Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parchi italiani del gruppo Merlin. Scheda del parco Gardaland
Messaggio Da davi1981
#189838 Ciao,

l'argomento è molto interessante, per me:

Hermy ha scritto:E' giusto cercare di risparmiare come ha fatto Gardaland negli ultimi anni, in vista del nuovo RollerCoaster 2011?

Hermy ha scritto:E' giusto proporre un'imbarazzante novità 2010 come Inferis ( specchietto per le allodole) riducendo i costi?


Per me questa non è una politica degli ultimi anni, ma una strategia ormai comune in molti parchi (solo europa park, è quasi sempre un eccezione)...mi spiego 1 anno Novità eclatante (tipo fuga, mammut, raptor) con investimento oltre i 10 mil 2 anno Novità media (ramses, time voyager) con investimento intorno ai 5 mln 3 anno Riempitivo (stile inferis).
Quello che voglio dire è che per me questa politica viene adottata per far in modo di avere un ciclo continuo di novità (così le percepisce il pubblico). Non giudico questa politica errata, anzi credo sia azzeccata. Io salterei il 3 passaggio, quello del riempitivo e mi concentrerei sugli show e scenografie...ma business is business...x cui una novità a livello marketing attira di sicuro più persone. Per cui per me la rsposta alla prima domanda è si è giusto, mentre alla seconda domanda è no non è giusto (inferis è davvero imbarazzante).

Hermy ha scritto:E' giusto scarnificare le tematizzazioni stagionali all'osso riducendo i costi? (non è stato sempre così ma mi pare che questo natale se si compara con il primo anno di apertura natalizia :lol: ...?


No non è giusto, soprattutto perchè le tamatizzazioni stgionali sono il plus, la differenza rispetto alla normale apertura e creano la giusta atmosfera.

Hermy ha scritto:E' giusto ridurre drasticamente il personale per ridurre i costi , e portare poche persone a dover fare il lavoro di altri / o sdoppiarsi nelle cose da fare... ( non ho fonti inequivocabili ma penso sia noto a chi gira in un modo o nell'altro nell'ambiente si sia reso conto)


Credo sia giusto effettuare interventi di organizzazione e ottimizzazione, tante volte organizzando un processo si scopre che il numero di risorse sia eccessivo. Per cui giudico con favore una ottimizzazione delle stesse

Hermy ha scritto:E' giusto non occuparsi dei restyling perchè sarebbero soldi "persi" ?


No per me non è giusto, i restyling (o meglio la manutenzione ordinaria) sono importantissimi.

ciao
Avatar utente
Messaggio Da AndrewFoxx
#189839 La mia risposta è unica per tutte le domande: NO!!!
Semplicemente perchè ormai il mondo è a portata di clic e non solo, ovviamente...
I paragoni si possono fare più facilmente, i guest sono più informati, hanno il "palato" più raffinato e la competitività degli altri parchi italiani sopratutto e anche di quelli europei si fa (..e si farà ancor di più) sentire!!
Non ci si può più permettere di cullarsi sugli allori in memoria dei fasti del passato!!
Una "cosa" (non so bene come chiamarla....) come Inferis starebbe bene solo di fianco al vulcano della villa di Silvio in Sardegna! :mrgreen:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#189840
E' giusto se la vedi come strategia aziendale...ma non se la vedi dal punto di vista morale.....

....dipende per l'appunto di punti di vista......tu persona la vedi in un modo....l'azienda la vede in un altro....

Per quanto riguarda la Dungeons....il parco già nel 2008 aveva annunciato la sua futura costruzione insieme ad un Legoland Discovery Center e un secondo hotel (cose tra l'altro non più viste & sentite da quella intervista)......quindi possiamo dire come ha detto per l'appunto spirito che inferis è una specie di "campo di addestramento" :roll: anche se mal ridotto


Forse mi sono spiegata male. Io non parlo di questione morale fine a se stessa... Parlo di strategia aziendale che ha delle implicazioni sui guest.
Come dicevo c'è della gente che parte con molto disprezzo verso Inferis e non nego che anche io prima di vederlo effettivamente non ci avrei dato un centesimo. Perchè? Perchè Gardaland ha attuato questo tipo di strategia e non ha valutato che questo poteva avere un impatto anche sui guest babbani. Mi spiego meglio. Loro pensano di fare il botto con X-Raptor, cancellando tutte le note negative del parco, o per questioni economiche ( e qui parlo di MERLIN non di Gardaland in se) o perchè effettivamente credono che la gente non abbia la capacità di andare oltre e vedere i difetti del parco come descritti da me sopra.
Se per il punto uno posso capire ( ma non concordare) per il punto due (trattare gli ospiti come persone che si devono "accontentare" o persone che "non capiscono l'importanza di scenografia all'interno del theatre" allora questo per me non è accettabile.

@ Mikbem nel tuo ultimo post hai centrato altre cose che mi erano sfuggite ;)
@ Spirito, se per la questione Dungeon hai visitato solo il sito di Loris allora :lol: ... (Bosio scherzo prima che mi fai un post con tutte le notizie attendibili del tuo sito) ad ogni modo la storia di Inferis connessa con Dungeon è assolutamente ridicola e non trova nessun tipo di conferma, tanto più che come ho detto se avevano l'intenzione di fare una specie di Versione Pilota allora io metto in seria considerazione anche il reparto nuove attrazioni di Gardaland. Vi dico com'è andata secondo me :
-Si rispolvera il vecchio tema della divina commeda/ Inferno
-Si riciclo lo spazio del teatro
-Si risparmia il più possibile in vista della novità 2011
E penso che in molti possiamo concordare su questa tesi ;)

@Davi 1981... ecco una risposta degnissima anche se non condivido alcune parti !! Ma era quello che volevo ottenere dal topic
Avatar utente
Messaggio Da spirito
#189843
Hermy ha scritto:-Si risparmia il più possibile in vista della novità 2011


Il problema non è il risparmio verso la nuova attrazione ma verso le spese di acquisizione del parco da parte di Merlin, che sono state spostate su G. stesso (il parco risultava sorprendentemente in rosso, nonostante i 3 milioni e oltre di visitatori).
Il parco si è autospesato i costi di acquisizione!

Riguardo ad Inferis da un'intevista pubblicata su parksmania all'art director si capisce chiaramente che Merlin aveva imposto un limite di budget proprio per le ragioni qua sopra riportate

poi scusate se parlo contro tutti ma a me Inferis è piaciuto! Forse perche non mi facevo grosse aspettative... il percorso interno è studiato bene e alcune scenografie interne come il portale finale non sono affatto male. Io mi sono divertito e anche ad altri è piaciuto. Chiaramente è un'attrazione minore! :)

e' significativo che nonostante questa operazione commerciale il parco dall'acquisizione da parte di merlin del 2008 ha già costruito due grosse attrazioni come Sea Life e X Raptor

quando il debito di acquisizione sarà coperto penso che Merlin darà una bella ribaltata al parco (me lo auguro perlomeno)
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#189844
Gico ha scritto:Ti rispondo quando sto meglio, perché è un bellissimo argomento (in economia lo si studia in "strategia"). Ne parliamo più tardi quando sarò lucido :)


Non avevo nemmeno letto sorry Gico :mrgreen: :mrgreen:
Allora aspettiamo il tuo parere di tecnico-economista :D
Avatar utente
Messaggio Da spirito
#189845 Poi sono d'accordo con Bosio riguardo all'associazione Inferis Dungeon, non è affatto ridicola anzi la trovo quasi ovvia.
E' chiaro che merlin vantando tra i suoi fiori all'occhiello attrazioni come i Dungeons, possa avere l'idea di testare un'anticipazione minore (dati i limiti di budget imposti dalle spese e dalla politica di acquisizione del parco) di queste attrazioni in Italia.
Messaggio Da Vespe
#189846
E' giusto cercare di risparmiare come ha fatto Gardaland negli ultimi anni, in vista del nuovo RollerCoaster 2011?
E' giusto proporre un'imbarazzante novità 2010 come Inferis ( specchietto per le allodole) riducendo i costi?
E' giusto scarnificare le tematizzazioni stagionali all'osso riducendo i costi? (non è stato sempre così ma mi pare che questo natale se si compara con il primo anno di apertura natalizia ...?
E' giusto ridurre drasticamente il personale per ridurre i costi , e portare poche persone a dover fare il lavoro di altri / o sdoppiarsi nelle cose da fare... ( non ho fonti inequivocabili ma penso sia noto a chi gira in un modo o nell'altro nell'ambiente si sia reso conto)
E' giusto non occuparsi dei restyling perchè sarebbero soldi "persi" ?


innanzitutto mi scuso per il quote ma dovevo ripescare le domande di hermy per non perdere il fio conduttore dalla discussione.
sono assai domande interessanti e onestamente parlando, difficili nel dare una risposta ovvia e certa, nonchè veritiera, proprio perchè io, vespe, non lavoro nel settore marketing, non ho conoscenze dei retroscena e pertanto non posso giustificare delle scelte fatte dal parco, ma so per certo che se sono state prese, un motivo ci sarà, come ogni cosa.

provo però a dare risposta alle domande.
1) potrebbe essere anche giusto proporre una novità come inferis se il budget messo a disposizione non era sufficiente per creare una buona attrazione, si sapeva però che inferis era un tappabuchi così come spongebob, visto le spese dell'attrazione ramses dell'anno precedente
2)non trovo giusto scarnificare la tematizzazione di ogni evento stagionale, ma probabilmente un motivo ci sarà, e comunque sia non trovo questa £scarnificazione" nemmeno questo primo magic winter merliniano.
3)se io azienda devo sostenere troppe spese, quando c'è poco lavoro, perchè devo tenere troppi dipendenti? li lascio giustamente a casa e se so che uno o più dipendenti possono tranquillamente gestire altre mansioni...perchè no? chi me lo vieta?
4)non penso che sia giusto occuparsi dei restyling solo perchè si pensa che siano soldi sprecati, probabilmente mi vien da pensare che effettuare un restauro che so, ai corsari, non ne vale pienamente la pena, ne tanto meno possa suscitare interesse alla gente.

insomma, domande tutte lecite, sensate, ma che secondo me non possono trovare risposte proprio perchè non si sanno tutti i retroscena dell'azienda...

questa è la mia opinione.
poi beh non sono d'accordo sul titolo del topic...perchè mai raptor è penalizzato? voglio dire, siamo solo a dicembre e la campagna pubblicitaria non è nemmeno iniziata..si sono semplicemente fatti dei mini viral, diciamo così, quindi siamo solo all'antipasto, forse nemmeno quello!
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#189851 No Vespe intendo che il parco è penalizzato non raptor :) , ma non dal punto di vista del marketing, ma dalla gestione del parco negli ultimi anni ( specie negli ultimi 2 anni).

Per il discorso dipendenti io non sono d'accordo. Tagliare come hanno fatto in questi ultimi anni secondo me è sbagliato e ne risente sia l'operatore singolo che è più stressato e non c'è una qualità buona di lavoro, sia il guest che con lui deve avere a che fare.
Quando io sono stata la, tempo addietro e penultimo anno vecchia gestione ( se non erro ), si era molti di più. anche in negozio ho notato la cosa. Nel mio negozio si arrivava ad essere in 3 addirittura ( parlo di Fuga), anche l'anno successivo quando visitai vidi sempre 3 ragazze ora c'è solo una ragazza che si deve accollare tutto il lavoro ( che vi assicuro in negozio è mooooolto oneroso), Che va dall'arrivo e riposizione scaffali ( compreso visual merchandising :roll: ) alle mansioni di cassa ( e se per caso passa un taccheggiatore a rubacchiare qualcosa ti prendi di quegli avvisi perchè non eri attenta :roll: ) . E già io tribolavo quando eravamo in tre, non immagino ora :lol:
Può essere sintomo anche di una crisi economica globale quello dei tagli, ma per me va sempre ad allargare il bacino di cose che nel parco non vanno bene :)
Avatar utente
Messaggio Da Loris8893
#189853
@ Spirito, se per la questione Dungeon hai visitato solo il sito di Loris allora :lol: ... (Bosio scherzo prima che mi fai un post con tutte le notizie attendibili del tuo sito) ad ogni modo la storia di Inferis connessa con Dungeon è assolutamente ridicola e non trova nessun tipo di conferma, tanto più che come ho detto se avevano l'intenzione di fare una specie di Versione Pilota allora io metto in seria


xD :lol: su TGC mi dispiace ma non c'è NULLA sulle novità future oltre il 2011 xD [quelle future anche se rumors preferiamo preservarle]
Messaggio Da baba
#189864 Da ignorante direi: vediamo...
La crisi, vera o presunta, ha fatto abbassare le ali a praticamente tutti... quante fabbriche sono state chiuse? Quanti sono in cassa integrazione? Direi che un po' di disservizi possono essere comprensibili...
Secondo me bisogna vedere se è stata presa questa strada x via della crisi e del coaster o se sarà così sempre. MI spiego: hanno fatto la 'furbata' di chiudere le attrazioni con la scusa dei guasti... qualche problema L'ha creato e la gente ha mangiato la foglia. Se continuano in questa direzione allora sì sarà un errore... prendere x il culo dopo che ti hanno beccato non è buono... meglio lealtà.
My 2 cents
Messaggio Da baba
#189866
Hermy ha scritto:Per il discorso dipendenti io non sono d'accordo. Tagliare come hanno fatto in questi ultimi anni secondo me è sbagliato e ne risente sia l'operatore singolo che è più stressato e non c'è una qualità buona di lavoro, sia il guest che con lui deve avere a che fare.
Quando io sono stata la, tempo addietro e penultimo anno vecchia gestione ( se non erro ), si era molti di più. anche in negozio ho notato la cosa. Nel mio negozio si arrivava ad essere in 3 addirittura ( parlo di Fuga), anche l'anno successivo quando visitai vidi sempre 3 ragazze ora c'è solo una ragazza che si deve accollare tutto il lavoro ( che vi assicuro in negozio è mooooolto oneroso), Che va dall'arrivo e riposizione scaffali ( compreso visual merchandising :roll: ) alle mansioni di cassa ( e se per caso passa un taccheggiatore a rubacchiare qualcosa ti prendi di quegli avvisi perchè non eri attenta :roll: ) . E già io tribolavo quando eravamo in tre, non immagino ora :lol:


Posso una battuta cattiva? Benvenuta nel mondo reale :)
Osservazione corretta ovviamente, ma se una persona riesce a fare quello che fanno tre, perché averne tre? Certamente ne può risentire la qualità, ma.....
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#189867 Ma lo capisco... Il fatto è che una persona non farai mai bene le cose che facevano 3 persone... Probabilmente sarà stressata, sovraccarica e al primo guest risponderà male, (esempio banale ma calzante). Ovviamente non vivo nel mondo delle favole. Ma non ho di certo detto passiamo da una persona a tre. Sono loro che sono passati da tre ad uno, con qualche conseguenza negativa secondo me. Volevo solo sottolineare questo ;)
Messaggio Da baba
#189868 Ma infatti la mia era una battuta!
Se il guest non si lamenta, o lo fa poco, non cambieranno mai... o al massimo cambiano l'addetto del negozio! Tanto siamo messi così male che la gente è disposta a lavorare per nulla....
Avatar utente
Messaggio Da Apeman
#189869 Non trovo sensata la strategia, se è strategia, di depauperare il parco togliendo tematizzazioni stagionali, non rinnovando quelle fisse; anche perchè se è vero che il debito contratto dalla Merlin nell'acquisto deve essere fatto rientrare dal parco stesso, e pur vero che ogni azienda sa che deve investire ogni anno, altrimenti il proprio prodotto rischia di perdere valore, e allora si che sono cavoli amari perchè nel bilancio i numeri di ingressi, notti all'hotel e consumazioni, sono quelli veri non quelli strombazzati alla stampa, e se calano il parco perde di valore. E comunque anch'io faccio sempre comparazioni con Europa Park, ma guardate che i Mack mica sono dei filantropi, ai soldi ci tengono anche loro, ma sanno che se vuoi continuare ad incrementare gli ingressi e le notti negli alberghi, devi investire ogni anno. Chiudo dicendo che la proprietà Merlin, personalmente la giudico migliore dell'ultima italiana che aveva avuto Gardaland, quella delle banche, non ai livelli dei tempi dei Corsari, ma decisamente non da buttar via, cosa che farei con tutto il management italiano.....
Ps: dei vecchi tempi si puo' rimpiangere Mazzoli, anche se quando penso alle montagne squadrate di Mammut....
Avatar utente
Messaggio Da FaZo
#189883 credo che le novità riempitive che a volte propone europa park siano piu interessanti... quindi anche una flat ride ben messa sarebbe una bella novità. Con 3 milioni di euro (simil costo inferis) non ci si ripaga un nuovo show moderno???? Non si può creare una nuova zona anche di solo passaggio??? io credo che sia proprio un brutto metodo per far specchietti per le allodole... ma prima o poi si rompono ;-)