Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parco italiano del gruppo Parques Reunidos: Mirabilandia
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#204186
ma penso che i dipendenti che ci lavorano fissi vadano in ferie in quel periodo come un operaio va in ferie quando la fabbrica è chiusa


Quasi nessun dipendente ( e di certo non gli operatori di attrazione) è assunto annualmente nei parchi divertimento. Sono tutti stagionali che firmano un contratto nuovo ogni anno. Non esistono ferie invernali. In quel periodo non si è proprio dipendenti del parco.
E poi se c'è qualche dipendente assunto per la stagione beh mi pare ovvio che non faccia le ferie

Vengono maturati giorni di ferie ogni tot di giorni lavorativi... ragazzi :lol: lavorate e non sapete manco queste cose? Se vi obbligano a NON andare in ferie non so se sia reato ma sicuramente non è legale. Se vi "consigliano" di no nfare ferie è un altro discorso...

Ovviamente parliamo anche di realtà diverse. E' logico che in un lavoro continuativo vi venga chiesto quando volete fare le ferie e vi si indichino i periodi in cui è probabile che non possiate farle perchè c'è lavoro. Ma qua parliamo di realtà stagionali. Un mondo a parte se vogliamo. Qui si parla di chiedere UN giorno di ferie che vi viene spesso negato perchè "consigliati" a farne uno che manco volete. Credetemi, esperienza diretta... la cosa è alquanto deprimente :lol:

quindi il discorso dipendenti mi cade.

Non cade ;)
Avatar utente
Messaggio Da Kaos
#204193
Hermy ha scritto:Quasi nessun dipendente ( e di certo non gli operatori di attrazione) è assunto annualmente nei parchi divertimento. Sono tutti stagionali che firmano un contratto nuovo ogni anno. Non esistono ferie invernali. In quel periodo non si è proprio dipendenti del parco.

Non vorrei dire cazzate, ma i dipendenti (anche gli operatori di attrazione) che ci sono tutti gli anni, non dovrebbero avere un contratto del tipo part time verticale? Da me si chiama così poi non so se ha altri nomi....comunque, sarebbe un contratto a tot mesi per anno...ad esempio un operatore di attrazione di mira potrebbe avere un contratto a tempo indeterminato per 7 mesi all anno, cioè da aprile fino ad ottobre. Nei restanti mesi non lavora e non viene pagato, ma ha la certezza che l'anno dopo tornerà...e nel frattempo può lavorare da qualche altra parte nei mesi invernali.
Se fosse così, un dipendente con questo contratto accumula parecchie ferie perchè non ne gode mai...e prima o poi le devi smaltire (o al massimo fartele pagare)
Avatar utente
Messaggio Da Bacca
#204213 Allora naturalmente ogni parco ha contratti diversi secondo le sue esigenze.. Quindi ogni paragone con ogni altro parco non è un discorso molto sensato.. Io parlo solo per quello che quanto riguarda Mirabilandia il parco che ho modo di seguire molto attentamente.. :D

Probabilmente ho sbagliato a scrivere il termine impossibile.. Non siamo obbligati.. è impossibile nel senso che a meno che non ci sia un'emergenza nessuno dipendente rimarebbe a casa.. Questo perchè se scegliamo di lavorare li siamo consapevoli benissimo di cosa abbiamo scelto.. Infatti il parco ci chiede semplicemente il nostro periodo di disponibilià, e noi stessi nella nostra domanda di assunzione forniamo al parco il nostro periodo di disponibilità (scelto in base alle nostre esigenze..) e a meno che non ci sia un'emergenza familiare chiaramente lo rispettiamo.. (Lo abbiamo scelto noi stessi.. E senza nessun obbligo..) Il parco poi incrocia tutte le nostre disponibilità e assume se necessario del personale aggiuntivo..

Quindi il parco non ha minimamente bisogno di mandare adesso i suoi dipendenti in ferie..
Almeno per quello che riguarda Mirabilandia..
Ogni discorso in questo senso quindi almeno per quello che riguarda Mirabilandia è totalmente inutile..
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#204218 Perfetto Bacca.
è impossibile nel senso che a meno che non ci sia un'emergenza nessuno dipendente rimarebbe a casa.. Questo perchè se scegliamo di lavorare li siamo consapevoli benissimo di cosa abbiamo scelto..


Ma si conferma che sei assunto tramite un contratto stagionale come tutti i parchi divertimento d'italia per lo meno e anche per la maggior parte del mondo. Giusto?
Quindi la mia ipotesi, è assolutamente sensata, si applica a Gardaland , di certo non so se si applichi anche a Mira, mi fido di te se dici che non succede, MA e dico MA è fattibilissima.
Perchè?
E qui rispondo a Kaos. Il contratto è un semplice stagionale, quello di cui parli tu è controproducente per l'azienda stessa. Esisteva ai tempi di quando lavoravo io una specie di diritto di precedenza su quelli che avevano gia lavorato rispetto ai nuovi. Ora qualcuno lo usa ancora ma... in teoria, almeno Gardaland, l'ha tolto e quindi ogni anno si è riassunti e d'inverno non si è ASSOLUTAMENTE parte dell'azienda. Devi rifare un colloquio ogni anno, non è che ritorni direttamente il primo giorno di lavoro, spesso sei spostato da dov'eri etc etc etc.
Messaggio Da Andy88
#204230
Hermy ha scritto:
Quasi nessun dipendente ( e di certo non gli operatori di attrazione) è assunto annualmente nei parchi divertimento. Sono tutti stagionali che firmano un contratto nuovo ogni anno. Non esistono ferie invernali. In quel periodo non si è proprio dipendenti del parco.



Non ero a conoscenza di ciò 8) Oltretutto ho inteso il lavoro stagionale nel modo sbagliato essendo abituato a "stagioni" in località turistiche estive dove molte volte preferiscono pagarti le ferie piuttosto che fartele usufruire. Mettendo il fatto che Mira debba mandare gente in ferie durante questi periodi piuttosto che in quelli estivi dubito comunque che rischi di perdere immagine piuttosto di coprirsi il buco in qualche modo...
Avatar utente
Messaggio Da Luca_iskt95
#204245
Hermy ha scritto:
Luca_iskt95 ha scritto:giusto hermy il ragionamento non fa una piega! è un motivo sufficiemtemente valido per avere ispeed chiuso in questo periodo..


Ripeto che finchè non vengono date informazioni dal parco mi limito a fare osservazioni.

Voglio solo che sia chiaro che è possibilissimo per un parco fare come ha fatto Gardaland. Non so se Mirabilandia l'abbia fatto o meno, dato che anche io ho sentito del guasto posso credere anche alla buona fede. Mi chiedo però perchè altre attrazioni fossero chiuse. Come le torri mi pare di capire.

sisi certo è SEMPRE un ipotesi quello non lo metto in dubbio ma è quella che ha delle spiegazioni.. andy io penso che in una supemercato sia diverso rispetto un parco divertimenti non penso che durante il perido invernale non facciano niente e abiano 5 mesi di ferie.. l'opzione ispeed rotto puo essere ma non è la sola attrazione chiusa in questo periodo.. :mrgreen: