Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Tutta la magia disney al servizio dei parchi divertimento, Disneyland Paris, Walt Disney World ...
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#296293 Fabriz mi ha fatto un buon assist... E così ecco un articolo sul film very very unofficial girato senza autorizzazione ai parchi disney USA dal regista Moore.

Walt Disney Parks and Resorts - Escape from Tomorrow, l'horror illegale girato ai parchi Disney --> http://bit.ly/H1EPca

Escape from Tomorrow. No, non ci stiamo riferendo ad una nuova attrazione futuristica da inserire ad Epcot o magari nella stessa Tomorrowland di Magic Kingdom al Walt Disney World di Orlando. Questo titolo campeggia sulle locandine dedicate ad una produzione indipendente apparsa per la prima volta al Sundance Film Festivala Gennaio 2013.

La particolarità di questo film non è tanto la trama psico-fantascientifica a tinte fosche ma il fatto che il film, per la quasi totalità, è stato girato dentro Magic Kingdom e Disneyland California all'insaputa della stessa Disney.
No, non stiamo scherzando, immaginiamoci una troupe che entra al parco con normali biglietti acquistati: attori, regista e tecnici che si mescolano alla folla soffocante di una giornata di piena affluenza. Nei loro zaini non ci sono spuntini per affrontare le lunghe attese per le attrazioni, ci sono invece Reflex Canon EOS 5D Mark II e Canon EOS 1D Mark IV per passare inosservati tra i tanti turisti che scattano foto alle mascotte del parco. I tecnici audio sotto la loro innocua T-Shirt indossano dei registratori attaccati al torace con del nastro adesivo, in modo da poter registrare meglio i suoni d'ambiente. Gli attori comunicano tra loro grazie ad Iphone sui quali si trovano anche i copioni.
Sembra incredibile ma tutto si è svolto esattamente così, all'insaputa di tutti i lavoratori e ospiti dei parchi, nonostante moltissime scene siano state girate in coda e addirittura sopra le maggiori attrazioni del parco come ad esempio Buzz LightYear o It's a Small World. Per mantenere il riserbo il film inoltre è stato post-prodotto in gran segreto all'estero ed è stato presentato quasi a sorpresa al Sundance Film Festival dove ha lasciato tutti di stucco.

La Disney dal canto suo non ha intrapreso alcuna azione legale contro la pellicola e il regista Moore. Alcuni responsabili della Walt Disney Company hanno affermato ai media che erano a conoscenza del progetto non volendo aggiungere altro. Dopo la prima visione si è a lungo discusso sulla possibilità che il film potesse effettivamente essere visto dal grande pubblico senza che vi fossero risvolti giudiziari legati alla proprietà intellettuale ma pare che la Disney abbia voluto e voglia tuttora evitare un effetto Streisand (ovvero il tentativo di censurare qualcosa che in realtà provoca il doppio della curiosità e diffusione della stessa).

Non ci resta che proporvi il trailer di Fuga dal domani non soffermandoci sugli inusuali risvolti di trama di questo film davvero particolare.
Avatar utente
Messaggio Da muchwoo
#296313 In effetti il problema dei "diritti" è pieno di sfumature, non so come funziona in America ma se il film è stato girato con degli I-phone e quindi non si invade nessun suolo in particolare (come con dei cavalletti per esempio), le uniche restrizioni sono quelle del "non poter portare il cellulare sull'attrazione". Se all'ingresso non è indicato uno specifico divieto, solitamente si può riprendere.
Ma non sempre è così, per fare un esempio, a Monte Carlo all'ingresso della città è indicato che non si possono fare camera-car (inquadrature a bordo di una vettura) ed infatti siamo stati fermati della polizia soltanto perchè facevo delle riprese (con una videocamera semi/professionale non Iphone) su una decapottabile... ci hanno chiesto un permesso.
Bisogna capire fino a quanto la Disney può spingersi con i reclami e/o quanto preferisce mantenere un profilo positivo con tutti.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#296315 Il film è stato girato con delle reflex, è scritto nell'articolo. Gli iphone servivano per comunicare e vi erano sopra i copioni. Dovendo nascondere il fatto che lo stavano girando direi che non hanno montato alcuna attrezzatura.
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#296318 Assurdo :o :shock:
Spero di poterlo vedere presto :)

Comunque il discorso diritti è davvero filosofico. Effettuare video dentro il parco è possibile ma stando al regolamento ufficiale dei parchi è vietato usare nelle attrazioni i flash delle macchine fotografiche e le videocamere. Stranamente dicono videocamere, non specificano che è vietato fare riprese quindi girare con un telefonino è tecnicamente e legalmente possibile o quantomeno contestabile per poca chiarezza quindi ognuno può girare quel che vuole e dove vuole alla fine.

L'unica cosa per cui la Disney potrebbe vincere senza neanche arrivare in tribunale è lo sfruttamento commerciale dei suoi marchi, luoghi idee e quant'altro che essendo brevettati e/o riconosciuti ad uso esclusivo da appositi brevetti e proprietà intellettuali, cose tutte documentate e che nessuno può sfruttare se non dopo esplicito consenso e concessione per un periodo d tempo limitato, cosa che non è avvenuta.
Tutto questo quando il film viene distribuito al pubblico ed usato per scopi commerciali, ma ora come ora rimane ad uso privato senza scopo di lucro quindi non si possono lamentare anzi ci guadagnano in pubblicità.
Avatar utente
Messaggio Da muchwoo
#297060 E' strano che con una Canon EOS 5D Mark II fanno salire sulle attrazioni e lo staff non si faccia una domanda...
Le Mark II si usano tranquillamente per fare spot, videoclip e film.
Inoltre guardando il trailer, quelle inquadrature difficilmente si "rubano" passando inosservati... richiedendo una buona dose di preparazione e precisione.
Avatar utente
Messaggio Da Liquid_Snake
#308957 Lo sto guardando ora, dopo 30 minuti di film gli sbadigli si sprecano. Storia incomprensibile fino ad ora e tante, davvero tante riprese su green screen, tra l'altro girato malissimo. Le riprese del parco sono tutte camera a mano più qualche "semi pov" delle attrazioni. L'unica cosa interessante è il cercare di capire come hanno fatto a non farsi beccare.
Sono tentato dal non continuare a vederlo...