Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Se cercate un posto dove parlare di tutto ciò che non rientra nelle altre stanze di discussione, questo è il posto giusto!
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#322665 Mi sembra strano che uno anche volontariamente rimanga fermo immobile e respiri regolarmente anche se si sta per suicidare... almeno il fiato corto ti viene...
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#322673 Si ho letto varie fonti. Sono shockato, non ci posso credere che si possa essere così egoisti. Con che faccia ha guardato gli altri membri dell'equipaggio ed i passeggeri prima del volo sapendo che li avrebbe ammazzati tutti? Ma impiccarsi in casa era troppo difficile?
Messaggio Da baba
#322674 Allora, che l'uomo non possa prendere il comando sovrascrivendo il pilota automatico è fuori discussione. NON ESISTE che l'uomo non possa intervenire. sarebbe folle.

La porta si può aprire anche da fuori, con un codice conosciuto solo dai piloti. Tuttavia è possibile, dall'interno, escludere anche questo tipo di accesso dall'esterno: se così fosse la volontarietà del gesto sarebbe ancora più chiara.

Se ti vai a piantare con 150 persone contro una montagna mi aspetto anche che il corpo umano reagisca in modo apparentemente diverso dal normale
Avatar utente
Messaggio Da Marco88
#322676 L'ipotesi del suicidio-omicidio è stata avanzata dal procuratore di Marsiglia e, pare, condivisa da Germanwings e Lufthansa.

Il problema è che il copilota ha "rifiutato" la richiesta di ingresso in cabina del comandante e ciò non fa che avvalorare questa tesi. Non è possibile che il copilota si sia rifiutato di aprire la porta blindata se non per i motivi che si stanno valutando.

Se anche il copilota fosse svenuto/morto, il comandante sarebbe riuscito ad entrare in cabina. Quindi, la tesi pare sia molto più che fondata.

Chiaro che il respiro regolare e tranquillo del copilota e il silenzio radio sono abbastanza da pelle d'oca. Evidentemente era un uomo molto freddo.

EDIT: video prodotto da Airbus che spiega il funzionamento della porta blindata. http://video.repubblica.it/dossier/trag ... 996/195010
Avatar utente
Messaggio Da Marco88
#322773 Oggi ho visto lo speciale di National Geographic sul volo MH370 della Malaysia Airlines, quello sparito nel nulla.

Una delle ipotesi più probabili è che il comandante abbia allontanato il primo ufficiale con una scusa e poi si sia chiuso in cabina. Abbia depressurizzato la cabina (indossando la maschera in dotazione per i piloti) e poi abbia impostato l'autopilota per continuare il volo fino all'esaurimento del carburante. Infine, ha tolto la maschera dell'ossigeno ed è svenuto per ipossia, fino allo schianto.

Ovviamente il comandante avrebbe spento transponder e ACARS (un sistema che attraverso la rete satellitare invia informazioni a terra sullo stato dell'aereo).
Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#322940 Oggi mi è venuto un dubbio ulteriore su questa faccenda del volo Germanwings.

Premesso che sono propensa a dare credito alla versione ufficiale, ovvero: copilota folle che si suicida portandosi dietro 150 persone. E' una spiegazione strana ma, attualmente, sembra la più credibile.

Premesso anche che, a quanto ne so, se la porta viene intenzionalmente bloccata da dentro la cabina di pilotaggio, non è possibile aprirla neppure con il codice del comandante.

Una cosa mi suona proprio incomprensibile, anche in questa versione.

Ho letto che i passeggeri si sarebbero accorti che stavano andando incontro alla morte solo alla fine, quando hanno visto le montagne.
Eppure, in un airbus, la cabina di pilotaggio è ben visibile dalle prime file di passeggeri. Se per 8 minuti il capitano ha bussato, urlato, addirittura tentato di sfondare la porta, come mai non ci sono state scene di panico tra i passeggeri? Come mai non si sentono le urla? O nessuno ha tentato di chiamare un cellulare? Perchè la scatola nera testimonierebbe solo le azioni del comandante?
Avatar utente
Messaggio Da Dexter_RM
#322942 Quando un pilota o copilota esce dalla cabina di pilotaggio (bagno) deve assolutamente prendere il suo posto uno steward o una hostess, cioè devono necessariamente esserci 2 persone in cabina. L'ho visto fare molte volte, addirittura per sicurezza (e per assicurarsi il bagno libero :) ) vengono fatti sedere tutti i passeggeri con le cinture allacciate :wink:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#322944 Eera una norma obbligatoria solo su voli USA e su quelli di compagnie che decidevano di farlo. Ora diverrà legge per tutte (ma a posteriori dell'incidente)

Io continuo a pensare che questo tizio deve aver assunto qualcosa perchè un respiro "regolare" finchè ti schianti non ha senso.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#322947 baba sei sempre simpatico come una ciunga sotto una scarpa. Metti via i tuoi raggi laser e rifletti... Non sono complottista ma è EVIDENTE che se uno si suicida non rimane indifferente seppur sia assolutamente certissimo di quello che vuole fare. Che abbia assunto qualcosa dopo aver impostato la rotta schianto e si sia bellamente addormentato? Mi sembra più probabile di uno che vede avvicinarsi una montagna e non urli, non abbia il fiato corto o altro...
Messaggio Da baba
#322973
Hermy ha scritto:baba sei sempre simpatico come una ciunga sotto una scarpa. Metti via i tuoi raggi laser e rifletti... Non sono complottista ma è EVIDENTE che se uno si suicida non rimane indifferente seppur sia assolutamente certissimo di quello che vuole fare. Che abbia assunto qualcosa dopo aver impostato la rotta schianto e si sia bellamente addormentato? Mi sembra più probabile di uno che vede avvicinarsi una montagna e non urli, non abbia il fiato corto o altro...


Ma non era riferito a te la questione del laser, era in generale... :shock: è che in internet girano 5478254348903457893 versioni possibili sull'accaduto e quella del raggio laser l'ho trovata particolarmente divertente... Potrà anche aver preso qualcosa, chi lo sa. Mi sembra che abbiano trovato anche il suo corpo, ma non so in quali condizioni... non se sarà possibile un esame tossicologico