Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parchi italiani del gruppo Merlin. Scheda del parco Gardaland
Avatar utente
Messaggio Da matteocrepaldi
#188327
vespertine82 ha scritto:... anch'io volevo usufruire di questa cosa e taddaaaah, dovevo farlo con 10 gg di anticipo....ma vaff!


Quoto!

10 giorni mi sembrano un pò troppi. Bella fregatura!
Avatar utente
Messaggio Da Loris8893
#188333 nemmeno io :|

comunque mi sa che forse per quando vado il 26 me la faccio sta promozione xD
Messaggio Da Vespe
#188474 quella che sto per fare è una mini recensione di questo primo magic winter a gestione merlin.

devo dire che ho visto molti cambiamenti in meglio rispetto ai passati magic winter, più decorazioni, più attori per il parco, insomma, un magic winter davvero MAGICO.

se non fosse per questo 12 dicembre, che è stato davvero un natale un pò....disorganizzato.

ma passiamo ai fatti con una necessaria prefazione.

non voglio di certo disquisire sul fatto che questa domenica coincideva con l'avvenimento dei parksmania awards e di un seminario alle ore 12, non voglio dire che sia stata colpa loro, ne tanto meno colpa del parco per magari futili problemi organizzativi, lo show winter is coming è stato proposto esclusivamente in un unico orario delle 15.15.

l'avessero mai fatto....

ovviamente precludendo un unico schow, si sapeva a priopri che registrasse il tutto esaurito, e che il thetre nonostante i 1200 posti non potevano di certo contenere il resto dell'altra clientela.

risultato?

innanzitutto l'apertura ritardata di 20 minuti del teatro, tra fischi, cori di insulti , la plebe si stava decisamente arrabbiando.
figuriamoci poi quando hanno visto entrare in pompamagna gli utenti di parksmania, che avevano l'accesso privilegiato, gli addetti stampa, addio, la gente non ci ha visto più, proprio perchè era ignara chi fossero, e cosa si andava a presentare dopo lo show.

la ciliegina sulla torta è stata quando uno della sae, esce dalla porta e con non chalance dice, SIGNORI, forse non c'è posto per tutti....L'AVESSE MAI FATTO....qui è scattata la rissa verbale in cui molte signore di una certa età hanno urlato lo scandalo e la totale disorganizzazione .

quindi, per rimediare il tutto, è stato fatto uno show non programmato alle 1715, doveva essere alle 16, ma ritardaot subito dopo gli awards, la parata è iniziata in ritardo perchè lo show delle 1715 era in ritardo, le mascotte allo show dovevano correre per la parata che è iniziata tardissima, e di conseguenza l'accensione dell'albero prevista per le 18 è avvenuta alle 18.40, e li fuori al parcheggio gli animatori si sono dovuti improvvisare in trenini, balletti, giochi per bambini, e quant'altro....

insomma, un tristezza infinita.

mi domando senza polemiche ne sapere i relativi motivi e senza dar colpa a nessuno:
1) ma la convention non potevano farla nella sala dedicata al palablu? o in una dcel gardaland hotel?
2) i parksmania awards non potevano svolgersi in orari in cui il pubblico non c'era? tipo alle 18?

buon natale a tutti!
Avatar utente
Messaggio Da Roberto Canovi
#188478 Ciao Vespe,
innanzitutto un apprezzamento per il tono misurato e non polemico con cui hai raccontato i fatti.
Cerco di rispondere alle tue domande:
Il Gardaland Theatre è stato occupato fino alle 13,15 da una convention della JUST e non da Parksmania. Noi infatti eravamo con il seminario nella sala conferenze del Palablu.
So che c'è stato un problema tecnico alle luci del teatro (quindi non prevedibile) e ciò ha ritardato l'apertura del teatro.
I Parksmania Awards erano un evento speciale e come tutti gli eventi speciali che si effettuano ogni anno nel parco (non solo a Gardaland), è previsto per i partecipanti all'evento la possibilità di usufruire di posti riservati.
Era anche una questione organizzativa, dal momento che alla fine dello show del parco, il pubblico normale si sarebbe alzato per uscire, mentre i partecipanti all'evento sarebbero rimasti ai loro posti davanti senza intralciare il deflusso del pubblico verso l'uscita e consentendo di procedere subito con la cerimonia.
Il fatto che vi sia stato un ritardo nell'apertura a causa delle luci, che vi fosse un problema di comunicazione sull'orario dello show, che fuori comunque facesse freddo, ha fatto si che parte del pubblico si imbestialisse e quindi poi è successo quello che non doveva accadere.
Se a un certo punto ci hanno fatto passare davanti è stato infatti solo perchè i primi del pubblico normale che sono entrati in teatro volevano a tutti i costi sedersi nelle file riservate. Questo, se posso azzardare una mia valutazione, non è nè bello, nè educato, dal momento che se entro in un teatro e trovo posti riservati, si suppone che ci sia un motivo valido e quindi mi siedo negli altri posti.
Noi, in realtà, dovevamo entrare per ultimi, ma vista appunto la situazione, con nostri addetti all'interno del teatro aggrediti anche verbalmente, hanno costretto la sicurezza a farci passare.
Per quanto riguarda l'orario dei Parksmania Awards, è stata una scelta di tipo economico e organizzativo che, se non fosse successo l'inconveniente delle luci, non avrebbe causato alcun danno.
Tra l'altro nel teatro alla fine sono rimasti liberi non meno di 150 posti e addirittura è stato poi programmato un secondo show alle 17,00, il che ha consentito anche al pubblico normale che stava entrando di godere di una delle due performance degli artisti giunti da PortAventura per animare i Parksmania Awards. Un piccolo show extra parco, dunque.
Chiudo affermando che non è affatto facile gestire tutte le problematiche che si evidenziano all'interno di un parco e che a volte possono verificarsi problemi che creano disagio. Le persone preposte a gestire e risolvere questi problemi non sono macchine e pur adoperandosi al meglio, a volte non riescono ad essere perfetti al 100% perchè alcuni fattori sono imponderabili.
Se tutti si sta sempre lì col fucile puntato, pronti a sparare pur senza conoscere per intero tutta la storia (e dò atto a Vespe di essere stato comunque molto corretto in tal senso), non si giunge a capo di nulla.
Vespe si è posto alcuni interrogativi e io ho cercato di rispondere, poi ognuno farà le sue valutazioni.
Messaggio Da Vespe
#188480 giuro che quando stavo scrivendo questo pezzo pensavo: qui mi risponderà canovi come minimo, spero che almeno capisca il senso del post, e così è stato! :D chapeau.

come vedi "il vespe" non è il classico pirletta che infama, calunnia, bestemmia sono un normale ragazzo di 28 anni che sa esser serio quando lo si deve essere :wink:

tornando alla tua risposta ai miei quesiti sono totalemente d'accordo su questo passo:
Se a un certo punto ci hanno fatto passare davanti è stato infatti solo perchè i primi del pubblico normale che sono entrati in teatro volevano a tutti i costi sedersi nelle file riservate. Questo, se posso azzardare una mia valutazione, non è nè bello, nè educato, dal momento che se entro in un teatro e trovo posti riservati, si suppone che ci sia un motivo valido e quindi mi siedo negli altri posti.


questo è vero, no nè educato ne bello a vedersi, tu forse ovviamente non hai assistito, mentre io si, alle scene da panico che si sono sviluppate all'esterno una volta che i membri del tuo sito sono entrati, ragion per cui posso capire, forse, che questi "abusivi" fossero i malcontenti che non sono riusciti a trovare i posti che volevano loro .

sta di fatto che comunque sia, io sarei stato propenso a non fare questa convention della JUST ( la stessa dei prodotti di cosmesi?????), l'avrei fatta altrove, e se possibile, avrei fatto gli awards comunque in un altro orario, proprio per qusto motivo, primis perchè alla gente normale che non sa di che si tratta, un pò non gliene può fregar di meno, detto sinceramente, infatti alcuni uscivano una volta iniziati, ma ci sta, cioè è più che comprensibile, sta di fatto che è stato tutto un susseguirsi di rallentamenti che ha causato ritardi su ritardi per i seguenti show finali.

grazie per la delucidazione data :wink:
Avatar utente
Messaggio Da Roberto Canovi
#188507
vespertine82 ha scritto:avrei fatto gli awards comunque in un altro orario, proprio per qusto motivo, primis perchè alla gente normale che non sa di che si tratta, un pò non gliene può fregar di meno, detto sinceramente, infatti alcuni uscivano una volta iniziati, ma ci sta, cioè è più che comprensibile

Ma infatti. Nessuno di noi pensava che al di fuori dei 200 invitati previsti, a qualcuno del pubblico normale interessasse fermarsi. Volevamo però che i nostri invitati potessero vedere lo show di Natale di Gardaland e quell'orario era l'unica soluzione. Non avrebbe infatti dovuto esserci nessun altro spettacolo del parco dopo quello delle 15,30.
Poi, a causa dei problemi iniziali, tutto è slittato ed è stato inserito un secondo show alle 17,00 che ha complicato notevolmente anche a noi le cose, dal momento che abbiamo dovuto comprimere tutto in solo un'ora di cerimonia, performance degli artisti di PortAventura comprese.
Questo solo per dire che era ovvio che al pubblico normale gli Awards non interessassero. E ci mancherebbe pure :-)
Avatar utente
Messaggio Da Loris8893
#188512 scusate scusate scusate.....piccola info.......se ormai si sa anche fin troppo che magic winter più che periodo di attrazioni è periodo di spettacoli......non si potevano fare come diceva vespe TUTTI i parksmania award in un altro teatro del parco e non solo la convection lasciando libero il g-theatre di fare gli spettacoli che doveva fare....e voi partecipavate a quello delle 14.30??? :|
Messaggio Da baba
#188515
Loris8893 ha scritto:scusate scusate scusate.....piccola info.......se ormai si sa anche fin troppo che magic winter più che periodo di attrazioni è periodo di spettacoli......non si potevano fare come diceva vespe TUTTI i parksmania award in un altro teatro del parco e non solo la convection lasciando libero il g-theatre di fare gli spettacoli che doveva fare....e voi partecipavate a quello delle 14.30??? :|


SE non ci fosse stato il problema delle luci tutto sarebbe stato ok, poichè il problema delle luci NON POTEVA essere previsto che senso avrebbe avuto fare le cose da un'altra parte in un'altra ora? Fino a quando qualcuno non sarà in grado di prevedere l'imprevedibile dovremmo "accontentarci" del buon senso....
Messaggio Da Vespe
#188521
Roberto Canovi ha scritto:
vespertine82 ha scritto:avrei fatto gli awards comunque in un altro orario, proprio per qusto motivo, primis perchè alla gente normale che non sa di che si tratta, un pò non gliene può fregar di meno, detto sinceramente, infatti alcuni uscivano una volta iniziati, ma ci sta, cioè è più che comprensibile

Ma infatti. Nessuno di noi pensava che al di fuori dei 200 invitati previsti, a qualcuno del pubblico normale interessasse fermarsi. Volevamo però che i nostri invitati potessero vedere lo show di Natale di Gardaland e quell'orario era l'unica soluzione. Non avrebbe infatti dovuto esserci nessun altro spettacolo del parco dopo quello delle 15,30.
Poi, a causa dei problemi iniziali, tutto è slittato ed è stato inserito un secondo show alle 17,00 che ha complicato notevolmente anche a noi le cose, dal momento che abbiamo dovuto comprimere tutto in solo un'ora di cerimonia, performance degli artisti di PortAventura comprese.
Questo solo per dire che era ovvio che al pubblico normale gli Awards non interessassero. E ci mancherebbe pure :-)


è proprio quello che dicevo io , nel senso che se si fossero svolti in un orario extra a parcochiuso ad esempio, non ci sarebbero state mai ripercussioni ne per la programmazione del parco, nel nel taglio drastico alla scaletta del vostor show!
ti dirò di più, cadiamo sempre sul solito discorso cioè mancanza di organizzazione, credo del parco, e di corretta informazione; magari non sarebbe servito a nulla, figuriamoci nonostante l'aver attaccato i cartelli che lo spettacolo era alle 17, tutti martellavano di domande il povero addetto all' entrata del thatre, se avessero sponsorizzato e spiegato che alle 15.15 dopo lo show ci sarebbero stati gli awards, e del perchè di questo sconvolgimento di orari, si avrebbe potuto
"tamponare" meglio il disagio.
(è anche vero che nonostante il palaghiaccio non fosse più segnalato nella lista show, tutti lo cercavano disperatamente....fa un pò tu com'è sveglia la gente....)

questo per rispondere a te roberto, a bosio invece posso permettermi il lusso di fare la battutina....

si la tua idea sarebbe anche accettabile ma....in quale altro teatro? delle marionette???
dai cazzarola bosio mi stupisco dei tuoi poteri paranormali.
Messaggio Da baba
#188525 Roberto ha fatto riferimento anche a questioni economiche....
A parco chiuso penso costasse ben di più l'affitto della struttura e quindi del personale... Quello che è andato storto è stato un imprevisto, ed in quanto tale...... imprevedibile :)
Avatar utente
Messaggio Da Loris8893
#188529
vespertine82 ha scritto:a bosio invece posso permettermi il lusso di fare la battutina....

si la tua idea sarebbe anche accettabile ma....in quale altro teatro? delle marionette???
dai cazzarola bosio mi stupisco dei tuoi poteri paranormali.


esiste una cosa chiamata Gardaland Hotel che ha più di 6 sale ultratecnologiche e organizzate dedicate ai convegni....tematizzate come il parco....e se si vuole per renderle più grandi si possono spostare perfino i muri!
Avatar utente
Messaggio Da Roberto Canovi
#188530
Loris8893 ha scritto:esiste una cosa chiamata Gardaland Hotel che ha più di 6 sale ultratecnologiche e organizzate dedicate ai convegni....tematizzate come il parco....e se si vuole per renderle più grandi si possono spostare perfino i muri!

Bosio, ti perdono perchè non sai quello che dici... e qui mi fermo.
Avatar utente
Messaggio Da Loris8893
#188531 Al massimo è il contario.....vai a leggere bene il catalogo meeting & special events.....

SALE MEETING - Le sale riunioni per 40 persone e le sale congressuali per 300 sono dotate di tutti i comfort e le tecnologie per un meeting.
Immagine
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#188535 Loris ma come si fa ad organizzare uno spettacolo in una di quelle sale? Sono grandi per una convention ma per uno spettacolo risultano minuscole. Una struttura come il convention center forse poteva andare bene, ma ora c'è inferis.