Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata a Rainbow MagicLand.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#290729
Ha 22 anni, si chiama Gianluca Simone e, da grande, sogna di diventare ingegnere gestionale il nuovo amministratore delegato di Miragica. Sarà lui ad occupare, per tutto il mese di agosto, la poltrona più alta del parco divertimenti pugliese.
Grandi ambizioni e sorriso disarmante, Gianluca, che frequenta la facoltà di ingegneria al Politecnico di Bari, ha seminato oltre 320 concorrenti presentando un piano commerciale convincente ricco di proposte spumeggianti che punta a migliorare del 10 per cento le perfomance di Miragica ad agosto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Gianluca è stato selezionato dal dottor Stefano Cigarini, amministratore delegato di Miragica e di Rainbow Magicland, il parco divertimenti di Roma Valmontone, che, a lui, cederà per un mese intero, oltre che la poltrona e la scrivania, anche la busta paga. “Sono felice del fatto che – il commento dell’amministratore delegato. Stefano Cigarini - la poltrona più prestigiosa del parco, sia pure solo per un mese, venga affidata ad un giovane laureando che si affaccia ora sul mondo del lavoro e che può guardare Miragica anche da una prospettiva diversa avendo l’età giusta per esserne fruitore”. Gianluca Simone è di Monopoli, comune a sud di Bari. E’ l’ultimo di tre fratelli.
Tra le idee del nuovo manager, solo per citare alcuni esempi, “Miragica on the Rocks”, con tariffa serale, 12 euro, nelle notti bianche( dalle 17) che include una consumazione gratuita (bibita o alcolici), sul modello delle discoteche. E poi “Rottama il tuo biglietto”, a partire dal 1 settembre ogni vecchio biglietto, acquistato entro il 31 agosto, darà diritto ad un nuovo. E tanto altro ancora. Il 31 Agosto Gianluca Simone terminerà il suo incarico e solo allora si scoprirà se sarà riuscito a raggiungere l’obiettivo per cui è stato selezionato. Ma c’è di più, perché solo il 31 agosto scoprirà qual è il suo compenso. E’ allora, e solo allora, che gli verrà consegnata la busta paga di Stefano Cigarini e l’assegno con l’importo maturato.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#290730 Le proposte di questo nuovo amministratore sono davvero innovative... Un biglietto pseudo-discoteca e un torna quando vuoi dopo il primo biglietto acquistato (cosa che NON si è MAI vista in NESSUN altro parco). E la parte migliore è... che il 31 scoprirà il suo stipendio :lol:

Nulla contro il giovinetto... che sembra essere stato scelto per il suo candore ( o ingenuità?), per carità... Ma da qui si capisce esattamente quanto abbiano intenzione di dare l'opportunità ai giovani: zero... Un bel mese a proporre delle idee pseudo-innovative per poi scoprire di aver preso 1500 euro e una pedata nel sedere perchè non ha raggiunto i risultati sperati o peggio li ha raggiunti e verrà ignorato comunque...

Io cmq voglio i nomi dei 250 che hanno presentato il piano innovativo a Miragica senza conoscere ALCUN dato sul parco... Secondo me i piani erano disegnati a pastello su un foglio a quadretti...

:roll:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#290913 Sappiamo niente del lavoro del nostro ventiduenne? Sta effettivamente facendo qualcosa? Sta imponendo il suo volere? O fa il prestanome della situa?
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#291137 A quanto pare è l'unica vera farsa che stanno portando avanti. Cosa molto strana comunque. Su Parksmania c'è chi dice di averci parlato e non sembra affatto male, comunque sia sappiamo come andrà a finire e comunque la cosa riguarda strettamente Miragica quindi è li che bisogna parlarne :wink:
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#291164 In questo caso l'unica testimonianza credo siano queste parole dell'utente Ivan92 su Parksmania:
Ho conosciuto oggi il nuovo a.d. Gianluca Simone.... un ragazzo molto alla mano. Era al parco in "giro di perlustrazione". Ha detto che non ci era mai stato e quindi era lì per ambientarsi un po'.... poi da Lunedì si comincia a fare sul serio. Mi è sembrato parecchio entusiasmato (giustamente) e con tanta voglia di fare. Da quello che ho saputo, i punti più importanti del suo progetto sono il biglietto serale a 12€ che includerà anche la consumazione di una bibita e la possibilità di ritornare a Settembre con il biglietto acquistato ad Agosto (confermate quindi le anticipazioni delle testate giornalistiche).
Ciò che ho dimenticato di chiedergli è se è diventato a.d. anche di Rainbow. Perchè Cigarini lo è anche lì no?

Non ci resta che aspettare e guardare cosa succederà... speriamo bene.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#291342
Buona la prima per Gianluca Simone, il giovanissimo manager di Miragica che, in occasione della sua prima Notte Bianca al parco, sabato 3 agosto scorso, si è fatto notare per spirito di iniziativa ed intraprendenza. Gianluca, che sarà amministratore di Miragica per tutto il mese di agosto, si è rimboccato le maniche e per alleggerire il lavoro dei dipendenti (nel parco c’erano oltre tremila persone) ha cominciato a lavorare dietro il bancone di uno dei chioschi di Miragica.
Per lui, che è studente universitario e che per arrotondare ha spesso lavorato anche nei bar della sua Monopoli, tutto molto naturale. Disorientati e divertiti, invece, i dipendenti del parco e soprattutto gli ospiti.
Ma questo non è un gioco. Gianluca ha un obiettivo da raggiungere: superare, nel mese di agosto, il numero di visitatori che Miragica ha fatto registrare nel 2012. Se dovesse riuscire nell’impresa per Gianluca si aprirebbe una posizione lavorativa di tutto rispetto. E allora, a tutto feeling con i colleghi del parco e soprattutto supervisione di tutta la macchina organizzativa per mettere a punto tutti gli ingranaggi in vista dei prossimi appuntamenti notturni, sabato 17 agosto con la Notte Bianca dedicata alla Puglia in maschera, e sabato 31 agosto con la Notte Bianca dedicata agli anni 2000. E proprio per la chiusura del suo mandato Gianluca sta studiando un’iniziativa che coinvolgerà persone di tutte le età. I dettagli saranno resi noti nelle prossime settimane. Tutte le novità su www.miragica.it


Ma LOLlissimo... Io voglio vedere Cigarini dietro al bancone del bar o al filtro sotto il sole tutto il giorno... Altrochè il GIOVANE AD con spirito... Povero... ridotto a fare il jolly quando manca personale al bar... e lo scrivono pure con orgoglio come se tutti gli AD delle aziende italiane si facessero anche solo 3 ore di catena di montaggio o similet.

Ciga sei un mito. Riesci a trasformare i sassi che tocchi in carbone
Messaggio Da baba
#291443 E la miseria... questo devo ammettere anche io che siamo a livelli terrifcanti. Se poi ci si mette anche la gente: "un ragazzo molto alla mano".
Se non è alla mano uno di 22 anni per una esperienza simile, chi dovrebbe esserlo?
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#292383
A Miragica
sabato facciamo
la festa a Gianluca manager
per un mese

Sabato 31 agosto 2013 – dalle ore 11
Miragica Molfetta – Via dei portuali (Zona Asi)

Grande festa a Miragica sabato, 31 agosto prossimo, per quello che, da “contratto”, è l’ultimo giorno da amministratore delegato di Gianluca Simone, il giovane monopolitano che ha sbaragliato tutti i concorrenti e, per un mese intero, si è seduto sulla poltrona più alta del parco divertimenti della Puglia.
A settembre, si passerà alla conta degli ingressi, Gianluca aveva un obiettivo da raggiungere: superare, nel mese di agosto, il numero di visitatori che Miragica ha fatto registrare nel 2012. E se così dovesse essere per Gianluca si aprirebbe una posizione lavorativa di tutto rispetto. Nel frattempo è festa con Il Monopoly Day e tante bollicine. A partire dalle 11, nella piazza di ingresso di Miragica sarà posizionato un Monopoly gigante, messo a disposizione da Hasbro, l’azienda che lo distribuisce in tutto il mondo in formato ridotto, e Gianluca (che è di Monopoli) giocherà in compagnia di ospiti istituzionali del Comune di Molfetta (con ogni probabilità il vice sindaco, Bepi Maralfa, e il presidente del consiglio comunale, Nicola Piergiovanni) e con rappresentanti istituzionali, a sorpresa, del Comune di Monopoli. E per lui ci sarà anche il sommelier enogiornalista, Eustachio Cazzorla, pure lui di Monopoli, per un brindisi augurale di grande impatto e poi le mascotte e, tutti, ma proprio tutti quelli che si presenteranno alle casse con un vecchio biglietto di ingresso al parco (uno utilizzato per altre giornate) avranno diritto ad un ingresso omaggio a fronte di un intero pagante, in buona sostanza entrando in due si dimezzano i costi. Il format della giornata, il Monopoly rimarrà poi a disposizione degli ospiti con i suoi dadi giganti e tutto il resto, è stato predisposto da Gianluca Simone che confida di fare numeri importanti per quella giornata. L’esito della sua avventura a Miragica sarà reso noto l’11 settembre dall’Ad “senior”, Stefano Cigarini. Nel mese di agosto Miragica ha ospitato tre notti bianche, La Puglia in Maschera, con i figuranti di Crispiano, le majorettes di Mesagne e i carri di Massafra, la Niotte ScacciaPensieri, con divertimento esagerato al ritmo di pizzica e tarantella, sangria e focaccia, e la Notte Rock, con sfide all’ultima nota tra le cover di Vasco e Liga. Tutte le info su www.miragica.it
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#292776 Ciga ha detto bye bye a Simo...

CVD

Sul tappeto del Monopoly gigante, in prigione, dopo aver superato mille insidie, tra vicoli e imprevisti e dadi giganti, sono finiti il presidente del consiglio comunale di Molfetta, Nicola Piergiovanni, il vice sindaco della stessa città, Bepi Maralfa, e perfino Gianluca Simone, il ventiduenne che, per un mese, si è seduto sulla poltrona più alta di Miragica. Alla fine sul podio del Monopoly Gigante si è piazzato Eustachio Cazzorla, advanced Sommelier, di Monopoli come Gianluca Simone, che, per suggellare il momento ha sciabolato, tecnica impiegata dai napoleonici nei momenti di festa, tre Magnun Brut offerti da Donna Pia Donata Berlucchi dei Conti Berlucchi di Cortefranca, Brescia.
Ed è stata festa, una grande festa in cui hanno vinto tutti. Ha vinto Gianluca Simone, 22 anni, che a conclusione del suo mese da manager di Miragica, porta a casa un bagaglio di esperienze notevole e anche il portafogli pieno “utilizzerò il denaro guadagnato – ha detto - per un master, poi si vedrà”; ha vinto Monopoli, città natale di Gianluca; ha vinto Miragica che è riuscita a mostrare la faccia sana e pulita dei giovani “Gianluca ora terminerà il suo percorso di studi ma, per noi, - ha sottolineato l’amministratore delegato del parco, Stefano Cigarini – sarà un sorvegliato speciale”; ha vinto Molfetta, città che ospita Miragica, “La nostra presenza qui – hanno commentato Nicola Piergiovanni e Bepi Maralfa – testimonia l’attenzione che l’amministrazione intende riservare al parco con il quale è nostra intenzione mettere a punto sinergie che possano portare le migliaia di ospiti che ogni giorno varcano i cancelli di Miragica anche nel centro cittadino”. E ha vinto l’allegria.
In ogni caso, l’esito dell’avventura di Gianluca Simone a Miragica sarà reso noto l’11 settembre dall’Ad “senior”, Stefano Cigarini. E, per quella data si conoscerà anche l’ammontare del compenso per il giovane Ad e il numero degli ospiti che hanno varcato i cancelli di Miragica ad agosto, come è noto Gianluca avrebbe dovuto far registrare il 10 per cento in più di ingressi rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Le foto della giornata su www.miragica.it e sulla pagina facebook di Miragica.
Messaggio Da Gico
#295156
Hermy ha scritto:
In ogni caso, l’esito dell’avventura di Gianluca Simone a Miragica sarà reso noto l’11 settembre dall’Ad “senior”, Stefano Cigarini. E, per quella data si conoscerà anche l’ammontare del compenso per il giovane Ad e il numero degli ospiti che hanno varcato i cancelli di Miragica ad agosto, come è noto Gianluca avrebbe dovuto far registrare il 10 per cento in più di ingressi rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.


Si hanno novità?
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#295237
Non ha superato la sfida ma ha vinto. A prescindere. Nulla di fatto per Gianluca Simone, lo studente ventiduenne che per tutto il mese di agosto ha occupato la poltrona più alta del parco divertimenti Miragica di Molfetta, in provincia di Bari. Le azioni di marketing messe in atto non hanno portato ad un incremento di ospiti del 10 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando, nel mese di agosto, avevano varcato i cancelli del parco 75mila ospiti. Eppure lui, Gianluca, con il denaro guadagnato in un mese, (una somma decisamente importante), adesso rilancia. «Utilizzerò il denaro guadagnato per seguire un master, magari all’estero, e specializzarmi – dice soddisfatto – la mia esperienza a Miragica, dimostra che – continua - bisogna saper scommettere su se stessi ed essere fiduciosi delle proprie potenzialità». Gianluca Simone era stato selezionato, tra oltre 320 concorrenti, dal dottor Stefano Cigarini, amministratore delegato di Miragica e di Rainbow Magicland, il parco divertimenti di Roma Valmontone, che, a luglio scorso, aveva lanciato una proposta shock rivolta a tutti i giovani disoccupati e non convinti di essere talenti incompresi o comunque non ancora scoperti dal sistema delle aziende, offrendo il proprio posto di lavoro ed il proprio stipendio per un mese.
«Gianluca ha lavorato bene e - il commento di Stefano Cigarini - sicuramente ci rivedremo con lui quando avrà concluso il suo percorso di studi. Mi stupisce il fatto che qualcuno continui a trovare strano il fatto che abbiamo affidato un ruolo di così grande responsabilità ad un giovane. In realtà è strano esattamente il contrario e cioè che aziende che si reggono sul divertimento e sull’edutainment siano guidate da persone anziane».


Cigarini il benefattore...
Messaggio Da Gico
#295247 Grazie Deborah :D

Peccato che mancano le informazioni che mi interessavano maggiormente: lo scostamento percentuale dall'obiettivo (è arrivato al 9%? all'1%? Insomma cambia un po') e il compenso pattuito (che mi pare sarebbe dovuto essere rivelato a termine del "concorso").

Una cosa che mi incuriosisce ad ogni modo è la gestione dei rapporti confidenziali che un AD ha. Mi spiego meglio: nella realtà un CEO deve gestire una moltitudine di informazioni privilegiate (e altamente riservate), rapporti con azionisti, fornitori, gestione dei dirigenti & co. Per questo ho la sensazione che GIanluca abbia avuto un po' le mani legate (ma non credo sia stato fatto per volontà precisa) e che sia potuto essere solo un "proponitore di idee da realizzare", in pratica uno "stagista", molto pagato, che doveva proporre e gestire gli eventi con l'obiettivo dichiarato di incremento del 10% di accessi in riferimento all'anno scorso (e... immagino con vincoli di sconto), ma ogni sua decisione, sarà stata approvata direttamente da Cigarini.
Ultima modifica di Gico il mar set 17, 2013 12:19 pm, modificato 1 volta in totale.