Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Gruppo di discussione dedicato ai patiti delle montagne russe. Per informazioni generali consulta la sezione dedicata alle Montagne Russe
Regole del forum: Quando crei un nuovo argomento chiamalo "Rollercoaster @ Parco di divertimenti" in modo che tutti tutti possano ritrovare facilmente ciò che stanno cercando.
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#185660 Non sapendo in che topic porre questa domanda ho pensato di aprirne uno nuovo dove ognuno può chiedere curiosità o informazioni su coaster esistenti o esistiti...

La domanda che volevo fare è questa... sbirciando tra i coaster passati di SFGA ho notato uno stand up della Giovanola chiamato Shockwave, piuttosto carino... è rimasto nel parco per soli due anni, dal 1990 al 1992. Qualcuno sa il motivo? E' stato spostato o proprio demolito?

Immagine
Avatar utente
Messaggio Da matteocrepaldi
#185665 Quello è un coaster che si è girato un pò di parchi compreso Six Flags Magic Mountain e finendo la sua vita al Six Flags Astroworld. Adesso è in stato di decomposizione e abbandono fuori da Darien Lake.
Ci sono le foto nel topic dei parchi distrutti.

Così era al SFMM:

Immagine

Adesso è così:

Immagine

Per quanto riguarda la domanda: perchè così poco tempo, ho trovato questa risposta su Wikipedia (http://en.wikipedia.org/wiki/Shockwave_(Six_Flags_Great_Adventure).

At Great Adventure, the Shockwave would open a month into the 1990 season and be plagued with many technical difficulties. The ride continued to be quite rough but would have some of the longest lines in the park. At times Shockwave would not even open until 12:00 p.m. while the rest of the park opened at 10:00 a.m.


L'altra motivazione è questa:

At the time, Six Flags had a ride rotation program, in which some coasters would remain at a park for a couple years and then transferred to another park.
Messaggio Damugnezz
#185667 da quello che ho letto su internet ( non mi ricordo dove) era una politica di allora della six flags ,cioè i loro roller coaster dovevano rimanere nel parco per 2 anni per poi essere trasferiti . questo è successo anche con flaschback http://www.rcdb.com/m/128.htm e con Sarajevo Bobsleds http://www.rcdb.com/m/98.htm!!!


ecco quà :
Arrow Dynamics was prepared to follow-up on their suspended-swinging coaster concept after the failure of their prototype, The Bat, at King's Island theme park. They did this with XLR-8, considered to be the first successful coaster installation of its kind which was intended to be part of a ride rotation program which Six Flags Corporation had implemented during that time
fonte : wikipedia , pagina six flags astroworld
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#185694 Grazie a tutti! Che peccato però, li trovo tutti e tre dei coaster validi da provare... in un parco minore potrebbero essere delle attrazioni di punta, flashback a Movieland secondo me starebbe da dio :lol:
E i bob sembravano veramente spassosi!! Che tristezza vedere dei coaster abbandonati così come shockwave :( :(
Avatar utente
Messaggio Da matteocrepaldi
#185732 Lo stand up mi sa di un pò doloroso. Magari con dei treni normali potrebbe diventare più sopportabile.
Ormai non conviene più rimontarlo anche perchè da quello che ho letto in giro alcuni pezzi sono stati persi.
Avatar utente
Messaggio Da matt1
#323638 Eh già, oggi mi è venuto un dilemma esistenziale. I nostri amati coasters come si traducono in italiano?
Avatar utente
Messaggio Da Ago
#323639 "Con il termine montagne russe (talvolta dette anche ottovolante o montagne americane)" dovrebbero essere sinonimi di pari significato, il termine "storico" italiano è comunque ottovolante, riporto da wikipedia:

prima montagna russa in italia
Qualche anno dopo, nel 1892, le montagne russe approdano in Italia, e precisamente a Genova, in occasione dell'Esposizione Italo americana, celebrativa dei quattrocento anni della scoperta dell'America. L'impianto, costruito dalla ditta Giorgio Trice di Quarto al mare (all'epoca comune a sé stante ben distinto dal capoluogo ligure) concessionaria del brevetto della Patent Gravity Switchback Railway Co. Ltd. di Londra, misurava 130 metri di lunghezza ed era costituito da una rotaia doppia, percorsa da tre vagoncini della capienza di 10 persone ciascuna, al prezzo di 25 centesimi a corsa[4].


e quello che ci interessa a noi, Otto Monorazzo, da cui il nome ottovolante
Più o meno nello stesso periodo, poco prima dello scoppio della Prima guerra mondiale, un tedesco di nome Otto portò l'attrazione in Italia, che venne presentata per la prima volta a Genova. L'attrazione, alta appena 10 metri - altezza tuttavia considerevole per l'epoca - si chiamava Otto Monorazzo, ma la gente la ribattezzò presto semplicemente "Otto volante". Il termine ottovolante nasce da questa attrazione, e non, come spesso comunemente si crede, dal fatto che i compact coasters, gli ottovolanti smontabili delle fiere, hanno una pianta a forma di otto.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#323896 Ho sempre pensato che OttoVolante venisse indicata per il semplice layout dei kiddie che spesso formano un otto. E che fosse stata aggiunta la parola volante per indicare che erano attrazioni più thrill che si sollevavano da terra...

Io propendo anche per questa teoria filologica :lol:
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#332071 su segnalazione di Wonder World Web

Roller coaster fatta in casa in vendita a l'asta. Smontata e a prendere a Oostduinkerke (vicino a De Panne - Belgio).
prezzo di partenza € 50.
Installato sulla spiaggia di Saint-André, in Belgio, una vera montagne russe di legno "fatta in casa" è veramente per la necessità di una produzione cinematografica

Immagine

Immagine

Immagine

http://www.kapaza.be/fr/bricolage-et-co ... 67422.htm#
Avatar utente
Messaggio Da Stonem
#345198 Pur essendo un rumor, molti pensano sia uno Spinflying. Ecco un progetto di come potrebbe funzioanare il coaster. Immagino verrà utilizzato per dark ride con parte coaster ;)