Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

tutti i parchi del mondo in una sola stanza!
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#229436
MacMan ha scritto:Ecco la News, che parla del nuovo parco che tenterà di combattere con l'ormai veterano Disneyland.

http://www.corriere.it/esteri/12_febbra ... 5f9f.shtml



Ma che centrà il raffronto con Disneyland ?
È il progetto classico francese senza sapore ed all'intellettuale pretenzioso che non si realizzerà. I francesi sono specialisti di elaborare progetti di parchi attribuendo loro un lato didattico come alibi ma che non interessa il grande pubblico. Gli esempi di Vulcania e del Bioparc (che probabilmente chiuderà l'anno prossimo) lo provano, ma il successo del Futuroscope e del Puy du Fou costituiscono eccezioni. Progetto elaborato da sia dicente discendente di Napoleone chi deve convincere e trovare 205M. d'€, già che i principali parchi francesi non trovano la decina di milioni presso le loro banche per acquisire nuove attrazioni. Anche Disney si è visto inflitto un rifiuto categorico bancario che costringe (infine) la casa madre a slegare i cordoni della borsa per il dark ride Ratatouille.C'è ancora il progetto Spyland che da oltre 7 anni cerca un posto dove porre le sue attrazioni e trovare investitori… alle ultime notizie vaga del lato del Pas-de-Calais nel nord… nessuno non ne vuole.
Ultima modifica di Maite-nageur il lun mar 05, 2012 7:20 pm, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
Messaggio Da MacMan
#229439
Maite-nageur ha scritto:Ma centrà il raffronto con Disneyland ?


Io ho scritto solo quel che ho trovato !
Comunque non so se questo progetto andrà a buon fine oppure no, a me personalmente non ispira molto, vedremo :)
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#229440
MacMan ha scritto:
Maite-nageur ha scritto:Ma centrà il raffronto con Disneyland ?


Io ho scritto solo quel che ho trovato !
Comunque non so se questo progetto andrà a buon fine oppure no, a me personalmente non ispira molto, vedremo :)


Lo so bene, è la stupidità abituale di giornalista senza grande conoscenza della diversità del mondo delle attrazioni.