Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parco italiano del gruppo Parques Reunidos: Mirabilandia
Avatar utente
Messaggio Da SimGy
#361342 Se è vero che hanno speso 20 milioni per Divertical e 20 per Ducati World i soldi li avevano eccome per realizzare qualcosa di decente, comunque anch'io avrei visto bene un RMC al posto di Desmo e un hyper coaster sulla linea che va da Reset a Katun.
Messaggio Da WC90
#361343 Ma tanto non li hanno spesi. E' almeno dai tempi di reset che gonfiano i dati. Gardaland e Mirabilandia la guerra non se la fanno con attrazioni sempre più spettacolari ma con sparate sempre più becere. Usano il modus operandi italiano di sparare idiozie e di nascondere le mancanze dietro cifre altisonanti. Da raptor in poi tutti i coaster costano almeno 20 milioni. Anche con la tematizzazione da due lire e metà dei binari dei vecchi coaster, ma sempre 20 milioni.
Avatar utente
Messaggio Da vampucio
#361344 indubbiamente i costi non sono quelli sbandierati, ma onestamente se invece di fare divertical nel 2012 avessero speso veramente 20 milioni per il famoso hyper che dovrebbe avere un camel all'entrata del parco, non credete che avrebbero avuto molti più introiti e pubblicità di una cosa che è divertente ma dopo anni di problemi? stesso discorso per desmo race. È veramente così proficuo spendere "poco" per una cagata che non funziona rispetto a spendere molto per una cosa che funziona? Porca miseria loro sono una azienda, dovrebbero sapere benissimo che il costo intrinseco dell'attrazione non è quello che paghi per costruirla. A volte mi sembra che ragionano come Rollercoaster Tycoon siano loro
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#361345 Raptor è costato 8 mln consegnato a terra nel campo + 8 mln di cantiere, area tematica e montaggio. Poi Gardaland ha speso un restante e considerevole parte del budget per sponsorizzare l'attrazione in TV.
Un hyper che è lungo 1 volta e mezza e alto il doppio, costa minimo 25 mln con il montaggio, questo ipotizzando di avere un piazzale giá spianato stile hyperion. Poi bisogna sponsorizzarlo quindi si veleggerebbe piú verso i 30 mln. Impossibile immaginare un aumento di pubblico pagante che copra tale investimento di questi tempi.
Avatar utente
Messaggio Da vampucio
#361346
Artea ha scritto:Raptor è costato 8 mln consegnato a terra nel campo + 8 mln di cantiere, area tematica e montaggio. Poi Gardaland ha speso un restante e considerevole parte del budget per sponsorizzare l'attrazione in TV.
Un hyper che è lungo 1 volta e mezza e alto il doppio, costa minimo 25 mln con il montaggio, questo ipotizzando di avere un piazzale giá spianato stile hyperion. Poi bisogna sponsorizzarlo quindi si veleggerebbe piú verso i 30 mln. Impossibile immaginare un aumento di pubblico pagante che copra tale investimento di questi tempi.


certo ma sicuramente rende di più di desmo race che: non funziona e dopo aver speso anche in pubblicità ne ha non so quanta in negativo
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#361347 Le cose che rendono sono quelle che si ripagano. Desmorace probabilmente verrá regalato dal produttore di questo passo, comunque concordo che sia stato un azzardo investire su un prototipo. Da qui a installare un hyper o un RMC però ne passa. Mettetevi in testa che la Polonia è l'Italia degli anni 90 e noi stiamo diventando la Polonia degli anni 90. Ormai per riempire il parco devono regalare l'abbonamento a 50 €...
Avatar utente
Messaggio Da SimGy
#361348 Gli RMC però non sono così costosi, alla fine Wildfire e Zadra sono entrambi costati sui 10 milioni di euro. Piuttosto che costruire Divertical, ai tempi avrebbero potuto iniziare con qualcosa del genere, magari accompagnandolo ad una campagna marketing basata sul "ritorno di Sierra Tonante".
Messaggio Da WC90
#361349
Artea ha scritto:Raptor è costato 8 mln consegnato a terra nel campo + 8 mln di cantiere, area tematica e montaggio. Poi Gardaland ha speso un restante e considerevole parte del budget per sponsorizzare l'attrazione in TV.
Un hyper che è lungo 1 volta e mezza e alto il doppio, costa minimo 25 mln con il montaggio, questo ipotizzando di avere un piazzale giá spianato stile hyperion. Poi bisogna sponsorizzarlo quindi si veleggerebbe piú verso i 30 mln. Impossibile immaginare un aumento di pubblico pagante che copra tale investimento di questi tempi.

A me risulta che il budget sul marketing fosse aumentato solo di poco rispetto all'anno precedente e che la costruzione del coaster (inclusa area tematica e probabilmente anche la demolizione di tunga) fosse costata meno di 15 milioni, che rimane comunque una bella cifretta ma nessuno gli aveva chiesto uno (poi due...) snobcoaster b&m o di costruire per forza lì.

In america, comunque, 30 milioni di EURO sono cifre più da gigacoaster da record. Nemmeno fury 325, lungo quasi 3 volte tanto e alto il triplo, arriva a 30 miloni di EURO, se non consideriamo le potenziali spese di marketing. In Polonia con 11 milioni hanno comprato più binari (Eh ma sono vekoma...) di due coaster di gardaland messi insieme. Anni fa perfino Mirabilandia spendeva e investiva in coaster invidiati in tutta europa, invece oggi perfino un RMC pare sia diventato qualcosa di irraggiungibile. :roll:
Avatar utente
Messaggio Da Neo
#361354 Basterebbe fare un falso wooden con supporti e binari in acciaio, bianco e chiamarlo Sierra Tonante per fare la felicità di tutti.
E risolto il problema del mare.
Messaggio Da WC90
#361361
Neo ha scritto:Basterebbe fare un falso wooden con supporti e binari in acciaio, bianco e chiamarlo Sierra Tonante per fare la felicità di tutti.
Praticamente una sorta di Zadra interamente in acciaio. Comunque non credo che una parziale struttura in legno sia così problematica come un intero wooden coaster.
Ma comunque parliamo di aria fritta. Come ci permettiamo di desiderare un'attrazione come un coaster accessibile a bambini di 6 anni... nei paesi seri? Faremmo piangere i poveri bambini che non "possono" salire. Siamo dei cattivoni che rubiamo le caramelle ai bambini.
Avatar utente
Messaggio Da MrFacipieri
#361405
SimGy ha scritto:Se è vero che hanno speso 20 milioni per Divertical e 20 per Ducati World i soldi li avevano eccome per realizzare qualcosa di decente, comunque anch'io avrei visto bene un RMC al posto di Desmo e un hyper coaster sulla linea che va da Reset a Katun.

Vedo che non sono l'unico a sognare un hyper su quel lato del parco <3

Approvo anche l'idea dell'Rmc markettato come "ritorno di Sierra"

Poi aggiungo uno star flyer e forse comincio a rivalutare Mira