Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parchi italiani del gruppo Merlin. Scheda del parco Gardaland
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#183632 Vorrei far presente inoltre che se fosse stata una cosa di "routine" CREDO non si sarebbe presentata gente con giacca e cravatta... Se dovessero chiamare responsabili solo perchè sta male qualcuno non è più finita, si sente continuamente di malori e ambulanze che girano nel parco ( testimone anche il nuovo pronto soccorso a norma costruito in zona uffici). Quindi direi che data la tempestività con cui si è fatto vivo il tipo con giacca e cravatta che non ho riconosciuto direi che la cosa NON è sicuramente passata inosservata alla dirigenza. Poi dipende tutto da cosa raccontano le parti in causa, io la mia testimonianza l'ho data. Sta al parco decidere se era giusto lasciare fuori Valentina, era giusto parlarle in quel modo, era giusto portarla fuori così, etc...
Messaggio Da Prezzemolo
#183637
Hermy ha scritto:
Comunque il mio intervento non era volto alle cause ma ai fatti avvenuti quando ho chiamato la sicurezza. E tu li hai stravolti. Vediamoli.


Ripeto, ho assistito a 2 metri da Valentina e riporterei sotto giuramento TUTTO quello che ho riscritto apparte le dovute precauzioni sull'appellativo che le è stato dato come ho specificato. NESSUN fatto stravolto, non accetto questo tipo di critica

Rileggiti la prima frase del primo thread Il titolo è FORTE , voglio attirare l'attenzione perchè questo thread sia visitato, perchè per me il comportamento dei SAE è inaccettabile . Quindi niente di eclatante l'ho detto io per prima che il titolo è assolutamente per attirare l'attenzione. Della serie :mrgreen: hai scoperto l'acqua calda...:


Non ho scoperto un bel niente tu hai riportato, NEI FATTI, notizie false e tendenziose. Hai detto che una persona è stata buttata fuori dal teatro, e questo non è vero. Io, con mia moglie e i miei due bimbi, eravamo seduti dietro la fila in cui era seduta Valentina quando lei si è accasciata al suolo urlando, Io sono andato a chiamare la sicurezza e non mi pare di aver visto qualcun'altro, nelle vicinanze, fare altrettanto. Quando sono arrivato in cima alle scale, la sicurezza, non stava cercando nessuno ma controllava il flusso delle persone. E quando li ho avvisati si sono precipitati dove Io ho indicato si trovava la ragazza.
E poi ti pare che si potessero fare scappare via Valentina, probabilmente l'hanno lasciata entrare perché avevano raggiunto un accordo, quello di non urlare. Che poi lei abbia cambiato di posto questo vuol dire che il suo preferito probabilmente era già stato occupato da qualcuno, visto che quando lei è arrivata in sala mancavano una manciata di minuti all'inizio dello spettacolo. Ho saputo dopo dal personale del teatro che è una metodica e si posiziona sempre vicino alle lampade di wood o macchine del fumo, a secondo delle novità e che per loro è stressante, perché è sempre lì a rompere, specialmente nel mese di agosto quando hanno 4 spettacoli al giorno per 2 o 3 settimane lei è lì 7 giorni su 7. Allora ho cominciato a capire.

Sugli altri tuoi commenti non mi pronuncio e non mi interessano sei troppo di parte e troppo piena di te. Una sola precisazione vivo a Torino vengo a gardaland 2 volte l'anno in primavera e in autunno. Non sono un dipendente e non mi faccio influenzare dai preconcetti, ho solo riportato quello che ho visto, e mi sono iscritto solo perché era l'unico modo per poter replicare a qualcosa di inesatto, ciao.
Messaggio Da warhol_84
#183638 Scusate, io non scrivo spesso su questo forum ma leggo sempre. A leggere gli interventi di Prezzemolo sembra di leggere le parole di Capezzone quando c'è da salvare il capo da una figura di m..da.
Sono molto più propenso a pensare che Hermy abbia riportato i fatti in modo chiaro e obbiettivo...ed effettivamente è sconcertante che a un ospite pagante venga impedito l'ingresso, per quanto fastidio possano dare due grida. ho la sensazione che se a gridare fosse stata una bella bionda non le avrebbero impedito l'ingresso al teatro...
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#183639 Piuttosto inverosimile... non raccontiamoci frottole.
Ci metterei la mano sul fuoco che stai dando queste dichiarazioni solo per cercare di calmare le acque, per mettere il seme del dubbio in chi dovrà prendere una decisione sul comportamento tenuto dai due adetti SAE.
Messaggio Da Vespe
#183643 scusa hermy vlevo difenderti avevo scritto un post bellissimo ma sto forum ogni santissima volta mi sbatte fuori dicendomi di loggarmi e siccome sono incazzato per tale motivo non ho voglia di riscrivere tutta la pappardella. :lol:


cmq non voglio fare il topic su STANA CHI E' PREZZEMOLO, io penso di sapere o immaginare chi sia.
dico solo che hermy non è pazza, non è scema, e non ha il dente avvelenato col parco ma solo riporta la verità dei fatti.

attacco epilettico???? eh certo...ci mancava pure questa....
Avatar utente
Messaggio Da dodo1
#183647 Prezzemolo, già il nickname fa riflettere..
Non per denigrare tutto ciò che ha detto, ma..
scrivere una messaggio espressamente legato alla questione (e basta) esponendo l'accaduto e analizzando quasi grammaticalmente le frasi di Hermy quotandole fa semplicemente pensare a un amico dei sae, uno dei sae stesso o un superiore..dubito in un fanboy, dubito in un paladino..
Ha enfatizzato la situazione ribaltandone la "ragione"..ha girato la frittata insomma..
Allora mi verrebbe da dire che La verità in queste situazioni sta nel mezzo :wink:

Aggiungo una cosa:

ATTENZIONE DESCRIZIONE CRUDA

La questione della crisi potrebbe essere tranquillamente vera..non credo invece in una crisi epilettica..si diventa aggressivi e irresponsabili, tremi da non poterti reggere in piedi e potresti provocarti da solo il soffocamento x' i muscoli della bocca e la lingua si irrigidiscono..
Ho convissuto con le crisi epilettiche di mia sorella per 9 anni!so cosa vuol dire e dubito FORTEMENTE che un SAE si prenderebbe la responsabilità di sollevare per braccia e piedi un corpo in quelle condizioni.
Come spostare un ferito immobile e sanguinante dopo un incidente violento. Sappiamo tutti che evitare ulteriori traumi si lascia tutto com'è fino all'arrivo dell'ambulanza.

FINE DESCRIZIONE

Al massimo possiamo parlare solo di crisi di panico che, come dice Ron, è imputabile tranquillamente al comportamento (come vogliamo definirlo?? sbagliato, bruto, crudo, sgarbato, irresponsabile, superficiale, scontroso??!? Boh) del Sae verso una persona malata..

I malati come Valentina, ovvero coscienti del proprio status, possono esprimersi con frasi tipo "so di essere malata e non me ne frega degli altri" semplicemente perché in una situazione di forte stress, questa scoppia..
un po come facciamo tutti quando reprimiamo forti emozioni negative in situazioni sfavorevoli e magari scoppiamo in un momento successivo in modo inopportuno..la goccia che fa traboccare il vaso insomma..
Messaggio Da Dr.Pest
#183648 ma quello che non ho capito io è : Prezzemolo si è svegliato dalla sua casa sull'albero e ha cercato così di punto in bianco su guugle "ospite trascinata per le gambe e buttata fuori dal theatre" !?!?!?! :D
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#183653 1) Nessuna notizia falsa o tendenziosa, il titolo è "accattivante" e Valentina è stata portata fuori a braccia per le gambe e per le mani, se uno si ferma al titolo e non legge oltre E' LUI tendenzioso e falso, se uno legge tutto quello che ho scritto compresa la spiegazione dettagliata di ciò che è successo allora può attaccarmi, quindi ti rispondi da solo.

2) Ora viene fuori che hai chiamato tu i SAE, questo prima non era stato specificato... chissà perchè :lol: si arricchisce e si infioretta la notizia :) siore e siori... [ EDITONE: ho riletto il primo messaggio chiedo immensamente venia del mio errore :lol: ]

3) E' interessante vedere come tu sappia la scocciatura che porterebbe Valentina al personale "4 spettacoli al giorno per 2 o 3 settimane lei è lì 7 giorni su 7". Vieni a Gardaland 2 volte l'anno.

Ora metto a confronto due quote e chiudo qui, la mia posizione è COERENTE e più che chiara:

E' probabile che sia ossessiva e che i cast member non ne possano più di doversi sempre fermare a parlare con lei... Io posso capire tutte le ragioni di tutti.
Ma proprio perchè si sa di chi si tratta PERCHè IMPEDIRE l'accesso a Valentina in un teatro? Si sa benissimo che si sentirà qualche grido di incitamento in più... Ma potrà ledere alla salute di qualche altro ospite tutto questo? E' giustificabile una scena del genere nei confronti di una persona che si conosce ( si sa com'è fatta- si sanno i problemi che ha) e che comunque è ospite pagante?.


Ho saputo dopo dal personale del teatro che è una metodica e si posiziona sempre vicino alle lampade di wood o macchine del fumo, a secondo delle novità e che per loro è stressante, perché è sempre lì a rompere, specialmente nel mese di agosto quando hanno 4 spettacoli al giorno per 2 o 3 settimane lei è lì 7 giorni su 7. Allora ho cominciato a capire.


Spero sia chiaro ;) fine
Messaggio Da Prezzemolo
#183654
Hermy ha scritto:1) Nessuna notizia falsa o tendenziosa, il titolo è "accattivante" e Valentina è stata portata fuori a braccia per le gambe e per le mani, se uno si ferma al titolo e non legge oltre E' LUI tendenzioso e falso, se uno legge tutto quello che ho scritto compresa la spiegazione dettagliata di ciò che è successo allora può attaccarmi, quindi ti rispondi da solo.

2) Ora viene fuori che hai chiamato tu i SAE, questo prima non era stato specificato... chissà perchè :lol: si arricchisce e si infioretta la notizia :) siore e siori...


Rileggi il mio primo post forse ti sorprenderai

Re: Ospite trascinata per le gambe e buttata fuori dal Theatre.

Messaggio da Prezzemolo » dom ott 31, 2010 12:35 am
Mi spiace contraddirvi tutti, ma io e la mia famiglia eravamo proprio una fila dietro a quella di Valentina, quando lei è caduta a terra e ha cominciato a gridare mi sono alzato e, guardandola, ho visto che aveva la bava alla bocca e si agitava in modo inconsulto. Sembrava una crisi epilettica. Immediatamente sono corso in cima alle scale dove si trovavano gli addetti alla sicurezza e una volta avvisati di quello che stava accadendo, 2 di loro, si sono precipitati verso Valentina che era sdraiata a terra tra le 2 file di sedili. Appena raggiunta si sono chinati su di lei, e viste le sue condizioni l'hanno presa dalle gambe e dalle braccia e trasportata, forse in modo un po' rude, all'esterno perché non era in grado di reggersi in piedi e continuava ad urlare e dimenarsi. Al di fuori del teatro è stata stesa a terra su di un fianco onde evitare che la bava potesse soffocarla. Dopo qualche minuto è arrivato il medico che era stato avvisato dai due della sicurezza. Accertatomi che non era una cosa grave sono rientrato in teatro. Io non conosco quei ragazzi che sono intervenuti, ma penso che prima di accusare e dare giudizi su chiunque bisogna essere assolutamente certi delle proprie affermazioni perché ciò potrebbe creare problematiche ai dipendenti stessi. Ciò detto, devo fare un encomio per la rapidità e la prontezza dell'intervento anche, perché, la ragazza è stata sottratta alla vista morbosa dei curiosi, e nelle condizioni in cui versava non era sicuramente piacevole.

Non ho aggiunto niente.
Ultima modifica di Prezzemolo il dom ott 31, 2010 3:03 pm, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#183655 Si ho riletto il tuo secondo e non il primo, chiedo venia :lol: , tolgo il punto due, rimangono gli altri ;)

Oh comunque dato che mi stai dando della falsa testimoniante... Sia messo a verbale giudice che Mr Prezzemolo afferma che sia più grave il comportamento tenuto da me nel trascrivere un titolo su un forum (attenzione NON articolo nemmeno di una NON testata), che io continuo a ritenere adeguato, sia più grave dicevo ciò invece che appellare una ospite con soprannomi, darle del tu così facilmente, impedirle di entrare nel teatro pur non avendo manifestato a mio parere nessun comportamento anomalo nello spettacolo precedente.
Perchè mi sa che qui si perde proprio il punto di vista centrale, ossia che Valentina sia stata ripresa in malo modo anche all'uscita del primo spettacolo quando aveva detto BRAVI alla fine dello show mentre il teatro si stava svuotando.

Non è forse pregiudizievole supporre che Valentina si "ricomporti male" ancora una volta? ( e ripeto che per me urlare bravi non è un comportamento tale da vedersi precluso l'accesso al theatre).

Quindi a prescindere da attacchi di panico, epiletteci ( che come diceva Dodo se tocchi uno con una crisi di epilessia rischi di metterlo in pericolo di vita) vorrei ancora una volta rimarcare il fatto che Valentina si sia "sentita male" perchè le è stato precluso l'accesso. E questo per me rimane inaccettabile...

P.s Tra l'altro complimenti, io un wood non so minimamente cosa sia :shock:
Messaggio Da Prezzemolo
#183657
Hermy ha scritto:Si ho riletto il tuo secondo e non il primo, chiedo venia :lol: , tolgo il punto due, rimangono gli altri ;)


Non riusciamo a capirci, la prima fase non l'ho discussa in quanto ho solo sentito alcune battute tra la sicurezza e Valentina, perciò non posso pronunciarmi, ma per la seconda fase, l'ho vista tutta anche perché è avvenuta sotto i nostri occhi, da quando e scivolata sotto ai sedili urlante, con la lingua fuori dalla bocca e la saliva (bava) che le usciva dalla bocca, a quando i due l'hanno portata fuori sempre urlante e non ha smesso di urlare neanche all'arrivo del dottore. E mi dispiace, ma non puoi dirmi che quello che ho visto e sentito non è vero. L'intervento effettuato dai due della sicurezza è stato efficace perché non hanno allontanato una persona che infastidiva ma hanno portato fuori una persona che sicuramente non era in se in quel momento. L'incomprensione stà proprio qui, ripeto tu parli di una persona allontanata con forza bruta perché disturbava, mentre io parlo di una persona portata fuori di peso per un malore o crisi o chiamala come vuoi. Comunque le tue dichiarazioni bisognerebbe confrontarle con quello che ha scritto il dottore nel suo referto medico per sapere se era un malore o altro.
Ultima modifica di Prezzemolo il dom ott 31, 2010 3:53 pm, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#183660 Ho detto che non è vero? In quale parte? Ho detto di aver sentito urlare. Ho detto che NON è stata una crisi epilettica come dicevi tu ho detto che hanno chiuso i portoni subito impedendo di vedere.
Ho detto che per me una persona non può essere portata fuori così, io non ho visto tutte i crudi particolari che stai specificando tu e che sinceramente trovo agghiaccianti e nemmeno riportabili e NON sono uscita fuori a vedere cosa è successo in seguito.

Quindi mi pare proprio che non ci capiamo no. Se ti rileggi su ho detto che stiamo dicendo la stessa cosa in maniere diverse perchè per te i SAE hanno fatto tutto in maniera perfetta e misericordiosa per me NO. Ho già scritto nel primo intervento cercando di far riflettere tutti, "è stato giusto? è stato sbagliato?" il mio è un quesito aperto. Tu mi rispondi che sono stati professionali, bravissimi a prenderla in quel modo e tempestivamente a metterla a terra perchè per me non l'hanno messa giu aggraziatamente RIPETO. Quindi sono punti di vista. E i tuoi punti di vista mancano della PRIMA FASE che è indispensabile per poter capire l'atteggiamento SAE globale, sia all'impedimento sia nel trasporto fuori.
Non mi pare di star dicendo che l'hanno presa a mazzate in faccia, ho detto che ci sono modi e modi, sarà un vezzo femminile di ricerca la grazia in tutto? Mah... :roll: ridicolo

Io direi che la chiudo qui perchè stiamo arrivando alla morbosità e non voglio "trascendere" oltre.

A prescindere da tutto il resto quindi ridimensionerei la discussione in questi termini.

E' giusto impedire l'accesso a Valentina nel teatro ? Per voi reca disturbo? I Sae ne hanno l'autorità? Se Valentina chiede di vedere un superiore non è suo diritto parlare con qualcuno?

Per la parte in cui viene portata fuori RIPETO e CONCLUDO, per me poteva essere evitata (farla entrare normalmente).
Messaggio Da warhol_84
#183661 E' palese che non sia corretto nè impedire l'ingresso a un'ospite pagante perchè "tifa" durante lo spettacolo, nè e direi soprattutto, apostrofarla con frasi poco carine nei confronti di una persona. in effetti per me la parte grave sta proprio in questo. Il comportamento scorretto, da bulli di periferia falliti, è proprio in questo passaggio
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#183662 Esatto warhol ;) è quello che volevo rimarcare. Ho posto l'accento sul titolo sul fatto che sia stata portata fuori, ma palesemente per far capire che è una conseguenza di ciò che è avvenuto primamente. Causare addirittura una crisi di nervi a Valentina, oddio sarebbe capito anche a me perchè ho proprio assistito alla discussione iniziale che è stata scatenante, poi il fatto che sia stata portata fuori così ha acuito questo senso di sgradevolezza. Se però Mr Prezzemolo pensa che sia una cosa di routine allora non posso che dire che per me è sbagliato ma si vede che per Gardaland e Prezzemolo è normale...
Messaggio Da Dr.Pest
#183663 a prescindere da tutto ciò che è stato scritto, tesi e antitesi, la comparsa di prezzemolo è riassumibile in questa strofa di vip in trip :

"Tu che ci fai qui?! ..dice: passo per caso..
Se, a un concerto passi per caso...pensi che la beva ?!"


...