Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parco italiano del gruppo Parques Reunidos: Mirabilandia
Avatar utente
Messaggio Da loste91
#313903 Io vorrei il movimento No Divertical = Si abbonati.
Comunque che coraggiosi, non si è mai sentito di parchi di divertimento senza show. Anche se non li guardo ed è l'ultima cosa che mi interessa di un parco mi sembra una scelta un pò azzardata quella di non mettere nessuno show.
Avatar utente
Messaggio Da Ago
#313904 dai, organizziamoci e andiamo in massa sulla pagina di mira a scrivere

no coaster = no abbonati
No Divertical = Si abbonati
Avatar utente
Messaggio Da Lucantropo
#313908
loste91 ha scritto:Io vorrei il movimento No Divertical = Si abbonati.
Comunque che coraggiosi, non si è mai sentito di parchi di divertimento senza show. Anche se non li guardo ed è l'ultima cosa che mi interessa di un parco mi sembra una scelta un pò azzardata quella di non mettere nessuno show.

Che faccia strano è vero, ma secondo me non è una scelta così penalizzate, sono convinto che la % di clientela alla quale interessano veramente sia davvero risicata (un paio di centinaia di persone su qualche migliaio di capienza giornaliera?).. anche perchè richiede di sottrarre del tempo alle altre attrazioni e spesso, vuoi per la lentezza delle queue line vuoi per l'alta affluenza il tempo da dedicargli è poco... però intanto bisogna investire risorse, risorse che magari potrebbero essere reinvestite in altri contenuti.
Avatar utente
Messaggio Da Gmu
#313913
DreadTank27 ha scritto:Che poi non capisco: "no show = no abbonati".
Si fanno gli abbonamenti solo per vederli e rivederli o cosa?


Si... ci sono abbonati che si abbonano solo per gli show
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#313916
DreadTank27 ha scritto:Che poi non capisco: "no show = no abbonati".
Si fanno gli abbonamenti solo per vederli e rivederli o cosa?

Tutta una questione di punti di vista.
Per me l'abbonamento ad un parco dipende esclusivamente dall'atmosfera. che Katun ed Ispeed ci siano o meno personalmente cambia poco o nulla.
Io non posso che appoggiare la campagna no show = no abbonati, ma se Mirabilandia opterà per la soppressione degli spettacoli suppongo ci sia dietro uno studio approfondito che vada oltre il semplice scopo del taglio alle spese.
Se i clienti principali sono i giovani amanti dell'adrenalina allora la scelta è condivisibile; ma se al contrario con conti alla mano, chi porta più soldi sono le famiglie si stanno scavando la fossa da soli.

Non di soli coaster è fatto il mondo, e non vorrei che dopo Divertical (che sulla carta porta famiglie al parco) facciano un secondo grande errore come quello che sembra prospettarsi in questo momento.
Sopprimendoli definitivamente dalla prossima stagione il parco verrà declassato a parco meccanico e per me finisce sotto Rainbow Magicland e forse anche Cinecittà World, a meno che non intraprenda la strada dell'adrenalina.

Devono decidere la propria strada. Coaster o famiglie? A questo punto della storia del parco, la scelta più intelligente sarebbe la prima. Le famiglie cambiano parco e gli amanti dell'adrenalina non dovranno più fare avanti ed indietro dai soliti due coaster.
Avatar utente
Messaggio Da Lucantropo
#313921 Non dimentichiamoci che esistono anche altre attrazioni non esageratamente adrenaliniche, che possono interessare gli amanti dello spettacolo, degli effetti speciali.. o le famiglie... certo non è tagliando due show che ti paghi una Dark Ride moderna... però diciamo che se quella di Mira fosse una scelta d'indirizzo.. razionalizzando le risorse per convogliarle su altro, potrebbe essere anche la scommessa giusta.

Gli show posso andarmeli a vedere anche a Teatro o nei tour itineranti.. certe cose proprie e tipiche di un parco divertimenti invece no, per cui secondo me è giusto che si investa su queste ultime.
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#313923 Madonna, già in quel parco c'è poco da fare, se tolgono pure gli show come la fanno passare la giornata alle persone? Cioè o mi diventa un six flags (dove gli show comunque li fanno, almeno in estate) e non mettono più attrazioni per bambini (puntando quindi solo ad una certa clientela) oppure non capisco proprio la scelta.

Comunque come fate voi abbonati che non vedete gli show? Posso capire il punto di vista di chi visita il parco una volta all'anno o meno, ma per chi va più volte al mese o a settimana non so. Come le passate le giornate con quelle 3 attrazioni in croce (come a Gardaland) ? :lol:
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#313925 Beh presumo che siano diventati orrendi da 2 anni a questa parte (cioè da quando non metto piede al parco), perchè nel 2012 per esempio Dancing Queen era bellissimo!
Avatar utente
Messaggio Da BluLuk
#313927 Si facile dire la famiglie cambiano aria, peccato che siano loro che portano il grosso dei guadagni non di certo gli adolescenti con le gite e gli amanti dell'adrenalina e dato che un six flags non lo diventerà MAI, purtroppo, sia per impossibilità economica attuale sia per clientela (in italia una buona fetta reputa che a gardaland ci siano troppi coaster per dire...) la soppressione degli show oltre a privare totalmente questo parco della poca atmosfera che ha sarebbe un suicidio...
La strada sembra andare a zig zag; prima riqualificano aree tematizzandole con attrazioni per bambini e poi tolgono gli show e l'animazione...non si capisce dove si vuole andare a parare...
Avatar utente
Messaggio Da jojo
#313932 Può dispiacere per il fatto che vengano tolti i musical. Però già all inizio di quest anno giravano voci che non ci sarebbero stati. Però da qui a fare una campagna no show = no abbonati è un Po esagerato anche perché il,parco non va avanti solo per gli show ma grazie al,personale di tutto il parco dai parcheggi a quelli delle pulizie.
Avatar utente
Messaggio Da loste91
#313935 Ma con togliere gli show intendono togliere anche Scuola di Polizia? Se si, che botta per l'ospite medio, si tirerebbero proprio la zappa sui piedi.