Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parchi italiani del gruppo Merlin. Scheda del parco Gardaland
Messaggio Da Gico
#188149 Nei launched mi pare ricalcolino la forza necessaria per far superare il tophat... non voglio dire cagate, ma tipo utilizzando la media degli ultimi lanci o qualcosa di simile :)
Una cosa è la teoria, l'altra è la pratica :D (vedi costruzione di Kingda Ka che non superava il Top Hat a causa delle ruote mi pare)
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#188151 kingda ka non arrivava su per colpa della potenza troppo bassa del lancio, era su tatsu che non andavano bene le ruote (ma per il motivo opposto, il treno andava troppo veloce :lol: ) :P
Insomma, dalle ruote dipende molto, questo è chiaro :D
Avatar utente
Messaggio Da Kunzi
#188174 Secondo me l'attrito dell'aria è la prima ragione per cui il treno rallenta durante il percorso....chi se la sente di scommettere? :mrgreen:
Avatar utente
Messaggio Da Kunzi
#188189 ottimo allora!
Tanta sicurezza presuppone che sai il Cx e i coeff. d'attrito delle varie rotelle!
Grandeeeeeeee
Dicceli allora.
Solo per X raptor, ovvio.
Messaggio Da Robb19y
#188190 Mah….

Ecco il mio ragionamento:
bisogna confrontare forza attrito dinamico/volvente e forza di attrito viscoso.

La forza di attrito dinamico è proporzionale alla forza normale rispetto al vincolo, quindi o alla forza peso o alla forza centripeta (v^2/r) o ad entrambe.

La forza di attrito viscoso è proporzionale alla velocità.

Quindi
1) peso treni > velocità dei treni
v^2/r > velocità dei treni

2) guardando le tabelle in generale
coefficiente attrito dinamico/volvente > coefficiente attrito viscoso aria

ne segue che forza attrito dinamico > forza attrito viscoso.

(ammetto che usando strumenti più “sofisticati” come i momenti o la legge di stokes le cose potrebbero cambiare )

Poi anche usando un po’ di logica: dai produttori di coaster vengono condotti importanti studi sui materiali e sulle caratteristiche delle ruote, ma viene ignorato lo studio dell’aerodinamica dei treni. Se davvero contasse di più l’attrito dell’aria non sarebbe il contrario?
Avatar utente
Messaggio Da teo416
#188196 io credo che si diano tanto da fare con le ruote, per un discorso di calore generato che quidi puo creare deformazione della ruota stessa, essendo che le ruote dei coaster sono molto sottili e devono reggere parecchie forze G, non credo che sia per la velocità è basta come si pensa. basta una ruota sbilanciata che il coaster sente molte più sollecitazioni quindi e portato prima al limite di rottura.
Ultima modifica di teo416 il gio dic 09, 2010 5:25 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Kunzi
#188200 "La forza di attrito viscoso è proporzionale alla velocità."
Non direi. Non solo almeno.
Vallo a dire ai progettisti Bugatti XD

quali sono gli importanti studi sui materiali?
se ne sei a conoscenza posta pls....
perchè fino ad ora so solo che usano poliuretano e nylon... Materiali complicatisssssssssimi.... Sono usati ovunque. u.u

EDIT: rielaboro la domanda che è fatta male:
Come fai a sapere che lo studio areodinamico viene ignorato perchè non rilevante oppure non viene fatto per un centinaio di motivi paralleli?
Ultima modifica di Kunzi il gio dic 09, 2010 5:42 pm, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Kunzi
#188203
peppe2994 ha scritto:
Kunzi ha scritto:ottimo allora!
Tanta sicurezza presuppone che sai il Cx e i coeff. d'attrito delle varie rotelle!
Grandeeeeeeee
Dicceli allora.
Solo per X raptor, ovvio.

dalle mie (poche) conoscenze in materia,posso garantirti che l'attrito delle ruote conta 100 volte più di quello dell'area. :wink:


No ok. Ma dove lo hai letto? con chi hai parlato? Quali sono queste poche conoscenze?
Se lo dici avrai sicuramente i tuoi motivi. Ma quali sono? :D
Avatar utente
Messaggio Da teo416
#188206 apparte che a 400km/h l'aria a una densita pari a quella di un budino. an un esempio molto semplice allora le nuove gomme michelin ti fanno risparmire benzina, perchè riducono l'attrito sui retilinei ma hai un risparmio di 80 litri ogni 45.000 km cioè poco, invece in molte auto migliorandio un pò il coeff di penetrazione hanno guadagnato anche 1 litro ogni 20 km perchè l'auto a bisognio di minore forza per raggiungere la stessa velocità.
Messaggio Da Robb19y
#188208 Perdonami Kunzi, ma devi argomentare le tue tesi non puoi dire solo che sono sbagliate quelle degli altri.....

per teo416: che evidentemente è a conoscenza degli " importanti studi sui materiali", l'energia termica di cui parli è proprio dovuta al fatto che l'attrito dinamico è molto elevato e sottrae molta energia meccanica. Quello che stai dicendo è proprio che il treno perde velocità in modo notevole per l'attrito tra ruote e binario.
Avatar utente
Messaggio Da teo416
#188209 infatti non lo nego che toglie velocità l'attrito delle ruote perchè è cosi, ma a mio modo di vedere ne toglie in modo minore rispetto all'attrito dell'aria tutto qua :D
spero di farmi capire così sapete la differenza tra gomme dure e gomme morbide per le auto?
bè in poche parole le gomme morbide tengono di più, si consumano prima, generano più calore, e creano più attrito rispetto alle gomme dure, eppure nella velocità di punta di una formuna1 non creano differenze cosi evidenti e si parla di velocità superiori a 300km/h se però tappano un buco, il famigerato halfduck (spero si scriva così) prendono la bellezza di 10 km/h
:wink:
Ultima modifica di teo416 il gio dic 09, 2010 6:02 pm, modificato 2 volte in totale.