Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parco italiano del gruppo Parques Reunidos: Mirabilandia
Messaggio Da Dr.Pest
#359285
Draghetto ha scritto:
lore1991 ha scritto:Hanno aggiornato il sito, il coaster ha un limite di età di 12 ANNI!!! AHAHAHHAHAHAH madonna quanto è ridicolo tutto quanto :lol: :lol:


Voglio sperare che il limite di età sia stato inserito per errore perché nel caso fosse davvero così questo desmo race non avrebbe minimamente un senso di esistere


ci vuole solo il patentino del motorino :lol:
Messaggio Da Draghetto
#359374 Sul sito di Mirabilandia c'è ancora scritto che ducati world sarà disponibile da metà aprile, mentre la monorotaia è segnata come non disponibile solo nel weekend del 13 e 14 aprile... Che sia aperta già da giovedì? Mi sembra strano, considerando che non è stato fatto nessun annuncio, però sarebbe una buona mossa aprire per il weekend di pasqua.
Avatar utente
Messaggio Da Hayrutz
#359398 Nel video di MirabilandiaForever si vede il parco (con pochissima perché comunque è periodo di bassa stagione) e l’area di Ducati World completamente deserta, completamente! Speriamo che almeno nei weekend o in estate ci entri qualcuno .-.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Messaggio Da Neno
#359399 è stata aperta per motivi viabilistici prettamente (bisognava ripassare per forza da piazza del levante per andare da una parte all'altra di parco, il ponte vicino arena tuffi è chiuso), però io lo avrei detto in sordina, non pubblicizzandolo per creare malcontenti per il coaster chiuso
Avatar utente
Messaggio Da vampucio
#359408
Hayrutz ha scritto:Giusto Neno! Finalmente la gente potrà andare da Katun ad iSpeed con più facilità :D a qualcosa serve Ducati World alla fine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



oooooooooooooooh meno male :D
Avatar utente
Messaggio Da luciaaaa
#359421 Noi siamo stati al parco il 24: gente tantissima, ma nell'area ducati poco movimento. Ci è andata di lusso perché mio figlio seienne si è innamorato del diavel ring e credo l'abbia fatto una quindicina di volte senza fare mai coda :lol: c'è da dire che, rispetto a quanto ho visto ad esempio a Gardaland, è l'unica attrazione del parco che i bambini possono fare da soli, quindi la cosa l'ha gasato un sacco. Ho anche visto un paio di test sul coaster: non sarà questa botta di adrenalina, ma visto da giù è molto "coreografico". Certo la portata oraria di tutte le attrazioni dell'area è ridicola: per desmo race hanno predisposto una queue line infinita sotto una tettoia . Aggiungo grazie al cielo perché nel resto dell'area non c'è un filo d'ombra.
Messaggio Da dadadadadad
#359429 Guardando le interviste sul canale di Mirabilandia mi sono imbattuto in un video alquanto demoralizzante, o meglio, demoralizzante per me, per noi.
https://youtu.be/XnigHHYiZdI
“Ma te come la vedi la Mirabilandia nel futuro, come la vorresti in un futuro prossimo?”
Direttore commerciale: “Da mamma dico che il parco dovrebbe fare uno sforzo in più, dovrebbe cercare di diventare più a misura di famiglia”. Considerando che tutte le ultime novità sono state sempre e solo family da 10 anni a questa parte, PERCHÉ devono continuare in questo modo? Molti direbbero “eh ma il maggior numero di visitatori sono famiglie”, ma è ovvio che il maggior numero siano le famiglie se stanno sempre e comunque su quel target. I commenti di tutti i social di mirabilandia sono STRAPIENI di persone che chiedono qualcosa di adrenalinico, un nuovo coaster, e ho paura che anche per Desmo Race (oltre che per Divertical) ci sia cascata parecchia gente, credendo che sia qualcosa di super adrenalinico.
Io davvero sono deluso, credo che SE vedremo qualcosa di veramente adrenalinico se ne parlerà tra almeno 5 anni. Davvero, delusione enorme. Chi decide su cosa investire? Si investe in base a statistiche?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Messaggio Da lelerossi
#359430 Mirabilandia sta riuscendo nel difficile compito di continuare a piazzare novità da loro considerate "big" che non accontentano nessuno. Il pubblico famigliare le trova troppo adrenaliniche, il pubblico giovane le trova troppo famigliari. È quello che è successo con Divertical e sono abbastanza sicuro succederà lo stesso con Desmo Race.

Tra l'altro poi a memoria ricordo il boom di presenze l'anno dell'inaugurazione di Ispeed, quindi boh, immagino si saranno fatti i loro conti e mi auguro per loro siano giusti, ecco.
Ultima modifica di lelerossi il sab apr 27, 2019 11:32 pm, modificato 1 volta in totale.
Messaggio Da parky
#359432 Vi racconto un piccolo aneddoto. Quando ero piccolo, nei primi anni 80, mi facevo portare dai miei genitori al Luneur. Senza entrare nei particolari, vi dico solo che all'età di 6 anni, oltre i miei soliti due tre giri sulle giostrine a me dedicate, ciò che veramente mi attirava e per le quali avevo una fifa tremenda erano le attrazioni frullastomaco. Ma più mi terrorizzavano e più io rompevo le scatole ai miei per andare a vederle.
Chiuso il racconto, siamo proprio sicuri che certe attrazioni come i rollercoaster non siano un potente polo che possa trascinare anche i più piccoli? In fondo la giostra altro non è che una sfida, più ardua si mostra al proprio pubblico...
Messaggio Da dadadadadad
#359433
parky ha scritto:Vi racconto un piccolo aneddoto. Quando ero piccolo, nei primi anni 80, mi facevo portare dai miei genitori al Luneur. Senza entrare nei particolari, vi dico solo che all'età di 6 anni, oltre i miei soliti due tre giri sulle giostrine a me dedicate, ciò che veramente mi attirava e per le quali avevo una fifa tremenda erano le attrazioni frullastomaco. Ma più mi terrorizzavano e più io rompevo le scatole ai miei per andare a vederle.
Chiuso il racconto, siamo proprio sicuri che certe attrazioni come i rollercoaster non siano un potente polo che possa trascinare anche i più piccoli? In fondo la giostra altro non è che una sfida, più ardua si mostra al proprio pubblico...
infatti secondo me con un nuovo coaster, un coaster che faccia parlare di se, che non sfugga all’occhio di un babbano, si riuscirebbe a riattirare al parco i giovani. Non solo le famiglie. Io non ho una laurea, non sono esperto di queste cose, ma possibile che trovino sempre come miglior soluzione il family?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk