Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#185826
Hermy ha scritto:NEW YORK.

La fifth è un po una delusione, non so perchè, dovevo di certo aspettarmi tutte quelle vestrine e quei prezzi, ma mi lascia indifferente anche H&M...


Vabbè qui chiaramente ti mancava la compagnia di una donna :D
La prossima volta fatti un giro con me sulla Quinta Strada e altro che H&M... :wink:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#185828
dodo1 ha scritto:meglio per me..se aspettiamo i tempi biblici del Goge..li avrà perse nella sua ordinatissima cameretta :mrgreen:


buahuahau grande, pensa che volevo a tutti i costi averle, ma mi ha promesso che me le porta in fine settimana... speremo :roll:
Avatar utente
Messaggio Da dodo1
#185839
Hermy ha scritto:
dodo1 ha scritto:meglio per me..se aspettiamo i tempi biblici del Goge..li avrà perse nella sua ordinatissima cameretta :mrgreen:


buahuahau grande, pensa che volevo a tutti i costi averle, ma mi ha promesso che me le porta in fine settimana... speremo :roll:

ho qualche probabilità di averle per la settimana prossima? non credo mi sa... :lol:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#185927 Con calma shell sto seguendo la cronologia XD

Siamo arrivati allo squalo... Dunque l'attrazione è su barconi, vi è qualche minuto di coda prima di salire, così possiamo goderci una specie di atmosfera da preshow in cui si narra in un finto telegiornale che è morto un tizio ucciso dallo squalo. All'arrivo del nostro battello si presenta un ragazzo-attore-operatore davvero bravo, che si propone come la nostra guida per il tour sul laghetto e nel bellissimo paesello ricostruito sulle sponde del "mare" abitato dal nostro squalo. Dopo un veloce giro di perlustrazione iniziano i guai, da una finta radio si sente che un'altro battello è attaccato, e infatti lo ritroviamo distrutto dietro l'angolo... Oltre iniziano i guai, si sente la musica del film e si vede la pinna del feroce arrivare verso di noi, ton ton ton ton ton ton e sbam fuoriesce a lato della barca vicinissima a noi ospiti, il barcone dondola... Noi scappiamo dentro una rimessa, lo squalo non molla, li al buio si sentono rumori, il nostro eroe guida spara, ma lo squalo non muore, anzi rebalta qualcosa al buio (delle canoe). Si riesce all'aperto, cerchiamo di sfuggire ... di nuovo un attacco, di nuovo uno sparo. Stavolta si colpisce una pompa di benzina... Non vi dico che spettacolo le vere fiamme e il fuoco XD. Alla fine il nostro eroe uccide lo squalo non prima che ci abbia spaventato comparendo stavolta dall'altro lato della barca...
Insomma alla fine fine una bella avventura (che dura come sempre troppo poco :( )

Dopo lo squalo l'area tematizzata finisce, e si trovano un po sperse nel nulla prima Krustyland e poi MIB.
Krustyland, mi informa Goge, è la vecchia attrazione dedicata a ritorno al Futuro, riadattata ai Simpson, mi sale un po di rabbia, ero affezionata al film e mi dispiace proprio dover rinunciare a DOC e compagna bella per i simpson che non sopporto ( Griffin a vita !! ). Una coda più lunga delle altre in un capannone tematizzato ( ma nemmeno tanto). Non ho idea di cosa troverò di seguito, ci raccolgono in una stanzetta, ci spiegano le "rules" dell'attrazione e infine entriamo... E' un simulatoe (aglinu inversal sono affezionati ai simulatori). Il filmato è poco divertente, e pure con colori troppo scuri, non da un minimo di realisticità alla ride. Finisce dopo un po' e il mio giudizio riguarda all'attrazione diviene negativo...

P.s Metto una parentesi così un po in mezzo perchè stò parlando a fiume e le cose mi vengono in mente così , poi magari me le dimentico. Andare in un parco e non sapere cosa trovare mi ha fatto riscoprire la gioia dei parchi. Ormai dopo l'assuefazione da Gardaland, Mira, Movie è qualcosa allo stomaco che non ha prezzo. Volutamente sapevo poco di cosa aspettarmi apparte Harry Potter (l'area non la ride) e qualche altra attrazione. Se leggete tutto questo commento che faccio purtroppo vi rovinate la bellezza dell'ignoto quando siete in coda alle attrazioni, ma si sa è deformazione professionale di noi appassionati...

Torniamo a noi, dopo la deludente Krustyland andiamo verso MIB. Il preshow e la coda ti immergono nell'atomsfera, come al solito l'attrazione è walk on e quindi mi godo anche poco la ricostruzione dei laboratori di MIB. Si parte appena arrivati. La Dark Ride subito non la capisco. Non ci sono punti verso cui sparare come da noi, li spari ovunque su un animatrone alieno e ti danno i punti. Devo capirne ancora ora il funzionamento, fatto sta che batto per la prima volta Luca !!!!! E lo sottolineo perchè già al giro seguente perderò inesorabilmente... MIB comunque ha tutto da insegnare alle nostre modeste darkine interattive, gli spazi sono enormi, la ricostruzione di NY è mitica e pure poco fumettosa. Mib promosso con 110 e lode !

Dopo MIB e l'area desolata dove sorge vi è una playground e l'area bimbi con un po di spettacolini e cose per bimbi. Non posso ovviamente mancare il suspanded "coaster" dedicato a ET. E' una bella sorpresa, nonostante (penso) abbia i suoi anni... Solo la coda vale veramente il prezzo del biglietto. Quando si entra nel capannone, ci si ritrova in una foresta. E quando parlo di foresta degli universal non intendo quelle tre piane di plastica dei Corsari. Con gli effetti di luce giusti sembra REALMENTE di essere dentro una foresta di notte, se alzi gli occhi vedi il cielo nero e la nebbia. E' un gioco di effetti che si è già espresso in maniera perfetta in Twister. Dopo la coda veniamo caricati su biciclette "supsanded" e inizia il giro. Divertente, molto ben costruito, è un "Peter Pan" disneyano molto più grande e molto più lungo. Non è da perdere secondo me, e non è nemmeno così da trash tour :) All'uscita poi ci vendono i peluche di ET, che se non costassero troppo per il mio scarso budget erano già presi :(

Di fronte a ET c'è il Playground di Fievel che per i bambini ( e per me ) è una gioia per gli occhi, un operatore ci dice qualcosa, mica capiamo, ma forse siamo troppo grandicelli per stare li dentro.
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#185934
Hermy ha scritto: Metto una parentesi così un po in mezzo perchè stò parlando a fiume e le cose mi vengono in mente così , poi magari me le dimentico. Andare in un parco e non sapere cosa trovare mi ha fatto riscoprire la gioia dei parchi. Ormai dopo l'assuefazione da Gardaland, Mira, Movie è qualcosa allo stomaco che non ha prezzo. Volutamente sapevo poco di cosa aspettarmi apparte Harry Potter (l'area non la ride) e qualche altra attrazione.


Quoto alla grande, e infatti anch'io, in vista del viaggio, non sto vedendo praticamente video nè degli Universal nè di Disneyland (per il primo perchè essendo praticamente tutti show ho paura di beccarmi qualche megaspoiler [già uno l'ho visto e vabbè, amen] e per il secondo perchè ha anche lui attrazioni che sinceramente conosco pochissimo [e non mi sogno minimamente di vedere video di World of Color o Fantasmic!, perchè anche li non voglio spoiler di nessun tipo)... Anche su knott's mi sto trattenendo perchè ad esempio il layout di quasi tutti i coaster, Xcelerator a parte, non lo ricordo, e quindi mi riservo anche li l'effetto sorpresa... L'unico di cui guardo video è il Magic Mountain, perchè tanto sapevo già il percorso di tutti i coaster (terminator e quello bianco a parte, e infatti loro sono esclusi dai video xD ) ben prima di pensare anche solo lontanamente di organizzare un viaggio per visitarlo :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#186010 Così passiamo verso Hollywood, ottima ricostruzione, dove assistiamo allo spettacolo Horror Make Up, sugli effetti speciali. Ora :lol: la cosa buffa è che dapprima ho un dejavu, di seguito mi viene da ridere alla grande. Lo show è IDENTICO e dico PARI PARI a quello messo su dai Movieland qualche anno fa, non so chi fosse con me quella volta (Goge mi assicura che lui non c'era), ma sono fatti gli stessi sketch : coltello con sangue finto, tenda dei bambini, animatrone che alla fine spaventa tutti, finti moncherini che girano. Come avremo modo di vedere in seguito io e Luca, Movieland non prende ispirazione ma deliberatamente COPIA mille altri particolari di questo parco. Ora non so se sia un bene o un male ciò... Perchè se una cosa è di successo poi finisce come la vicenda Luttazzi :)
Ma concediamo ai Movie queste libere ispirazioni vah, e torniamo alla nostra area. A Hollywood c'è Terminator . Il preshow è qualcosa di lungo e noioso. Alla fine si entra in un teatro e c'è uno spettacolo Live con effetti 3d. La cosa pessima di tutto ciò è che viene trasmesso un 20 minuti di filmato non estratto dal film ma appositamente fatto per gli studios, che non da alcun tipo di emozione ( a me almeno ). Vale la pena però di aspettare tutta questa lungaggine di show per vedere il filmato 3d. Fatto veramente in modo superbo... E non dico altro perchè è da vedere.

Finito Hollywood è finito anche il parco, così quello stesso giorno passiamo nuovamente a IOA a rifare le cose più belle.
Qui Luca decide di prendere il MEAL DEAL (vi rimando al mio ultimo articolo). Non sarebbe condivisibile ovviamente, ma come dice Uto noi siamo italiani, o più che altro siamo già senza soldi. Così Luca entra a prendere il cibo e io aspetto fuori , poi condividiamo. Il sistema come ho spiegato secondo me è funzionalissimo anche in Italia, ma siccome da noi farebbero tutti il metodo Utopia-Goge di "condivisione" l'unica è riservare un area di accesso ai soli braccialetti, finchè non hai finito di mangiare non esci :lol:

Ora ho un attimino di casino in testa, non so bene dove va collocato ma una sera, dopo gli Universal ( penso la prima sera) abbiamo cenato da Bubba Gump. E vale la pena soffermarcisi. Il ristorante è una figata pazzesca, i prezzi un po meno, ma alla fine la cena è di gamberi, mica Pizza e fichi... All'entrata una cameriera anche troppo assillante ci spiega come funziona il tutto. Ci dice che lei verrà al tavolo solo su nostra segnalazione, peccato che invece per tutta la cena ci ha continuato ad assillare con " avete finito?" "volete altro?" "era buono?"... Vabbè. Luca si è preso un vassoione di gamberi in tutte le salse, fritti, con il cocco, cotti ma crudi. Io ho optato per un panino che nemmeno ho finito, e ora me lo sto rimpiangendo... Non abbiamo speso moltissimissimo se pensare che eravamo al centro del CityWalk. Ci sarebbe da ridere poi a raccontarvi l'anneddoto della mancia, ma lederebbe troppo alla mia integrità morale :lol:

Passiamo ora al terzo giorno ossia SEAWORLD

La mattina prendiamo L'IRIDE che è un bus puccioso blu con il faccione sorridente che collega i parchi di Orlando (esclusi i DisneY). La corsa costa 1.25 meno del bus pubblico LYNX. Arriviamo giusti per l'apertura . La cosa pessima di sto parco ( e dei bush ) è che non esistono armadietti gratuiti. O sono giornalieri, oppure sono limitati nel tempo al costo di due quarti di dollaro. Ora noi che siamo a corto corto di denaro decidiamo di fare una cosa "all'italiana" ossia mettiamo tutto in un armadietto vicino a Manta, a breve termine e poi ci fiondiamo a fare tutti i coaster del parco ( gli unici in cui non puoi portare su gli zaini o altro). Infatti non è nemmeno possibile portare su la roba e lasciarla a lato del treno, perchè l'operatore - filtro all'ingresso non ti fa passare, uff bella cavolata.
Vabbè comunque viene il turno di Manta. la coda è uno SPETTACOLO. Sembra di essere al SeaLife, ci sono acquari ovunque, e ovviamente dato che è tutto WALK ON non ci soffermiamo più di tanto. E' ora di salire sul coaster. Ho già scritto che per me Manta è un ottimo coaster. L'immelman ti schiaccia proprio verso l'altro, verso il sedile, il coaster è velocissimo, inutile dire di dimenticare AIR che a confronte sembra il brucomela dei Flying. L'effetto splash, come diceva anche Mallory nel suo report (credo) non si nota minimamente da su, è un bell'effetto solamente a terra, e questo mi fa temere per X Raptor e i suoi presunti effetti speciali, ma staremo a vedere.
Avatar utente
Messaggio Da Danysan95
#186031 Che invidia.. :o
il paradiso in terra :D

PS
Hermy ha scritto:...Ho già scritto che per me Manta è un ottimo coaster. L'immelman ti schiaccia proprio verso l'altro, verso il sedile...
Immelmann? intendi il pretzel? :shock:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#186083 Kraken vi giuro che me lo ricordo poco :lol: , l'ho fatto pure in prima fila e credo sia stato il mio primo floorless (credo), è carina la tiplogia , ti sembra di correre sul binario, ma ho pochi ricordi veramente. Mi deve essere piaciuto comunque perchè ho pure preso la calamita da attaccare in camera XD

Ok tutti i coaster sono fatti, manca Atlantis che ho trovato un ottima water ride. Non ci si bagna tantissimo, dentro è ben tematizzata, non ai livelli di Disneyland ma va comunque bene. E' uno spettacolo per gli occhi soprattutto da fuori...

Ora in teoria tutte le attrazioni di SeaWorld sono finite, se non fosse per Polar express, su cui noi puntiamo l'intera giornata (ovvero decidiamo di farlo a fine giornata come ultima attrazione) per poi scoprire che c'era un bel po di coda per un misero e PESSIMO cinema dinamico... Da evitare assolutamente perchè riprende scene del film in 3d (nemmeno ti da la sensazione della prima persona)...

Il resto della giornata corriamo di qua e di la a vedere acquari, squali, mante, manati, uccelli, di cui ho vaghi ricordi. Il pomeriggio verso le 13.00 ( mi pare) prendiamo al navetta per l'ACQUATICA, ossia il parco acquatico di SEAWORLD di fronte al parco...
E' da premettere che io manco volevo andarci, ma era compreso nel biglietto e Luca premeva per farlo, grazie a dio l'ho ascoltato. Il parco è NUOVO ed è una figata pazzesca... Dimenticate pure tutti i nostri parchi acquatici, qui è un altro mondo ( e notiamo che l'acquatica è relativamente piccola rispetto agli acquatici Disney o altro)...
Partiamo dalla temperatura, fuori c'è il solito clima strano umido, caldo ma con vento freddo. Salendo sugli scivoli si congela abbastanza, se consideriamo che si sale a parecchi metri di altezza... l'acqua però è piacevolmente riscaldata... una goduria...

Non riesco a descrivervi bene tutti gli scivoli, ma vi posso dire che la maggior parte si fanno su gommoni da 4 o 2 persone, su pochissimi si scende senza nulla. Vi è poi un fiumiciattolo che scorre per il parco alla maniera del nostro Lazy River a Caneva, ma qui la corrente è spettacolare e si è trascinati senza gommone. Ottima l'idea del parco di mettere a disposizione gratuitamente giubbottini di salvataggio di ogni misura...
Vi è infine una megaspiaggia con sabbia finissima che si getta in una piscina megagalattica con onde ... Vabbè inutili i commenti raga... il parco è bellissimoe io il giorno dopo volevo bistrattare i Bush per andare li :lol:
Suggestivo lo scivolo che ti fionda in un tubo trasparente dal quale puoi ammirare i delfini ( o erano otarie boh) della piscina sottostante... E' una cosa simile a quello che c'è negli Hotel Atlantis alle bahamas o a Dubai...