Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

tutti i parchi del mondo in una sola stanza!
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#298355 Nuovo anno, nuove indiscrezioni ... ecco qui è uno "scoop"
un nuovo progetto di parco in Italia, in Sardegna, SEVLAND questa volta e il contributo della Warner Bros...

Immagine

Raccolgo tutte le informazioni che ho e farò il dettaglio di tutto fra poche ore

Immagine
Ultima modifica di Maite-nageur il gio gen 02, 2014 6:28 pm, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#298357 Collegando diverse informazioni già pubblicate in notte siti in Nord Europa come ParcPlaza.net et le confidenze arrivati al nostro officio…

A l’origine, dietro al progetto Sevland, ci sono ex membri della Alcoa (il più grande produttore di alluminio al mondo) - http://it.wikipedia.org/wiki/Alcoa - che hanno visto la loro divisione chiusa nel 2012 in Sardegna.
Questo parco avrebbe lo scopo di mettere in evidenza la cultura, la storia, i monumenti, le tradizioni e paesaggi della Sardegna.

http://www.sevpark.it/ita/index2.php

Articolo tratto da « La Nuova Sardegna » La Nuova Sardegna - http://lanuovasardegna.gelocal.it/regio ... -1.8382718 -

Parco tematico “Sevland”: la Warner Bros esaminerà il progetto degli ex operai Alcoa
Il 27 dicembre l’associazione Sevland Park ha incontrato a Milano il responsabile italiano del colosso dello spettacolo che ha espresso grande curiosità per il progetto del parco a tema sulla Sardegna e ha dato la disponibilità a esaminare i progetti. Ai primi di gennaio il progetto del parco tematico Sevland sarà inviato ai vertici della Warner Bros a Burbank, in California dove ha sede la casa di produzione cinematografica.
La notizia è stata pubblicata ieri su Facebook da Massimiliano Basciu, ex lavoratore Alcoa e ideatore, insieme ai suoi colleghi, del grande progetto che ha partecipato anche al concorso “99 Ideas” per il rilancio del Sulcis, ottenendo una menzione tra i primi dieci più interessanti. Il colosso americano, nel caso accettasse di collaborare al progetto, metterebbe a disposizione i mitici personaggi che hanno fatto la storia del cartoni animati e che insieme alla mascotte “Bronzino” di Sevland Park, tra fantasia e divertimento, farebbero conoscere ai visitatori la cultura, la storia, i monumenti e le tradizioni e i paesaggi della Sardegna rappresentati all’interno del parco tematico.


La zona dove sara costruito Sevland è stato identificato, si estende su 100 ettari ed è situato nella zona dell'Iglesiente

Immagine

Il parco ha già una mascotte, il cui nome Bronzino

Immagine
Il progetto del parco avrà diverse aree tematiche :

Universo : l’ingresso dove i visitatori possono assistere ad uno spettacolo di luci e suoni in un ambiente per risalire al tempo della nascita di Sardegna
La sua Sardegna : area dovè viene evidenziata l'importanza storica e culturale dell'isola
Ichnusa : area che stimolerà l'immaginazione dei visitatori , evidenziando il significato storico della Sardegna
Divertimento dei Più Piccoli : area bambini con numerose attrazioni , tra cui in particolare un teatro di marionette e un labirinto
Favole : Area (anche per bambini) tra cui le più famose favole (Efteling docet ?)
Esplora : un'area centrata sulla cultura scientifica e tecnologica , dove è possibile trovare una particolare pista di energia alternativa e di un luogo dove si
può sperimentare alcuni fenomeni fisici e naturali
Natura : in un mondo di fantasia può essere scoperto facendo miele, vino , formaggi ...
Campu Omu : la zona dove si troveranno le montagne russe
Lago : intorno ad un lago artificiale, si troveranno molte attrazioni tra cui un rapids fiume , uno spettacolo di fontane e un tipico viaggio tranquillo in barca
dalla Sardegna

da Loris8893 » mer gen 01, 2014 3:43 pm
Sul loro sito appare questa immagine.....

ma....ma.....ma quello non è un brutto fotomontaggio di fuga da atlantide? .-.


di seguito, una galleria fotografica in programma per illustrare il progetto, ma ispirato da altre attrazioni già esistenti in altri parchi, attrazioni così assolutamente non d'attualità, ma solo per dare un'idea delle lore viste sul progetto

http://www.sevpark.it/ita/index5.php?id=5&pg=13

Resta solo da vedere l'evoluzione di questo ennesimo progetto in Italia, Sevland può raggiungera il (buon) porto come il suo vicino Etnaland ?
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#298360 Ogni parco è ben accetto, ma i dubbi sono tanti.
Intanto si tratta di un semplice progetto allo stato embrionale giusto?
Poi la location mi sembra inappropriata, il bacino d'utenza è davvero misero. In ogni caso Etnaland è una realtà a parte, poiché nato per iniziativa totalmente privata con fondi propri.

Per quanto riguarda le attrazioni, capisco che è solo un'idea ma fare un collage con le attrazioni di altri parchi (Portaventura,Gardaland e Magicland si riconoscono subito) la dice lunga conferma il fatto che l'idea è in fase iniziale.
Felice di seguirne gli sviluppi :)
Avatar utente
Messaggio Da Loris8893
#298362 Anche a mio parere il bacino di utenza è molto ridotto. Riuscirebbe ad attirare solo la gente che va in vacanza in Sardegna. Ma non credo che gente che abita in altre regioni italiane siano ben disposte a prendere l'aereo/nave per visitare un parco. :roll:

Spero fra l'altro che quella mascotte sia un concept, perchè.....va beh lasciamo stare :|
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#298366 Quello che mi incuriosisce è l'interesse che sembra avere la Warner chiedendo agli responsabili del progetto di difendersi a casa loro dopo un primo incontro a Milano a fine dicembre.
Beh, forse stiamo vedendo una piccola apertura o una piccola attrazione di un grande gruppo americano verso l'Italia e non solo verso paesi come la Spagna, per esempio. Questo potrebbe dare idee ad'altri.



E mi piace questo tipo di avventura, le persone che stanno lottando per cercare di ottenere qualcosa, di trasformare un fallimento in una realtà, anche se sembra difficile, ho più fiducia adesso in questo tipo di progetto che in un (per esempio) RML che vuole giocare nel cortile dei grandi senza averne la capacità.
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#298387 Mi vedo già il MineTrain ispirato alle miniere di Carbonia... Lol

Assolutamente d'accordo sulla inadeguatezza della location, se proprio Sardegna dev'essere che sia almeno in un'area più densamente frequentata dai turisti (tipo Olbia) rispetto alla (bellissima) ma selvatica regione di Iglesias...
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#298388 La Sardegna è irragiungibile punto. Se lo fanno per tenere aperto tre mesi l'anno non hanno molto futuro. Poi ovvio si è sempre contenti quando si sente di un nuovo parco, è che le premesse non sono buonissime
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#298390 A prescindere dalla raggiungibilità dell'area senza considerare i possibili turisti, il numero di abitanti se consideriamo anche le province limitrofe è davvero esiguo, assolutamente insufficiente per guadagnarci qualcosa.
Avatar utente
Messaggio Da ngc4501
#298396 Questo progetto era stato proposto inizialmente per il concorso Call for Sulcis, facente parte del progetto 99Ideas Call for Italy , ma non essendo stato tra quelli vincenti, deve aver suscitato comunque interesse dalle società straniere..Caspita non me lo aspettavo !!
Speriamo ci investano seriamente, sono contento!

In quanto all'irragiungibilità dell'isola avete ragione purtroppo negli ultimi anni si è sempre più speculato sul turismo facendo pagare i viaggi verso la Sardegna, per non parlare delle strutture ricettive dove nella maggior parte dei casi si tende a squattrinare i turisti..mah non mi pronuncio oltre perchè fa schifo anche a me questo comportamento. Se la crisi peggiorerà e le condizioni non saranno molto favorevoli, beh non si prevedono proprio aspettative buone.. :(
Comunque e' una bella isola non giudichiamo male location e popolazione, è tutto particolare :wink: . Non deve essere vista solo una "meta estiva" per il suo mare! Ci sono anche le località di campagna e montagna e alcune molto particolari, inoltre può trasmettere tutto l'anno emozioni perchè entrano in gioco tutte le sue "antiche tradizioni" con feste e sagre di ogni genere, che ai turisti son sempre piaciute, perchè di turisti ce ne sono anche fuori stagione, anche se in numero ridotto rispetto all'estate!

Mi auguro che le cose miglioreranno in futuro per tutto il paese, e sparisca la mentalità della maggior parte dei grandi imprenditori turistici che vogliono solo derubare offrendo spesso servizi mediocri, così da poter favorire il raggiungimento e il godimento dell'isola da tutti. Lo so sembra utopia al momento, ma possiamo sperare.

Tornando al parco, mi piace il progetto, avrei preferito non vedere collages vari, però dai permettiamoglielo, è un idea da approvare e da avviare, sono ex lavoratori senza molte risorse per fare marketing costoso. Semmai si confermerà e si finanzierà tutto , son sicuro comincieranno ad apparire i progetti e artwork veri! Mi sa che gli propongo un pò di layouts per le attrazioni se vorranno..mi offro per il coaster di punta :mrgreen: eheh!
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#298566 Ho scritto due righe, spero di non aver sbagliato i nomi dei luoghi o altro.. nel caso feedbackatemi http://www.theparks.it/notizie/2014/01/ ... gna-n1513/
Avatar utente
Messaggio Da Lucantropo
#298596 Interessante scommessa.

La prima cosa a cui ho pensato anch'io è stato il ridotto bacino d'utenza stabile.. non bisogna fare l'errore di considerare solo la zona, perchè in Sardegna non è complicato spostarsi... il traffico non esiste, le strade e le superstrade ad oggi fanno invece un ottimo servizio.. e si può fare da Sassari a Cagliari in meno di 2h.. per cui bisogna considerare la popolazione dell'intera Sardegna che conta circa 1.6mln di abitanti.

Certo.. non è nulla paragonata alla popolazione anche del solo Veneto (5mln), per non parlare della Lombardia (10mln).. per cui si può dire che Gardaland può contare su un bacino d'utenza 10 volte maggiore rispetto a quello su cui potrà contare questo parco..

Però... se ci fosse dietro un impegno concreto della Regione per promuovere la propria terra, le proprie risorse.. un turismo più accessibile, una rivisitazione dei collegamenti.. il Parco potrebbe beneficiare, di riflesso, di un maggiore afflusso sull'isola, una cosa che in generale la Sardegna avrebbe sempre dovuto cercare di ottenere.

Il problema della Sardegna è che è collegata da traghetti lenti come delle lumache, e cari come l'inferno (per lo meno in alta stagione)... però.. per fortuna esistono gli aerei.. e quella zona è vicina a Cagliari.. per cui se facessero delle buone convenzioni con le strutture alberghiere locali, magari anche con il noleggio auto o con sistemi di navette veramente funzionali.. credo che potrebbero vendere dei "pacchetti vacanze" di 3gg interessanti per attirare la gente al parco con la scusa di farsi un paio di giorni al mare... e in questo senso, l'aver posizionato il parco a sud della Sardegna è sicuramente una mossa più intelligente dal punto di vista climatico.

Un paio di anni fa per il ponte del 2 Giugno sono andato in Sardegna per soli 3gg, in occasione di un evento specifico, e ci sono andato i auto con traghetto da Livorno alle 8 di mattina. La spesa non è stata fuori di testa (fuori stagione).. ero al nord dell'isola ed ho avuto già modo di fare anche il bagno alla Maddalena.. il Clima nella zona sud è sfruttabile molto più di 3 mesi all'anno, è quasi come essere in Sicilia.

Chiaro che tutto questo dovrebbe essere considerato all'interno di una politica di promozione e sviluppo del territorio mooolto più ampia (perchè solo pochi fanatici come noi potrebbero andare apposta per visitare un parco a tema), che va ben oltre il solo parco a tema stesso.. ma sarebbe anche ora che la Sardegna finalmente lo facesse, perchè è una terra fantastica, e in fondo non è così lontana.. oggi esistono aerei a basso prezzo e traghetti veloci (che non sono certo i rottami della Moby o della Ferris), se tutto questo fosse coordinato un po' meglio e reso più accessibile ne trarremmo giovamento tutti quanti.

Staremo a vedere.. intanto dovremo vedere se questa cosa andrà in porto davvero, perchè tutte queste considerazioni le staranno sicuramente facendo da tempo anche coloro che sarebbero chiamati a metterci i soldini..
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#298598 Sono ben più pessimista di altri nonostante non sono quasi mai stata in Sardegna. Il progetto per funzionare dovrebbe essere una sorta di parco dei livelli di Italia in Miniatura. Difficilmente più grande, difficilmente con attrazioni del tipo coaster o altro. Fuori stagione la Sardegna è morta (io andai a febbraio a cagliari e in quelle zone sebbene il clima fosse mite di certo non ci viene nessuno a fare un weekend. Un parco di una modesta grandezza aperto per massimo 3 mesi l'anno in cui potrebbe avere un buon margine di ingressi (buono non esaltante) non mi sembra una gran prospettiva anche ammettendo che la Sardegna fosse ben raggiungibile... Comunque aspetteremo di vedere cosa ne penserà Warner USA...