Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parchi italiani del gruppo Merlin. Scheda del parco Gardaland

Il giudizio della community su Oblivion-The Black Hole:

13
22%
31
52%
10
17%
5
8%
1
2%
Avatar utente
Messaggio Da vampucio
#329142 io non ho mai visto lo scanner iniziale, infatti vi chiedo: che cosa fa? suona? vedi la sagoma? cosa fa?

(lo scanner è quello dove c'è il sedile di prova giusto? XD)
Avatar utente
Messaggio Da AlexF90
#329151
vampucio ha scritto:io non ho mai visto lo scanner iniziale, infatti vi chiedo: che cosa fa? suona? vedi la sagoma? cosa fa?

(lo scanner è quello dove c'è il sedile di prova giusto? XD)

Si esatto, all'entrata vera e propria, dove c'è appunto il sedile di prova. All'inizio quando passavi emetteva un effetto sonoro e vedevi la tua sagoma sugli schermi posizionati a lato. Peccato che abbiano funzionato per poco. :?
Avatar utente
Messaggio Da AlexF90
#329269 Ho chiesto a Gardaland su Twitter come mai Oblivion avesse questi problemi, loro mi hanno risposto così:
Grazie Alex, stiamo lavorando per risolvere questi "piccoli" inconvenienti. Continua a seguirci!!

Speriamo che risolvano presto, perchè vederlo in questo stato mi vien da piangere. :roll:
Messaggio Da grotesque
#329307 Fatto oggi per la prima volta, appena entrato sono salito subito con abbonamento ed express, prima fila laterale destro. Come primo impatto non mi è piaciuto, stomaco sotto sopra. Rifatto qualche ora dopo sempre prima fila ma centrale, nessun disturbo, non so se centra il posto o la mia condizione fisica/psicologica, mah... Comunque camminando vicino avevo sentito la voce 3 2 1 via, ma nei miei giri non c'è stata, quindi immagino è un "problema tecnico" random. Sempre alla partenza ci sono i 2 schermi laterali che di tanto in tanto davano schermata nera con avviso d'errore in rettangolo bianco, non so se è voluto. All'arrivo penso dovrebbe esserci una "nebbia" vedendo alcuni augelli laterali ma era tutto spento, mentre la gentile ma povera signorina che sta lì tutto il giorno a dire "decontaminazione ecc", ovviamente il tutto fatto da nascosta nei pressi per far credere d'essere un disco o nastro magnetico (per risparmiare) è stata presente nei miei giri, brava donna attaccata al lavoro! Il pre-show non l'ho potuto vedere, ma dentro "all'edificio express" ci sono parti della plastica che copre i poster strappato, ma mi sembra già d'averlo letto qui. Se potessi dare un consiglio al parco, farei mettere un aspiratore in quell'edificio... Odori corporei e caldo erano piuttosto accentuati!
Personalmente preferisco raptor, più soft per le mie povere ossa e carni in decadenza!
Messaggio Da dadadadadad
#329318 :lol: Ma davvero credi che quella sia una donna in carne e ossa ? Quello è veramente un disco. Risparmiano più con il disco che con la signorina :lol: Ma secondo te ! Povera signora che deve stare tutto il giorno seduta su una sedia a dire : Attenzione Attenzione- 3 - 2 - 1 Lancio lancio lancio lancio. Poi : Decontamiazione in corso. Decontaminazione completata.
Povera donna! Hermy, dicci come staresti al posto suo :P
Avatar utente
Messaggio Da birmano
#329428 solo io trovo che la coda di Oblivion sia stata pensata male?

- prima di tutto ti fanno stazionare sul ponte per circa 20 minuti o mezz'ora con 35 gradi, magari alle 3 di pomeriggio,
ammassati come bestie, da MORIRE. Perché non hanno pensato ad un ponte chiuso e condizionato?

- il percorso interno è proprio triste... che ha di interattivo oltre allo schermo iniziale lungo 2 metri?

- e la parte del convention center non occupata dal percorso, ossia una buona metà a che serve?
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#329441 Dopo averlo riprovato pochi giorni fa non posso che concordare con gli altri utenti e sottolineare con rammarico quanto sia peggiorato tutto.
Il trainig center non mi aveva convinto ad Aprile, ma adesso è proprio triste e patetico a tratti. Non funzionava nessun effetto, touch morto e primi segni di vandalismo.
Countdown alla partenza funzionante a singhiozzo o non sincronizzato. Decontaminazione finale che nessuno in questi mesi si è degnato di sincronizzare.

A questo aggiungiamoci anche che il negozio non a più la statuetta di Oblivion, il radar non gira, il mulino non gira, ed il tunnel con gli effetti spenti.

Lasciata andare, lasciata andare ai massimi livelli :(
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#329446 Devono ridurre lo stazionamento sul ponte con una serpentina unica e stretta e allungare la coda nel tendone per evitare che l'abbiano creata per niente e per evitare anche che la gente, sentendosi da sola, vandalizzi il tutto.
Avatar utente
Messaggio Da birmano
#329475 si vero, lungo tutto il percorso andava delimitato con balaustre il passaggio delle persone impedendo di toccare le pareti.

ma comunque tutto il percorso è stato proprio concepito male... si vede proprio che è stata una cosa improvvisata.

E se qualcuno ha voglia di parlare del tema parliamone pure... perchè sto viaggio nel tempo al 1975 non c'è.
Capito Merlin? 20 video del c... per poi non riuscire a sviluppare il tema.
Avatar utente
Messaggio Da SimGy
#329481 E non dimentichiamoci del TG O delle prime puntate. Io da quando hanno iniziato a costruire la queue line mi immaginavo una parte iniziale ambientata in una base temporanea del telegiornale, con le tv che trasmettevano gli episodi. Oppure il Pipedom, che avrei visto bene inserito come "reperto archeologico" nel Training Center... tutto buttato nel cesso... ora come ora la trama è "un viaggio spazio-temporale verso l'ignoto in un black hole (di colore arancione :mrgreen: )! "
Avatar utente
Messaggio Da birmano
#329483 avrei voluto vedere il caro vecchio Mazzoli cosa avrebbe realizzato, perchè la storia si prestava parecchio!
come dicevi si poteva creare la base della tv, il centro ricerche degli scienziati... gli scavi aperti con il pipedom, e tante altre cose... ma sopratutto da prima a dopo del buco nero doveva esserci un cambio di tema proprio per rappresentare il passaggio dal 2015 al 1975.

Quanto ci manchi a Gardaland Mazzoli :cry:
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#329487 Io invece non capisco perchè non abbiano puntato su una illuminazione (almeno del tunnel) più importante. I led, come quelli utilizzati sull'albero della vita, permettono una varietà pressochè infinita di programmi e sono molto più durevoli della meccanica che gestisce scenografie mobili.
Al netto dei vandali, per limitare i quali forse interverranno durante la pausa invernale, hanno una attrazione con effetti scenici soggetti a usura e intrinsecamente fragili.