Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parco italiano del gruppo Parques Reunidos: Mirabilandia
Avatar utente
Messaggio Da Neo
#149654 potrebbero fare lo stesso con il resto delle auto...
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#149778 Io le collegherei alla corrente.... :roll:
Avatar utente
Messaggio Da Neo
#149809
RonWeasley ha scritto:Io le collegherei alla corrente.... :roll:

io non l'ho detto perchè mi sembrava di essere troppo estremo...mi conforta notare che c'è chi la pensa come me...
Avatar utente
Messaggio Da utopia86
#149811
RonWeasley ha scritto:Io le collegherei alla corrente.... :roll:


Idem.
E elletrificherei anche la testa della Statua della Libertà.
In 2 giorni al parco avrò visto almeno 15 volte emeriti ######### salirci sopra scavalcando le reti di protezione per farsi una "bella" foto ricordo. La cosa grave è che 2 volte è successo sotto gli occhi di due cast members diversi che se ne sono ampiamente fregati. E- normale_
Messaggio Da Zambo83
#150010 Purtroppo Mirabilandia ha questi laghi NATURALI stagnanti, e sono convinto che la protezione ambientale ha posto su di essi numerosi vincoli per preservare alcune specie di uccelli che vi nidificano.
L'acqua pescata potrebbero anche depurarla prima di utilizzarla in alcune attrazioni, comunque non è li che dovrebbe investire il parco.. piuttosto creerei più scenografie, più tematicità alle varie attrazioni, e farei pure dei percorsi più semplici per girare il parco che è un labirinto!
Messaggio Da Gymvideo
#150063
cucciogbr ha scritto:L'acqua utilizzata nelle attrazioni non viene pescata nel laghetto! :lol:


che schifo se la prendessero dal laghetto... c'è pure la mucillagine :mrgreen:
Avatar utente
Messaggio Da LolloFP
#150066 L'acqua del laghetto è un conto, l'acqua nelle altre attrazioni viene usata attraverso una rete che riutilizza sempre la stessa, facendola passare attraverso un micro-processo depurativo al cloro. Bisogna sicuramente investire sulle tematizzazioni, su una vibilità più fluida, questo è certo, ma non si può certo pretendere troppo se, alla fine non si eseguono neanche i normali lavori di manutenzione, quali la bonifica delle acque paludose del laghetto centrale pseudo-naturale.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#150157 :lol: huahuahauah

Io ho da denunciare una cosa INCREDIBILE che ho prontamento riferito all'ufficio reclami...

Avete presente la collinetta sulla sinistra prima di RESET... ebbene li c'è una rete che si collega con il parcheggio. E' poco visivile ma c'è... Da li domenica pomeriggio passando abbiamo notato della gente che scendeva, un intera famiglia . Osservando meglio e risalendo un poco sulla collinetta ho notato un baldo giovane di suddetta famiglia che ENTRAVA da SOTTO la rete verdeche divide il parcheggio dal RESET. Ho pure filmato l'evento andando a controllare poi con il moroso di mia sorella che effettivamente la rete è possibile alzarla da sotto e scivolare dentro... Huahuahau incredibile ma successo ! se ho tempo vi mostro il video anche se non si vede benissimo...
Avatar utente
Messaggio Da utopia86
#150188
Hermy ha scritto::lol: huahuahauah

Io ho da denunciare una cosa INCREDIBILE che ho prontamento riferito all'ufficio reclami...

Avete presente la collinetta sulla sinistra prima di RESET... ebbene li c'è una rete che si collega con il parcheggio. E' poco visivile ma c'è... Da li domenica pomeriggio passando abbiamo notato della gente che scendeva, un intera famiglia


Ecco la cosa che mi colpisce di più è che spesso i più ignoranti sono i più vecchi... Ma che educazione dai a tuo figlio se lo inciti a rubare?? Poveri noi... Capirei se queste cazzate le facessero i bimbiminki ma padri di famiglia.. bahhhh :roll:
Avatar utente
Messaggio Da LolloFP
#150197 Non ho parole davvero...anche io avevo pensato che con l'apertura di Reset passare dal parcheggio sarebbe stato facile, ma tutta una famiglia no, questo mi ricorda che qualche settimana fa, mentre ero all'aquafan con degli amici, ho visto scavalcare le cancellate che danno sul parcheggio così tranquillamente senza che ci fosse nessuno a controllare o dire niente.