Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Gruppo di discussione dedicato ai patiti delle montagne russe. Per informazioni generali consulta la sezione dedicata alle Montagne Russe
Regole del forum: Quando crei un nuovo argomento chiamalo "Rollercoaster @ Parco di divertimenti" in modo che tutti tutti possano ritrovare facilmente ciò che stanno cercando.

Il giudizio della community su Taron:

15
94%
1
6%
0
N/A
0
N/A
0
N/A
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#342164 Io da tapatalk manco lo vedo il sondaggio...
Avatar utente
Messaggio Da Pandolf
#342165 Un area così brutta, come giudizio è da dare assolutamente pessimo! Battuta a parte, davvero un'area straordinaria ( se fosse rimasta Mira per Phantasialand, oltre a Katun, avremmo sicuramente visto da noi come area qualcosa di simile....... aaaah che dolore!) e complimenti per la scelta di affiancare Vekoma come partner per il boomerang, davvero fatta anch'essa benissimo. Già anch'io fin dall'inizio come voto avrei dato eccellente!
Avatar utente
Messaggio Da Dexter_RM
#342173 Di sera è ancora più affascinante :D
Guardatelo senza audio, la gallina in prima fila rovina tutto :lol: :(
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#342175 Sapete che la progettazione e la realizzazione delle attrazioni Klugheim (Taron & Raik), Chiapas, Talocan, Maus au Chocolat, Wuze Città e Black Mambasono sono firmati da una sola persona : il belga Eric Daman (è di Malines o Mechelen in fiammingo).
Daman ha lavorato per Mirabilandia (il suo nome è anche sotto un master plan della Mirabilandia italiana) e Bobbejaanland e anche è responsabile per il parco norvegese Kongeparken.

Immagine
Eric Daman progetta non solo le attrazioni del parco tedesche, ma è anche responsabile per la pianificazione generale, per i fondali, merce, personaggi e loghi.
Ha iniziato la sua carriera come fotografo di moda negli anni '80 e poi è passato alla pubblicità. Negli anni '90, si rivolse ai parchi di divertimento, aveva tutto il “feeling” necessario con questo tipo d'industria, perché suo padre era direttore dello zoo di Anversa... e poi Bobbejaanland è venuto dietro l'angolo per realizzare uno Kinderland.
Uno dei suoi principi è quello di immaginare qualcosa di unico nel parco, e questo è quello che possiamo vedere attraverso le attrazioni di Phantasialand.

P.S. : Eric Daman no ha mai provato Taron (neanche Black Mamba e Talocan... entrambi progettati da Daman) :D Il progetisto belga è terrorizzato dai giri veloci. :?

Studio Daman bvba
1987 – Present : Specialised in Themeparkdesign :
total masterplanning, attraction-development, themed areadesign, landscaping, characterdesign, merchandising, showconcepts.

References :
General masterplanning for Phantasialand (GE), Kongeparken (NO), Mirabilandia (IT), Skanes djurpark (zoo, Sweden)

Themed attraction development for Phantasialand (GE):

ColoradoAdventure (minetraincoaster) and Tikal
WuzeTown with Winja's (spinningcoasters), Tittle-tattle-tree (parachutetower)
RiverQuest (raftingride)
Talocan (suspended topspin),
Black Mamba (inverted rollercoaster),
Wurmling express, Taubenturm and other kiddierides in the fantasyarea,
Wakobato and Baumbergenarea,
Maus au Chocolat (interactive darkride),
Wellenflug (chaincarousel with watershow-effects),
Hotel Tartuff (funhouse) and several kiddierides in Berlin-theme
Chiapas waterride + mexican area,
Klugheim themed area and Taron (multi launch coaster) and Raik (Family boomerang coaster)

Kinderland Bobbejaanland, ecc…

Dietro la realizzazione di Klugheim, c'è una storia che inizia con il drago Schneck.
Ha ricevuto istruzioni da un master per capire il potere della “Terra” e convertire la forza della natura termica in un diverso tipo di energia. Gli artigiani hanno costruito una macchina in un villaggio afinchè spostare questa energia diventando Taron, una sorta di ariete in una fabbrica dove è trattato l'energia della terra. Raik, è una macchina per proiettarsi nel futuro e poi tornare indietro nel tempo. In Klugheim sono anche molti trolls e folletti alla ricerca di vene termici nelle rocce di basalto. Gli abitanti del villaggio stanno cercando di uccidere le creature del male. Hanno lasciato quei folletti legati ad asciugarsi al sole, in modo che pietrificano, nella zona ci sono alcuni goblins pietrificati.
Il designer belga è stato ispirato, dalle sue parole, da Game of Thrones e Harry Potter.
River Quest subirà un cambiamento. Daman è sta finendo il totale “remodeling” dell’attrazione : strana storia corre nelle cantine del paese, dove ci sono diverse cose che succedono... a seguire

Immagine
Ultima modifica di Maite-nageur il dom lug 03, 2016 10:49 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#342176 Apperò!!! Si è fatto un bel curriculum dal nulla!
Avatar utente
Messaggio Da SimGy
#342177 Praticamente ha creato tutte le attrazioni più belle di Phantasialand! Tanto di cappello :)
Ma poi, questo parco é riuscito a creare delle storie con le SUE mascotte e questo me lo fa piacere ancora di più
Messaggio Da Bankotsu626
#342299 Se tutto va bene tra 5 giorni sarò al parco. Ripeto SE TUTTO VA BENE, visto che ancora devo inviare il bonifico al per il pernottamento. Il fatto di andare li il fine settimana ( sabato e domenica) mi spaventa non poco..spero di riuscire a provarlo Taron!!! In caso vi dirò in diretta del delirio che ci sarà nel parco !!!!

Edit: non ci crederete ma da un lato sperò in un pò di pioggia in modo da far desistere alla gente di venire al parco !
Avatar utente
Messaggio Da Stonem
#342307
Bankotsu626 ha scritto:
Edit: non ci crederete ma da un lato sperò in un pò di pioggia in modo da far desistere alla gente di venire al parco !

non per demoralizzarti ma son tedeschi, non si fanno problemi per la pioggia :lol:
l'anno scorso a settembre persistevano 50 minuti per Krake sotto il diluvio e loro impassibili.
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#342319 Si il diluvio al massimo farà scendere la coda delle acquatiche. Ma comunque Taron a meno di guasti in questo periodo non ha mai superato i 90 minuti di coda (salvo il giorno di apertura), quindi direi che è fattibile (considerando anche la presenza della single rider dove almeno 20 minuti li risparmi).
Messaggio Da Bankotsu626
#342389 Dopo domani dovrei essere li, non vedo l'ora :D :D :D Ho riscritto perchè vorrei raccontarvi di un episodio: La gentilezza/disponibilità che gli addetti hanno e la loro fiducia che ripongono verso i guess è senza eguali. Sono andato a prenotare l'hotel, dove, una volta fatta tutta la prenotazione, con un pò di delusione mi è stato detto via email che il loro metodo di pagamento consiste nel versare tramite bonifico la somma pattuita e, qualora non avessero ricevuto l'importo entro 7 giorni dalla prenotazione, in automatico avrebbero annullato. Io purtroppo questa non me lo aspettavo, ero solito al classico pagamento via carta di credito e l'unico Iban che avevo era quello della posta pay evolution. Ovviamente neanche a dirlo non sono riuscito in nessun modo a fare il trasferimento soldi perchè quel cavolo codice di conferma OTP che ti inviano via SMS non è mai arrivato. Ho quindi mandato un email al parco e loro molto gentilmente mi hanno risposto di non preoccuparmi e che avrei potuto pagare l'intera somma una volta giunto sul posto. Roba che io potrei tranquillamente non presentarmi con conseguente loro a perdita di potenziali clienti senza ottenere nessun risarcimento. Insomma per la fiducia concessa sono commosso ! Invece per il solito motivo non sono riuscito a comprare i biglietti dei treni, quindi quelli li farò alla stazione sul posto, ma non penso di incontrare problemi a riguardo! ( Spero)
Messaggio Da Bankotsu626
#342426 Sono rientrato poco fa dopo una soggiorno di 2 giorni a Phantasialand. Inutile dire che ho avuto modo di provare sia Taron ( fatto 3 volte) e Raik ( provato una sola volta). Comincerò con Raik : Insipido. Si salva solo perchè è un "extra", perchè sta li giusto per smaltire le file ed aumentare l'offerta del parco, ma è un coaster che rispetto a molte attrazioni lì presenti, è inferiore. Ne vale la pena provarlo se ci sta una coda di 10 minuti massimo, altrimenti se vi trovate una coda di circa 45 minuti onestamente vi consiglio di recarvi altrove. Non ho rosicato solo perchè grazie alla compiacenza di una cast member ho avuto modo di provarlo con la queque line chiusa ( erano già quasi le 20.00 ) e se non si fosse rotto terminato il giro, ci avrebbero concesso il bis *_*. In'altre parole ho avuto attesa pari a zero. Invece per quanto riguarda Taron, bè indubbiamente la migliore attrazione del parco, non ci sono dubbi. I video non rendono assolutamente giustizia ed il coaster è davvero fantastico, non è estremo ma quei cambi di direzioni sono eccezionali, due di essi ( uno in particolar modo ) ti butta fuori dal sellino. Notifico anche la presenza di air time. I punti sono 2 ( in uno però è davvero blando ). Riguardo al lancio, il primo niente di eccezionale invece il secondo già spinge di più, e questa è una piacevole sorpresa viste le basse aspettative che si vengono a creare al seguito della prima partenza.E per concludere la tematizzazione: DIVINA. Dà un valore aggiunto al coaster senza pari ( vi anticipo che ancora non è completa. Si intravedono infatti tutte quelle zone dove hanno cominciato ad impiantare la vegetazione che una volta cresciuta chiuderà del tutto gli spazi morti). Che dire? é un family spinto e va preso come tale, ma diverte...eccome se diverte, forse è il coaster più divertente che abbia mai provato. Per la sua categoria : CAPOLAVORO!