Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

tutti i parchi del mondo in una sola stanza!
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#347106 Le Jardin d'Acclimatation di Parigi, situato a pochi chilometri dalla Torre Eiffel, investira l'anno prossimo ben 50 milioni in nuove attrazioni. L'investimento sarà utilizzato anche per ristrutturazione del parco esistente, che copre una superficie di venti ettari co 25 attrazioni. Fine del 2018 tutti i lavori dovranno essere eseguiti. Le attrazioni sono temi di stile "Jules Verne". Nato come zoo nel 1860, ora attira circa 1,5 milioni di visitatori ogni anno.

https://www.expedia.it/Jardin-DAcclimat ... -Interesse

Immagine

Immagine
Avatar utente
Messaggio Da alabardo84
#347108 e dopo Kolmården , anche Gröna Lund hanno ritirato i permessi per costruire la nuova attrazione "ikarus" .pare per il rumore , ma non ho capito bene.§
per quel che mi riguarda , ci perdono poco , visto che sarebbe stata la terza torre del parco
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#347109
alabardo84 ha scritto:e dopo Kolmården , anche Gröna Lund hanno ritirato i permessi per costruire la nuova attrazione "ikarus" .pare per il rumore , ma non ho capito bene.§
per quel che mi riguarda , ci perdono poco , visto che sarebbe stata la terza torre del parco


Due abitanti della zona si lamentavano perché avevano paura di rumore. Un comitato ambientale denunciava la poca ricerca effettuata sull'effetto dell'attrazione per l'ambiente. Per il momento, il lavoro (sul nome di Ikaros, una torre di 95m. della Intamin) continuerà. Un'apertura in aprile 2017 sarebbe ancora fattibile. Grona Lund, si trova nella capitale Stoccolma, fa parte dello stesso gruppo come il parco Kolmarden (non si scherza più in Svezia...)
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#347111 Effettivamente se la torre farà lo stesso casino che fa Falcon's Fury ci sarà di sicuro da trovare una soluzione.
Avatar utente
Messaggio Da Stonem
#347116 No vabbè ma che anno sfigato questo 2017? Tutti i posti che volevo visitare stanno avendo qualcosa che non va :shock:
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#347367 LechCoaster, novità del 2017 al Silesian Amusement Park (Polonia), il parco si trova nella regione della Slesia Chorzów
ed è costituito da quaranta attrazioni, ma anche uno zoo, un planetario e un parco acquatico,
Budget 4,36M € e sviluppato dal produttore Vekoma, Lech Coaster è lungo di 915 metri, punteggiato con 3 inversioni, ma anche un tunnel. Altezza di 40 metri, i treni di 24 passeggeri potranno raggiungere la velocità significativo di 95 km / h.


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Ultima modifica di Maite-nageur il gio gen 12, 2017 7:18 pm, modificato 1 volta in totale.
Messaggio Da parky
#347371 Non era meglio un coaster del genere che un'area come quella di Kung Fu Panda, o l'upgrade virtuale delle Magic Mountain?
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#347372 Il parco è ad un'ora di macchina da Cracovia, ed a 40 minuti da Energylandia (a sua volta a tipo 20 min da Cracovia). Direi che la doppietta come expedition 2018 è obbligatoria :mrgreen:
Avatar utente
Messaggio Da Shyamanuel
#347373
lore1991 ha scritto:Il parco è ad un'ora di macchina da Cracovia, ed a 40 minuti da Energylandia (a sua volta a tipo29 min da Cracovia). Direi che la doppietta come expedition 2018 è obbligatoria :mrgreen:


Aaaaaaah mi hai tolto le parole di bocca! :D
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#347374
parky ha scritto:Non era meglio un coaster del genere che un'area come quella di Kung Fu Panda, o l'upgrade virtuale delle Magic Mountain?

Certo, ma non è family e sarebbe stata fuori budget.

Comunque 4 milioni è veramente poco. Non è credibile per il solo coaster, ancora meno se aggiungiamo la costruzione sull'acqua ed il theming.
Avatar utente
Messaggio Da Neno
#347375 Ci sta come prezzo (secondo me): sia perché i prodotti vekoma non costano come gli altri costruttori, dato che sicuramente poi venderà il modello ad altri parchi (risparmiando su progettazioni future); poi la scarsa altezza porta ad avere un costo più basso (meno supporti quindi meno materiale). Lo rende quindi un prodotto adatto ai nostri parchi braccine corta
Ad di là di questo, mi ispira e aspetterò con ansia di provarlo