Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parco italiano del gruppo Parques Reunidos: Mirabilandia
Avatar utente
Messaggio Da Bacca
#290690 Ragazzi nella speranza che nel forum ci sia qualcuno di ferrato in materia vi pongo questo quesito..

Ultimamente nella pagina fb del parco solo qualche giorno fà ben 3 persone si sono lamentate di aver trovato la macchina forzata al loro ritorno (per rubare la roba all'interno) e non è la prima volta che sento queste voci..

Come ben sappiamo il parco oltre a richiedere i canonici 5 euro ci avvisa a caratteri cubitali che non risponde di eventuali danni o furti..

Ora questa cosa mi ha sempre lasciato perplesso dato che io invece sono a conoscenza di questa precisa sentenza di cassazione che si sà crea un precendente a cui appellarsi. Posto un articolo riassuntivo dove ci sono gli estremi della sentenza per una ricerca più approfondita..

http://www.motociclismo.it/la-cassazione-sui-parcheggi-a-pagamento-incustoditi-obbligo-del-gestore-di-risarcire-furtodanni-al-veicolo-moto-5370

Ora la mia idea è che quindi il Parco con quel avviso vuole semplicemente evitare che gli vengano recapitate le eventuali richieste di danni (anche perchè non sò quanti di voi conoscessero la precisa sentenza :mrgreen: )
L'unico caso in cui mi sembra di aver capito che un gestore non sia tenuto a rispondere dovrebbe essere il caso in cui ci venga fatto firmare un documento dove scarichiamo l'esercente dalla responsabilità, cosa che non mi pare sia il caso di Mira.. E non mi pare nemmeno che il foglio che ci viene consegnato rappresenti all'atto del pagamento un tacito assenso (che sarebbe peraltro parecchio discutibile) dato che è una semplice ricevuta di avvenuto pagamento dove non è specificato nessuna mia accettazione di una simile scarico di reponsabilità.. (cosa che invece avviene per il biglietto d'ingresso al parco dove le parti si impegnano a rispettare il regolamento del parco, ma dove però si è tutelati dall'assicurazione interna..)

Aspettando magari qualche parere risolutivo di esperto.. :D E sperando non debba mai servire.. :mrgreen: :mrgreen:
Messaggio Da Gico
#290691 Allora, avendolo studiato alcuni anni fa potrei commettere qualche errore, ma da quel che mi ricordo il contratto di parcheggio è un contratto atipico, ossia non è espressamente previsto o disciplinato dal codice civile e questo ha creato molte incertezze nel tempo. Ho ripreso in mano i vecchi appunti e i manuali di diritto privato e posso dire che esistevano sostanzialmente due correnti di pensiero: la prima riteneva che il contratto fosse ascrivibile al contratto di locazione, liberando dalla responsabilità il locatore; la seconda, più accreditata, che riteneva invece fosse attribuibile ad un contratto di deposito, facendo sì che la responsabilità fosse imputata al depositario-gestore dell'area. In questo ultimo caso il contratto di deposito è infatti espressamente disciplinato dagli articoli 1766 del c.c. e seguenti (per interesse personale, nella sezione II c'è tutta la disciplina che riguarda gli albergatori, i quali rispondono per legge dei danni derivanti da loro colpa).

Siccome le due correnti di pensiero generavano non poche ambiguità, negli anni la Cassazione è stata chiamata a deliberare sull'argomento con due diverse sentenze: la prima, del 2009, è quella a cui ti riferisci, la seconda è quella del 2011.

La sentenza del 2009 asserisce che il contratto di parcheggio è ascrivibile a quello di deposito e dunque il depositario risponde di eventuali danni, anche se ha esposto un cartello in cui si libera da ogni responsabilità o ha fatto firmare una liberatoria (sarebbe una clausola vessatoria).

La sentenza del 2011 invece ha deliberato riguardo a una causa che coinvolgeva la compagnia assicuratrice Axa contro ATM (mi sembra) per il furto dell'automobile di un cliente assicurato nel parcheggio, non custodito e comunale, di Cascina Gobba. In questo caso il comune, non è stato ritenuto responsabile, per una serie di ragioni (pubblico servizio, presenza di parcheggi custoditi in alternativa, esposizione del cartello, luogo ad alta densità, ecc.), ma non sembrerebbe il nostro caso in quanto il parcheggio di Mirabilandia è di proprietà (se ricordo bene i suoi bilanci).

Dunque per riepilogare: se sono in hotel e mi rubano il portafogli dalla mia cassaforte, ne risponde l'albergatore. Se mi scassano l'auto in un parcheggio privato (anche gratuito) a rispondere del danno è il gestore. Se mi succede in un parcheggio pubblico sono fregato :mrgreen:




________________________________
Per eventuali approfondimenti: Sentenza n. 1957 del 27 gennaio 2009 / Sentenza n. 14319 del 29 giugno 2011 / Art. c.c. 1766 e seguenti
Avatar utente
Messaggio Da Bacca
#290693 Quindi in conclusione Mirabilandia dovrebbe in teoria rispondere..
Beh penso sia un'informazione utile per tutti quelli del forum in caso di necessità.. XD

Chissà mai che a forza di rimborsi non inseriscano qualche guardiano..
Messaggio Da mrmanuel
#290696
Bacca ha scritto:
Chissà mai che a forza di rimborsi non inseriscano qualche guardiano..


Io a essere sincero anche quest'anno ho sempre visto dei C.M. che giravano nel parcheggio nei giorni in cui ci sono stato. L'ultima sera verso le ore 20 nell'arco di 10 minuti ne ho visti passare almeno due che controllavano. Poi non so... Magari mi sbaglio.
Messaggio Da luixox
#307970 Purtroppo ho letto troppo tardi questo forum , siamo stati a Mirabilandia il Giorno 19 Giugno 2014 e il successivo ,
ma il giorno Giovedì 19 Giugno 2014 , ci siamo dimenticati in macchina la borsa con le nintendo 3DS XL e il tablet della Samsung ,
verso ora di pranzo ci siamo ricordati di aver lasciato le nintendo e il tablet ma appena arrivato sul posto ho notato che avevano forzato
la portiera lato passeggero rompendola e purtroppo avevano rubato anche le nintendo delle bimbe e il tablet.

E' assurdo che un parco giochi che costi così tanto , il parcheggio 5 euro , non è ne custodito e ne videosorvegliato.

Veramente scandalosa la gestione di MIRABILANDIA . Di persone che vigilavano nel parcheggio non ne ho visto nemmeno l'ombra tranne quello della persona che si mette all'uscita vicino alla sbarra . La sera all'uscita ci stava una coppia a cui avevano rubato proprio l'auto nel parcheggio di MIRABILANDIA.

PARCHEGGIO MIRABILANDIA = DANNI SICURI ALLE AUTO E ALLE COSE CHE SI LASCIANO IN MACCHINA.
Avatar utente
Messaggio Da vampucio
#328196 Tentato furto finito con l'arresto dei 2 ladri (zio e nipote già con fedina sporca). Vari mesi di galera per entrambi e (non so perché) solo 100€ di multa XD
Messaggio Da baba
#329738 Domenica e lunedì io e mia moglie saremo a mirabilandia. Dal sito vedo che si può acquistare in anticipo il parcheggio "senza fare code all'uscita": hanno quindi cambiato sistema? Si paga solo all'uscita? In base alla vostra esperienza conviene acquistarlo online?
Avatar utente
Messaggio Da Ago
#329742 si paga alle casse automatiche appena fuori dai tornelli del parco
Avatar utente
Messaggio Da vampucio
#329766
baba ha scritto:
Ago ha scritto:si paga alle casse automatiche appena fuori dai tornelli del parco


Grazie mille!


Fermi tutti. Il parcheggio è libero all'entrata. MA devi esibire lo scontrino di pagamento all'uscita (lettore di codice a barre). Il pagamento puoi farlo anche in moltissimi negozi e locali di ristorazione nel parco chiedendo ;). Ma non puoi farlo all'uscita del parco (cioè quando sei già in macchina)
Avatar utente
Messaggio Da Ago
#329767 e... si, intendevo quello! Uscendo, appena passato il semicerchio con le biglietterie, nel mezzo, prima dei parcheggi ci sono le casse automatiche! Dei negozi non lo sapevo...
Messaggio Da baba
#329768 Sì sì avevo capito. Su internet costa 5 euro, immagino anche pagando direttamente lì...
Avatar utente
Messaggio Da vampucio
#329772 si 5€ ovunque. io di solito prendo il biglietto con calma quando mangio. Pago cibo e parcheggio.
Avatar utente
Messaggio Da Ago
#329773 Oppure parcheggi fuori nei parcheggi dei negozi a destra del parco...