Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parco italiano del gruppo Parques Reunidos: Mirabilandia
Avatar utente
Messaggio Da cucciogbr
#291322 Vorrei fare i complimenti a tutto il parco, sabto scorso ho notato un netto miglioramento rispetto alla volta precedentein cui ho visitato il parco. Ho notato una certa cura nei particolari, nella pulizia e nell'ordine.
Ho notato poi i cast member istruiti con il sorriso e sempre pronti a comunicare i regolamenti con toni garbati.
Bravi, continuate tutti così, i frutti li arriveranno.
Avatar utente
Messaggio Da Nick88
#291716 Sono stato al parco per la prima volta il 4 e 5 agosto, beh io ad esser sincero sono abbastanza deluso da Mirabilandia.

Parto dagli aspetti positivi che ho trovato:
-katun e ispeed: stupendi, non ci sono altre parole. Sono l'unico motivo per il quale forse un giorno potrei tornare al parco. Molto bella anche l'area dove si trova Katun a livello di tematizzazione.
-divertical: l'ho trovato molto carino onestamente! Peccato per il tracciato un pò corto ma in ogni caso è un'attrazione che si fa volentieri.
-pakal e niagara: divertentissimo il primo e bagnatissima la seconda, li ho rifatti più volte volentieri (soprattutto pakal!!!)
-scuola di polizia: bello, molto bello. Viene presentato come il miglior stunt show d'Europa, non è così secondo me ma resta comunque uno show davvero ben fatto in ogni aspetto.
-cortesia dei cast member e cibo tutto sommato buono
Aspetti positivi finiti per quanto mi riguarda purtroppo, non c'e altro che mi sia piaciuto.

Aspetti negativi:
-orario d'apertura del parco: orrendo! Arriviamo al parco alle 9.30 e scopriamo che nonostante l'ingresso sia alle 10.00 non si può accedere alle attrazioni fino alle 10.30 (una mezz'ora d'attesa che non sarebbe stata cosi malvagia se non ci fosse stato quell'orribile welcome show. Non me ne voglia il tizio che parlava ma davvero non se ne poteva più, bocciato in toto!). Ore 10.30: ci lasciano andare finalmente! Ci dirigiamo verso divertical e tadan! ci viene detto che apre alle 11.00, dirottiamo verso ispeed e tadan! apre alle 11, leggermente incavolati andiamo verso autosplash e tadan! chiuso per ispezione apre forse alle 11..... praticamente fino alle 11 mezzo parco è chiuso!! Trovo davvero inaccettabile che due delle attrazioni di punta del parco aprano in ritardo (divertical chiude pure prima!)
-tematizzazione: l'entrata del parco è davvero bella, peccato che superato il piazzale di fronte al lago sparisca del tutto :( L'area di divertical, ispeed e reset è quanto di più brutto abbia mai visto, un enorme cantiere a cielo aperto pieno di reti verdi tirate in ogni dove e cemento scoperto, orrenda davvero. Carina l'area di katun, non c'e altro di tematico in questo parco e per uno come me che la tematizzazione la apprezza molto è davvero un bruttissimo colpo!!!
-rimanenti attrazioni: rio bravo non mi è piaciuta proprio per niente, ok è più bagnata delle jungle di Gardaland ma se voglio bagnarmi a Mirabilandia ci sono altri modi per farlo! Da un'attrazione come rio bravo cerco tematizzazione, non certo un giro tra le piante. Reset: ne avevo sentito parlare bene e invece a me non ha detto niente sinceramente. In linea di massima comunque tutte le rimanenti attrazioni sono inutili secondo me, Explorer è orribile, Master-Thai è una presa in giro, Monosaurus boh... Bimbopoli non è male a vedersi peccato che il paragone con Fantasy Kingdom di Gardaland venga spontaneo e il confronto proprio non lo regge.
-guasti alle attrazioni: troppi, davvero troppi. Divertical 3 o 4 fermi in 2 giorni, ispeed 2 fermi in 2 giorni(mai fatto il secondo giorno, sarà stato aperto un paio d'ore al mattino e basta!!!), fermati persino rio bravo e niagara (questi due risolti in poco tempo fortunatamente). La sensazione di dover star li a sperare che l'attrazione verso cui ti stai dirigendo sia aperta è davvero orribile. Abbiamo persino usato la lift di Katun come punto d'osservazione per vedere il funzionamente o meno dei due re del guasto! Che tristezza....
-Per me (e sottolineo il per me) il serale a Mirabilandia è inutie. Se uno non ha voglia di passare la serata a rifare (ancora e ancora visto che si sono gia fatte nel giorno) ispeed e katun e non ha nemmeno voglia di annegarsi nelle attrazioni acquatiche non c'e davvero niente altro da fare nel parco. Ci sono per fortuna Pakal e Scuola di Polizia ma non bastano a coprire la serata. Trovo l'offerta attrazioni del Parco davvero poco variegata, si sente molto la mancanza di un Mammut, di una Magic House, di una dark ride o di qualche attrazione simil Fuga o Jungle che nonostante siano acquatiche bagnano poco e sono quindi fattibili anche la sera.

Aspetti positivi/negativi:
-c'e molta vegetazione e ciò è sicuramente un bene. Il fatto però che questa sia bene o male sempre la stessa in tutto il parco e che non ci sia tematizzazione rende un po tutte le strade simili tra loro (soprattutto nell'area destra del parco) e questo non aiuta certo l'orientamento nonostante ci siano i cartelli! Non c'e niente da vedere mentre si cammina se non piante!
-le attrazioni acquatiche sono mooooooolto più bagnate rispetto a quelle di Gardaland. Questo a mio avviso se da un lato è un bene, di sera diventa un aspetto negativo perchè diventano infattibili se non si hanno cambi su cambi con se.

Sarò stato probabilmente un po troppo cattivo in alcuni giudizi, però questo è onestamente quello che ho pensato dopo i due giorni trascorsi al parco. Forse sarò poco obiettivo (anche se non penso) ma trovo Gardaland nettamente superiore quasi in tutto fatta eccezione per i coaster (katun ti amoooooo <3 ) e poco altro. Per me un parco non è solo coaster.
Avatar utente
Messaggio Da huels
#291756 A parte i gusti personali che rispetto, volevo solo sottolineare alcuni vantaggi di Mirabilandia rispetto all'altro parco che hai citato prendendo spunto dalle tue osservazioni:

Nick88 ha scritto:Sono stato al parco per la prima volta il 4 e 5 agosto, beh io ad esser sincero sono abbastanza deluso da Mirabilandia.

Parto dagli aspetti positivi che ho trovato:
-katun e ispeed: stupendi, non ci sono altre parole. Sono l'unico motivo per il quale forse un giorno potrei tornare al parco. Molto bella anche l'area dove si trova Katun a livello di tematizzazione.


Per ispeed non c'è dubbio, per Katun hai avuto la fortuna di trovare un treno con le ruote sostituite di recente. Altrimenti ti avrebbe rovinato la giornata.


Nick88 ha scritto:-tematizzazione: l'entrata del parco è davvero bella, peccato che superato il piazzale di fronte al lago sparisca del tutto :( L'area di divertical, ispeed e reset è quanto di più brutto abbia mai visto, un enorme cantiere a cielo aperto pieno di reti verdi tirate in ogni dove e cemento scoperto, orrenda davvero. Carina l'area di katun, non c'e altro di tematico in questo parco e per uno come me che la tematizzazione la apprezza molto è davvero un bruttissimo colpo!!!


E' soggettivo il bello e brutto, ma vorrei ricordarti che ispeed e divertical riprendono l'ambiente attorno ad una pista per gare automobilistiche e off-shore. Ed obiettivamente quegli ambienti sono così: spogli e con manifesti pubblicitari in giro.

Nick88 ha scritto:-rimanenti attrazioni: rio bravo non mi è piaciuta proprio per niente, ok è più bagnata delle jungle di Gardaland ma se voglio bagnarmi a Mirabilandia ci sono altri modi per farlo! Da un'attrazione come rio bravo cerco tematizzazione, non certo un giro tra le piante.


E' un target diverso: in genere a Mirabilandia confluiscono molte persone provenienti dalle vicine zone balneari per cui è stato privilegiato l'aspetto "bagnato" delle attrazioni... tant'è che le scarpe ideali per Mirabilandia a luglio e Agosto sono delle infradito. Hai provato Raratonga e Niagara?

Nick88 ha scritto: Reset: ne avevo sentito parlare bene e invece a me non ha detto niente sinceramente.


Ecco, Reset credo abbia una delle più belle tematizzazioni che ho visto, tuttavia in effetti se stai osservando i led da colpire non hai certo il tempo di guardare la tematizzazione. Effettivamente dovrebbero inventarsi qualcosa per attirare l'attenzione sul lavoro coreografico che hanno fatto.


Nick88 ha scritto:Aspetti positivi/negativi:
-c'e molta vegetazione e ciò è sicuramente un bene. Il fatto però che questa sia bene o male sempre la stessa in tutto il parco e che non ci sia tematizzazione rende un po tutte le strade simili tra loro (soprattutto nell'area destra del parco) e questo non aiuta certo l'orientamento nonostante ci siano i cartelli! Non c'e niente da vedere mentre si cammina se non piante!


Direi che è molto positivo invece. Hanno avuto l'accortezza di piazzare tutte le panchine in legno all'ombra della vegetazione. Se ti vuoi riposare puoi farlo ed in più hai il vantaggio che nel passaggio da una attrazione all'altra non devi scalare una collina.
(tra parentesi... per mangiare prova il bar del lago: personalmente trovo molto rilassante mangiare con delle testuggini dei canarini e delle carpe koi attorno)

Nick88 ha scritto:-le attrazioni acquatiche sono mooooooolto più bagnate rispetto a quelle di Gardaland. Questo a mio avviso se da un lato è un bene, di sera diventa un aspetto negativo perchè diventano infattibili se non si hanno cambi su cambi con se.


Concordo, infatti per il serale nel primo periodo il parco si traformava spesso in una specie di discoteca, ora dovrebbero inventarsi qualcosa di più originale di quel triste show.

Nick88 ha scritto:Sarò stato probabilmente un po troppo cattivo in alcuni giudizi, però questo è onestamente quello che ho pensato dopo i due giorni trascorsi al parco. Forse sarò poco obiettivo (anche se non penso) ma trovo Gardaland nettamente superiore quasi in tutto fatta eccezione per i coaster (katun ti amoooooo <3 ) e poco altro. Per me un parco non è solo coaster.


Ognuno ha le sue impressioni :)
Ti consiglio comunque di ripassare magari acquistando un fast pass gold e usando un abbigliamento specifico a delle attrazioni in cui ci si bagna(infradito in particolare). Ti assicuro che è molto divertente.
Messaggio Da Gymvideo
#291764
huels ha scritto:
E' soggettivo il bello e brutto, ma vorrei ricordarti che ispeed e divertical riprendono l'ambiente attorno ad una pista per gare automobilistiche e off-shore. Ed obiettivamente quegli ambienti sono così: spogli e con manifesti pubblicitari in giro.


Aridaje però.

Si potrebbe tematizzare la prossima attrazione di mira come il parcheggio davanti all'ingresso dell'autostrada di Forlì, chiamandola "the A14 Experience" , basterebbe una distesa di cemento e si potrebbe dire "è tematizzata bene, è uguale all'originale"

Con questi discorsi si sminuiscono vere opere d'arte, come poi è la città di Maya di Mirabilandia.

E a volte la bellezza trascende la soggettività

questo è bello

Immagine

questo è brutto

Immagine

stop
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#291771 Quando ci va di mezzo la "fede" (con la f minuscola) non c'è paragone che tenga...

Da non tifoso, di nessun parco, concordo con chi sostiene che divertical sia assolutamente incompleta. Visto il tema dell'attrazione secondo me dovrebbero chiudere la flume ride dentro un tunnel tematizzato. Musica, luci e schermi con corse di offshore aiuterebbero il guest a calarsi nel tema della ride. Alla fine del tunnel si viene "sparati" verso l'alto con l'ascensore. Tra carpenteria leggera, cartongesso, led e televisori spendo 50.000 euro e completano l'opera.
Avatar utente
Messaggio Da Nick88
#291776
huels ha scritto: E' soggettivo il bello e brutto, ma vorrei ricordarti che ispeed e divertical riprendono l'ambiente attorno ad una pista per gare automobilistiche e off-shore. Ed obiettivamente quegli ambienti sono così: spogli e con manifesti pubblicitari in giro.


Qui mi trovo in disaccordo ad essere sincero.. Passi per lo spoglio, ma quell'area è un vero e proprio cantiere! Il verde è a chiazze, erbacce ovunque, cemento scoperto misto a terra, reti verdi da giardino messe a nascondere il retro di ispeed che oltre a non nascondere rendono ancora di più l'area di una tristezza disarmante... concordo con gymvideo su questo aspetto.

huels ha scritto: E' un target diverso: in genere a Mirabilandia confluiscono molte persone provenienti dalle vicine zone balneari per cui è stato privilegiato l'aspetto "bagnato" delle attrazioni... tant'è che le scarpe ideali per Mirabilandia a luglio e Agosto sono delle infradito. Hai provato Raratonga e Niagara?


Guarda io l'aspetto bagnato delle attrazioni l'ho adorato!! Ero preparato a questo e infatti ero attrezzato con cambi e costume (rigorosamente a pantaloncino, la visione di gente con lo slip è stata veramente orrida!). Le attrazioni acquatiche sono quelle che ho rifatto di più insieme a Katun! La mia critica a Rio Bravo nasce proprio in virtu del fatto che a Mirabilandia ci sono molte attrazioni che bagnano e quindi avrei preferito che per Rio si desse importanza alla tematizzazione, è veramente triste fare quel giro in mezzo alle piante ed esaltarsi solo quando si passa in mezzo alle cascate.


huels ha scritto:Ecco, Reset credo abbia una delle più belle tematizzazioni che ho visto, tuttavia in effetti se stai osservando i led da colpire non hai certo il tempo di guardare la tematizzazione. Effettivamente dovrebbero inventarsi qualcosa per attirare l'attenzione sul lavoro coreografico che hanno fatto.


Non so, mi ha lasciato un pò l'amaro in bocca come attrazione. Se tornerò al parco proverò a rifarla guardando solo la tematizzazione :D


huels ha scritto:Direi che è molto positivo invece. Hanno avuto l'accortezza di piazzare tutte le panchine in legno all'ombra della vegetazione. Se ti vuoi riposare puoi farlo ed in più hai il vantaggio che nel passaggio da una attrazione all'altra non devi scalare una collina.
(tra parentesi... per mangiare prova il bar del lago: personalmente trovo molto rilassante mangiare con delle testuggini dei canarini e delle carpe koi attorno)


Si si ma non critico l'abbondanza di vegetazione ci mancherebbe! E' un aspetto assolutamente positivo!
Io critico solo il fatto che gira e rigira le piante sono bene o male le stesse in tutto il lato destro del parco quindi ci si ritrova a vagare per le strade osservando solo piante e le stesse piante! Se ci fosse maggiore varietà di vegetazione, una distribuzione più accurata e qlche accenno di tematizzazione di tanto in tanto sarebbe molto meglio perchè si aiuta il visitatore ad orientarsi nel parco senza dover guardare in continuazione i cartelli e soprattutto si da al visitatore qualcosa da guardare di diverso dalla piante!
E' solo un mio parere ovviamente :wink:
Messaggio Da Gymvideo
#291794 Comunque sono tornato dal mio weekend a mira, chi vuole vedere un pò di foto le trova qua

in ogni caso il parco è messo molto bene
inspiegabile il niagara chiuso la domenica (il giorno prima era aperto)

divertical alle 21 ha un suo perchè

master thai perennemente vuoto o semi vuoto. Parliamo del weekend centrale di agosto.. questa politica di espansione a tutti i costi con attrazioni di opinabile qualità sta sortendo i suoi effetti.

ispeed perennemente operativo con 2 treni senza fare una piega, così come il katun.

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
Messaggio Da huels
#291826
Gymvideo ha scritto:
huels ha scritto:
E' soggettivo il bello e brutto, ma vorrei ricordarti che ispeed e divertical riprendono l'ambiente attorno ad una pista per gare automobilistiche e off-shore. Ed obiettivamente quegli ambienti sono così: spogli e con manifesti pubblicitari in giro.


Aridaje però.

Si potrebbe tematizzare la prossima attrazione di mira come il parcheggio davanti all'ingresso dell'autostrada di Forlì, chiamandola "the A14 Experience" , basterebbe una distesa di cemento e si potrebbe dire "è tematizzata bene, è uguale all'originale"

Con questi discorsi si sminuiscono vere opere d'arte, come poi è la città di Maya di Mirabilandia.

E a volte la bellezza trascende la soggettività

questo è bello

Immagine

questo è brutto

Immagine

stop


La bellezza è esclusivamente soggettiva. Puoi applicare delle tecniche (proporzioni, colori, forme specifiche) per rendere gradevoli a più persone possibili certe opere ma tale rimane. Poi se vogliamo stravolgere il concetto di bellezza allora buttiamo tutto in v...ca.
Il tuo esempio di A14 experience potrebbe anche calzare (se non ti limiti alla distesa di asfalto) ed effettivamente sarebbe magari tale e quale all'originale, poi il fatto che possa essere considerata "bella" da più persone è un fatto soggettivo.
Quanto allo sminuire le opere d'arte, i due esempi che hai esposto, di obiettivo mostrano un lavoro enormemente più elaborato nella prima foto, non la bellezza in se.
Tant'è che qualcuno considera un capolavoro l' "urlo di monk" mentre a me e alla maggioranza delle persone di questo mondo fa ca...re.
Tuttavia siamo in un pianeta in cui le persone tendono a diventare seguaci di alcuni personaggi ed a fare proprie le idee di questi ultimi.
Avatar utente
Messaggio Da huels
#291827
Nick88 ha scritto:
huels ha scritto:Direi che è molto positivo invece. Hanno avuto l'accortezza di piazzare tutte le panchine in legno all'ombra della vegetazione. Se ti vuoi riposare puoi farlo ed in più hai il vantaggio che nel passaggio da una attrazione all'altra non devi scalare una collina.
(tra parentesi... per mangiare prova il bar del lago: personalmente trovo molto rilassante mangiare con delle testuggini dei canarini e delle carpe koi attorno)


Si si ma non critico l'abbondanza di vegetazione ci mancherebbe! E' un aspetto assolutamente positivo!
Io critico solo il fatto che gira e rigira le piante sono bene o male le stesse in tutto il lato destro del parco quindi ci si ritrova a vagare per le strade osservando solo piante e le stesse piante! Se ci fosse maggiore varietà di vegetazione, una distribuzione più accurata e qlche accenno di tematizzazione di tanto in tanto sarebbe molto meglio perchè si aiuta il visitatore ad orientarsi nel parco senza dover guardare in continuazione i cartelli e soprattutto si da al visitatore qualcosa da guardare di diverso dalla piante!
E' solo un mio parere ovviamente :wink:


Sicuramente hanno dei giardinieri più raffinati a Gardaland, su questo non c'è dubbio.
Comunque per l'orientamento, a Mirabilandia hanno lasciato entrare Google (streetview):
https://maps.google.it/maps?q=mirabilandia+maps&ll=44.336231,12.265254&spn=0.002809,0.008256&oe=utf-8&client=firefox-a&fb=1&gl=it&hq=mirabilandia+maps&hnear=mirabilandia+maps&cid=0,0,16847123555696728209&t=h&z=18&layer=c&cbll=44.336355,12.264972&panoid=qKXbhyk1BGEVcOY9aVa5uA&cbp=12,311.71,,0,0.88
Può sempre risultare utile :)
Messaggio Da Gymvideo
#291829 non lo so huels, se ci mettiamo a parlare di arte da museo finiamo fuori

Potremmo fare un sondaggio di preferenze sulle due foto, ma sarebbe un esercizio inutile, e lo sai.

Se poi mi trovi qualcuno che trova più bella, emozionante e coinvolgente (è per questo che teoricamente viene inserita la tematizzazione, no?) una distesa di terra battuta, chapeau
Avatar utente
Messaggio Da Vespe
#291852

per quanto possa essere babbanissima questa recensione...non ha tutti i torti, certo, visto che manca da 7 anni a gardaland, penso che cambi idea anche su quel parco....

non sapevo nemmeno io che pagasse l'accompagnatore disabile..scandaloso.

CIT l'urlo di monk?????? :lol: povero edvard...si starà rivoltando nella sua tomba :D
Avatar utente
Messaggio Da Mallory
#291853 Forse l'Urlo di Monk è una cosa diversa da l'Urlo di Munch?
Perchè l'Urlo di Munch non mi sembra proprio faccia cagare la maggior parte della gente.

Credo che in tutti i parchi l'accompagnatore di un disabile paghi l'ingresso (di solito ridotto). Sbaglio?
Avatar utente
Messaggio Da Vespe
#291854
Mallory ha scritto:Forse l'Urlo di Monk è una cosa diversa da l'Urlo di Munch?
Perchè l'Urlo di Munch non mi sembra proprio faccia cagare la maggior parte della gente.



purtroppo si riferiva a quel capolavoro di arte...l'urlo di munch..... :lol:
l'ulro di monk sinceramente non saprei proprio di che si tratti...sarà un'attrazione nascosta di bimbopoli.... :D