Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Avatar utente
Messaggio Da matteocrepaldi
#335851 25 Giugno 2015: FUJI-Q HIGHLAND

Da Tokyo ci si arriva facile con un pullman dalla stazione Shinagawa, una delle principali. Consigliano di prenotare il biglietto online con largo anticipo perché i posti finiscono subito.

Se è estate è difficile vedere il monte Fuji per via delle sempre presnti nuvole che coprono. Io non l'ho visto. Ogni tanto si intravedeva la forma ma nulla di piu. Qualcuno mi ha detto che si vedeva dal pullman all'andata ma io dormivo.

Immagine

Comunque eccoci qua! Piccolo gruppo perchè a qualcuno Fujy-Q non piace! Da quello che avevo letto in giro andare a Fuji-Q è come giocare la lotteria nel senso che potresti avere una giornata infernale come una giornata perfetta. Noi abbiamo vinto alla grande! Bel tempo e code gestibili. Unica nota negativa, le due Horror House: Ospedale e interattiva chiuse. Ma poteva andare molto peggio.

Immagine

Siamo entrati qualche minuto dopo l'apertura e come primo coaster della giornata abbiamo scelto Dodompa! Attesa circa 20 minuti! Ottimo inizio!

Immagine

Erano anni che non provavo una botta di adrnalina così su un coaster! Sono sceso che avevo le mani che tramavano!
Il lancio è devastante anche se breve. Per un attimo diventi quasi parte integrante del treno!

Immagine

Dopo il lancio fortunatamente c'è il mega curvone che ti fa riprendere un attimo prima del secondo momento devastante!

Immagine

Se non lo avete provato non potete capire l'ejector che c'è li in cima!

Immagine

Esattamente di fronte a Dodompa c'è Takabisha. Anche qui coda accettabile. Mi parte 10-15 minuti.

Immagine

La prima parte di Takabisha è un "classico" Eurofighter lanciato con qualche figura un po strana ma nulla di tanto diverso da un Karacho per fare un paragone.

Immagine

La parte interessante è la drop a 121 gradi perchè fino all'ultimo ti tengono li appeso e non vedi proprio il binario sotto. Poi ti lascia andare ed è molto divertente!

Immagine

Nel complesso dire un coaster valido!

Immagine

Dopo Takabisha siamo andati a fare Fujiiama. Qui abbiamo perso un po di tempo perchè i cartelli di attesa segnavano 50 minuti e alla fine ci abbiamo messo quel tempo li. A ripensarci potevamo prendere un fastpass in più. Tra l'altro fino a ora non avevamo ancora comprato fastpass!

Immagine

Fujiiama è un hyper molto vecchia scuola! E' molto lungo e mi ricordo qualche punto di airtime. Il problema è che la Togo non sapeva progettare le curve e in certi punti è parecchio scassone!

Immagine

Alla fine comunque ho fatto molti coaster decisamente peggio di questo!

Dopo Fujiiama sono andato (solo io, gli altri hanno preferito fare senza) a prendere i FASTPASS. Praticamente c'è un chiosco con all'interno una castmember che ha una tabella con segnate le attrazioni e gli orari disponibili. Costano l'equivalente di 10.00 € circa l'uno e permettono un solo giro. Io ne ho presi 4: 2 per Eejanaika, 1 per Takabisha e 1 per Dodompa. Fujiiama non mi interessava molto rifarlo.

Immagine

Ed ecco giunto il momento Eejanaika. Essendo che era il mio primo 4D serio ero non avevo la minima idea di cosa aspettarmi!

Immagine

Il primo giro l'abbiamo fatto tutti insieme senza fastpass. C'era circa mezz'ora di coda o poco più! Ottimo!
Per salire su Eejanaika bisogna passare dei controlli quasi peggio che all'aeroporto. Bisogna togliere TUTTO dalle tasche, togliere le scarpe, orologi, bracciali, occhiali e quant'altro e riporli in un armadietto chiuso a chiave. La chiave è legata a un braccialetto elastico da tenere al polso!

Immagine

Fatto sta che Eejanaika è stata un'esperienza incredibile ed è attualmente il miglior coaster provato! Più che altro mi aspettavo una esperienza molto violenta e invece è liscio e le rotazioni sono molto più fluide di quello che pensavo! Ed è veramente incredibile che anche se sai il percorso a memoria non riesci mai a prevedere esattamente cosa sta per succedere!

Immagine

Rifatto subito con il primo fastpass!

Immagine

Immagine

Se posso fare un critica, forse mi aspettavo la drop più cattiva. Nel senso che pensavo tirasse di più. Però la visuale è incredibile!

Per ilresto del parco, purtroppo non ho foto. Dopo pranzo siamo andati a fare il simulatore tipo Soarin, novità 2015. Capacità oraria bassissima ma per fortuna in quell'ora li ha piovuto e quindi il resto del parco era preticamente tutto chiuso.

Immagine

Dato che il parco era vivibile siamo riusciti anche a prenderci i crediti trash! Inclusa la dark ride di Thomas!

Immagine

Nel pomeriggio, dopo la pioggia hanno lasciato un solo treno su Eejanaika e la fila si è stabilizzata su un'ora e mezza circa. Rispetto a certi resoconti che ho letto non è male ma alla fine io l'ho rifatto solo sfruttando l'altro fastpass che avevo. A fine giornata ha anche chiuso presto per smaltire la fila.

Immagine

Nel complesso, a parte l'Hounted Hospital abbiamo avuto la miglior giornata che poteva capitarci! Molti del gruppo sono riusciti a fare tutto senza fastpass.
Di sicuro ci voglio tornare!
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#335853 Ah ma quindi tu Eejanaika lo hai provato già con i treni nuovi! Per quello forse lo hai trovato liscio. Da quanto ho letto per X2 la differenza tra i vecchi e i nuovi treni è abissale, quindi immagino valga anche per questo! Che invidia, che voglia di andare al Fuji-Q e con una giornata del genere :D
Avatar utente
Messaggio Da matteocrepaldi
#336452 Proseguiamo... 26 Giugno 2015: Cosmo World e Sea Paradise

Immagine

Non è proprio un coaster ma ci assomiglia molto!

Immagine

Un po come per LaQua, Cosmo World è costruito in mezzo alla città di Tokyo ed è quindi facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.

Immagine

Ovviamente anche qui non può mancare la ruota panoramica. Tra l'altro la mascotte del parco è una ruota panoramica!
Una cosa particolare di questa ruota è che alcune cabine hanno il pavimento trasparente per vedere sotto!

Immagine

Per la prima parte della nostra visita siamo stati accompagnati dal proprietario del parco sulle diverse attrazioni! Questo è il classico log flume! Una cosa particolare é che dopo la drop finale c'è un sistema di misurazione delle urla con tabellone dei risultati!

Immagine

Ma il vero motivo per cui uno dovrebbe venire a Cosmo World è ovviamente questo: Vanish!

Immagine

Vanish è particolarmente famoso per questo particolare tunnel nell'acqua!

Immagine

In generale Vanish é un buon coaster anche se nulla di particolarmente memorabile! L'elica finale è particolarmente intensa e io ci ho visto un po grigio!

Immagine

Splash!

Immagine

Cosmo World è diviso in due parti collegate da un ponte. Nella seconda parte si può trovare un Disk'O!

Immagine

Poi c'è anche questa flat!

Immagine

E il Banana Coaster!

Finito il giro guidato ci hanno dato dei biglietti per le altre attrazioni! Degna di nota è la horror house che, anche se non ha attori vivi (o ne ha al massimo uno o due) ha degli animatroni fatti bene! Tra l'altro c'erano le bambine giapponesi che uscivano traumatizzate e piangenti! :)

Immagine

Solo in Giappone!

Sea Paradise:
Se siete amanti degli animali marini, ve lo consiglio! L'attrazione principale è l'acquario che è abbastanza grande e fanno spettacoli con i delfini e con uno squalo balena!

Purtroppo il tempo era brutto e praticamente non ho fatto foto!

Immagine

Foto a caso!

Immagine

Questo è Leviathan! Classico coaster Giapponese con infinite eliche e poco altro!

Immagine

Non si nota molto bene ma i treni sono stati cambiati di recente e adesso hanno solo le lap bar.

Immagine

Direi che però l'attrazione principale di Sea Paradise è la Blue Fall! Questa torre ha la particolartà che su alcuni lati, 5 o 6 metri sotto l'aggancio in alto c'è un freno magnetico. Quindi quando sei in cima e ti sgancia fai una caduta di pochi metri, poi ti fermi e dopo qualche secondi ti rilascia di nuovo e arrivi fino in basso.

Immagine

Personalmente preferisco la caduta normale! Purtroppo non ho altre foto!

Immagine

Scusate per la foto ma gli amanti della birra capiranno! Comunque per chiudere la serata sono andato a bere al Brewdog di Tokyo! Sono andato da solo e ho fatto quattro chiacchere con un paio di persone del posto!
Quando sono uscito, dopo 3/4 birre mi sono diretto verso la stazione e mi sono trovato circondato da quattro poliziotti che hanno voluto farmi un controllo e mi hanno perquisito tutto quello che avevo. Alla fine era tutto a posto! Forse non era un quartiere particolarmente tranquillo!