Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parchi italiani del gruppo Merlin. Scheda del parco Gardaland
Messaggio Da Gico
#166994 Quindi nel 2008 c'è stata una riduzione del costo delle "spese di manutenzione ordinaria" del 3,49%.
Aspetto il 2009.
E anche il 2010 per vedere la coerenza dei dati fra gli anni e le manutenzioni del parco "ordinarie" di questo mese :D
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#167000 Si infatti, era il mio intento portare la spiegazione per queste belle manutenzioni straordinarie direi... :roll:
Messaggio Da sanji5
#167006 Gico fammi capire un attimo: le spese di manutenzione sono diminuite del 3,49%, dal 2007 al 2008, ma nel 2007 il Sea-Life non c'era e nel 2008 sì, e le spese comprendono anche quello. Vuol dire che hanno speso ancora di meno per la manutenzione nell'anno in cui c'erano pure le spese del Sea-Life? O quelle non vengono contate perché essendo nuovo le mettono negli investimenti e basta? Altrimenti in realtà per la manutenzione del parco hanno speso anche meno del 3,49%, o no?

Economia non fa proprio per me :/
Messaggio Da Gico
#167010 Se escludiamo le variazioni dell'Hotel è esattamente come dici tu; altrimenti no.
Userò i nessi di causalità per spiegarlo, perché penso si capisca meglio:

Abbiamo due sole certezze:

. Riduzione costi di manutenzione nell'anno 2008 di -0,035
. Aumento costi di manutenzione del Sealife nel 2008 (in quanto nel 2007 non esisteva). lo scriveremo così: S↑

Legenda:

H: Hotel
P: Parco
S: SeaLife

Nell'anno 2007 abbiamo: H + P = 0 (%)
Nell'anno 2008 abbiamo tre possibilità:

Se H è costante allora:

H + P↓↓ + S↑ = -0,035

Se P è costante allora:

H↓↓ + P + S↑ = -0,035

Se non ci sono costanti (ipotesi più realistica) abbiamo:

H↓ + P↓ + S↑ = -0,035

P.s. le due frecce sono date dal fatto che la % del 2008 è inferiore a zero, per cui se S aumenta, la manutenzione del parco deve diminuire molto di più dell'aumento di S.
Messaggio Da sanji5
#167014
P.s. le due frecce sono date dal fatto che la % del 2008 è inferiore a zero, per cui se S aumenta, la manutenzione del parco deve diminuire molto di più dell'aumento di S.


E' quello che pensavo anche io. Quanto costi mantenere un hotel non ne ho la più pallida idea, ma penso che i controlli di base siano gli stessi tutti gli anni, quindi li davo per costanti o comunque variazioni minime. A questo punto rimaneva una spesa molto più bassa per il parco (e nel 2008 ci hanno aggiunto pure un coaster...).
Messaggio Da Gico
#167019
sanji5 ha scritto:
e nel 2008 ci hanno aggiunto pure un coaster...


Ottima osservazione: quindi, in definitiva, hanno contratto davvero molto i costi di manutenzione, o per forza contrattuale, o per negligenza :?
Ma qui... ci dobbiamo fermare... ;)
Messaggio Da sanji5
#167020 Sisì, cercavo solo di capire come funziona, non metto di certo in dubbio la sicurezza del Parco o altro, mi sembrava solo strano che con l'aggiunta del Sea-Life i costi diminuissero, tutto qui. Sono sicuro che l'incolumità del guest venga prima dei soldi, e che non aprirebbero mai un'attrazione senza che vengano effettuati tutti i controlli necessari solo perché "costa tanto", non mi è neanche passato per la testa di accusare Gardaland del contrario.
Messaggio Da Gico
#167022 Mai detto... qui facciamo ipotesi, piccole analisi e stime :)
Può essere che la manutenzione delle grosse attrazioni avvenga ad anni alterni e così via...
Insomma ci sono troppe variabili da considerare...
Anche se, insomma, la riduzione dei costi di manutenzione fa pensare...
Che quest'anno debbano farne di più per i tagli degli anni scorsi?
Bah...

Tutte ubbie ;)
Messaggio Da vanja
#171103 Ciao Gico88!
Devo sostenere un esame e, per questo, avrei bisogno dei dati relativi al bilancio di Gardaland.
Dal momento che tu sei già in possesso di questi dati, credi sarebbe un problema se me li inviassi per e-mail? Te ne sarei infinitamente grata, anche perché il tempo che ho a disposizione è davvero poco.
Se mi confermi questa possibilità ti invio il mio indirizzo.

Grazie!
Messaggio Da Gico
#171112
vanja ha scritto:Ciao Gico88!
Devo sostenere un esame e, per questo, avrei bisogno dei dati relativi al bilancio di Gardaland.
Dal momento che tu sei già in possesso di questi dati, credi sarebbe un problema se me li inviassi per e-mail? Te ne sarei infinitamente grata, anche perché il tempo che ho a disposizione è davvero poco.
Se mi confermi questa possibilità ti invio il mio indirizzo.

Grazie!


Ti ho risposto in privato ;)
Chiudo OT
Messaggio Da Gico
#190019
spirito ha scritto:Gico vedo ora i tuoi link. Volevo chiederti una cosa perche non essendo esperto in economia non ci capisco molto, ho cercato un po di dati ma non riesco a trovarli. Mi interessava sapere la quantità del debito e soprattutto a che punto è l'ammortamento! Se hai voglia intendiamoci altrimenti no problema, giusto per avere un'idea dei conti del parco. Grazie


Ho spulciato il bilancio del 2008 e non ho trovato molti dati ed estrarli dai numeri è difficile.
Forse è più interessante sapere a quanto ammonta il debito "totale" di Gardaland, cioè la vera zavorra del parco che "impedisce" novità di rilievo in alcuni anni (vedi topic sul "E' giusto penalizzare Gardaland...". ossia di 600 mln € (di cui 46 da restituire entro il termine di un anno)

Per la tua domanda, nel 2008 sono stati pagati 58 milioni di oneri finanziari e probabilmente sono quelli derivanti dall'acquisizione del LBO. Purtroppo però, vuoi l'orario, vuoi la stanchezza, vuoi la mancanza di materiale aggiornato, non riesco a darti una risposta più esaustiva oggi. Magari con più calma nei prossimi giorni vedo se riesco a comprare il bilancio del 2009 (l'ultimo per intenderci)
Avatar utente
Messaggio Da spirito
#190022 ok grazie molte, era giusto per avere un'idea! :)

non stare li a comprare i bilanci. era veramente solo per farmi un'idea sommaria degli oneri che il parco deve sostenere. Magari poi m mandi il conto :) si sa mai

ciao grazie di nuovo
Messaggio Da Gico
#193993 Immagine

So che non interesserà a nessuno, ma visto che per un esame ho creato un software di analisi degli equilibri finanziari e patrimoniali delle società mi sono detto: cià proviamolo anche per altre società. Così ho spulciato i miei archivi e tra i vari bilanci ho ritrovato Gardaland (2008). Tra gli altri ho pure Etnaland (2009), Caneva 2008, Europark 2008, Lodisplash 2008 e Gardaland waterpark. Se siete interessati il lavoro di analisi posso farlo per tutti, con facilità. In ogni caso non tedierò nessuno con definizioni o altre robe, solo giusto due dati da notare (oh, si parla del 2008 quando c'era stata la leva).

. Il capitale di debito (chiamiamoli debiti di terzi) pesa l'85% sul totale del passivo (il 15% restante è patrimonio netto cioè riserve e capitale)
. Il passivo corrente (quello da pagare entro un anno) corrisponde all'8% delle fonti (passività correnti, non correnti e patrimonio netto).

Bon, penso fossero i due dati più carini da dire a chi di bilanci e di economia non frega una mazza :lol: :lol:
Messaggio Da bob91
#292223 Ciao a tutti,

sono nuovo in questo forum che ho scoperto da poco. Incuriosito dal' settore dei parchi permanenti che avevo sempre visto dal punto di vista del cliente finale che va per divertirsi ho deciso di fare la tesi triennale in economia sull'analisi di bilancio di Gardaland cercando di approfondire il punto di vista dell'impresa. Sono riuscito a procurarmi il bilancio 2012 con le varie visure storiche ma mi mancano i bilanci degli anni passati 2011,2010, 2009,2008.
Mi chiedevo quindi se c'era qualcuno in possesso di bilanci vecchi o documenti utili. Quando finirò il lavoro sarò poi felice di condividerlo con tutti. Vi ringrazio e mi scuso se come primo post mi sono presentato qui ma non ho trovato la sezione nuovi utenti.

Grazie!