Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata a Rainbow MagicLand.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#247852 Immagine

Stando a questo articolo di giornale Rainbow Magicland starebbe navigando in cattive acque. Pare infatti che le banche che hanno finanziato il progetto si stiano rendendo conto che la realtà di guadagno è di molto inferiore rispetto alle aspettative.

Sin dall'inizio era difficile da credere che si sarebbe battuto il record di oltre 3 milioni di visitatori annuali; come sembrava altrettanto incredibile che il parco divertimenti di Roma sarebbe giunto ai vertici delle classifiche internazionali, magari raggiungendo colossi come i parchi Disney.

Ora, a voler essere proprio precisi, è normalissimo che le aspettative possano subire un ridimensionamento. Nel 2005, noi di TheParks vi informavamo dei progetti riguardanti TerraMagica. La AlfaPark infatti, faceva già circolare i primi progetti alla BIT di Milano (Borsa Internazionale del Turismo) che potete rivedere qui. Questo articolo ha segnato l'inizio del nostro interessamento per un parco a tema che tarderà ad arrivare diversi anni.

Moltissimi i sopralluoghi furono fatti dai nostri appassionati del forum. E foto a cartelli, pali e campi ci facevano brillare gli occhi, perché li, in quella terra incolta, solcata solo da mandrie di pecore, sarebbe sorto il nostro nuovo parco divertimenti italiano.

Nel 2009 poi l'annuncio. "Le Winx saranno le protagoniste di questo mondo magico" e il progetto cominciò concretamente ad avere forma.

Giunge lentamente il 2011, e noi siamo i primi a mettere piede nel parco. Il primo giorno d'apertura una piccola rappresentanza di TheParks può toccare con mano quello che è un parco ancora impreparato e non completo. Ci vorrà una prima stagione incerta e costellata da aperture a singhiozzo e molti ospiti insoddisfatti.

Nel 2012 però si promette che tutto cambierà. Cambia anche la gestione, si prevedono nuove attrazioni e soprattutto si afferma che quello sarà il primo vero anno del parco divertimenti. Le attrazioni sono ora operative al 100%, ma, sull'organizzazione degli eventi c'è molto da discutere.
Sempre nel 2012 la Rainbow, che ci aveva messo "la faccia" nella figura di Igino Straffi (padre delle Winx), comincia a voler staccarsi dal progetto. E il parco diviene non più Rainbow Magicland, ma unicamente Magicland (anche se il nome completo rimane per operazioni di marketing).

Infine, veniamo al 2013 e all'articolo sopracitato. 300 milioni di investimento si sono tradotti in 200 milioni di debito per il parco romano. 22.5 milioni di ricavi, 5 milioni di perdite e un patrimonio netto di 12.9 milioni di euro.

Le banche insomma, sembra non siano affatto contente degli incassi del parco. Sempre dall'articolo si evince che le più esposte sarebbero Unicredit e MediaCredito Centrale; poi Unipol Banca, Monte Paschi di Siena (udite udite ndr) e CR Bolzano.

A breve l'inizio di una nuova stagione. Il parco si sta preparando con la costruzione di una novità, che dovrebbe attrarre famiglie e bambini.

Dal canto nostro non possiamo altro che ripetere di puntare sulla credibilità, sull'immagine, sulla pubblicità e soprattutto sulla "guest experience", è quest'ultima infatti la fondamentale chiave di volta che induce gli ospiti a tornare all'interno di un parco dove sono stati bene e al quale si sono affezionati.


Parliamone qui d'ora in poi.

http://www.theparks.it/rainbow-magic-la ... ior-n1343/
Avatar utente
Messaggio Da dibilele
#258778
yesyesyes ha scritto:direi interessanti i parchi più hotel venduti su internet....comunque a mio parere dati molto bassi


Da che non fatturavano quasi niente online il primo anno, a quasi €4.500.000 il secondo anno, mi sembra un bel balzo in avanti...

Comunque il fatturato totale è di poco più di €32.000.000! Sicuramente più basso del fatturato di Gardaland, di Mirabilandia non saprei (dato il calo che ha avuto)...
Messaggio Da yesyesyes
#258801 non intendevo basso il fatturato ma il numero di vendite....18.000 ingressi su internet secondo me sono pochi da altra parte deve far riflettere il fatto che la gente cerchi una vacanza di almeno due giorni (parco+hotel)
Avatar utente
Messaggio Da dibilele
#298788 A quanto pare il parco nella stagione appena passata (2013) abbia totalizzato circa 900.000 visitatori (un utente di Parksmania ha chiesto informazioni ad "un responsabile del parco") . Pur ritenendo miracoloso questo numero (con quello che hanno combinato con gli eventi, i prezzi che sono stati mantenuti alti e la pubblicità negativa delle persone, gli è andata pure troppo bene...) è comunque un numero che mostra un calo del 10% rispetto alla stagione 2012 per quanto riguarda gli ingressi. Risultato molto deludente e assolutamente prevedibile (anche se pensavo ad un risultato molto più negativo).
Avatar utente
Messaggio Da Loris8893
#300892 [Messaggio modificato: la parte non inerente all'argomento di questo topic è stata eliminata.

by dibilele - 10/01/2014]


Ago ha scritto:ma con mobile cosa intendono?


Forse gli acquisti fatti da telefoni/tablet sul sito? :|
Avatar utente
Messaggio Da dibilele
#300915
Loris8893 ha scritto:
lelerossi ha scritto:Bosio i tuoi messaggi sono sempre così intopic apportando importanti contributi alle discussioni che boh...


Grazie, è il mio passa tempo preferito da anni....


Sarebbe ora di cambiare passatempo. Gentilmente, cerca di rimanere in-topic e se vuoi scrivere qualche considerazione sulla stagione 2013 di Gardaland fallo nella sezione del parco interessato. Invito tutti a fare lo stesso. Grazie. :) <3 <3

Per chiarezza, visto che qualcuno l'ha presa in considerazione, vi ricordo che la tabella presente nel secondo messaggio di questo argomento si riferisce alla stagione 2012. :)
Avatar utente
Messaggio Da Ago
#300917 bho, visto che si parla di affluenze mi sembra scontato prendere in esame e fare confronti con gli altri parchi, in questo caso tutto sta caciara perchè si sta parlando anche di altri parchi PER FARE CONFRONTI non mi pare giusta.

o esiste solo magicland e basta??


poi che loris spesso parte per la tangente coi suoi discorsi non lo metto assolutamente in discussione, ma non mi sembrava questo il caso!

peace & love