Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Cinema, Musica, TV, Arte...e tutto ciò che rientra nell'intrattenimento culturale (e non)
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#318493 Ed eccole qui:
FILM D’ANIMAZIONE
BIG HERO 6 – Don Hall, Chris Williams e Roy Conli
BOXTROLLS – LE SCATOLE MAGICHE – Anthony Stacchi, Graham Annable e Travis Knight
DRAGON TRAINER 2 – Dean DeBlois e Bonnie Arnold
SONG OF THE SEA – Tomm Moore e Paul Young
LA STORIA DELLA PRINCIPESSA SPLENDENTE – Isao Takahata and Yoshiaki Nishimura

DOCUMENTARIO (LUNGOMETRAGGIO)
CITIZENFOUR – Laura Poitras, Mathilde Bonnefoy and Dirk Wilutzky
FINDING VIVIAN MAIER – John Maloof and Charlie Siskel
LAST DAYS IN VIETNAM – Rory Kennedy and Keven McAlester
IL SALE DELLA TERRA – Wim Wenders, Juliano Ribeiro Salgado and David Rosier
VIRUNGA Orlando von Einsiedel and Joanna Natasegara

DOCUMENTARIO (CORTOMETRAGGIO)
CRISIS HOTLINE: VETERANS PRESS 1 – Ellen Goosenberg Kent and Dana Perry
JOANNA – Aneta Kopacz
OUR CURSE – Tomasz Sliwinski and Maciej Slesicki
THE REAPER (LA PARKA) – Gabriel Serra Arguello
WHITE EARTH – J. Christian Jensen

MONTAGGIO
AMERICAN SNIPER – Joel Cox and Gary D. Roach
BOYHOOD – Sandra Adair
GRAND BUDAPEST HOTEL – Barney Pilling
THE IMITATION GAME – William Goldenberg
WHIPLASH – Tom Cross

CANZONE ORIGINALE
EVERYTHING IS AWESOME da THE LEGO MOVIE – musica e testi di Shawn Patterson
GLORY da SELMA – musica e testi di John Stephens e Lonnie Lynn
GRATEFUL da BEYOND THE LIGHTS – musica e testi di Diane Warren
I’M NOT GONNA MISS YOU da GLEN CAMPBELL… I’LL BE ME – musica e testi di Glen Campbell e Julian Raymond
LOST STARS da BEGIN AGAIN – musica e testi di Gregg Alexander e Danielle Brisebois

SCENOGRAFIE
GRAND BUDAPEST HOTEL – Production Design: Adam Stockhausen; Set Decoration: Anna Pinnock
THE IMITATION GAME – Production Design: Maria Djurkovic; Set Decoration: Tatiana Macdonald
INTERSTELLAR – Production Design: Nathan Crowley; Set Decoration: Gary Fettis
INTO THE WOODS – Production Design: Dennis Gassner; Set Decoration: Anna Pinnock
MR. TURNER – Production Design: Suzie Davies; Set Decoration: Charlotte Watts

CORTOMETRAGGIO ANIMATO
THE BIGGER PICTURE – Daisy Jacobs and Christopher Hees
THE DAM KEEPER – Robert Kondo and Dice Tsutsumi
FEAST – Patrick Osborne and Kristina Reed
ME AND MY MOULTON – Torill Kove
A SINGLE LIFE – Joris Oprins

CORTOMETRAGGIO LIVE ACTION
AYA – Oded Binnun and Mihal Brezis
BOOGALOO AND GRAHAM – Michael Lennox and Ronan Blaney
BUTTER LAMP (LA LAMPE AU BEURRE DE YAK) – Hu Wei and Julien Féret
PARVANEH – Talkhon Hamzavi and Stefan Eichenberger
THE PHONE CALL – Mat Kirkby and James Lucas

MONTAGGIO DEL SUONO
AMERICAN SNIPER – Alan Robert Murray and Bub Asman
BIRDMAN Martín Hernández and Aaron Glascock
LO HOBBIT: LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE – Brent Burge and Jason Canovas
INTERSTELLAR – Richard King
UNBROKEN – Becky Sullivan and Andrew DeCristofaro

SONORO
AMERICAN SNIPER – John Reitz, Gregg Rudloff and Walt Martin
BIRDMAN – Jon Taylor, Frank A. Montaño and Thomas Varga
INTERSTELLAR – Gary A. Rizzo, Gregg Landaker and Mark Weingarten
UNBROKEN – Jon Taylor, Frank A. Montaño and David Lee
WHIPLASH – Craig Mann, Ben Wilkins and Thomas Curley

EFFETTI VISIVI
CAPTAIN AMERICA: THE WINTER SOLDIER – Dan DeLeeuw, Russell Earl, Bryan Grill and Dan Sudick
APES REVOLUTION: IL PIANETA DELLE SCIMMIE – Joe Letteri, Dan Lemmon, Daniel Barrett and Erik Winquist
GUARDIANI DELLA GALASSIA – Stephane Ceretti, Nicolas Aithadi, Jonathan Fawkner and Paul Corbould
INTERSTELLAR – Paul Franklin, Andrew Lockley, Ian Hunter and Scott Fisher
X-MEN: GIORNI DI UN FUTURO PASSATO – Richard Stammers, Lou Pecora, Tim Crosbie and Cameron Waldbauer

ATTORE PROTAGONISTA
Steve Carell in FOXCATCHER
Bradley Cooper in AMERICAN SNIPER
Benedict Cumberbatch in THE IMITATION GAME
Michael Keaton in BIRDMAN
Eddie Redmayne in LA TEORIA DEL TUTTO

ATTRICE PROTAGONISTA
Marion Cotillard in DUE GIORNI, UNA NOTTE
Felicity Jones in LA TEORIA DEL TUTTO
Julianne Moore in STILL ALICE
Rosamund Pike in GONE GIRL
Reese Witherspoon in WILD

ATTORE NON PROTAGONISTA
Robert Duvall in THE JUDGE
Ethan Hawke in BOYHOOD
Edward Norton in BIRDMAN
Mark Ruffalo in FOXCATCHER
J.K. Simmons in WHIPLASH

ATTRICE NON PROTAGONISTA
Patricia Arquette in BOYHOOD
Laura Dern in WILD
Keira Knightley in THE IMITATION GAME
Emma Stone in BIRDMAN
Meryl Streep in INTO THE WOODS

FOTOGRAFIA
BIRDMAN – Emmanuel Lubezki
GRAND BUDAPEST HOTEL – Robert Yeoman
IDA – Lukasz Zal and Ryszard Lenczewski
MR. TURNER – Dick Pope
UNBROKEN – Roger Deakins

COSTUMI
GRAND BUDAPEST HOTEL – Milena Canonero
VIZIO DI FORMA – Mark Bridges
INTO THE WOODS – Colleen Atwood
MALEFICENT – Anna B. Sheppard and Jane Clive
MR. TURNER – Jacqueline Durran

REGIA
BIRDMAN – Alejandro G. Iñárritu
BOYHOOD – Richard Linklater
FOXCATCHER – Bennett Miller
GRAND BUDAPEST HOTEL – Wes Anderson
THE IMITATION GAME – Morten Tyldum

FILM STRANIERO
IDA – Polonia
LEVIATHAN – Russia
TANGERINES – Estonia
TIMBUKTU – Mauritania
STORIE PAZZESCHE – Argentina

TRUCCO E PARRUCCO
FOXCATCHER – Bill Corso and Dennis Liddiard
GRAND BUDAPEST HOTEL – Frances Hannon and Mark Coulier
GUARDIANI DELLA GALASSIA – Elizabeth Yianni-Georgiou and David White

COLONNA SONORA
GRAND BUDAPEST HOTEL – Alexandre Desplat
THE IMITATION GAME – Alexandre Desplat
INTERSTELLAR – Hans Zimmer
MR. TURNER – Gary Yershon
LA TEORIA DEL TUTTO – Jóhann Jóhannsson

SCENEGGIATURA ADATTATA
AMERICAN SNIPER – scritto da Jason Hall
THE IMITATION GAME – scritto da Graham Moore
VIZIO DI FORMA – scritto da Paul Thomas Anderson
LA TEORIA DEL TUTTO – scritto da Anthony McCarten
WHIPLASH – scritto da Damien Chazelle

SCENEGGIATURA ORIGINALE
BIRDMAN – scritto da Alejandro G. Iñárritu, Nicolás Giacobone, Alexander Dinelaris, Jr. & Armando Bo
BOYHOOD – scritto da Richard Linklater
FOXCATCHER – scritto da E. Max Frye e Dan Futterman
GRAND BUDAPEST HOTEL – scritto da Wes Anderson; storia di Wes Anderson & Hugo Guinness
NIGHTCRAWLER – LO SCIACALLO – scritto da Dan Gilroy

FILM
AMERICAN SNIPER
BIRDMAN
BOYHOOD
GRAND BUDAPEST HOTEL
THE IMITATION GAME
SELMA
LA TEORIA DEL TUTTO
WHIPLASH

Non lo so, ancora parecchi film mi mancano. Qualcuno conto di vederlo, altri devono ancora uscire in Italia quindi non ho idea di cosa pensare.
A prima lettura mi sembra l'anno degli esclusi.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#318523 Io ho visto davvero gran poco per ora. Effetti visivi direi Interstellar, regia immagino Wes Anderson, miglior film BOH. Vi dico cosa NON Spero. American Sniper non credo che meriti nemmeno di esserci in nomination x miglior film, The Imitation Game è un buon film ma definirlo vincitore mi pare troppo. La teoria del tutto molto bello ma anche qua non da vincitore. Selma (anche se non l'ho visto) mi gasa tantissimo ma suppongo che non sarà mai la scelta dopo la vittoria dell'anno scorso su un film di tematiche simili. Il resto non ho visto niente.

Cmq anno di fiacchissima anche secondo me.
Avatar utente
Messaggio Da fabriz830
#318544 Sicuramente vincerà quasi tutto il sopravvalutatissimo Boyhood... io posso dire che l'altro giorno ho visto Whiplash e ne sono rimasto estasiato, tifo spudoratamente per quest'ultimo (vincerà comunque come attore non prot).
Altri non ne ho visti ma mi ispira particolarmente Birdman.
E' il destino dei grandi geni essere snobbati dall'academy ed è per questo che Inherent Vice è stato totalmente ignorato.

(Andate a vedere Whiplash, esce il 12/2 in italia :) )
Messaggio Da bilbo
#318563 Concordo con fabriz che molti premi se li porterà a casa boyhood. Vincerà best picture, best supporting actress (Patricia Arquette), best director sicuramente, anche perchè non capiterà piú un film del genere girato su 12 anni. Non concordo sul fatto che sia sopravvalutato, a me è piaciuto molto, e credo che meriterà i premi che gli verranno dati. Anche se per best picture mi manca qualche film ancora da vedere. Per quanto riguarda best actor, sicuramente vincerà Eddie Redmayne, anche se io vorrei che lo vincesse Cumberbatch. Scandalo che non abbiano nominato Jake Gyllenhal, ero sicuro l'avrebbe vinto lui o.O. best actress andrà quasi sicuramente a Julianne Moore, stra meritato, tuttavia io lo darei a Rosamund Pike, che mi ha letteralmente stupito ne L'amore Bugiardo. Best supporting actor non possono che darlo a JK Simmons, hands down! Per quanto riguarda Best animation film, ora come ora lo darei a Big Hero 6 (e non a How to train your dragon 2 come il golden globe). Peró devo ancora vedere la principessa kaguya e song of the sea (che mi ispira tantissimo). Tuttavia non credo vincerà nessuno di questi ultimi due, e una prova è la vittoria di frozen su Si alza il vento l'anno scorso! Interstellar poco preso in considerazione si porterà a casa molti premi tecnici secondo me, e spero davvero che Hans Zimmer vinca finalmente il secondo oscar, già a lui rubato per inception. Tra le best actress mi dispiace tantissimo che non ci sia Jennifer Aniston, con nomination un pó a sorpresa di Marillon Cotillard. Comunque se continua cosi la Aniston la rivedremo presto come possibile nomination! Altro scandalo sulle canzoni! Everything is awesome su Big Eyes?!?! Seriamente?!?! Bah .-. Tanto vincerà Glory, si sa. E sarebbe meritatissimo, davvero una bella canzone! Spero che qualcosa vada anche a The Grand Budapest Hotel, che a mio parere meriterebbe il best picture su boyhood.
Avatar utente
Messaggio Da fabriz830
#318567 per risponderti su Boyhood, io sono un grande fan di Linklater che da sempre si è dimostrato regista brillante, tanto nei suoi film più mainstream tipo School of Rock Bernie (ancora inedito in italia se non sbaglio), quanto in quelli più "indie" (la sua celebre trilogia per esempio). Questo Boyhood però mi sembra davvero la cosa più debole che abbia mai fatto, più interessante per il concept in se che per i reali meriti artistici... lo script mi è sembrato debolissimo (chiaramente tutti limiti derivanti da un periodo di lavorazione tanto immenso), alla fine mi ha lasciato poco o nulla.

Ah vedo ora che Vizio di Forma è candidato come sceneggiatura non originale.
Onestamente lasciare fuori Gone Girl da regia e montaggio mi sembra veramente fuori da ogni logica... vabbè :lol:
Messaggio Da bilbo
#320685 Felicissimo per gli Oscars di quest'anno! Due giorni fa ho visto finalmente Birdman e ho dovuto cambiare tutti i miei pronostici su Boyhood. Miglior regia meritatissima per Inarritu, miglior film ormai tifavo per Birdman, oltre che per grand budapest! Felicissimo che miglior animazione sia andata a big hero 6! E anche che a Imitation Game sia stata riconosciuta almeno la sceneggiatura! Giustissima la sceneggiatura originale a Birdman, gli effetti speciali a Interstellar e i costumi a grand budapest (viva l'Italia!). Colonna sonora giusta a Desplat, ma volevo Hans Zimmer io. Gli attori tutti e 4 come previsto!
Invece mi ha un pó deluso Neil Patrick Harris: apertura troppo corta, pochi 'jokes' durante lo show, che quindi è andato abbastanza piatto. Molto meglio Ellen l'anno scorso! Peccato. Detto questo, buonanotte ahahaha
Avatar utente
Messaggio Da fabriz830
#320740 Beh alla fine ha vinto Redmayne. Non posso dire niente visto che non ho visto il suo film. Dico solo che quattro/cinque anni fa avevo visto quello schifo della miniserie tv de I Pilastri della Terra dove era protagonista e all'epoca era scattata l'antipatia istintiva. Però sto zitto, non giudico ciò che non ho visto

Alla fine Hollywood ama autocelebrarsi (anche se non è che il quadro di Hollywood che emerge dal film sia poi così positivo... anzi) per questo a mente fredda era abbastanza scontata la vittoria di Birdman. Comunque io continuo a vedere Boyhood come un filmetto,. Anche la stessa Arquette che ha vinto come attrice non protagonista secondo me non è niente di che (a parte il notevole coraggio che ha avuto nell'accettare una parte del genere)

Julianne Moore ho come la sensazione che abbia ricevuto il premio alla carriera... poteva vincere con decine di altri film e alla fine la hanno premiata per quello che mi dicono essere un film modesto. Mi ricorda Scorsese che vince la miglior regia con uno dei sui film peggiori.

MI inchino i fronte a JK Simmons. per me davvero immenso in Whiplash che secondo me è stato di gran lunga il miglior film dell'anno (in attesa di vedere Vizio di Forma)
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#320752 Bha... io non so quanto possono essere contenti quelli che si sono visti assegnare i premi per Grand Budapest Hotel solo per "risarcire il film" che non ha vinto come miglior film. E' un po azzardato dirlo effettivamente ma definire la miglior colonna sonora budapest piuttosto che Zimmer interstellar mi sembra un tantino eccessivo... e quindi ho fatto due + due su altre cosucce.

Alcuni appunti: Redmayne meritava davvero. La sua capacità di rendere la malattia è qualcosa di veramente magistrale e immagino la difficoltà non solo psicologica ma proprio FISICA nel girare alcune scene. Se parliamo del film invece è tutta un'altra storia. Un genio come hawking veramente poco indagato dal punto di vista dei suoi studi... Si parla di malattia e di amore e di tutto fuorchè chi è stato veramente per il nostro tempo. Perciò esclusa la grande interpretazione di Redmyne direi che non c'era nulla di più (quindi per me manco la nomination ci doveva stare per la sceneggiatura). L'oscar alla Moore non lo posso giudicare ma io avevo la mia Rosamunde da rifare perciò trovo ingiusto se fosse stato veramente alla carriera... :(

Beh almeno mi è venuta voglia di vedere birdman e boyhood (e whiplash quando riesco a trovarlo)
Avatar utente
Messaggio Da Marco88
#320758 Oddio, non ho visto Interstellar, ma la colonna sonora di Grand Budapest Hotel è stupenda! :D

Vedrò di recuperare Birdman, se non al cinema almeno in blu ray... Di Inarritu avevo visto Babel e Biutiful. :)