Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Cinema, Musica, TV, Arte...e tutto ciò che rientra nell'intrattenimento culturale (e non)
Avatar utente
Messaggio Da utopia86
#161504 @ Cuccio Il fatto che tu ti ritenga un "nazionalista" è cosa buona e giusta, ma spero che il tuo amore per la "patria" non ti faccia perdere di vista la realtà.
All'Aquila la ricostruzione non è partita, ci sono centinaia di famiglie che vivono ancora in albergo,non si contano i casi di speculazione e malaffare. Non a caso c'è una manifestazione ogni 5 minuti da parte degli aquilani. Il sindaco è vagamente incazzato,chissà perchè :lol: Prova a chiedergli se tutti hanno una casa :lol:

FrAncamente pensare al BrAsile(o chi sta messo peggio) è puerile, è come se io perdo un braccio e dico vabbè chissenefrega tanto Tizio ne ha persi due :roll:

@Lele era ovviamente una battuta, non te la prendere :mrgreen:
Francamente, al di là del mio orientamento politico, sarei felicissimo, fidati, di vedere il bicchiere mezzo pieno. Ma proprio non ci riesco
Ultima modifica di utopia86 il ven feb 26, 2010 10:15 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Messaggio Da fabriz830
#161509 ma a me sembra davvero che ormai ci sia gente che vive fuori dalla realtà... gente a cui la storia (recentissima peraltro) non ha insegnato nulla... che come gli struzzi mette la testa sotto la sabbia autoconvincendosi che a guadagnare organizzando questi eventi possano essere tutti e non sempre i soliti noti. Qua la gente sta con le pezze al culo, i giovani senza un futuro, i lavoratori sui tetti, il 70% dei paesi sono bombe ad orologeria... e gli errori che si sono commessi e si continuano a commettere li pagheranno i figli dei nostri figli. Davvero inconcepibile che in questo paese di mafiosi possa solo pensare di stanziare miliardi di euro per impianti faraonici che inevitabilmente rimarranno inutilizati appena finito tutto.

Il discorso sugli europei di calcio quantomeno porterebbe alla costruzione di impianti a carico per gran parte delle società sporive che possono rimanere ed essere utilizzati nel tempo (sempre che le cose si facciano per bene e non alla c***o di cane come nel 90)... e di conseguenza l'abbattimento di impianti ormai obsoleti
Avatar utente
Messaggio Da lelerossi
#161511
fabriz830 ha scritto:ma a me sembra davvero che ormai ci sia gente che vive fuori dalla realtà... gente a cui la storia (recentissima peraltro) non ha insegnato nulla... che come gli struzzi mette la testa sotto la sabbia autoconvincendosi che a guadagnare organizzando questi eventi possano essere tutti e non sempre i soliti noti. Qua la gente sta con le pezze al culo, i giovani senza un futuro, i lavoratori sui tetti, il 70% dei paesi sono bombe ad orologeria... e gli errori che si sono commessi e si continuano a commettere li pagheranno i figli dei nostri figli. Davvero inconcepibile che in questo paese di mafiosi possa solo pensare di stanziare miliardi di euro per impianti faraonici che inevitabilmente rimarranno inutilizati appena finito tutto.


Oh mio Dio quanto sei melodrammatico!!!!
Avatar utente
Messaggio Da fabriz830
#161514 il fatto è che a 16 anni certi problemi non te li poni... fidati che altri soldi pubblici che vanno ad ingrassare le casse degli amici e parenti dei soliti noti sono l'ultima cosa da cui questo paese ha bisogno

l'idea delle olimpiadi a roma [in questo momento] mi sembra talmente cretina che può essere solo il parto di una mente malata... sarà un'idea di Veltroni :)
Avatar utente
Messaggio Da utopia86
#161516
lelerossi ha scritto:
fabriz830 ha scritto:ma a me sembra davvero che ormai ci sia gente che vive fuori dalla realtà... gente a cui la storia (recentissima peraltro) non ha insegnato nulla... che come gli struzzi mette la testa sotto la sabbia autoconvincendosi che a guadagnare organizzando questi eventi possano essere tutti e non sempre i soliti noti. Qua la gente sta con le pezze al culo, i giovani senza un futuro, i lavoratori sui tetti, il 70% dei paesi sono bombe ad orologeria... e gli errori che si sono commessi e si continuano a commettere li pagheranno i figli dei nostri figli. Davvero inconcepibile che in questo paese di mafiosi possa solo pensare di stanziare miliardi di euro per impianti faraonici che inevitabilmente rimarranno inutilizati appena finito tutto.


Oh mio Dio quanto sei melodrammatico!!!!


E' stato solo realista.
La situazione reale, senza filtri,senza propoganda è proprio questa qui
Avatar utente
Messaggio Da phantom revenge
#161517 Esatto, anche se ho 16 anni, praticamente la penso così... ne stavo parlando proprio oggi con mia madre... qua non cambia nulla, solo a leggere gli slogan per le regionali qui a Roma mi prende a male... roba che forse andava bene nel dopo guerra, ma caxxo nel 2010 no... l'unica cosa a cui sono arrivato a fine discorso è: andare all'estero... (sempre facendo attenzione, ed andare in un paese che non sia infognato come il nostro...)...

Il mio amore per la partia è andato a farsi fottere parecchio tempo fa oramai...
Avatar utente
Messaggio Da Neo
#161534 Secondo me probabile il ritorno di Tokyo. Per città del capo invece aspettiamo i mondiali di calcio e se tutto va bene potrebbero avere anche le olimpiadi.
Gli USA sti gran cavoli che si attacchino! Le hanno avute nel 96 e poi le invernali nel 2002...
Io poi riproporrei Smirne, che poverina gli è stato negato l'expo a favore della tendopoli...

Per l'italia...meglio niente, che i mondiali di nuoto li hanno fatti in una piscina provvisoria outdoor sopra un campo da tennis -.- per l'expo fanno la tendopoli -.-
A roma purtroppo per costruire qualcosa per il 2020 dovevano cominciare già al termine delle vecchie olimpiadi, perchè per ogni cm quadrato di terreno trovano reperti. Se devono fare gli impianti a latina o a fiumicino meglio niente allora...
Avatar utente
Messaggio Da lelerossi
#161612 ROMA:

Logo.. ok è Provvisorio(non so a voi ma a me ricorda un noto ventennio..)

Immagine

Un quadrato rosso, con una bandiera tricolore, i numeri 2020 in giallo e due ellissi con i colori dei cerchi olimpici. E' questo il logo del dossier olimpico che verrà consegnato al Cio per la candidatura. Un'immagine che traghetterà al Capitale da oggi fino alla decisione del Comitato. Poi, se la scelta cadrà su Roma, verrà realizzato un logo ufficiale per le Olimpiadi.

Prime informazioni sul Villaggio Olimpico (la presentazione ufficiale ci sarà Venerdì):
Il Sindaco Alemanno ha anche parlato del villaggio Olimpico: “Se, come nostra intenzione, il villaggio olimpico sarà collocato nell'area di Tor di Quinto, la prima destinazione dopo le Olimpiadi sarà quella degli alloggi di servizio per i miltari. Sostanzialmente - ha proseguito Alemanno - restituiremo alla difesa ciò che lo stesso Ministero ci concede facendoci utilizzare quelle aree oggi occupate dai lancieri di Montebello. Poi come già fatto negli anni Sessanta, l'altra destinazione sarà quella delle case popolari. Ad ogni modo tutto quello che sarà costruito verrà riutilizzato per la città a partire dalle infrastrutture e dagli impianti"

VENEZIA

Immagine

Il logo per la candidatura di Venezia è stato realizzato da Fabrica. Raffigura – stilizzati – i quattro ponti che attraversano il Canal Grande. Il ponte è simbolo di movimento, cambiamento, collegamento (in particolare il collegamento con culture diverse, rappresentato dai diversi colori degli archi).

Villaggio Olimpico:
Immagine

Ventisei impianti previsti, tredici dei quali già esistenti. Venezia come fulcro di tutto il progetto olimpico, tanto che nella sua area metropolitana saranno presenti oltre il 60% delle strutture deputate a ospitare le gare, a partire dal Quadrante Olimpico di Tessera. Tradotto in cifre, significa che a Venezia si svolgeranno manifestazioni di 24 sport olimpici (10 nel solo Quadrante), per un totale di 230 eventi che si stima coinvolgeranno quasi 7.900 atleti.
Le aree. Questi, in sintesi, gli aspetti salienti del masterplan Venezia 2020. Il progetto del Comitato presieduto da Massimo Cacciari, si allarga, poi, a un’area olimpica estesa che includendo le province di Treviso e Padova poggia su un bacino demografico di tre milioni di persone. A Padova, ad esempio, sono previste 27 manifestazioni in 4 impianti, per un totale di più di 800 atleti. Quattro impianti anche a Treviso, per un totale di 44 eventi che vedranno impegnati 1.200 atleti. Il torneo calcio consentirà di coinvolgere altre città del Nordest. Porta aperta, inoltre, alla possibilità di portare le gare veliche a Trieste.
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#161622 Il logo di Roma 2020 lascia già sperare ben poco... hanno perso in partenza. Interessante quello di Venezia e anche la cartina ma mi sembra tutto un po' troppo sparso, non so se è sempre così durante le olimpiadi.
Avatar utente
Messaggio Da lelerossi
#161630
RonWeasley ha scritto:Interessante quello di Venezia e anche la cartina ma mi sembra tutto un po' troppo sparso, non so se è sempre così durante le olimpiadi.


No, in genere le olimpiadi si dovrebbero fare tutte in un' unica città, al massimo il calcio si potrebbe spostare...

comunque, ancora i due loghi sono provvisori, infatti se notate in entrambi mancano i classici 5 cerchi, che possono essere inseriti solo dopo aver ottenuto l' olimpiade se non sbaglio... Ma parlando di loghi brutti, e di questo:

Immagine

Molti pensano che contenga un messaggio subliminare..

Invece a me piaceva molto quello di Roma 2004, che però non fu mai utilizzato in quanto le olimpiadi furono assegnate ad Atene:

Immagine

e quello di torino 2006 che mi è sempre piaciuto:

Immagine
Messaggio Da Diego-S
#161634 Alla fine la proposta di Venezia non è poi così dispersiva (a parte per il calcio, dove servirebbero 4 stadi almeno) dato che sono circa 30km da Padova e altrettanti da Treviso, quindi i giochi non occuperebbero un area enorme Naso quelli di Pechino e Torino si sono svolti in un area molto più ampia... bisogna tener conto che gran parte degli impianti (quelli principali in sostanza finirebbero per essere costruiti a Tessera e l'area principale (stadio olimpico + impianti del nuoto e altra roba che non mi sovviene)sarebbe tutta raggiungibile e percorribile a piedi, cosa che non è mai accaduta... io spero Venezia, anche se ho paura che il Coni abbia già deciso per Roma ancora prima di vedere la candidatura (almeno questo è il sospetto che gira...)