Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Tutta la magia disney al servizio dei parchi divertimento, Disneyland Paris, Walt Disney World ...
Avatar utente
Messaggio Da Andrea Ricci
#317703 Con il senno di poi, sono stati poco lungimiranti nella posizione. Al momento della costruzione probabilmente Parigi era al centro dell'Europa, ora è piuttosto decentrato. Probabilmente una città come Berlino oggi aprirebbe le porte a molti più visitatori dall'est e dalla Russia.
Per quanto riguarda l'incontro tra la Sicilia e la Disney ci sono talmente tante versioni differenti in giro che catalogherei la notizia a "Leggenda metropolitana". Sicuramente l'incontro c'è stato ma si sono probabilmente ingigantite le proporzioni delle reali possibilità.
Sicuramente la Sicilia arebbe un clima migliore di Parigi e più simile a quello nei parchi USA, ma vorrei vedere come ambientare di animazione di livello internazionale a Palermo invece di Parigi.
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#317719
peppe2994 ha scritto:
Ago ha scritto:7 giorni e sarebbe crollato il castello...

???

Comunque la storia è verissima. C'è stato un incontro ufficiale con i vertici Disney e tutti i politici di turno il 1° Marzo 2013 a palazzo D'Orleans, poi un giorno la segretaria del presidente della regione ha bloccato il telefono in faccia ad un dirigente Disney USA perché non l'aveva chiamata dottoressa. Dopo ciò tutto è andato in malora, ma i dirigenti Disney sul tavolo delle trattative ci sono arrivati, invece di non far nulla almeno ci hanno provato.
Assolutamente ridicolo ma è andata così. Un fannullone in meno in ufficio licenziato per direttissima e con causa in corso ed una grossa azienda che ci saluta. ....


fa riferimento a questo ridicolo articolo....ci sono ancora persone in Sicilia che non digeriscono il fallimento (menomale) del progetto Regalbuto ??? :lol: :shock:

http://palermo.repubblica.it/cronaca/20 ... -87051628/

o questo

http://www.teletermini.it/e-stata-la-re ... a-sicilia/

..In realtà il 25 settembre 2013, la Disney Italia viene selezionata per progettare la mascotte dell'Expo 2015 a Milano. 15 dicembre 2013, Disney presenta Milano Expo cibo mascotte a tema e 11 di frutta e verdura di accompagnamento

http://www.milanexpotours.com/it/milan- ... ascot.html

Immagine
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#317728 Con tutto il rispetto, se scrivo certe cose è perchè so più delle stupide speculazioni giornalistiche.
Alla regione conosco diverse persone, quindi mi sono informato personalmente, e ci sono documenti protocollati in archivio con richieste scritte dalla Disney sulla location. Non sono voci di corridoio o campate in aria.

Chiaramente non è una di quelle cose che i politici tendono a sbandierare ai quattro venti. I giornali hanno scritto un po' quel che gli pare, ma qualcuno la versione corretta la sapeva grazie ad un imprenditore che ha portato la Disney sul tavolo delle trattative. Non vennero da soli per caso.
La vicenda fece parte di una più complessa analisi per trovare una location per un resort con due parchi, ovvero classico più uno interamente Marvel.

Riguardo al progetto Regalbuto menomale sì, era un'idea mafiosa per riciclare denaro alla pari dei casinó di Malta :?
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#317739 Nonostante tutto immagino che aziende come la Disney possano mandare richieste a un centinaio di location anche poco credibili e credendoci anche poco, giusto per non lasciarsi chiusa alcuna strada, quindi anche io propendo per l'esistenza di eventuali incontri o documenti... tanto quanto io posso dire che metto in lista per le expedition Schloss Beck o Little Amerrika... Magari ci faccio due pensieri e poi mi è già passata la voglia. Non so se mi sono spiegata xD
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#317778 Pensavo di aver risposto, invece si è perso per strada....

Un resort Disney va in crisi sotto i 10-11 mln di visitatori all'anno, per cui la location risulta fondamentale tanto quanto le attrazioni.
Parigi fu scelto perchè offriva 70 mln di guest a meno di 4 ore di auto e 300 mln di guest a meno di 2 ore di aereo. A questo si abbinava il volano turistico della capitale dotata di due aeroporti internazionali e collegamenti ad alta velocità.

Direi che la Sicilia non sarebbe stata una location adeguata anche senza la mafia e la burocazia italiana.