Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

tutti i parchi del mondo in una sola stanza!
Avatar utente
Messaggio Da muchwoo
#237804 Ho intenzione di andare ad Acquaworld questo week-end (sabato o domenica), secondo voi trovo il parco invivibile?
Qualcuno che c'è stato sa dirmi come si è trovato? Lasciando stare il costo biglietto che è sicuramente sopra la media di qualsiasi parco acquatico!
Grazie a tutti!
Avatar utente
Messaggio Da muchwoo
#238174 Son stato oggi (domenica 23-7-2012) ad Acquaworld con la mia ragazza ed un altra coppietta...
Bisogna subito dire che 29E per un "parco" di queste dimensioni sono sicuramente una spesa spropositata, ma non posso negare di ritenermi abbastanza soddisfatto.
Il parco era mediamente vuoto, con file per gli scivoli che non superavano i 5-10 minuti.
Gli scivoli son tutti al chiuso e questo può risultare un problema per chi non ama questo tipo di percorsi claustrofobici e mediamente più intensi dei soliti scivoli.
Interessanti Ice-Express e Starlight con le loro luci fluo, con un percorso non troppo intenso ma che unito al sistema di illuminazione e al tipo di tubi chiusi rende sicuramente più eccitante la discesa. Diciamo che almeno uno scivolo di questo tipo dovrebbe essere installato in ogni parco acquatico del 2012.
Blue-speed è sicuramente lo scivolo più intenso, velocissimo, non si riesce a vedere quasi nulla a causa della velocità e dell'enorme quantità di acqua che si alza durante la discesa. (Ricordo comunque che le sensazioni che si provano non hanno nulla a che vedere con mostri sacri come Stukas, SpakeMaker & Co.)
Divertenti Magic-eye e Green-python, possibilmente con un compagno, nulla di intenso, ma sicuramente divertenti da fare almeno un paio di volte. (Su green-python la ragazza dell'altra coppia si è ritrovata una serie di lividi a fine corsa dopo essersi ribaltata!)
Il resto degli scivoli si possono considerare dei riempitivi che non aggiungono niente di interessante, Turbo slide è una copia più brutta e noiosa di Blue-speed e Black-mamba è un lento scivolo a gommone singolo. Non fate caso al loro sistema di valutazione dell'intensità dato che a quanto pare è tutto relativo.
Fondamentalmente l'offerta scivoli è abbastanza soddisfacente per un parco di queste dimensioni ma bisogna anche dire che la mancanza di un Kamikaze, dei classici "tappetini" e di un "Crazy River" qualsiasi dopo un paio di ore si fanno sentire.
Passando ad altro, non si può far finta di niente quando si nota quanto la zona esterna sia piccola e completamente priva di verde! Non esistono giardini o spiazzi dove potersi posizionare con il proprio asciugamano e la quantità di sdraio è veramente ridotta. Insomma, se vogliamo prendere il sole forse è probabile che abbiamo scelto il posto sbagliato. Oggi invece è stato utile dato che per oltre un'ora il tempo ci ha concesso solo pioggia e non ho potuto non sorridere a trovarmi al caldo del mio idromassaggio mentre lasciavo passare il brutto tempo protetto dalla mia cupola trasparente...
Altro punto a sfavore è la ristorazione... non ho trovato nessun self-service e il massimo offerto dalle cucine di Acquaworld erano dei miseri tranci di pizza, semplici panini e panzarotti. Il prezzo era tuttavia ragionevole.
C'è anche una piscina per le onde, ma come la maggior parte di queste piscine le onde son molto contenute, adatte ad ogni fascia di età.
Esiste anche un bagno turco e un paio di piscine con acqua a temperature diverse, nulla a che vedere con delle vere terme.
Il parcheggio è gratis, una vera manna dal cielo dopo aver speso 29E per un parco grosso poco più di una buona piscina.
In generale Acquaworld è un discreto "parco" dove si sta bene, ma sicuramente non vale i soldi che ho speso oggi, anzi, la miglior formula è prendere il biglietto da 4 ore in un giorno feriale! Si ha tranquillamente il tempo di provare qualsiasi attrazione il parco ha da offrire, spendendo non molto ma provando degli scivoli nuovi ed interessanti!
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#238188 Hai provato Relax World... è la parte migliore di tutto il completto a mio avviso... Senza fare quello immagino che lo spazio si stato ritenuto troppo ridotto :D
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#285465 Immagine

Pubblichiamo il comunicato stampa relativo all'iniziativa di Acquaworld per il ponti di primavera.

In occasione dei ponti di primavera, Acquaworld spalancherà le sue porte tutti i giorni da giovedì 25 aprile fino a domenica 5 maggio, dalle ore 9.00 alle ore 22.00 (il sabato fino alle ore 24.00).

Un’opportunità unica e imperdibile per tutti coloro che già respirano aria d’estate, complice il meteo che, tra temperature decisamente fuori stagione e giornate di pioggia incessante, rende un po’ difficile l’organizzazione di queste giornate di festa.

Ad Acquaworld, però, è l’ospite a decidere: indipendentemente dalla temperatura e dalle previsioni si potrà passare tutta la giornata in costume e infradito, immersi nella grande laguna a onde tra gayser e idromassaggi a temperature decisamente gradevoli, abbronzandosi grazie alla copertura innovativa in ETFE che permette ai raggi UV di filtrare ottenendo un colorito decisamente “summer”.
Per i più avventurosi, 1100 metri di scivoli adrenalinici aspettano di essere cavalcati verso rapide discese a folli velocità, mentre se lo stress del cambio stagione colpisce anche la persona più mite l’area Relax, una vera e propria SPA con idromassaggi, getti d’acqua, vasche di reazione ad acqua calda e fredda, grotta con grande cascata, getti cervicali e docce emozionali vi aspetta per recuperare l’equilibrio psico-fisico.

Ma non è tutto: Acquaworld, il primo Parco benessere coperto in Italia, offre una vasta gamma di servizi sulle esigenze di tutti: nell’area Fun si potrà usufruire quindi del servizio di baby parking ogni domenica dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00 con animatrici professioniste che intratterranno i bimbi con laboratori creativi e attività ludiche in acqua; per tutti coloro invece che desiderano rigenerarsi in maniera profonda, ogni sabato e domenica alle casse del ristorante si potranno prenotare massaggi distensivi e rivitalizzanti di 30 minuti a 25 euro.
Infine, per chi non può rinunciare all’happy hour delle notti brianzole, Acquaworld offre la possibilità di accedere al parco ogni venerdì e domenica in tutte le aree, compresa la relax, dalle ore 19.00 ad un prezzo speciale, compreso drink e buffet.

Non aspettare l’estate: Have Fun&SPA ad Acquaworld!
Avatar utente
Messaggio Da Shyamanuel
#316540 Waaa il Capodanno ad Acquaworld, l'ho fatto l'anno dell'inaugurazione, macello bagai xD
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#323611 Ho visitato questa struttura nel pomeriggio di Pasqua.
Nonostante fosse una giornata da bollino rosso, il parco ha retto abbastanza bene l'urto. I due spogliatoi hanno quasi 500 armadietti ciascuno e occupano uno spazio veramente notevole. Questo rende piacevole e rilassante anche il momento del cambio (vi garantisco che in posti molto più rinomati tipo Bagni Vecchi di Bormio o Acquaria a Sirmione (allucinate questo) non si da la giusta importanza a tale momento).
ZONA FUN
La parte con la piscina e gli scivoli era piena e, complice un'animazione tracotante, l'atmosfera era quasi claustrofobica. Ci siamo quindi rifugiati nella parte SPA per tornare nel trambusto solo per provare gli scivoli.
Devo ammettere che pur non essendo "adrenalinici" nel senso stretto del termine (i.e. STUKAS) gli scivoli del secondo e terzo livello sono intensi (soprattutto quelli a corpo libero). Avendo una portata d'acqua notevole, se non si spoilera bene con le caviglie, ci si ritrova la faccia sepolta da getti di acqua e quindi, si scivola senza poter guardare, in balia delle curve che si susseguono strette. Le luci strobo poi contribuiscono a dare un effetto disorientante molto carino.
Può darsi che ora sia lo standard, mi perdonerete ma sono fuori dal giro di questi parchi da 20 anni, comunque ho trovato interessante la gestione degli start con i semafori automatizzati sui tornelli in testa e in uscita allo scivolo.
Visto il delirio non ho provato ne la piscina esterna e le zone flume. Devo dire però che l'offerta per i bimbi piccoli è davvero notevole sia in termini di scivolini che di water games.

ZONA RELAX
Avendo girato diverse strutture SPA, mi trovo un po' più a mio agio nel giudicare la parte relax della struttura.
La sauna secca è assolutamente sottodimensionata, quindi a volte si fa un po' di coda. La cosa pessiam sono i guest, totalmente "ignoranti", al punto che pochi sono quelli che entrano con il telo e ci si siedono. Ora forse io mi sono abituato alle saune nordiche dove nemmeno il costume è ammesso, per questioni igieniche, ma vedere più di una persona grondare di sudore sul legno per me è veramente troppo.
All'uscita della sauna secca si trova un frigidarium un pò animo rispetto ai vari secchi a bascula, piuttosto che alle grotte di neve o alle saune fredde, però il suo lavoro lo fa egregiamente.
Il bagno turco invece è ben dimensionato e illuminato nel modo giusto, i punti di forza sono le lastre spaziose e le docce emozionali incluse nelle spazi, che permettono di rigenerarsi senza uscire dalla sauna. Peccato che anche i questo caso i guest non erano rispettosi dell'approccio relax degli ambienti e più di una volta lo staff è dovuto entrare per richiamare al silenzio... (asilo)
La piscina interna è ampia ma ordinaria, è molto scenografica grazie all'ampia volta che la sovrasta, è dotata di molti punti di idromassaggio differenti, la grotta invece è assolutamente posticcia, per non parlare del temporale che è una tamarrata assurda. Senza scomodare i top sites anche la grotta di Colà al confronto sembra Pandora...
La vasca esterna invece è ben fatta, la parte flume è intensa e sufficientemente ampia, le sedute tubolari mi piacciono di più di quelle in mattonelle di Aquaria (ad esempio), gli idromassaggi nel centro sono i più interessanti per la potenza del getto, purtroppo nonostante l'affluenza fosse importante non tutti gli insuflatori si attivavano contemporaneamente.

L'offerta in termini di massaggi mi è sembrata molto scarsa, ma non avendone approfittato non mi esprimo, la zona ristoro pur offrendo troppo junk food, ammiccando più ai guest dell'area FUN, è comunque ben organizzata nella gestione della coda grazie ad un sistema di prenotazione elettronico. Apprezzabile anche la gestione degli acquisti con accredito sul braccialetto.

Nel complesso la ritengono una struttura moderna e smart, in grado di reggere la portata di guest che si prefigge di ospitare. Offrendo una prodotto trasversale non eccelle in nessuna delle situazione ma questo non è per forza un difetto.

p.s. engineer mode on
Avendo passato un bel po' di tempo sdraito (a mollo o sul lettino) a fissare il soffitto, mi sono studiato la struttura portante e devo dire che la copertura curva in acciaio e legno è molto elegante dal punto di vista ingegneristico, soprattutto nella zona RELAX...
Messaggio Da baba
#323613 Quando sono andato io c'era una coppia che si accoppiava in spensieratezza nella piscina esterna. E quando dico accoppiava intendo che proprio si accoppiava senza pudore. Siamo andati a chiamare gli addetti ma nel frattempo loro ovviamente si erano dileguati. Li abbiamo comunque beccati e quando gli addetti li hanno ripresi hanno ovviamente fatto spallucce, e non essendo stati visti direttamente dai bagnini non sono stati espulsi.
Il problema è che nella parte esterna, anche causa freddo (una paio di anni fa d'inverno), non c'era nessuno che controllasse...
Messaggio Da porcaloca
#324231 un suggerimento: con la tessera "Ikea family" che si può richiedere gratuitamente presso Ikea, si ha diritto allo sconto immediato del 20% e quindi nei giorni infrasettimanali si paga solo 16 euro, con accesso all'area benessere! :wink:
Avatar utente
Messaggio Da Stonem
#324244 Grazie mille del contributo! :)
Se vuoi continuare a scrivere sul forum sei pregata di presentarti nell'apposito topic.