Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Avatar utente
Messaggio Da dome_il_blasco
#320637 Salve ragazzi , volevo raccontarvi la mia esperienza parigina ,fatta nella prima settimana di febbraio .
Allora , a gennaio stavo cercando la località per trascorrere e festeggiare il mio post compleanno , guardando la mappa dell’Europa , l’occhio è caduto subito su Parigi (città che ho sempre voluto visitare , ma ho sempre dato la precedenza a città che mi interessavano di più ) , soprattutto per Disneyland che ho sempre desiderato visitare ma non trovando mai la compagnia e pensando che da solo fosse noioso/triste ho sempre scartato come opzione . Vabbè dopo numerosi viaggi fatti da solo mi sono finalmente deciso “massì ,vediamo se mi diverto da solo anche in un parco divertimento” . Così ho prenotato dal 2 all’8 febbraio , i primi due giorni ho prenotato un albergo in città per visitare le cose principali (si chiama Royal bel air e si trova in zona nation a due passi dalla metro e dalla rer a che porta al paradiso ,di positivo ha solo la posizione per il resto evitatelo come la peste perché se dovete spendere 55 euro a notte per questo schifo aggiungete qualcosa in più e almeno dormite in qualcosa di più decente ) , per disneyland ho trovato una fantastica offerta a 285 euri che comprende : 4 giorni nei due parchi e 3 notti all’hotel disney santa fe ( hotel a 2 stelle ma molto superiore a hotel da 3 / 4 stelle che ho visto in giro negli anni ) e pensare che io stavo per comprare i biglietti singoli a 60 euri se non sbaglio :shock: .

Lunedì 2 febbraio
La giornata inizia presto,molto presto (come al solito prima di ogni partenza passo la notte in bianco ) , alle 06:00 sono già in stazione per prendere il treno che mi porta a Lamezia dove alle 08:30 mi aspetta il volo con zio ryanair per Milano (bergamo) , attero alle 10:15 passando il viaggio dormendo come è giusto che sia dopo una notte in bianco . Spuntino con una baguette per restare in tema viaggio e via verso l’imbarco . Alle 13:00 finalmente si parte sempre con zio rayanair per Parigi (Beauvais ) e atterro intorno le 14:45 dopo l’ennesimo viaggio nel mondo dei sogni con la hostess che mi sveglia dolcemente (se come no, sbattendomi come un cocktail -.- ). Mi dirigo verso il bus che mi porta in città in un oretta e mezzo se non ricordo male , mentre stavo per mettermi le cuffie e ricadere nel mondo dei sogni per recuperare la notte persa , il passeggero accanto a me , anche lui viaggiatore solitario , incomincia a bombardarmi di domande “sei da solo ? “ “che sei venuto a fare ?” “conosci il francese?” “che lavoro fai ?” “dove alloggi?” “il biglietto del bus l’hai comprato online ?” :shock: ecc… tutto ciò senza nemmeno una presentazione, mha peggio di un carabiniere .Quando siamo quasi arrivati che incomincia a vedersi la torre eiffel in lontananza, finalmente chiude la bocca e io posso mettermi le cuffie e ignorarlo , ma ormai eravamo arrivati .
Una volta scesi dal bus ci dirigiamo verso la metro (eh già il tizio mi continuava ad assillare ) , io naturalmente sapevo già cosa fare , perché prima di partire mi studio tutto nei minimi particolari , lui invece non sapeva neanche che linea prendere per arrivare in hotel e non sapeva neanche la zona (ma dico io parti così senza nemmeno informarti bha ) , mi tocca fargli compagnia e dopo che si informa saliamo finalmente in metro e “Dio ti ringrazio” è sceso molto prima di me e non l’ho più rivisto ,yeeeee. Vabbè arrivo in hotel dopo aver fatto un po’ di spesa(acqua , pane , affettato , biscotti ,insomma roba per fare uno spuntino al volo) al supermarket vicino ad esso . Dopo una bella doccia e uno spuntino veloce mi dirigo al volo alla torre eiffel (ero troppo curioso di vederla finalmente dal vivo ) , fermata Trocadero per godermela in lontananza(era già scuro quindi era illuminata , fantastica soprattutto quando fa quel giochetto di luci) , scatto 3 milioni di foto e mi metto in coda per salire in cima , che spettacolo da restare a bocca aperta , davvero da brividi ,ma quest’ultimi soprattutto per il freddo cane che faceva . Quando scendo vado a prendermi una crepes alla nutella bella calda in un chiosco sotto la torre ,dove c’era un forte odore di erba, infatti il tipo che lavorava aveva degli occhi rossi a palla che sembravano i fari della torre . Eh niente mi faccio una passeggiatina la intorno continuando ad ammirare la splendida torre e verso le 23 tiro le tende e me ne torno in albergo .
Immagine

Martedì 3 febbraio
Senza troppi dettagli , passo la splendida giornata fortunatamente di sole, ma di gelo, a girare per la città toccando mete come : torre eiffel (naturalmente la dovevo vedere anche di giorno) , ponte alessandro III , champs elysees , arco del trionfo , louvre (anche se quel giorno era chiuso), notre dame ,museo d’orsay ,la pizza dove c’è la ruota panoramica e naturalmente l’hard rock che non può mai mancare . La maggior parte dei percorsi li ho fatti a piedi nonostante avessi il biglietto della metro giornaliero , ma almeno mi son goduto di più la città . Intorno le 23 con la testa già a disneyland mi ritiro e passo la seconda e ultima notte in quell’incubo di hotel .

Mercoledì 4 febbraio

Sveglia molto presto e mi dirigo verso la rer a, purtroppo non so che cavolo leggo ma sbaglio treno e mi porta non so dove e tra andata e ritorno mi fa perdere 1 ora -.- Ritorno a nation , questa volta leggo bene e salgo su quello giusto , per fortuna che ero partito molto presto e intorno le 09:30 sono a marne la vallée chessy . Intravedo qualcosa di disneyland e già mi gaso abbestia . Scappo verso il pulman con la scritta “hotel santa fe” e in 10 minuti sono davanti alla reception , chiedo al tizio se parla italiano ( si ok ho sbagliato al posto di dire “you speak italian?” ho detto italy ) e questo mi fa “posso parlare italiano ma la nazione no -.- ) , vi giuro sto tizio era l’antipatia in persona e per fortuna che mi manda una collega gentilissima che mi spiega tutto , mi da la tessera per l’hote che si attiva alle 15:00 e il biglietto che vale per 4 giorni tra i 2 parchi . Poso la valigia al deposito e aspetto che passi il bus per il parco . Una volta arrivato mi si illuminano gli occhi stile manga giapponese , che meraviglia . Mi dirigo subito agli studios , non c’è molta affluenza ma non avendo ancora visto com’è il parco di sabato non ci faccio caso . Incomincio a scattare foto a manetta anche se comporta la rimozione dei guanti e successivo congelamento delle mani (che sofferenza) , ho trovato miracolosamente sempre belle giornate , ma faceva un freddo bestia incredibile, soprattutto quando si alzava il vento . L’entrata degli studios l’ho trovata molto bella, a partire dalla statuetta di topolino all’entrata con la ricreazione di hollywood , pucciosissima anche la statua di walt e mickey . Appena entrato salta subito all’occhio la hollywood tower of terror (avevo letto molto bene su questa attrazione e avevo aspettative molto alte , forse anche troppo ) , naturalmente non mi ero spoilerato niente e mi dirigo subito da lei per togliermi questa forte curiosità . Vabbè a livello di tematizzazione sono rimasto davvero stupito , incredibile sembra davvero di stare negli anni 40 con quella musichetta in sottofondo e i bravissimi hostess ,ma soprattutto gli oggetti intorno . Non c’è fila ed entro subito nella stanza del filmato di presentazione . Poi finalmente dopo aver atteso l’ascensore è il momento dell'assegnazione dei posti , mi accomodo e finalmente si parte . La prima volta è stata troppo bella perché non sapevo proprio cosa aspettarmi e quando l’ascensore ha incominciato a scendere e salire è stato fantastico , ho urlato e riso moltissimo , come i due tizi accanto a me . voto 9 (tutto perfetto ,però avrei preferito quel pizzico di cacarella in più che è mancato ) .
Dopo la torre vado subito sul rock n roll coaster degli aerosmith : anche qui la fila è quasi assente e nel giro di 5 minuti dopo aver ammirato velocemente le chitarre e gli oggetti che precedono l’attrazione sono nella sala di registrazione dove in video ci sono i mitici aerosmith che presentano il coaster , fantastico quel momento in cui si aprono le porte e parte la musica , gasa abbestia cavoli !!!! Anche il lancio l’ho trovato molto entusiasmante con il contdown e quel rock n roll urlato nelle orecchie che proveniva dal sedile , nel giro di due secondi siamo già dentro lo show ad una velocità di 90 km se non sbaglio , anche se mi sembravano un po meno . Molto bello il percorso con le luci e la musica . voto 8 , tutto molto bello ma dura troppo troppo poco e il percorso in alcune parti è troppo “lineare” .
Uscendo dal coaster sento annunciare lo spettacolo Motor show e mi fiondo incuriosito di cosa possa offrire . L’attesa è bruttissima perché stare seduti con quel vento gelido è tremendo . Poi finalmente si parte : carino come spettacolo , io non sono amante di motori anzi …quindi non è che ero proprio entusiasta , ma la parte delle sparatorie e di quello che viene incendiato è molto carina , anche i piloti sono davvero molto molto bravi ad allinearsi e a fare tutti i giochetti . Simpaticissima anche la parte in cui appare la macchina del film cars , c’erano i bambini gasati abbestia in quella parte ahah. Be nel complesso è stato un bello spettacolo dai.Voto 8
Dopodichè mi sono fiondato nella zona toy story , molto carina con le lucettine appese e il mitico buz gigante all’entrata . La prima attrazione è stata il Toy Soldiers Parachute Drop : molto bella esteticamente ,anche la fila con i soldati . L’attrazione è quella che è , certo l’avrei preferita un po più alta , ma non mi è dispiaciuta . Mi sono anche fatto una grossa risata guardando una signora che in salita è diventata bianchissima e ha chiuso gli occhi e la probabilmente nipotina che gli rideva in faccia . Voto 7 e 10 alla scena della signora ahah :lol:
La seconda è stata RC racer : il tragitto che bisogna fare per arrivarci fa vomitare ahah ,pero anche qui il tema è carino . L’attrazione è un po vergognosa , 4 “annacamenti “ contati , eddaiii cavoli ,ok che bisogna smaltire la fila ma neanche il tempo di salire che già è finita , tipo avrei fatto i due giri per riscaldare e almeno 4 fino in cima da entrambi i lati . Voto 6
La terza è il crush coaster : Dio grazie per aver inventato la fila per i singoli perché quella delle coppie era sempre pienissima . Indimenticabile il verso dei gabbiani durante l’attesa che per fortuna non era esagerata ,anzi neanche 15 minuti che sono già a bordo di una tartaruga roteante con una tipa che mi farà diventare sordo per le urla . Quest’attrazione è FANTASTICA , sicuramente la migliore dell’intero parco . Lo squalo , le meduse luminose , nemo che ride quando la maggior parte dei visitatori è nel panico ahah, li dentro una volta partiti è fantastico , ho provato sensazioni bellissime a viaggiare a bordo di quella tartaruga. Non mi aspettavo una cosa del genere , infatti sono rimasto stupito . Voto 10 (sicuramente un attrazione che mi farà venire voglia di tornare a disneyland paris )
Poi sono andato su ratatouille : anche qui grazie alla fila per i singoli non ho atteso molto prima di ritrovarmi sul topo con addosso i miei occhiali 3d e accanto una coppia di giapponesi (ho notato che il tizio stava con la testa in giù , non so perchè bho :shock: ) . Mi è piaciuta abbastanza e immersiva nella parte di remy . Si sentivano anche i profumi della cucina . Però avrei preferito un po più di azione . Voto 8
Ero incuriosito da armageddon ma era chiusa , idem per studio tram tour . Entrambi poi hanno aperto sabato.
Gli spettacoli ho deciso di lasciarli per gli altri giorni , così ho ripetuto le attrazioni che mi sono piaciute di più(ma sono io oppure il coaster degli aerosmith e la hollywood tower quando vanno più veloci e quando di meno ? ) . Peccato per crush coaster che alcune volte era inaccessibile per problemi tecnici . Così verso le 16:00 mi dirigo verso l’altro parco . Qui stavo letteralmente sbavando per la magia che c’era , davvero incantevole .
Dopo aver attraversato la magica main street ,la prima tappa è il west di Frontierland : purtroppo il big thunder mountain era chiuso per problemi tecnici (per fortuna risolti il giorno dopo ) Così me ne sono andato nella phantom manor , che dire sembrava di stare in un film dell’orrore , esteticamente è bellissima,tutto fatto benissimo . Anche la storia della sposa è molto carina e mi ha sorpreso scendere sotto col pavimento della casa . Sono rimasto solo un po deluso perché mi aspettavo qualcosa che mi facesse cagare addosso e stavo sempre all’erta nella “speranza” che spuntasse qualcuno non so da quale lato e me la facesse fare nei pantaloni, ma tale mancanza non ha rovinato questa splendida dark ride . Voto 9
Dopodichè mi sono fatto un giretto sulla splendida casa di Robinson , troppo bella ,poi in tarda serata con le luci accese è da favola proprio . Poi mi sono fiondato sulla splendida dark ride dei pirati dei caraibi , incredibile che razza di atmosfera piratesca che si respira lì dentro , da restare senza parole , è tutto curato in maniera perfetta , anche l’attesa per salire sulla barchetta è magica con tutto al buio e le lanterne accese ,carine anche le discese che danno quel tocco in più . Voto 9
Approfittando della quasi assente fila ,mi faccio anche un giro su indiana jones : dopo aver fotografato e ammirato la splendida tematizzazione della fila , salgo su questa attrazione che dura davvero pochissimo , carino il giro della morte , ma per il resto mi ha un po deluso , anche se la scenografia attorno è molto bella . Voto 6
Dopo questa ritorno nella zona del castello , orami è buio e l’atmosfera è proprio da fiaba , disney dreams stava per cominciare e la gente si era già riunita davanti al castello , ma c’era ancora tempo per fare un salto a discoveryland e fare Buzz Lightyear Laser Blast : be che dire aiutare buz con le pistole laser è stata una figata pazzesca , bellissime anche le scenografie . Non ricordo quanto punteggio ho fatto , ma appena uscito mi sono fiondato davanti al castello per lo spettacolo serale . Mamma mia è stata la ciliegina sulla torta di una splendida giornata , dove mi sono divertito come un matto. I fuochi finali sono bellissimi , anche la canzone iniziale(the second star to the right )e finale di peter pan è meravigliosa . Giornata intensissima e fantastica . Alla fine ero stanchissimo e appena sono arrivato al santa fe , ho preso la valigia e sono andato in stanza senza fermarmi a cenare , volevo solo un letto . L’hotel è molto carino , a tema cars e diviso in vari cubi , fortunatamente il mio non era molto lontano (alcuni sono davvero lontanissimi dalla reception e ristorante ) , stanza pulitissima e due letti una pizza e mezzo comodissimi . Era tutto quello di cui avevo bisogno in quel momento XD . Metto la sveglia alle 06:00 e via nell’altro mondo dei sogni.
Poi aggiungo gli altri giorni :mrgreen:
Immagine
Immagine
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#320652 Bel resoconto!
In attesa del seguito mi verrebbe da dirti che hai sbagliato parco, adrenalina a Disneyland Paris? E chi l'ha mai vista :lol:

Che la Tower of Terror vada a volte più lenta altre più veloce è un fatto consolidato. Sicuramente dipende dalla temperatura e dal peso a bordo, o forse no, fatto sta che regala belle sorprese.

Poi, ti è piaciuto lo Stunt Show? Per me è il più noioso al mondo :shock: per non parlare che sono anni ed anni che non cambiano quasi una virgola :(
Avatar utente
Messaggio Da dome_il_blasco
#320666 Grazie a tutti :D
@peppe si lo so che non avrei trovato chissà che scarica di adrenalina a disneyland , ma alcune recensioni su tripadvisor mi avevano un po illuso :mrgreen: comunque c'è l'avevo in desiderio disneyland paris,quindi era da fare .
Per la tower mi sa che hai ragione , infatti la prima volta l'ascensore non era nemmeno pieno e i guest erano abbastanza mingherlini e andava a bomba , invece c'erano volte che era occupata da persone molto molto grosse .
Avatar utente
Messaggio Da dome_il_blasco
#320667 Proseguiamo :mrgreen:
Giovedì 5 febbraio
Sveglia alle 06:00 , con una voglia assurda di tornare al parco . Mi faccio una bella doccia caldissima , metto anche i riscaldamenti a palla e ci metto su i vestiti (forse ho esagerato ,stavo sudando nelle scale dell’hotel ahah) e via a fare colazione (compresa nel prezzo) . Mentre andavo alla “cantina” nome della sala dove si mangia , pensavo “sicuramente alle 07:00 non ci sarà un anima” , sti gran cavolfiori , era pienissimo di persone , “ma da dove sono spuntati fuori sti qua ?” . Vabbè tutta quella folla faceva una bella atmosfera dai, comunque colazione molto buona , c’era di tutto dal dolce al salato (affettati vari , formaggi , yogurt , nutella , croissant , brioche, panini , toast ecc… invece di beveraggio succo d’arancia e di mela , latte e caffè ), ah comunque anche la sala era tematizzata cars , molto carina con i cibi sopra le auto e vari distributori di benzina . Io mi faccio una bella passata prima di salato e poi di dolce fino a che il mio stomaco mi manda a quel paese . Una volta fatto il pieno , vado un attimo alla reception per chiedere informazioni sulla cena e c’era il simpaticone dell’altra volta , che alla domanda “come funziona qui la cena a buffet , bisogna fare il biglietto o altro ?” mi risponde “ ah be funziona come qualsiasi ristorante al mondo ,entri si paga e si mangia , come pensi che sia ? “ -.- vi giuro gli volevo saltare addosso e morderlo nel collo , ma ho fatto il bravo “bambino” ho ringraziato e sono andato fuori alla fermata del bus per disneyland . Visto che alloggio in un hotel disney posso usufruire delle 2 ore in più e entrare alle 08:00 e così fu . Che bello che è il parco di prima mattina con poche persone e la musichetta in sottofondo, è tutto così tranquillo e fiabesco , mi son goduto pian piano main street (ricostruita con una cura incredibile) e via verso il castello della bella addormentata , wow che spettacolo (questo è l’unico parco disney che ho visitato, ma come castello dalle foto quello di paris è quello che mi piace di più esteticamente ,poi magari mi potrò anche ricredere ) ,è troppo bello e dettagliato , ti lascia senza parole .
Immagine
Una volta passato il ponte ci entro dentro e il wow continua , poi salgo su dove ci sono le splendide vetrate disegnate che raffigurano il cartone animato e varie statuette, infine mi affaccio dalla terrazza del castello e ammiro fantasyland . C’è anche un libro super bello color oro con una cornice di diamanti e con la scritta in francese . Riscendo sotto e mi dirigo verso discoveryland ,purtroppo space mountain è chiusa e mi faccio un giro su orbitron ,molto bella esteticamente ma niente di che . Leggendo la mappa non posso fare a meno di notare star tours e fiondarmi davanti la navicella spaziale , anche qui la fila è spettacolare , c’è persino c3pio *___* per gli amanti di star wars è sicuramente un attrazione imperdibile , (a me piace ,ma non sono un fanatico ) . Dentro la navicella mi aspettavo molta più azione , invece è stata abbastanza tranquilla ma godibile. Voto 7 soprattutto per la tematizzazione .Carina anche la sala giochi all’uscita .
Autopia era chiusa (aperta poi sabato ) . Vabbè visto che ormai discoveryland aveva finito tutto ciò che aveva da offrirmi passo a fantasyland e mi fiondo sulla pucciosissima it's a small world , una bellissima dark ride che consiste nel farci visitare il mondo in miniatura a bordo di una barchetta accompagnati da una splendida colonna sonora che difficilmente dimenticherò e che proprio adesso sto ascoltando perché a ripensarci mi è venuta voglia XD voto 9 . Casey Jr. Le Petit Train du Cirque era chiusa ,così entro nel labirinto di alice nel paese delle meraviglie .Che bello incontrare lo stregatto ,il brucaliffo , la regina di cuori e gli altri *__* . Una volta esplorata la prima parte, sono passato all’altra dove sono salito sul castello (anch’esso fatto benissimo) all’entrata c’erano anche i soldati di carta , sopra c’è una vista molto bella sul labirinto e su fantasyland . Mi è piaciuto molto .
Immagine
Leggendo la mappa per andare sulla prossima attrazione mi accorgo che mi era sfuggita la parte sotterranea del castello dove si trova un drago . COSA ???? UN DRAGO NEL CASTELLO ?? AZZZZZZ !!! 5 secondi e sono lì , a dire il vero non la trovavo l’entrata , ma dopo un po’ ho individuato il passaggio e boom , c’è davvero un drago che si muove ,rugge e sputa fumo ! FANTASTICO !!! il tutto contornato da una grotta fatta coi fiocchi e piena d’atmosfera . Comunque ritorno a fantasyland e mi faccio le due dark ride restanti . Pinocchio e peter pan . Quella di peter mi è piaciuta un casino ,si esce dalla camera di wendy a bordo di una barchetta con la vista su londra dove c’erano perfino le automobili che si muovevano e poi seconda stella a destra verso l’isola che non c’è e tutte le scenette con capitan uncino e peter (insomma come al cartone) . UAO . Voto 9 ( ma forse sono di parte perché mi piace molto peter pan :P ) . Quella di pinocchio mi è piaciuta meno. (anche se sinceramente ho un ricordo abbastanza vago di questa :P ) Ah quasi dimenticavo quella di bianca neve , molto inquietante,ma come scenografia non è stata chissà che . Voto 6 a tutte e due . Ma sono da provare tutte lo stesso eh . Visto che il big thunder era ancora chiuso decido di passare agli studios e di farmi una bella ripassata di crush coaster (che anche oggi alcune volte si trovava chiuso , ma che problemi ha questo coaster ??? ) e compagnia bella . Faccio uno spuntino da blockbuster (che comprende questa combo : baguette con prosciutto e formaggio , pane tostato con prosciutto e formaggio sciolto , muffin e coca cola ) , naturalmente ho mangiato nella sala dei pirati dei caraibi *__* Dopo vado a vedere Art of Disney Animation dove si attraversano 4 sale e si impara qualcosina sui classici disney , molto bella l’entrata con alcuni bozzetti e le pellicole che si muovono manualmente .Una volta dentro fortunatamente c’erano anche le cuffie con l’audio in italiano ed è stato molto più semplice seguire tutto . All’uscita c’era anche una specie di scuola di disegno , altri bozzetti e altre macchinette interattive . Poi ho visto animagique , simpaticissimo spettacolo con paperino topolino e altri tipetti della disney XD indimenticabile la canzoncina lalalalalalalala animagique is magnifique XD Infine mi butto su cinemagique che consiste nel narrare una storia attraverso spezzoni di film famosi , molto carino . Comprende anche alcuni effetti come 4 gocce d’acqua per simulare la pioggia ,un po di fumo per i colpi di pistola ma soprattutto una spada che fuoriesce dallo schermo. Ritorno al parco “principale” e con mia grande sorpresa trovo il big thunder finalmente aperto. Anche qui la fila è tematizzata egregiamente con oggetti vari + l’ottima colonna sonora , nel giro di mezz’ora o forse più sono sul trenino . Mi ha lasciato molto sorpreso sia per la tematizzazione della montagna/miniera , che vista da vicino è ancora più bella e dettagliata , tant’è che sembra vera , poi di sera è ancora più magica e con la vista del parco illuminato poi è proprio da wow…… anche la durata è molto buona e la velocita nell’ultimo pezzo al buio mi ha sorpreso . L’unico difettuccio è il rumore assordante della salita iniziale . Per il resto tutto perfetto . Voto 9 .
Appena sceso vado a farmi un giro su indiana jones e ritorno sul big thunder per fare un altro giro tanto ormai c’era pochissima fila . Dopo quest’ultimo, via a godermi lo spettacolare disney dreams . Incredibile com’è passato il tempo . Di sera vado a cena al ristorante dell’hotel , che con 30 euro hai accesso al buffet composto da una bibita a scelta , cibo messicano e varie cose (la pasta non l’ho nemmeno provata e la pizza sembrava quella comprata al supermarket congelata , il resto invece era discreto) , c’era anche la zona dolci con gelati,torte ,e crostate . Dopo una bella abbuffata per cercare di rientrare nei 30 euri spesi ahah, torno in hotel a caricare le pile per il giorno dopo .
Vabbè ormai avevo visitato quasi tutto il visitabile . Nei giorni seguenti (1 giornata e mezza,6 e 7 febbraio) , visito il disney village che non è molto grande ma abbastanza carino dove si trova un negozio di lego (molto bello ,con varie “sculture” a tema star wars e toy story ) , cinema , bar , ristoranti, negozi (vabbè i negozi ovunque)e alla fine una splendida mongolfiera . Sabato viene aperto armageddon , ero molto incuriosito di cose ci fosse li dentro e quando l’ho visto aperto mi sono fiondato al volo . Praticamente si è in una navicella che viene attaccata da un meteorite con diversi effetti speciali per nulla sorprendenti ma passabili . Fastidiosissimo il filmato iniziale che ci viene fatto vedere , primo è di una qualità così scarsa che si possono contare i pixel , secondo l’audio è terribilmente alto , ma che casso hanno in testa ???? . Assordante anche il pianto dei “picciriddi” durante l’attacco alla navicella , la disperazione più totale ahah . Un'altra attrazione nuova che faccio è studio tram tour , dove a bordo di un bus aperto, potremo ammirare vari set e oggetti di diversi film , molto carino . Ci sono anche due parti con effetti speciali , purtroppo la prima non l’ho potuta vedere completamente perché ci sono stati problemi . Terza e ultima nuova attrazione che provo è autopia , che delusione pensavo andassero un po più veloci le macchine ahah . Invece il percorso è carino . Poi sabato a metà pomeriggio ho preso la valigia dove l’avevo consegnata al deposito accanto all’entrata degli studios al prezzo di 3 euro (se la valigia è più grande si paga di più) e sono tornato a parigi città per prendere il bus , direzione aeroporto . Comunque incredibile l’affluenza che c’è il sabato , nelle attrazioni più importanti come minimo c’era un ora d’attesa . Poi bisognava fare una lunga fila perfino per entrare al parco. Di sicuro non ci vado manco morto nel weekend lì . Quando sono entrato di mattina frontierland era ancora chiuso e si era ammassata davanti alla porta di legno un bel po di persone , compreso me . Poi all’apertura tutti a correre verso il big thunder (mi ha ricordato i concerti di vasco ) .
Immagine
Di sera ho preso l’aereo per milano(bergamo) e passato la notte in aeroporto per poi prendere l’aereo alle 06:00 per casa sempre con zio rayanair . Tutto sommato è stata una bellissima esperienza, dove ho visitato una bellissima città e ho scoperto il piacere e il divertimento che può offrire un parco(quindi diciamo che mi ha fatto scaturire una nuova passione <3 ) . Non ho avuto molto esperienze in termini di parchi , a parte edenlandia che feci a 14 anni con amici della quale ho un bellissimo ricordo perché ci divertimmo un mondo , poi lud-eur e l’acquapark di zambrone ai tempi belli. Disneyland paris mi ha lasciato solo quel desiderio di adrenalina che avrei preferito in più negli studios . Ora anche grazie al forum mi sto informando sui vari parchi in giro per il mondo e sto scoprendo un sacco di cose . Sto progettando un viaggio negli usa a novembre e magari un weekend sia a mirabilandia che a gardaland a ottobre visto che non ci sono mai stato , naturalmente dopo la stagione lavorativa (da marzo a ottobre, quindi ormai sono finite le vacanze) . Poi apro un topic per chiedere consigli per il viaggio in USA perché sto già in ansia XD
Ultima modifica di dome_il_blasco il lun feb 23, 2015 2:48 pm, modificato 1 volta in totale.
Messaggio Da Vespe
#320691 bel racconto di viaggio!
chissà mai se ci siamo visti a phantom....e per tanto ti rispondo in merito.
innanzitutto la prossima volta che verrai, ti faccio sapere, essendo ospite pagante, che è tuo diritto lamentarti o fare un complimento, ad un cast member se ti ha risposto male, o ti ha stupito nel servizio, e lo fai a city hall.
per quanto riguarda phantom, tutti pensano sia una horror house dove ci sono attori veri I( magari lo fosse, sai che divertimento per me?)
in realtà non abbiamo il diritto di spaventare nessuno, toccare, anche se ci sono le eccezioni ( verso sera, quando ci sono solo adulti, e i marmocchi sono a nanna(.
infatti phantom è famosa per i soliti guest panique, una rottura di scatole.
la prossima volta, se siamo staffati, potrò farvi una visita chiamata "tredicesima ora", in cui vi spiego la casa, frontierland, e alla fine del tour, un fast pass per BTM.
Avatar utente
Messaggio Da dome_il_blasco
#320709 Grazie mille ragà :D
@peppe grazie anche per la segnalazione , ho fatto un po di confusione :roll: comunque l'ho modificato.
@Vespe grazie anche per le info . Comunque il cast member era più che altro antipatico , che poi secondo me gli stavo sulle balls , perchè appena arrivato c'era lui e ha chiamato la collega per spiegarmi tutto quando poteva farlo benissimo lui ,bha . Vabbè non ha importanza . Riguardo la phantom , eh già ti giuro che per tutto il tempo stavo teso in attesa dello spavento. A saperlo la facevo più tardi quando era buio , ma non ho resistito appena ci sono passato e poi non l'ho più rifatta . Comunque ok , allora la prossima volta ti faccio sapere per la visita della tredicesima ora :D ma quindi ci sono guest che se la fanno sotto di sera ahah ?
Avatar utente
Messaggio Da Riccardo90
#320722 Bella recensione! anch' io la prima volta a Disneyland sono stato molto entusiasta! probabilmente tra tutti i vari Disneyland quello di Parigi è il meno magico ma comunque abituato ai soli parchi italiani anche a me ha fatto un gran bell' effetto! ...complimenti anche per il fatto di esserci andato in solitaria e di essere riuscito a divertirti lo stesso...io non ce la farei mai a fare un viaggio di piacere da solo, manco se fosse al parco acquatico dietro casa... :lol:
Avatar utente
Messaggio Da dome_il_blasco
#320734 Grazie riccardo :wink:
Comunque per il fatto del viaggiare in solitaria ormai sta diventando una cosa più positiva che negativa. Prima dei 19 anni ho sempre viaggiato con amici , poi per vari motivi ci siamo allontanati ed ora eccomi qua a viaggiare da solo . Per me la cosa che conta di più in un viaggio è la libertà di andare dove voglio , quando voglio e non dare conto a nessuno . Cosa che quando viaggiavo con gli amici non la trovavo, anche se mi divertivo lo stesso perchè erano altri tempi . Ora con le abitudini che ho preso sono sicuro che se dovessi fare un viaggio con i miei vecchi amici e dovrei seguire le varie scelte del gruppo soffrirei un sacco. Dopo il distacco le scelte erano due o "partire in solitaria" o "partire in solitaria" :mrgreen: Ed è da quattro anni che viaggio "felicemente" da solo :D