Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Avatar utente
Messaggio Da Lucantropo
#296086
Mallory ha scritto:Lucantropo, ad occhio e croce, per le 18.30 o giù di lì potremmo essere all'aeroporto. Forse il tempo di salutarci c'è. Dipende quanto ti è scomodo fare la strada fino ad Orio.

Right, diciamo che non sapendo bene quando arirvate, dipende se sapete per lo meno oltre quale ora sicuramente non rimarrete fuori dai controlli.

Sono a Bergamo, per cui per Orio sono 10 minuti, non è come andare a Malpensa per i milanesi -) tanto prendo comunque la Circonvallazione per tornare a casa quindi per me è una deviazione minima... diciamo che se non volete passare i controlli alle 18:40 un salto magari lo faccio -) Magari sento il Giga che se ho ben capito prende la navetta con voi...

Comunque, era giusto per un saluto visto che passavate di qui, se poi siete incasinati pazienza, sarà per la prossima. 8)
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#296087 Beh se arriviamo alle 18,30 il volo partirebbe un'ora e mezza dopo, quindi direi che il tempo per un saluto ci sarebbe :wink:
Il problema è appunto il quando prenderemo la navetta, quindi mi sa che ti conviene rimanere in contatto con qualcuno e sentire quando saliremo sul bus :)
Avatar utente
Messaggio Da rollo75
#296177 Che dire...quando ti muovi con TheParks c'è la garanzia di divertirsi anche con un tempo infame.Ringrazio tutti per questa bellissima esperienza,ringrazio Dodo e il resto dello Staff per l'organizzazione,ringrazio nuovamente Dodo per lo scarrozzamento in giro per l'Olanda,ringrazio Maite per averci accompagnato ad Efteling.Davvero tre giorni fantastici!!!!!ah,dimenticavo,ringrazio Goliath per avermi fatto provare per la prima volta l'air time di cui avevo soltanto sentito parlare.Ora ritorno a casa,stanco,ma felice.Grazie ragazzi,grazie di esistere TheParks!!!!! :D :D
Messaggio Da Twilight Man
#296184 A casa ma con ancora l'acqua nel cuore! :-) Probabilmente la più bagnata delle expedition, ma ogni volta il gruppo fa la differenza! Grazie a tutti dal mitico Dodo & Penny & a tutti noi che bene o male rendiamo sempre questi pochi giorni (di calendario) un vero viaggio nel tempo e del divertimento, che dire se non rubando lo slogan alla nota marca di caffè..
TP Expedition, what else?
Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#296185 Eccomi a casa, dopo questa expedition strepitosa, con un po' di magone perchè, mai come questa volta, ho sofferto a separarmi da voi. Non siete semplicemente un gruppo di ragazzi, siete una splendida famiglia ed io mi sento fortunatissima a farne parte. <3

Se è vero che eravamo meno numerosi del solito e mancavano alcune presenze importanti, è anche vero che il gruppo più ristretto ci ha permesso di fare quasi tutto assieme e, a me personalmente, di conoscere meglio e apprezzare sempre di più ciascuno dei partecipanti. Siete delle gran persone e io vi adoro!

Grazie di cuore a tutti, in primis a Dodo che ha speso, come sempre, buona parte del suo (poco) tempo libero per permetterci di fare una expedition perfetta come questa. Non è possibile compensarti per l'impegno, il cuore e la bravura che metti in quello che fai per noi, ma sappi che la felicità che proviamo ogni volta è merito tuo <3 Grazie.

Grazie a tutti i fantastici partecipanti: Paolo, Giga, Lore, Ron, Matteocrepaldi, Neo, Gico, Rollo, Ago e Penny. I vostri sorrisi meravigliosi mi mancano da morire!

Grazie a Maite (Diego!) che ci ha guidato amorevolmente per le vie di Efteling e grazie a Lucantropo che è venuto addirittura a salutarci in aeroporto.

NON ringrazio la pioggia olandese e neppure il cibo di Walibi e Toverland. :-) NON ringrazio neppure le mamme olandesi che trascinano i loro bambini sotto la pioggia, senza ombrello e con i capelli bagnati in una giornata di 9 gradi scarsi, facendomi venire il patema d'animo da mamma italica :-)

E veniamo ai parchi:
giudizio complessivo positivo su tutti e 3.

Efteling ha un fascino innegabile ed è diverso da qualsiasi altro parco che abbia visitato e l'atmosfera da giardino delle fiabe che si respira (cioè fantasy ma con un tocco dark, come tutte le fiabe che si rispettino) costituisce da sola la "guest experience" per cui vale la pena pagare il biglietto.
Joris è fantastico: fluido e divertentissimo nonostante le ridotte dimensioni (e finalmente un dueling che valorizza l'aspetto della "gara" tra i due treni!).
L'Olandese volante corrisponde alla mia idea di dark ride "come dovrebbe sempre essere". Anche se forse non è una una dark ride (?) comunque io le vorrei tutte così :-)

A Walibi si respira l'aria Six Flags, con tutti i i pro e i contro del caso.
Goliath è il coaster che mi è piaciuto di più tra tutti quelli provati in questa expedition: buona la drop, ottimo il primo camelback, fantastica la Stengel Dive e adorabili i cammellini finali che fanno volare. Direi che Goliath sradica con dolcezza (o ha un floating cattivo, fate voi). In ogni caso coincide perfettamente col tipo di coaster che piace a me.
Secondo miglior coaster sicuramente Speed of Sound. Il restyling che hanno fatto a questo boomerang lo ha reso una vera e propria chicca e la musica onboard sincronizzata col percorso gli toglie tranquillamente 10 anni di età e lo colloca perfettamente nella modernità.
La gioventù tamarra e arrogante stile Walibi Shore che frequenta il parco è però insopportabile tanto quanto i cafoncelli italiani che si incontrano nei parchi italiani ad agosto.

Infine Toverland: una piacevole sorpresa perchè mi aspettavo un capannone con playground e invece è un parco molto curato, verde e piacevole. E' il vero paese dei balocchi per i bambini (e per i bambinoni troppo cresciuti come noi) grazie ai mille giochini disseminati ovunque che invitano a sperimentare, scoprire, interagire.
Troy è molto valido ma personalmente lo metto un gradino sotto a Joris. La drop doveva dare qualcosa di più, per i miei gusti, e c'era qualche vibrazione di troppo. Ma parliamo sempre di un gran bel coaster: velocissimo e che non ti da tregua.
Il motocoaster Vekoma è più bello da vedere che da fare ma sono comunque strafelice di averlo provato perchè era una tipologia che mi mancava del tutto.