesi, gli orari di chiusura attrazioni, se ci sono attrazioni chiuse o in rehab, ristoranti aperti e non etc etc....
e distribuiscono a ciascuno cast, un foglio con tutte, ma ripeto tutte, le informazioni del caso.
questo aiuterebbe i cast a dare informazioni corrette,e non alla c...o di cane.


Il briefing mattutino c'è, è impensabile non farlo. L'organizzazione del team (tanto criticata) c'è eccome e vi dirò di più: dietro ci sono persone che hanno lavorato come manager ad Universal Studios e Disney e se permettete qualcosa la capiscono che dite? Io nel parco ci lavoro e a contatto con queste persone ho imparato davvero tanto. Giudicare in modo drastico una struttura il primo giorno di apertura è per niente costruttivo; giudicare gli staff member (si vespe si chiamano così, non solo a Disneyland :wink: ) alla loro prima esperienza con persone è davvero sciocco. Sono volenterosi e pieni di energia, facciamoli crescere professionalmente e vedrete che in futuro l'approccio sarà sicuramente migliore con i guest. Di simulazioni ne puoi fare quante ne vuoi, ma la vera scuola la fai a parco aperto quando ti confronti con la "variabile umana" (o animale in certi casi).

Spero che a parco aperto, quando verrete a trovarci possiate notare i miglioramenti in questo senso...la struttura è nuova e come sempre l'avviamento non è per niente semplice. Per quanto riguarda alcune informazioni contrarie o frammentarie quello è un caso e sono eventi isolati perchè la comunicazione interna e ad ogni livello funziona, è in fase di test ma funziona.
Messaggio Da babbano77
#311068
Lucantropo ha scritto:Tanto meno chi va all'Outlet a fare shopping dove tanto fra una balla e l'altra la giornata già ti vola, figuriamoci se riesci a tirarti insieme per andare in un parco divertimenti.. :?


Credo che la loro abbiano più un'idea del tipo: "le mamme all'outlet ed i mariti coi figli al parco"!

Comunque non sarei scettico sul fatto di attirare turisti al suo interno: se riescono a farli andare agli outlet, appunto, perché non dovrebbero riuscire ad attirarli in un parco tematico? :wink:

D'altronde mi risulta che Disneyland Paris, con tutti i suoi problemi, sia comunque considerata un'attrazione turistica (io ad esempio quando sono stato a Parigi ci andai)!
Ultima modifica di babbano77 il sab lug 12, 2014 3:45 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Messaggio Da felimiki
#311069 e inoltre tengo a precisare che aldilà del "second gate" i terreni di espansione del parco "meccanico" ci sono quindi non disperate. Adesso l'obbiettivo è mandare a regime questa struttura. Negli anni a venire le sorprese non mancheranno.
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#311070
Mallory ha scritto:
Maite-nageur ha scritto:Questa mania (o questa capacità), come in RML, di sapere attirare l'attenzione su ciò che non è bene o ciò che manca, invece di farsi apprezzare le cose buone, può anche essere un grande difetto nostro di parkfans


Però, Diego, in parte siamo qui per questo, no? :D
"ODDIO BELLISSIMOOOOO!!!!!" lasciamolo dire ai babbani.
E le cose belle le abbiamo anche dette e sottolineate e continueremo a farlo.


No Mallory, la battuta non erà su il tuo giudizzio, ma sui gli 2 parchi romani che entrambi attirano la stessa attenzione nello stesso modo !
Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#311072 Felimiki, nessun giudizio drastico e tutti stiamo dicendo che siamo sicuri che ci prenderete la mano.
Ma qualche pasticcio è stato fatto giovedì, presso le attrazioni. Proprio come se vi avessero buttato allo sbando o vi avessero avvertito all'ultimo secondo che avreste dovuto aprire le attrazioni.

Mi togli una curiosità? Al briefing mattutino qual'è il programma che vi hanno comunicato?

a) le attrazioni verranno aperte per farle provare ai giornalisti e autorità dopo la conferenza stampa (alle 14.00 circa)
b) le attrazioni verranno aperte quando arriva Matteo Renzi quindi alle 18.00 / 19.00
c) le attrazioni verranno chiuse tra le ore 15.00 e le ore 18.00
d) le attrazioni verranno aperte una ad una seguendo il tour guidato delle stesse che tutti gli intervenuti faranno dietro la guida di qualcuno che le illustrerà.

Te lo chiedo perchè sono tutte cose che ci sono state risposte con piglio sicuro e categorico.
La a) è quella che si avvicina di più alla realtà dei fatti ma perchè allora poi ci hanno rimbalzato da una attrazione chiusa ad un'altra per un'ora senza che nessuno sapesse cosa era aperto e cosa no, cosa poteva aprire e quando?

In bocca al lupo di cuore per la vostra nuova avventura!
Avatar utente
Messaggio Da D
#311084
Mallory ha scritto:(tra l'altro non essendo mai stata a Movieland e a Etnaland non mi permetto di collocare queste... ho perfino idea che Etnaland sia un gradino sopra ad entrambi i parchi romani).


Ti confermo purtroppo che anche Etnaland rientra appieno nella serie B. Magari come estensione batte CCW, ma come livello globale non supera assolutamente Rainbow e, anzi, forse è pure inferiore (qualcuno sicuramente dissentirà ma l'impressione che ho avuto io è stata questa). Poi per carità, qualche attrazione buona c'è anche lì.

Movieland non saprei. Se prendiamo le singole attrazioni sono buone e pure originali, ma come livello globale anche lui secondo me è inferiore a Rainbow.


MantaStyle ha scritto: Secondo me l'espansione del parco lo faranno di sicuro dopo che sentiranno le lamentele dei visitatori e di conseguenza aggiungeranno qualche attrazione
Del tipo (magari) multi motion dark ride, dark ride stile spiderman o transformers, un logflume tipo chiapas o ripsaw falls e un benedetto flying coaster e posso anche morire felice :lol:



EH LA MADONNA :lol: :lol: :lol:
Messaggio Da Vespe
#311087
felimiki ha scritto:Il briefing mattutino c'è, è impensabile non farlo. L'organizzazione del team (tanto criticata) c'è eccome e vi dirò di più: dietro ci sono persone che hanno lavorato come manager ad Universal Studios e Disney e se permettete qualcosa la capiscono che dite? Io nel parco ci lavoro e a contatto con queste persone ho imparato davvero tanto. Giudicare in modo drastico una struttura il primo giorno di apertura è per niente costruttivo; giudicare gli staff member (si vespe si chiamano così, non solo a Disneyland :wink: ) alla loro prima esperienza con persone è davvero sciocco. Sono volenterosi e pieni di energia, facciamoli crescere professionalmente e vedrete che in futuro l'approccio sarà sicuramente migliore con i guest. Di simulazioni ne puoi fare quante ne vuoi, ma la vera scuola la fai a parco aperto quando ti confronti con la "variabile umana" (o animale in certi casi).

Spero che a parco aperto, quando verrete a trovarci possiate notare i miglioramenti in questo senso...la struttura è nuova e come sempre l'avviamento non è per niente semplice. Per quanto riguarda alcune informazioni contrarie o frammentarie quello è un caso e sono eventi isolati perchè la comunicazione interna e ad ogni livello funziona, è in fase di test ma funziona.


e allora, la domanda che mi sorge spontanea è: come mai rsposte alla c....o di cane ai giornalisti sulle aperture attrazioni, o alla mallory e hermy?
beh, deduco che siano stati dei briefing esaudienti e ben chiari..... :?
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#311095 Guardate che concordo anche io... Nonostante le rifiniture il parco non potrà di certo cambiare ora del 24 Luglio. Rimane un parco allo stesso livello di Rainbow. Le attrazioni saranno anche più valide di un Miragica ma non entrano in competizione con Gardaland. Paragonare Fuga ad Aktium non regge. Ma non per l'attrazione in se.... per il luogo dov'è posizionata, per la mancanza di theming, per la poca spettacolarità che suscita... E parliamo di Fuga che sappiamo essere manco tematizzata non in modo uniforme... Tuttavia è una spanna sopra...

Idem per tutte le altre attrazioni. La sensazione è quella di attrazioni inserite con poco theming, messe a caso, senza logica alcuna, poco attorniate da verde... tutto si vede subito in un colpo d'occhio, non c'è la sensazione di scoprire aree passo dopo passo... E' come vedere un gigante lunapark tutto in un colpo... E' difficile da spiegare credetemi, ma il "viaggio" che ci si attende entrando in un parco a tema non esiste qui... Ed è la stessa identica situazione che mi è capitata a Rainbow... E notate bene che pure Leolandia a suo modo riesce a farti viaggiare tra una zona e l'altra.

Il problema come detto è il pochissimo spazio presente... e non si può giustificare in alcun modo dicendo "sono studios perciò è normale che siano così).
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#311104 Ragazzi che avviso che nelle prossime ore e nei prossimi giorni verranno pubblicati:

- POV on screen di Altair (meglio di niente :D)
- Video generale del parco
- Interviste

:) Stay Tuned
Avatar utente
Messaggio Da muchwoo
#311106
felimiki ha scritto:e inoltre tengo a precisare che aldilà del "second gate" i terreni di espansione del parco "meccanico" ci sono quindi non disperate. Adesso l'obbiettivo è mandare a regime questa struttura. Negli anni a venire le sorprese non mancheranno.


Anche io ho sentito le stesse cose da alcuni miei ex colleghi (ora della concorrenza) presenti anche loro al press day.
Da quello che ho capito il parco sarà a regime nel giro di qualche anno e ci saranno investimenti importanti (se non al pari dell'investimento iniziale)...

Sempre da loro ho sentito opinioni molto simili a quelle di Hermy, descrivendo il parco come incompleto e non mi raccomandano un viaggio Milano Roma solo per visitare questo parco, almeno finchè non sarà tutto sistemato e rifinito.

L'unica cosa che trovo strana è questo accanimento verso la non omogeneità nel theming... se l'idea è quella di trovarsi dentro degli studi cinematografici la cosa la trovo corretta, provate a fare un giro per qualche studio cinematografico reale per vedere quanta incoerenza si respira... 5 metri prima sei nel mondo delle mozzarelle (a fare qualche pubblicità), 5 metri dopo sei nella new york anni 20...
Diverso il discorso se il guest vuole essere catapultato in un film, in questo caso la discontinuità nel theming non funziona.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#311109 Che ci voglia la scuola del vero cast a contatto coi guest non ci piove . Che il giorno del press Day vi sono state ALCUNE incomprensioni è una cavolata se permetti. C'eravamo noi a vederci rimbalzati da un posto all'altro, a sentirci dire che lo foto erano vietate in stazione , che le fontane sparano in aria i guest che le toccano o a dover quasi urlare per far partire la navetta che ci era stata promessa in ben tre orari diversi... E molto altro... Cercare di sminuire queste cose vuole dire non prendere coscienza dei limiti che ci sono nel personale e ovviamente non pensare minimamente a migliorarsi . Io spero per voi che non sia così . Che ci siano persone che lavorino a disneyland o universal non mi pare garanzia di successo . Non immagino quanto potrebbero essere rimasti inorriditi considerando che io in prima persona torno ai parchi statunitensi ogni anni per ricercare quella sicurezza accoglienza e competenza che non esiste in altra parte del mondo . Che poi io possa essere empatica nei confronti di cast che fino a 4 mesi fa erano babbani lo ho già detto chiaramente . Poi bisogna vedere se sarà empatico tutto quel pubblico che vi giudicherà tra poco più di una settimana. E spero per voi che non intendiate affermare che il pubblico sarà soddisfatto di situazioni in stile press Day .
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#311110 Essere gentili e cordiali ( cosa che siete quasi tutti come ho già scritto ) non basta per sopravvivere ;)
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#311111 Infine sugli investimenti . Mi fa piacere che ci saranno ampliamenti . Alla conferenza non se ne è comunque fatto menzione e alla domanda sui futuri investimenti la risposta è andata tutta a puntare sul nuovo parco . È stato ribadito con forza più e più volte . Io SPERO che abbiate ragione voi che sembra sappiate di aree e montagne di attrazioni nuove . Anche se, perdonate, se non ci sono i soldi per coprire il retro della main in modo adeguato non so cosa si possa pensare di fare nell' immediato futuro ( e ovviamente sto escludendo le attrazioni che erano già previste e che non sono operative ad oggi): attrazioni + parco nuovo di 75 ettari la vedo dura... Comunque mi rivedrò i video della conferenza e se c'è quel pezzo ve lo pubblicherò .