Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Tutta la magia disney al servizio dei parchi divertimento, Disneyland Paris, Walt Disney World ...
Avatar utente
Messaggio Da muchwoo
#336657
Artea ha scritto:No credo siano colonne in acciaio, ma data la forma parlerei più di "ramificazioni". Poi le rivestiranno con elementi scenografici


Quelle basse lavorano a compressione, dato però che sono inclinate per evitare che lavorino a flessione ne hanno messe due più alte, quasi orizzontali, per ricondurre la struttura ad un triangolo isostatico dove tutti gli elementi lavorano solo per sforzi assiali.


Inizialmente non avevo capito niente, ma con l'immagine a fianco è chiarissimo!
Domanda da noob, hanno deciso di utilizzare questa soluzione perchè usare "una sola ramificazione" non è fisicamente possibile?
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#336660 Fisicamente impossibile no, ma la leva data dal peso proprio e dal vento sarebbe così grande che sarebbe anti economico e pure antiestetico sostenere a sbalzo il macigno. Servirebbe una sezione con una rigidezza flessionale enorme ed essa stessa riporterebbe poi la leva in fondazione che verrebbe molto più grande.
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#336666 In tutto questo ci sono anche delle motivazioni prettamente scenografiche.

Le montagne di Pandora hanno posizioni e collegamenti specifici, alle quali l'ingegneria si deve adeguare per tirar fuori un'area di prim'ordine.
Avatar utente
Messaggio Da Artea
#336676 Dissento cordialmente da peppe

L'ingegneria si deve piegare nell'ordine a:

1. Fisica
2. Normative
3. Budget
4. Pandorra

Diciamo che proprio per questo sia molto sfidante, a livello ingegneristico, far quadrare il cerchio.
Detto ciò, se è vero che nella realtà quella riportata sia la scaletta delle priorità di un ingegnere è altrettanto vero che al cliente che paga l'ingegnere e al suo pubblico interessi solo il punto 4.
La fortuna di quel team di strutturisti è che Disney non lesini affatto sul punto 3.
Ultima modifica di Artea il gio feb 18, 2016 3:30 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#336677 Fisica, quella sempre.
Mi riferivo al messaggio di Muchwoo sulla singola ramificazione, che non sarebbe veritiera dal punto di vista di Pandora.

Su questo progetto però ho dei dubbi sui punti 3 e 4. Dalla Disney ci si aspetterebbe un'inversione, vale a dire prima Pandora e poi il budget.
Gli screzi con James Cameron non sono mancati. Infatti il budget è salito da 350 a 500 milioni. Speriamo bene. Per esempio la grandissima incognita è come implementeranno l'interazione della bioluminescenza. Molto costoso, ed andare a ribasso su questo è una tentazione forte.
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#336683 Soprattutto ora che hanno detto che faranno vari tagli nei resort americani perché quelli all'estero sono andati peggio del previsto e soprattutto perché Shanghai Disneyland è in ritardo e fortemente fuori budget :/
Avatar utente
Messaggio Da Pandolf
#336695 Come avete detto voi sarà davvero una bella sfida da superare per Disney: sia per gli ingegneri che devono costruire tutta l'area di Avatar fedelmente a quella immaginata da James Cameron nel film e, nello stesso tempo, rimanere nel budget, che però come ho letto sopra, è innalzato a mezzo milione di dollari!
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#339466 Secondo me invece no. La Disney è sempre stata attenta a queste cose e non mi vengono in mente attrazioni delle quali si vedono capannoni (quantomeno dal livello della strada) come invece accade per le attrazioni Universal.