Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Cinema, Musica, TV, Arte...e tutto ciò che rientra nell'intrattenimento culturale (e non)
Avatar utente
Messaggio Da djrenny
#104106 1408 lo ho visto oggi,personalmente a me è piaciuto,è originale,
e alcune scene sono veramente belle,non è un horror,
ma una cosa tipo shining,gioca molto sulla psiche del personaggio..

darei un meritato 8 al film,mi è piaciuto davvero..
consiglio di vederlo a tutti.. :D
Avatar utente
Messaggio Da Marco88
#104153
djrenny ha scritto:non è un horror,
ma una cosa tipo shining,gioca molto sulla psiche del personaggio..


Ecco. E' quello che intendevo io! Non è un horror, ma un thriller psicologico, ergo non deve necessariamente "far balzare sulla poltrona"! :wink:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#104162 Ok concordo però, io me lo aspettavo così. E Soprattutto mi da sui nervi che le uniche scene da "sobbalzo" diciamo le hanno sopilerate nel trailer...
Avatar utente
Messaggio Da blastaman
#104167
Hermy88 ha scritto:Ok concordo però, io me lo aspettavo così. E Soprattutto mi da sui nervi che le uniche scene da "sobbalzo" diciamo le hanno sopilerate nel trailer...


OT

Pensa che, quando l'anno scorso sky mandò in onda la prima stagione di prison break, nel trailer della stessa montato da sky, spoileravano la scena finale della stagione.

Naturalmente lo mandavano in onda in heavy rotation. Praticamente la scena piu' importante e cruciale della stagione era svelata ogni volta che partiva la pubblicità della serie...
Avatar utente
Messaggio Da Neo
#104174
blastaman ha scritto:Pensa che, quando l'anno scorso sky mandò in onda la prima stagione di prison break, nel trailer della stessa montato da sky, spoileravano la scena finale della stagione.


Quale avevano messo?
Avatar utente
Messaggio Da blastaman
#104180 SPOILER

faceva vedere loro che arrivavano di corsa e l'aereo che partiva, e loro che restavano giu'
Avatar utente
Messaggio Da Neo
#104188 Oddio...allora potevano anche non trasmettere l'intera serie e partire direttamente dalla seconda :lol:
Avatar utente
Messaggio Da fabriz830
#104303 Essi vivono di J.Carpenter
Immagine
Venuto in possesso di strani occhiali neri, un operaio disoccupato di Los Angeles scopre che molti esseri umani sono, in realtà, extraterrestri che cercano di condizionare l'umanità con messaggi subliminali. Aiutato da un compagno nero, affronta gli invasori. Ritornato al basso costo, Carpenter fa il suo film fantastico più scopertamente politico, impregnato di succhi libertari. Contrariamente ai film di SF degli anni '50, gli alieni non sono più comunisti, ma yuppies reaganiani, liberali e affaristi. E la riscossa viene dalla classe operaia.

capolavoro assoluto realizzato con un budget ridicolo :D
Avatar utente
Messaggio Da djrenny
#104313 gli extraterrestri non li sopporto affatto negli horror..
Avatar utente
Messaggio Da fabriz830
#104507 Immagine
John Howard Carpenter (Carthage, 16 gennaio 1948) è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e attore nonché compositore di colonne sonore statunitense. Tra i suoi lavori più famosi si annoverano spesso Distretto 13: le brigate della morte (1976), Halloween, la notte delle streghe (1978), 1997: fuga da New York (1981) e La cosa (1982).
I suoi film sono caratterizzati da fotografia e illuminazione minimalisti, macchine da presa statiche e colonne sonore realizzate spesso mediante sintetizzatore. Carpenter afferma di continuo di essere stato influenzato dalle opere Howard Hawks, Alfred Hitchcock e dalla serie televisiva Ai confini della realtà.
Altro marchio distintivo dei suoi film sono le colonne sonore, tutte composte da egli stesso eccetto che per La cosa, nel quale si è fatto aiutare da Ennio Morricone.

parte il listone:

Dark Star (1974) non visto
Immagine
Nel XXII secolo l'equipaggio annoiato di un'astronave in missione intergalattica diventa preda di fobie claustrofobiche e di una mascotte aliena che stanno trasportando sul pianeta Terra

Distretto 13: le brigate della morte (1976) * * * *
Immagine
Una stazione di polizia in disarmo e senza telefono alla periferia di Los Angeles che ospita un pericoloso criminale e il testimone di un omicidio, è assediata dalla banda dei fuorilegge autori del delitto. Il posto è difeso da due poliziotti e una donna.

Halloween: la notte delle streghe (1978) * * * * 1/2
Immagine
Illinois, 1963, vigilia di Ognissanti (31 Ottobre). Quindici anni dopo aver commesso un omicidio, psicopatico esce dal manicomio, ruba un'auto, ritorna sul luogo del delitto e fa una strage.

Fog (1980) * * * 1/2
Immagine
Nella cittadina di Antonio Bay (N. California), durante le feste nebbiose del centenario, si materializzano i fantasmi dei marinai annegati cent'anni prima nel naufragio di un veliero, provocato dalla cupidigia degli abitanti in una notte di nebbia. Ne segue una serie di atroci delitti.

1997 - Fuga da New York (1981) * * *
Immagine
Nel 1997 l'isola di Manhattan è diventata un ghetto di massima sicurezza per criminali. Ergastolano, pluridecorato reduce di guerra, deve penetrarvi per recuperare il presidente USA, prigioniero di una banda.

[img]La%20Cosa[/img] (1982) * * * * 1/2
Immagine
Dal racconto Who Goes There di John Wood Campbell: nell'Antartide una spedizione di scienziati è attaccata da una specie di infezione che s'insinua negli animali, trasformandoli temporaneamente in alieni mostruosi

Christine la macchina infernale (1983) * * * *
Immagine
Una Plymouth Fury rossa del '58 ha un potere malefico e demoniaco. Vent'anni dopo un adolescente timido la rimette in sesto e stabilisce con essa un rapporto di gelosia morbosa, seminato di molte morti violente.

Starman (1984) non visto
Immagine
Un alieno prende le sembianze di un morto per potersi aggirare per l'America dopo l'abbattimento della sua astronave. Trova la vedova che l'aiuta ad andare all'appuntamento con i suoi conterranei.

Grosso guaio a Chinatown (1986) non visto
Immagine
Camionista e ristoratore alle prese con banda di cinesi cattivi. Un buon esempio di avventura fantastica per ragazzi, fumettistica e autoironica al punto giusto

Il Signore del male (1987) * * * 1/2
Immagine
In una chiesa di Los Angeles si scopre un cilindro, vecchio di sette milioni di anni, dov'è racchiuso un liquido verde che, secondo un antico codice, contiene il Male che sta per scatenarsi. Si scatena.

Essi vivono (1988) * * * * 1/2
Immagine
Venuto in possesso di strani occhiali neri, un operaio disoccupato di Los Angeles scopre che molti esseri umani sono, in realtà, extraterrestri che cercano di condizionare l'umanità con messaggi subliminali. Aiutato da un compagno nero, affronta gli invasori

Le avventure di un uomo invisibile (1992) * * *
Immagine
Da un romanzo di H.F. Saint. A San Francisco un agente di borsa, divenuto invisibile per accidente molecolare, è braccato dai servizi segreti della CIA

Il seme della follia (1994) * * * * *
Immagine
Alla ricerca dello scomparso Sutter Cane (J. Prochnow), autore di romanzi fantastici di spavento (“che vendono più di Stephen King”), il detective Trent (S. Neill) lo trova nella cittadina di Hobb's End che non figura nelle carte geografiche. Non sa ancora di vivere nell'universo fantastico di Cane, protagonista di un romanzo da cui è già stato tratto un film.

Il villaggio dei dannati (1995) * * 1/2
Immagine
Nella cittadina di Midwich (California) tutte le donne giovani vengono ingravidate da una misteriosa forza extraterrestre e danno alla luce un gruppetto di bambini, biondissimi (quasi albini) come Hitler sognava gli ariani e dotati di sovrumani poteri mentali, adibiti a malefici scopi di dominio e distruzione.

Fuga da Los Angeles (1996) non visto
Immagine
Anno 2013. Trasformata in isola da un terremoto del 2000, Los Angeles è diventata un lager per fuorilegge, emarginati e anticonformisti di ogni tipo, mentre un presidente degli USA (a vita), ultraconservatore e bigotto, ha messo al bando alcol, fumo, sesso prima e fuori del matrimonio e il mondo è diviso in due blocchi, il Nord e il Sud, entrambi totalitari. La figlia (A.J. Langer) del dittatore bacchettone si rifugia a L.A. con un congegno che può azzerare i sistemi elettrici e telematici del pianeta. Snake (Jena) Plissken (K. Russell) lo deve recuperare entro poche ore. Doppia sorpresa finale con sberleffo.

Vampires (1998) * * * 1/2
Immagine
Al comando di una squadra di mercenari che ostentano il simbolo dei Cavalieri di Malta, un nuovo crociato (J. Woods) perlustra il Nuovo Messico per eliminare le bande di vampiri, guidate dal potente Valek, prete messo al rogo alcuni secoli fa nell'Europa centrale

Fantasmi da Marte (2001) * * *
Immagine
Marte, 2176. Il pianeta, colonizzato dai terrestri, viene sfruttato sul piano minerario. Nel corso di uno scavo si scoprono i resti di un'antica civiltà i cui guerrieri vengono risvegliati. Questi entrano nei corpi dei terrestri e sembrano inarrestabili. Il tenente Melanie Ballard, un'agente della polizia che agisce sul Pianeta Rosso, si trova a Shining Canyon per consegnare alla giustizia James "Desolation" Williams. I due, da rivali finiranno col diventare alleati nella lotta contro i 'fantasmi' marziani.
Avatar utente
Messaggio Da blastaman
#104508 ma come fabriz, grosso guaio a chinatown è IL FILM. Devi assolutamente recuperarlo, è un cult movie!
Avatar utente
Messaggio Da Marco88
#104529 Ho visto poca roba di Carpenter, ma quel poco mi è piaciuto tantissimo! E' davvero un ottimo regista!
Messaggio Da Dr.Pest
#107156 ....dai titoli non non mi ispirano molto....poi magari faccio la cazzata di aspettare a vedere un film solo perchè non mi ispira il titolo come ho fatto con xXx...che è uno di quei film cretini ma bello :D
Avatar utente
Messaggio Da little star
#107160 Non so se già postato:
Il cartaio, Dario Argento! :wink:
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#107162 Che brutto che è quel film! :D