Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Messaggio Da warhol_84
#332355 http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11 ... s/2199328/

Il parco e' stato pignorato. Il che significa, mi pare, che nella migliore delle ipotesi riaprirà senza novità e chissà quando. Nella peggiore delle ipotesi il parco non riaprirà affatto. Se fosse vero ne sono ben felice... e l'ora di finirla con questi grandi manager e industriali che pensano di fare grande business sulle spalle delle piccole imprese che, ogni volta, non pagano. Era già capitato con magicland, mi pare...ma li la storia probabilmente si è risolta in maniera diversa...
Messaggio Da Vespe
#332359 era inevitabile.
già la riduzione della stagione e l'annullamento del periodo natalizio, il simulatore decantato mai più ritornato.
se non hanno pagato i fornitori, ossia i costruttori che hanno realizzato il parco, non immagino i costruttori delle rides....
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#332360 I costruttori delle attrazioni sono stati i primi e gli unici ad essere stati pagati.
Gli sta bene in faccia a questi imprenditori che si vogliono arricchire sulle spalle dei lavoratori.
Visto che il parco non copre nemmeno le spese di gestione e tutto il progetto è in profondo rosso temporeggiano.
Che falliscano per benino. Mi dispiace per chi ci lavora, ma con quello che si è sentito in giro, certi lavori meglio perderli che trovarli.

Tutto è sempre stato patetico, dal primo giorno. Pensavano di costruire quattro attrazioni e che la gente avrebbe fatto carte false per andarci.
Questo parco scommetto sia nato semplicemente per Riciclaggio. Nessuno mi toglie dalla testa che c'è del losco sotto. Hanno gestito tutto in modo troppo patetico per essere credibile.

Comunque la cosa migliore che potrebbe capitare è la vendita delle attrazioni, e spero che i parchi italiani non si tirino indietro davanti questa ghiotta possibilità.
Avatar utente
Messaggio Da Lucantropo
#332379 Magari più che la vendita delle attrazioni, la vendita (acquisto all'asta?) del parco intero; se gli spazi per l'espansione ci fossero veramente potrebbe essere interessante per qualcuno con le giuste risorse, un parco appena costruito con strutture ed attrazioni moderne, naturalmente come base di partenza per un'offerta più adeguata.
Avatar utente
Messaggio Da birmano
#332392 allucinante!!!
cmq è giusto che ora vengano pagati i lavoratori anche a costo di svendere le attrazioni, perchè non si può pensare di fare un parco sulle spalle delle imprese!
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#332393 PErmettetemi comunque una vena polemica. Tutta la gente che quando ha messo piede nel parco plaudiva all'impresa e alla futura espansione è la stessa gente che ora da svariate parti augura il peggio e si issa come paladina della giustizia per quelle ditte che non sono state pagate.

C'è stata gente CIECA che non ha voluto vedere il marcio che c'era dietro solo perchè "c'è un parco divertimenti a Roma e ci va bene tutto", o perchè "ci sono nuovissimi posti di lavoro e dobbiamo stare tutti zitti col prosciutto sugli occhi".

Ridicoli voltafaccia.

Per quel che riguarda invece Abete rinnovo i miei complimenti per il suo team di vacche grasse. Grande lavoro. Con questo curriculum è pronto per distruggere quel che resta di Cinecittà o di buttarsi in politica.
Avatar utente
Messaggio Da djrenny
#332419 Non credono che chiudano il parco, anche perche' l'area pignorata e' gia' edificata e solo la bonifica allontanerebbe ogni possibile compratore.. credo che alla piu', se entro un certo tempo la societa' non procedera' a pagare i fornitori sara' costretta a vendere il parco intero, magari ad un di quei meravigliosi team di salvataggio tutti italiani..

Resta di fatto che il parco ha delle ottime potenzialita, pero' servono soldi per nuove attrazioni, e quindi nuovi investitori.
Avatar utente
Messaggio Da Dexter_RM
#332447 Stando così le cose non potrà riaprire. Deve necessariamente essere venduto, magari ad un 'altra nuova società formata apposta per l'occasione con a capo la stessa gente. Compreranno all'asta a prezzo ridicolo e i creditori riceveranno un piccolo rimboro rispetto a quanto gli spetterebbe veramente. Uno schifo.
Ultima modifica di Dexter_RM il mer nov 11, 2015 3:28 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#332455 Non riesco a leggere la news,qualcuno la copia qua?
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#332470
Cinecittà Parchi è oggetto di una indebita pressione da parte di terzi, foriera di rilevanti danni economici e d’immagine, per oscurare le reali responsabilità nell’esecuzione delle opere anche in relazione alle posizioni manifestate da talune ditte subappaltatrici».


Ma per favore... pressione da parte di chi... Prima dell'articolo han chiuso loro anticipatamente e sempre loro hanno avuto una stagione di magra. Secondo me sotto c'è tanto di quel marcio, ma tanto...
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#332484 Può essere, però per correttezza, in caso di contenzioso andrebbero sentite entrambe le parti.