Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Cinema, Musica, TV, Arte...e tutto ciò che rientra nell'intrattenimento culturale (e non)
Avatar utente
Messaggio Da rollo75
#214273 LONDRA - La cantante 27enne Amy Winehouse è stata trovata morta nella sua casa di Londra. La notizia, anticipata da Sky News è stata confermata dalla polizia. Il decesso, secondo i media britannici, sarebbe stato causato da un cocktail di alcol e farmaci. La cantante era infatti nota per l'uso, anzi l'abuso, di sostanze stupefacenti. Ma secondo fonti della polizia, riferisce sempre l'emittente britannica, le circostanze della morte sarebbero "ancora da chiarire". Abitava a Camden Square, dove due ambulanze sono arrivate dopo una chiamata giunta alle 15.54 di pomeriggio ora locale.

Fonte:http://www.repubblica.it/persone/2011/07/23/news/amy_winehouse-19526269/

Tanta tristezza.............. :cry:
Avatar utente
Messaggio Da leoGT
#214292 Quando ho sentito la notizia alla radio, ci sono rimasto malissimo. Peccato che su questo mondo non potrà essere ancora tranquilla, considerando che sicuramente la casa discografica inizierà a marciarci sopra con inediti e cd.
Addio Amy..
Avatar utente
Messaggio Da djrenny
#214302 quanto poco rispetto per la vita ha certa gente..morire a 27 anni così.. :roll:
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#214333 Che se la sia cercata o meno è comunque una cosa molto triste :(
Mi spiace veramente tanto che non sia riuscita a farsi aiutare in tempo...
Avatar utente
Messaggio Da Stonem
#214344 A me piaceva, era una grande artista.. non la ascoltavo moltissimo ma mi è sempre piaciuta.


ma che tutti di colpo fanno i finti fan, come è successo per jackson, mi da fastidio proprio
Avatar utente
Messaggio Da fabriz830
#214445 back to black era un bel disco
di lei umanamente non posso dire nulla... sicuramente aveva dei seri problemi e di certo non è che sia facile aiutare chi non vuole farsi aiutare
peccato perchè in ambito pop aveva un buon talento mentre ora diventerà l'ennesima faccia su una maglietta
la tristezza è che sicuramente alla sua casa discografica, appresa la notizia avranno stappato lo champagne

(non afferro il senso del filmato appena postato)
Avatar utente
Messaggio Da lelerossi
#214448
ma che tutti di colpo fanno i finti fan, come è successo per jackson, mi da fastidio proprio


Io la vedo in un modo totalmente diverso. Su facebook ci sono in maggioranza giovanissimi, la tv di riferimento dei giovanissimi è MTV, su MTV hanno passato per un paio di giorni in continuazione l' intera videografia di Amy, le persone si sono accorte che oltre a Gaga, Bieber e Ke$ha c'è altro... Io non la vedo come ipocrisia, ma più semplicemente come scoperta in seguito alla morte di un certo cantate che fino a quel momento era stato abbastanza di nicchia (insomma, quante volte vi è capitato di vedere un video della Winehouse su MTV? e lo stesso per Jackson, da quanti anni non si sentiva?)
L'ipocrisia è più che altro attribuibile alla casa discografica, che ora partirà in quinta a battere cassa sulle spalle della cantante. Ma io, nel diventare fans di un' artista dopo la morte non ci vedo nulla di male. Sarò un' ipocrita pure io... :roll:

non so manco se mi sono spiegato bene.. vabbè...
Avatar utente
Messaggio Da MacMan
#214498 ti quoto al 100% lelerossi... c'era un sacco di gente, sopratutto giovani ( e mi ci metto anche io ) che non la conoscevano, o comunque la conoscevano poco... invece, dato questo triste avvenimento, l'ha conosciuta e la sta conoscendo, nuovamente tutto il mondo... è ovvio che scattino un sacco di altri fan.

Invece, una cosa che vorrei dire... non sempre chi beve e si alcolizza ha dei problemi, sappiamo benissimo che in questo campo, una volta diventati famosi, 8 artisti su 10 si buttano sulla droga e sull'alcol... Per me, è inconcepibile perchè penso che sarebbe il mio sogno essere famoso cantando o suonando, quindi facendo qualcosa che mi piace, e poi drogarmi... perchè famoso... boh.. si vede che sorgono situazioni che non conosciamo O.o
Avatar utente
Messaggio Da liz82it2000
#215402
Invece, una cosa che vorrei dire... non sempre chi beve e si alcolizza ha dei problemi, sappiamo benissimo che in questo campo, una volta diventati famosi, 8 artisti su 10 si buttano sulla droga e sull'alcol... Per me, è inconcepibile perchè penso che sarebbe il mio sogno essere famoso cantando o suonando, quindi facendo qualcosa che mi piace, e poi drogarmi... perchè famoso... boh.. si vede che sorgono situazioni che non conosciamo O.o


Beh non è del tutto vero quello che dici, nel senso che tutti pensiamo che essere ricchi e famosi sia una cosa fantastica e chi lo è dovrebbe essere felice, mentre in realtà la maggior parte delle volte non è così perchè si è sempre sotto pressione x sottostare agli standard: bisogna controllare la linea, sfuggire ai paparazzi, sopportare gente che direbbe qualsiasi cosa su di te pur di apparire 2 secondi alla tv, sfornare sempre nuovi successi che siano all'altezza di quelli vecchi, senza contare di tutte le persone che vogliono qualcosa da te e cercano di sfruttarti... insomma non è che sia proprio tutto rose e fiori, prova ad immaginarti di non avere mai un attimo di privacy, di non poterti fidare di nessuno e di non sapere chi ti vuole bene x chi sei e non x quello che può avere da te. E questo spiega xchè in tanti poi una volta diventati famosi si gettano su alcool e droga e una volta che si è cominciato non è affatto facile uscirne (pensa a quanto è difficile anche solo smettere di fumare).
Certo sarebbe meglio trovare un equilibrio e non incominciare mai a fare uso di certe sostanze, ma è troppo facile giudicare senza sapere e dire "a me non potrebbe mai succedere"...