Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parchi italiani del gruppo Merlin. Scheda del parco Gardaland
Avatar utente
Messaggio Da Stonem
#333197
peppe2994 ha scritto:Ma vi siete accertati personalmente sul livello di resistenza del theming?
Trovo le critiche un tantino esagerate in riferimento ai pacchi regalo solamente.
Nell'orologio c'è la ringhiera, per cui andavano cacciati a pedate, ma all'ingresso non c'è ne un prato ne fiori che vengono rovinati.
Tra tutta l'inciviltà che ho visto quest'anno, sinceramente il fatto mi sembra irrilevante.

Era quello che pensavo anche io, visto che queste persone più che "rovinare la tematizzazione" si sono solo fatti una foto con essa.
Messaggio Da puk333
#333393 Rispetto a altre barbarie osservate (anche pericolose: es bambini che all'orologio capestano bellamente i fili con le lucine di natale per terra), questa è niente, ma io trovo orribile che per una foto si calpesti ad esempio la sabbia bianca che imita la neve: dove non ci sono orme sembra abbastanza realistica, dove ci sono le orme sembra proprio sabbia e rovina l'effetto... io trovo che sia un peccato!
Avatar utente
Messaggio Da Vespe
#333397
Hermy ha scritto:Resta il fatto che hanno inserito lo splendido playground in zona Valle dei Re. Non ha alcun senso andare a calpestare la aiuole quando c'è la neve vera sotto l'Egitto.


perfettamente d'accordo.
che ci sia una ringhiera o no, cioè, un minimo di intelligenza....c'è bisogno per forza di farti la foto attaccato ai pacchi regalo o all'uomo biscotto?!
trovo irrilevante il discorso fatto da peppe invece.
Avatar utente
Messaggio Da frozenlady
#333408 Per me tra le varie questa è la cosa minore e più innocente, il problema è che se lo fanno in 100 persone la scenografia comunque ne risente a furia di essere calpestata, il pacco spostato e magari riposizionato diversamente, ecc...
Io mi sarei messa prima della recinzione e fatto la foto con omini sullo sfondo, non vedo l'esigenza di entrare nella scenografia.
Qui il problema secondo me è anche se vedi altri che lo fanno ti viene da imitarli, senza pensarci troppo, perchè "tanto è solo una foto"...
Messaggio Da Danilo95
#333410 Se da settembre e per tutto il periodo di Halloween poteva essere che l'alta affulenza avesse spiazzato il parco e impedito il controllo efficace delle proprie scenografie ed aree vietate al pubblico, qui in questo periodo con pochissime persone diventa totalmente inconcebibile l'assenza di rispetto e l'assenza del controllo.

Se vado a Firenze non c'è scritto da nessuna parte che non posso abbracciare il David o appendermi alle sue "doti" per fare foto, e non è che se non faccio danni al David perchè è "robusto" ciò sia accettabile.

Stessa cosa a Gardaland o il qualunque parco, anche se non sono il David le aree recintate e le scenografie vanno rispettate, ed il loro rispetto va preteso e controllato.
L'aereo al Fast Food non è un gioco per bimbi, è una scenografia, che se utilizzata in maniera improria può portare danni allo stesso e può diventare pericoloso, perchè non concepito per un suo utilizzo ludico.
Le zanne di Mammuth nella coda sono recintate e sono una scenografia, non pali per l'allenamento e la formazione di piccoli potenziali arrampicatori o danzatrici di lap dance.
Stesso discorso per la qualunque sia solo tematizzazione e "arredamento" tematico.

Il parco predispone decine di punti foto appositi in ogni momento della stagione, e fare una foto un metro più avanti, piuttosto che un metro dentro l'orologio floreale non cambia il risultato finale per il cliente.
Ciò non toglie però che c'è qualche cosa che non va e mi chiedo, si c'è da sorvegliare la sicurezza delle persone, si c'è da sorvegliare che non vengano effettuati furti, ma c'è anche da utilizzare la SAE per prendere per le orecchie la gente, non solo durante gli spettacoli sparandogli in faccia una luce se scattano una fotografia, ma anche tirandogli giù i figli dall'aereo, perchè se prima o poi un bambino di quelli cade e si fa male più o meno gravemente, a rimetterci poi sarà il parco e non il genitore imbecille.
Avatar utente
Messaggio Da birmano
#340012 L'altro giorno ero al parco e anche quest'anno nelle queue line i guests fumano che è un piacere, nonostante sia pieno di cartelli con scritto divieto di fumare.
La cosa succede un po' in tutte le attrazioni ma nel BlueTornado mi sono trovato circondato da irriducibili tabagisti che nei miei 20 minuti di attesa mi hanno letteralmente intossicato. Ritengo sia un mio diritto di non inalare i fumi altrui quindi mi aspetterei più civiltà ed educazione da tutti e un maggior controllo da parte dei cast-members.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#340022 Io notoriamente attacco rissa contro fumatori delle code in ogni parco in cui capito... Se non lo fanno vanno ripresi, se non ascoltano insultati.
Avatar utente
Messaggio Da birmano
#340027 non posso però mettermi da solo contro decine di persone, dopotutto i cartelli sono visibili! Vorrei mandare una mail di protesta alla direzione del parco, mi consigliate di scrivere qua?
http://www.gardaland.it/resort/contattaci/

o c'è un altro indirizzo?
Avatar utente
Messaggio Da birmano
#340034 ecco cosa ho scritto ora al parco. Adesso attendo una risposta se ci sarà...

Spett.le Gardaland Park,
sono stato al parco qualche giorno fa, l’esperienza è stata piacevole come sempre visto che sono un abitué da Voi ormai.
Volevo però farvi notare un dettaglio spiacevole, praticamente in tutti i percorsi di attesa alle varie attrazione ho trovato numerose persone intente a fumare sigarette, nel più completo menefreghismo delle persone vicine, nonostante sia presente il divieto di fumo.
Ritengo sia molto importante, in un parco come Gardaland, che il diritto di tutti a non respirare il fumo passivo degli altri venga rispettato. Io non sono padre ma se avessi un figlio non sarei felice di portare un bambino in una situazione di pericolo come ho potuto constatare personalmente in attrazioni come le Jungle Rapids o Fuga da Atlantide solo per citarne alcune.
L’attrazione dove maggiormente ho notato questo spiacevole comportamento è il Blue Tornado, forse per la presenza di parecchi ragazzi di giovane età e meno famiglie, ho infatti passato 40 minuti immerso in una nebbia velenosa.
Auspico che vengano intraprese azioni utili ad eliminare tale fenomeno, affinché il divieto già presente venga fatto rispettare e se necessario che vengano date delle sanzioni ai trasgressori.
Cordialmente saluto e ringrazio per l’attenzione.
Messaggio Da Smiler92
#340449 La segnalazione è doverosa! Ti hanno risposto? Anche oggi c'era gente che fumava indisturbata nella fila d'attesa di Blue Tornado. Sorvolando sul fatto che a farlo erano ragazzi piuttosto gradevoli da vedere (e quindi per me ci stava anche :D ), i regolamenti vanno rispettati.