Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#311114 Scusate, ma questa cosa del briefing mattutino andrebbe approfondita.
L'avevate mai provato prima od era la prima volta? In caso della seconda ipotesi è ovvio che poi i CM non sanno che pesci prendere.
Nel caso della prima ipotesi invece è ancora più grave perché se tutti sono stati correttamente informati perché nessuno sapeva niente?

Non sarà per caso che questi manager di parchi famosi sono abituati a parlare con CM professionisti e danno molte cose per scontate?
Avatar utente
Messaggio Da muchwoo
#311115 A volte non sono solo i soldi che mancano, ma anche il tempo di realizzazione.
Spero comunque che non siano i soliti buoni propositi ma che queste voci riguardo ampliamento e investimenti siano fondate e confermate nei prossimi anni.
Riguardo il retro della main street, concordo sul fatto che non sia bella da vedere (almeno dalle immagini), ma come dicevo prima, se questo parco vuole simulare dei grandi studi cinematografici questa soluzione (economica) non è così sbagliata, solitamente in un set reale viene costruita solo la facciata dove vengono eseguite le riprese e il resto son solo impalcature e sostegni. Il problema è che forse i guest preferiscono immergersi nel magico mondo di un film piuttosto che nel freddo ambiente dei set cinematografici.
Avatar utente
Messaggio Da Rickwally
#311116
Hermy ha scritto:Alla conferenza non se ne è comunque fatto menzione

Veramente ne ha parlato proprio Abete se non sbaglio, si è parlato di Cinecittà Natura e dello sviluppo del parco a tema.
Messaggio Da Gico
#311124
Hermy ha scritto:Infine sugli investimenti . Mi fa piacere che ci saranno ampliamenti . Alla conferenza non se ne è comunque fatto menzione e alla domanda sui futuri investimenti la risposta è andata tutta a puntare sul nuovo parco . È stato ribadito con forza più e più volte . Io SPERO che abbiate ragione voi che sembra sappiate di aree e montagne di attrazioni nuove . Anche se, perdonate, se non ci sono i soldi per coprire il retro della main in modo adeguato non so cosa si possa pensare di fare nell' immediato futuro ( e ovviamente sto escludendo le attrazioni che erano già previste e che non sono operative ad oggi): attrazioni + parco nuovo di 75 ettari la vedo dura... Comunque mi rivedrò i video della conferenza e se c'è quel pezzo ve lo pubblicherò .


In questo caso, parlare di investimenti futuri del parco sarebbe fuoriluogo. Al massimo, mi aspetterei una frase del tipo "è nostra intenzione investire ulteriormente in questo progetto..." lasciando intendere qualcosa, ma non troppo.
Per quanto riguarda gli investimenti menzionati, si fa riferimento a solo quelli effettivamente pianificati e reali (nuovo parco natura eco bio blablabla). Mi sono chiesto per qualche tempo il perché di questa scelta e alla fine sono arrivato ad una conclusione: hanno investito circa 75 mln€ per l'acquisto dei terreni. Probabilmente vogliono monetizzare l'investimento sostenuto e sapendo che per utilizzare quei terreni per una eventuale espansione del parco ci vorranno anni, hanno deciso di costruire qualcosa che possa ridurre i loro costi (e magari ottenere profitti) e che all'occasione di espansione del parco, possano radere al suolo in due giorni.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#311125 Penso che sia come dici Gico. Tanto che mi è parso che si siano battuti per farci capire il loro interesse in questo parco natura e sport . E chi sembrava maggiormente deciso e risoluto a farcelo entrare in testa è stato proprio gout. Poi hanno ribattuto che hanno enormi terreni, e qua non ci piove e poi parco natura, roma natura etc.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#311128 Allora ho trovato quando parla delle implementazioni nel mio video . Abete afferma che vi sarà un veloce sviluppo di parco uno e due, dopodiché gout prende la parola per cominciare a parlare del parco natura su cui si è focalizzata l'attenzione al massimo ( è stato ribadito più e più volte ). Il parco natura sarebbe in avvio dall'anno prossimo. Abete risponde ad una domanda riguardo l'eventuale hotel che non sarebbe previsto dato che la gente /turismo risiederebbe a roma.

Non vi sono riferimenti a cosa intendano per sviluppo, aree, attrazioni,investimenti, soldi riferiti a Cworld :wink:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#311129
muchwoo ha scritto:A volte non sono solo i soldi che mancano, ma anche il tempo di realizzazione.
Spero comunque che non siano i soliti buoni propositi ma che queste voci riguardo ampliamento e investimenti siano fondate e confermate nei prossimi anni.
Riguardo il retro della main street, concordo sul fatto che non sia bella da vedere (almeno dalle immagini), ma come dicevo prima, se questo parco vuole simulare dei grandi studi cinematografici questa soluzione (economica) non è così sbagliata, solitamente in un set reale viene costruita solo la facciata dove vengono eseguite le riprese e il resto son solo impalcature e sostegni. Il problema è che forse i guest preferiscono immergersi nel magico mondo di un film piuttosto che nel freddo ambiente dei set cinematografici.


E' una questione di gusti. A me non piace proprio. E non è la questione di set, ma proprio quel cemento con i colori dell'arcobaleno. E' come se avessi tentanto coprire in malo modo una cosa bruttissima... E non è che l'hai resa migliore. Non lo so raga, io ho un altro concetto di studi... e non perchè mi riferisco agli universal. Anche Movieland (prima dell'obrbrio palco che hanno messo in fondo alla main) aveva una main street pienamente integrata senza buchi nel theming. Che poi a livello scenografico sia zero siamo d'accordo. Lo stridore che io rilevo è... arrivo, entro, bellissima scenografia, la migliore del parco e di molti altri parchi italiani... Svolto l'angolo SBAM. Tutto il parco in un colpo d'occhio, vado nell'area bambini, vedo il retro bruttissimo. Non c'è un percorso da poter fare per poter scoprire... E ricordiamoci che questi NON sono comunque studios dove girano film (allora ci starebbe) ma è un PARCO e come tale le minime regole di "farti sognare entrando in un altro ubniverso" vanno a mio avviso rispettate.
Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#311130 Purtroppo sono molto d'accordo su questa analisi del theming.
Tre osservazioni (personali per carità) sulla scelta del tema e delle scenografie.

1) perchè non si è scelto di riprodurre set di film specifici? La main street ricorda Gangs of New York (realmente girato agli studi di Roma) ma NON E' esattamente la riproduzione della scenografia di Gangs of New York. Ennio's Creek è un omaggio allo Spaghetti Western ma NON E' la riproduzione del set di uno specifico film western. Altair, Aquila IV, Darkmare, Erawan e Aktium sono solo vagamente ispirati a produzioni cinematografiche generiche. Si poteva fare di più secondo me!

2) ancora un paragone con RML: abbiamo preso per i fondelli l'enfasi sulla "magia", sulle fatine, sulle scenografie zuccherose. Se mi metto nei panni di un bambino, però, entrando a Rainbow, mi sembra di entrare in un mondo fantastico. Piacerà ai bambini la main street NewYork inizio '900? Capiranno cosa rappresenta? Si emozioneranno in un set "neutro", senza un eroe riconoscibile (Terminator, Topolino, Winx, Don Matteo...)??

3) i futuri Cinecittà natura, Cinecittà sport etc... non vanno MOSTRUOSAMENTE fuori tema?

Solo riflessioni personali.
Messaggio Da Gico
#311132
Hermy ha scritto:Abete afferma che vi sarà un veloce sviluppo di parco uno e due


Ma per parco due si intende un altro parco tematico o è il parco natura/bio/eco/sport?
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#311133 Intende il parco natura eco bio sport . Subito dopo queste parole inizia gout a parlare delle piante che vogliono metterci dentro. Se riesco dopo che avrò finito con il resto carico quel pezzo di intervista
Messaggio Da alfb
#311137
felimiki ha scritto:...

giudicare gli staff member (si vespe si chiamano così, non solo a Disneyland :wink: ) alla loro prima esperienza con persone è davvero sciocco.


Si chiamano cast member a Disneyland.
Avatar utente
Messaggio Da felimiki
#311223
alfb ha scritto:
felimiki ha scritto:...

giudicare gli staff member (si vespe si chiamano così, non solo a Disneyland :wink: ) alla loro prima esperienza con persone è davvero sciocco.


Si chiamano cast member a Disneyland.


Chiedo scusa.
Spero che la mia bestemmia non abbia indebolito il potere della polvere magica di Trilly...
Avatar utente
Messaggio Da Lucantropo
#311227 Ancora un po' ed avresti fatto morire una fata.. :mrgreen:

Ma alla fine chi se ne importa come si chiamano e dove.. è tanto per capirci... in fondo io ho sempre sentito utilizzare (anche da illustrissimi membri di questa community, anzi è da questi che l'ho sentito per la prima volta) il termine Cast Member per estensione a tutti gli "addetti alle attrazioni" di qualsiasi parco, che fosse Disneyland, Gardaland o un Six Flags... non è che ci si possa ricordare a memoria il "nome proprio" di ogni figura di ogni parco del mondo.. no?

Non esiste un termine generico che riassuma "addetto alle attrazioni".. così si evita la faida ? :wink: