Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata a Rainbow MagicLand.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#209387 Riuniamo qui le nostre osservazioni su vandalismi, atteggiamenti ostili nei confronti delle povere attrazioni/ tematizzazioni, rifiuti nel parco etc.

Per ora riposto l'avviso PROPOSTO da un utente . ATTENZIONE, IL SEGUENTE AVVISO NON è DEL PARCO.
Quindi NESSUN provvedimento apparte il cartello sottostante è stato per ora attuato.


Avviso Importante

Parco sottoposto a videosorveglianza per ragioni di sicurezza

Chiunque verrà sorpreso dal personale ad imbrattare o danneggiare il parco o le attrazioni è passibile di multa da euro 50 ad euro 500.

Qualora il danno arrecato fosse grave e documentato, oltre a farsi carico della sanzione citata ed al risarcimento dei danni, l'ospite verrà identificato, allontanato dal parco e non potrà più frequentarlo in futuro.

I titolari di abbonamento vedranno ritirato il titolo di accesso senza aver diritto ad alcun rimborso.

L'art. 635 c.p. (danneggiamento) prevede che chiunque distrugge, disperde, deteriora o rende, in tutto o in parte, inservibili cose mobili o immobili altrui è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a un anno o con la multa fino ad € 309.


E questo cartello che sicuramente persuaderà i vandali :roll:

Immagine
Messaggio Da Gico
#209394 E' da un po' che non leggo più il topic di RML, ma davvero ci sono molti vandali?
Messaggio Da theif
#209404 L'avviso riportato sopra è una bozza che ho proposto nel forum di parksmania con lo stesso nickname utilizzato qui. Non credo sia corretto linkare qui le discussioni sull'inciviltà o sui suggerimenti per migliorare il parco presenti nel forum concorrente, ma con una semplice ricerca potrete verificare che l'avviso è stato scritto da me alla fine di maggio, ben prima che comparisse su facebook ed altrove.

Oltre a rivendicarne la paternità mi chiedo se sia diventato veramente ufficiale e presente nel parco oppure resti solo una proposta riportata da un altro utente che ne condivide il contenuto.
Messaggio Da Bankotsu626
#209414 Io comincio a pensare che quelli di Alfa Park non siano stupidi e che la scelta di certi materiali a prima vista scadenti sia stata una cosa studiata. Mi spiego meglio.

Andai al parco il 28 maggio, e subito mi misi a fare un bel check up di tutto quello che trovai aperto.

Rimasi sconvolto.

"Bussai" ogni singolo materiale e notai abbastanza disgustato che qualsiasi cosa all'interno era "vuota". Esatto, cartongesso a GO GO. Primo commento da me fatto fu, sta roba nn durerà molto. La cosa nn finì qui. Andammo poi ( io e la mia ragazza) verso shock, all'epoca ancora chiuso, o meglio mai aperto, al portone dietro, verso la destra.

( per intenderci questo qui )
Immagine


Anche qui rimanemmo parecchio sconvolti. Le assi del portone non erano scartavetrate, e ( ma di questo se ne è accorta la mia ragazza) non era stata manco usata la cementite prima di passarci il colore sopra.

Proseguimmo poi verso le casette delle pixie o come casperi si chiamano e il nostro sgomento : Polisterlo( si avete capito bene) e schiuma polurietanica. Questi sono i materiali più usati per tale strutture. All'inizio nn ne ero cosi sicuro ma poi nel vedermi cadere delle goccie d'acqua sulla testa quando fuori era bel tempo ed io mi trovavo dentro una di ste casette non ha fatto altro che confermare i miei timori. Ebbene si. Qualche giorno prima aveva piovuto, si è "Impregnata" la struttura ed ha fatto effetto spugna.

Guardate voi stessi :
Immagine


Dopo lo shock iniziale ho tirato fuori un ragionamento. In fondo quelle case sono dedicate ai bambini, creature che si lanciano a destra e manca senza timore alcuno, vuoi vedere che è stato scelto di fare così per evitare bagni di sangue ed l'insogere di temi splatter degni delle migliori pensate della Merlin? Solo una cosa però nn capivo. Perchè usare materiali abbastanza delicati anche per il resto, per zone tipo l'area adventure. Oggi, ad un mese di distanza comincio a trovarne una motivazione plausibile ( oltre a quella di velocizzare i tempi e minimizzare i costi ovvio). Gli atti vandalici.
Di fatto, le strutture economiche sono facilmente rimpiazzabili, ristrutturabili o altro, e lo sono anche in tempi relativamente brevi. CI vuole meno a sistemare un leone di cartongesso che uno in marmo. Comincio a pensare che dei 300.000.000 milioni di Budget abbiano messo da parte una quota appunto per sistemare con frequenza questi danni, che in parte l'elevato costo del biglietto di 35 euro sia dovuto anche per sto motivo. Se ci pensate bene adesso a sto coso ci vanno un pò tutti, sia per il prezzo più accessibile ( 25 euro 2 ingressi praticamente) e sia per il fatto che si tratta della "Novità". Sono convinto l'alzamento dei prezzi farà anche da "filtro", e che gli idioti che nn hanno un cavolo da fare eviteranno di andarci, almeno non più in ingenti quantità.Tra l altro esaurito il fattore curiosità, comincerà a formarsi una clientela di gente "affezionata" ( scusate nn mi è venuto un termine migliore ), abituale che sfrutteranno il servizio più volte e si spera che mostrano quindi anche un minimo di rispetto verso qualcosa che useranno altre volte in futuro. E poi si...arriverà anche il turista, ma sicuramente sarà il turista straniero, il coatto romano che ha speso 25 euro per trovare attrazioni per bambini o famiglie, nn tornerà spendone 35. Andrà a Mirabilandia. Io non so cosa passi per la testa degli amministratori, ma nn credo proprio che siano gente nata ieri. Avranno tenuto in conto anche le possibili invasioni barbariche, almeno all inizio, e che forse, sia meglio spendere 50 euro per una statua e poterla riparare più volte che spendene 2.000 per un qualcosa che è molto più difficile da sistemare. In fondo si è presentato come parco tematico, i cantieri intorno sono indice che vuole espandersi e non si vuole abbandonare a se stesso l intero complesso..E l'asso della manica di un qualsiasi parco tematico è la scenografia. Non possono ignorarla e lasciarla logorare. Qualsiasi scelta dietro sarà stata ben pensata.

Ultimo appunto. Di recente ho letto che hanno distrutto molte corde presenti nella coda di attesa del cagliostro. All'inzio mi lamentai del fatto che tanto avevano curato nei dettagli della facciata e poi avevano collegato tra loro le corde con del inguardabile nastro adesivo nero....Mi chiedi del "perchè" questa trascuranza cosi banale...

Immagine

Adesso però,alla luce dei fatti quelle corde sono a pezzi...che senso aveva spenderci tanto per qualcosa che poi hanno scassato?
Sicuramente le risistemeranno, e magari con lo stesso rapido ed economico sistema. Che sia questa la politica intrapresa dal parco ?
Forse avrò detto una merea di cavolate, nn venitemia addosso solo per questo, è una mia ( anzi nostra..sta conclusione ne usci appunto ieri parlandone con la mia metà) ipotesi.

Edit: Stavo per postare questo messaggio nella discussione ufficiale riguardante rainbow...forse è più azzeccato qui
Avatar utente
Messaggio Da Apeman
#209417 Il tuo ragionamento potrebbe non fare una grinza, ma mi sembra un po' fatto con la tecnica di Rainbow, non sta molto in piedi :lol: ... Le tecniche con cui hanno tematizzato il parco sono state scelte per la velocità di esecuzione, per il costo e perchè, a detta di esperti, si riescono a modellare anche figure molto difficili da riprodurre. Detto questo, se loro avessero costruito in cemento, ti posso assicurare che le strutture avrebbero retto meglio l'urto dei "Babbari", e comunque la pecca più grossa è quella di non aver creato subito regolamento per i guest e conseguente vigilanza, isolato tramite inferriate o staccionate le tematizzazioni più belle, anche perchè posso capire che un'attrazione non sia pronta il giorno dell'inaugurazione o che posso aver dei blocchi, ma che ci voglia un mese per appendere un cavolo di regolamento mi fa un po' sorridere, che non mi si venga a dire che sono a al lavoro dei "professoroni" dei parchi, perchè oggettivamente non ci credo. :mrgreen:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#209443 Thief non sapevo fosse un tuo commento, io l'ho ripreso da chi ha affermato che è ufficiale... Se così non fosse bell'abbaglio... Ciò vuol dire che ancora nessun cartello (apparte i cartelli ridicoli messi sul theming) è stato fatto :S

PAURA
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#209720 Speriamo

Immagine
Avatar utente
Messaggio Da Neo
#209723 Che tristezza dover recintare per l'incivilità :(
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#209726 Altre foto sullo stato theming come detto precedentemente da Banko

Immagine
Avatar utente
Messaggio Da lelerossi
#209740 Io quelle casette proprio non le capisco. È tipo l' unico theming del parco con il quale è permesso interagire ed è pure il più delicato... mhà... :roll:
Avatar utente
Messaggio Da Francesco_96
#209753 Le cose sono due: o il parco ha fatto una tematizzazione scadente oppure i bambini romani sono più agguerriti di quelli che visitano gli altri parchi! :lol:
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#209761 :(

Immagine

Immagine

Immagine

Quest'ultima è il colmo... un buco dove vengono infilate dentro le schifezze...
Avatar utente
Messaggio Da utopia86
#209770 Ma i francesi di DLRP non sono venuti per "studiare" l'incredibile livello delle tematizzazioni????

Sarò un profano del settore, ma a me paiono ottime solo per interni di attrazioni, son troppo "leggere" per theming esterno
Avatar utente
Messaggio Da Vespe
#209776 ma veramente....e siamo a roma,...cavoli non napoli...roma caput mundi!
a questo punto il parco deve:


ASSUMERE ADDETTI SICUREZZA URGENTISSIMAMENTE!

ASSUMERE SPAZZINI o se proprio deve risparmiare, che si affidi ad una società esterna, chessò, una cooperativa, come fa mirabilandia dove gli spazzini sono tutti rumeni , albanesi giargianesi così sanno che li pagano poco e lavorano il doppio :wink: