Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Tutta la magia disney al servizio dei parchi divertimento, Disneyland Paris, Walt Disney World ...
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#133264 Mi sembra tutto un po esagerato ma ecco la traduzione dei fatti :
http://www.lunion.presse.fr/index.php/c ... erais_mort

Incidente ad Disneyland: "Se non avessi saltato, sarei morto!"

Sabato, Cédric Camus, 26 anni, ha saltato di una attrazione al parco Disneyland per evitare il peggiore. La sua cintura di sicurezza (lapbar) non lo teneva più. Traumatizzato, dice quest'episodio che ha fallito costargli la vita. Cédric Camus è ancora sotto la scossa. Sabato pomeriggio, ha saltato dal "Crush and coaster" nel mondo di Nemo nello Parc Disneyland Parigi a Marne-la-Vallée. per salvare la sua vita. è 14 ore quando il giovane sposato di 26 anni che abitano Braine (entra Soissons e Reims), prende il suo posto in "Crush and coaster" nel mondo di Nemo. Viaggio verso l'inferno. Si installa con sua moglie Sandra dentro la carapace di tartaruga. "Ci hanno messo la cintura di sicurezza ma ho inteso soltanto un clic allora che normalmente cè ne due, spiega Cédric." Ho chiamato il responsabile del manège una decina di volte ma mi ha detto che potevo andare ciò non era grave ed il manège è partito "." Un viaggio verso l'inferno per Cédric e sua moglie. "Alla fine di alcuni momenti, la cintura si e liberata." Ho gridato "la cintura". c'era soltanto una cosa a fare. Ho saltato.
Quello è durato una frazione di seconda. È il mio instinto di sopravvivenza che mi ha guidato. Se non avessi saltato, sarei caduto sulle barre nelle discese ed sul circuito e là sarei morto "."
Cédric colpisce violentemente le scale d'emergenza che bordano. È seriamente ferito al fronte. "Ero suonato ma cosciente." La prima cosa che mi ho chiesto è se la cintura di mia moglie avesse tenuto. "Da parte sua, Sandra immagina il peggiore per il suo marito." "mi sono detto che alla fine del manège, si verrebbe a dirmi che
era morto". La giovane donna sfruttata prosegue l'attrazione che andrà al suo termine. Durante due a tre minuti, la coppia vive un vero incubo. "I dipendenti non hanno neppure visto che avevo saltato mentre ero dinanzi alle camera di sorveglianza." "E molto rapidamente l'effervescenza intorno. "I responsabili di Disneyland Parigi erano avuti paura." Mi hanno chiesto perché avevo saltato ed mi hanno preso per uno pazzo "." Alle urgenze... Cédris e portato al centro ospedaliero di Marne la Vallée... in taxi! "Siamo ritornati in taxi al parcheggio e si è dovuto ripartire da noi a Braine." Eurodisney ci ha dato un'entrata gratuita ma non ci ha proposto una camera di passare la notte. Oggi, attendo un gesto altrimenti, si faranno ciò che occorrerà fare "." La giovane coppia è dunque pronta a portare l'affare in giudizio. Per quanto riguarda la direzione del parco, si gioca la carta della prudenza. "Non conosco le ragioni che l'hanno spinto a saltare, se lo affida un portavoce di Eurodisney." La carlinga nella quale si trovava si è ritirata dall'attrazione per che se la procede a verifiche e c'è un'indagine di polizia. "In attesa del risultato di quest'indagine, Cédric si riposa." È fermato per sette giorni. "Era il nostro regalo di Natale." Si è partiti al parco con la "banana" ma ora, psychologiquement sono a zero. Non mi fermo di ricordare il momento dove salto... . Una cosa è sicura, non andro più su questo tipo di manège. per tanto era almeno la ventesima volta che la prendevo senza problema ma ora, è finito." Mai più "."

Veramento strano il fatto
Ultima modifica di Maite-nageur il mar dic 02, 2008 6:55 pm, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Neo
#133290 Ma poi anche il fatto che fosse davanti ad una telecamera di sicurezza e nessuno se ne sia accorto. Tutto decisamente strano...guardacaso se hai una fotocamera in mano se ne accorgono subito, ma non si accorgono se uno salta dal coaster? Seri dubbi (cit.)
Messaggio Da Antamus
#171133 Ciao a tutti, sono nuovo.

Premetto che non ho nessun interesse nel difendere o rappresentare il Disneyland Resort Paris, ma dal momento che ero li quando è accaduto il misfatto, vi offro la mia testimonianza come persona informata sui fatti accaduti.

Ricordo bene cosa accadde, non ho vissuto l'avvenimento in prima persona poiché quella non è la mia attrazione, ma avendo molti amici che ci lavoravano so bene cosa è accaduto.

Disney è uno dei marchi più amati della storia, e può contare su un gran numero di fan sparsi in tutto il globo... ahimé ogni medaglia ha due facce, ed il fanatismo può avere riscontri negativi.

Il signore in questione era un fanatico Disney, la sua consorte pure.
Uno di quelli che va in giro vestito Disney e che ha spillette dappertutto.

In pratica lui si è seduto ed ha abbassato la barra di sicurezza, il castmember ha controllato ed era tutto ok; solo che M.Camus sosteneva di non aver sentito due suoni ma solo uno, il castmember, molto gentilmente (cosa che non viene menzionata nell'articolo), gli ha spiegato che era normale...

Il folle non ha voluto credergli e quando ha visto che la barra "aveva gioco" ha deciso di uscire poco prima del termine del lift precedente alla prima discesa...

Innanzitutto uscire da quei vagoncini non è complicato come fa' credere, in secondo luogo se è caduto dalle scale è solo per panico e paura, perché una persona dotata di due gambe ed equilibrio stabile difficilmente cade.

Ha montato una sceneggiata per nulla, facendo passare una notte al commissariato diversi castmembers che, dopo una serie di indagini, sono risultati incolpevoli.

Allora: dopo questa versione siete ancora sicuri che il trattamento riservato da Disney non sia stato abbastanza generoso?
Io l'avrei preso a calci sulle gengive...

PS. complimenti per il sito e la community, vi seguo da un po'!