Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata a Etnaland Themepark, e Etnaland Acquapark
Avatar utente
Messaggio Da cresch
#248828 Quello si.... avrebbero dovuto fare una cosa del tipo: se ti presenti alla cassa col biglietto del parco acquatico entri con 14-15€.
Avatar utente
Messaggio Da Maite-nageur
#248833 Perche, il parco chiuso in giugno (a parte prima settimana e gli week-ends)..?

Immagine
Avatar utente
Messaggio Da Stonem
#248838 Mah.. spero per loro prima che inizi la stagione decidano di fare un biglietto unico.
Che poi non mi è ancora chiara una cosa, tipo Jungle Splash non stava nella zona dell'acqua park? Ora si potrà accedere solamente dal parco tematico?
Avatar utente
Messaggio Da cresch
#248839 @StonemCoasters
Quella zona verrà sfruttata da entrambi i parchi, per quello non sono mai aperti insieme.
Ultima modifica di cresch il ven feb 08, 2013 11:46 pm, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Hunter_Coaster93
#248840 Anche io avrei incluso un biglietto unico per usufruire sia dell'Acquapark che del Themepark (come a Mira), ma credo che questa sia ancora una fase di sperimentazione (o almeno lo spero)...confido quindi in un ripensamento più avanti :roll:

@Maite: mi sto chiedendo esattamente la stessa cosa!
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#248843 Comunquel'apertura serale secondo me sarà un flop.
I pullman provenienti dalle varie città non si possono fermare fino all'una, senza contare che nessuno aspetterà un'ora senza fare nulla per poi andare nel parco tematico.
Quest'anno lo vedo più come un'esperimento in attesa di trovare per il prossimo anno soluzioni più idonee.
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#248900 No non ci siamo, non ha senso.
Cioè quando è aperto il parco acquatico quello tematico è chiuso? Ma per quale motivo? Posso benissimo convivere le due realtà evidentemente si punta al risparmio del personale ma così rischi di far fallire un intero progetto...
Avatar utente
Messaggio Da cresch
#248904
RonWeasley ha scritto:Posso benissimo convivere le due realtà evidentemente si punta al risparmio del personale ma così rischi di far fallire un intero progetto...

Possono convivere sole se uno dei due parchi rinuncia alle tre attrazioni acquatiche (dragon river , jungle splash, cocodrille rapids) cosa impossibile almeno per adesso, visto che sono attrazioni di punta.
Pero si sarebbero semplificati la vita facendo un unico parco e tenendo aperti li scivoli fino alle 18.
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#248905 Magari faranno così l'anno prossimo, se il tutto va bene.
Ora come ora voleva dire richiedere del personale per un turno in più (quantomeno quando entrambi i parchi sono aperti), e quindi magari ci vogliono andare cauti.. Tenere le due realtà separate appunto non è fattibile, visto che nessuna delle due può rinunciare alle 5 attrazioni in comune (anche se il parco tematico a qualcuna rinuncia, quando è aperto solo la sera.. ), e poi l'ingresso per ora è uno solo.
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#248907 È vero che l'ingresso è uno ma poi si divide in due, esattamente in corrispondenza della fontana gigante penso costruita apposta per questo chi continua dritto si dirige verso l'acquatico, chi gira a sinistra entra nel tematico, questo tipo di divisione per come è strutturato l'ingresso può essere fatta direttamente ai tornelli principali.

Perchè non separare i due parchi?
Il problema principale è la portata oraria del parco acquatico che non basta assolutamente per soddisfare i guests.
Per capire meglio, ci sono giornate con un'ora di coda per Jungle splash il che equivale ad almeno 1000 persone in attesa, 40 minuti per Dragon River e 30 per crocodile rapids.
Tra gli scivoli invece il turno più lungo è quello per Niagara Falls dove sono arrivato ad aspettare 50 minuti per non parlare dei 30 minuti di attesa per il fiume lento ed una media sempre di mezz'ora per tutti gli altri scivoli del parco, anche il più banale. C'è così tanta gente che è necessario fare il turno pure per la piscina idromassaggio.
Considerato che il parco ha operativi 15 scivoli (escluso quelli per bambini) di cui:
9 sono fruibili da una persona per volta
2 due persone per volta
2 quattro persone per volta
1 cinque persone per volta
1 sei persone per volta
Tre piscine ed un fiume lento
dove le attese sono quelle che ti ho elencato sopra, immagina cosa accadrebbe se tutte le persone che usufruiscono delle attrazioni si dovessero dividere tutte tra gli altri scivoli: delirio assoluto, le queue line neanche basterebbero materialmente e non c'è possibilità di cambiarle (tranne quella del fiume lento che proprio a causa dell'affluenza eccessiva è stata ricostruita molto più lunga di com'era prima).

Quindi la decisione di non aprire contemporaneamente i due parchi è stata una scelta sacrificata ma al contempo abbligata che mira a ridurre i tempi di attesa, anzi con l'aggiunta del twist'n splash si andrà ad aumentare ulteriormente la capacità del parco acquatico.
Al momento soluzioni alternative non ce ne sono, un giorno quando verrà potenziato il parco acquatico con l'aggiunta di altri scivoli ( che è in programma) le cose potranno essere cambiate.
Avatar utente
Messaggio Da lore1991
#248912 No ma infatti aprirli entrambi ma tenerli separati sarebbe un suicidio. L'unica soluzione sarebbe tenerli sotto forma di parco unico ma con entrambe le parti aperte contemporaneamente, il che però porterebbe quantomeno all'invasione in tutto il parco di persone che girano senza maglia (oltre al già detto problema del personale in più necessario) e che vogliono pure salire sulle attrazioni normali così, visto che magari hanno la maglia nell'armadietto o sul lettino dall'altro lato del parco. Sarebbe quindi da creare una zona di confine interno tra i due parchi, oltre il quale non si può girare senza maglia (un po' come accade ad esempio al Six Flags New England, che ha il parco acquatico annesso, o anche ad Hershey Park e molti altri parchi americani).
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#248929 Secondo me sarebbe stato meglio tenere tutto unito, così mi sembra solo un gran casino. Comunque dai vedremo cosa succede ;)
Ma scusate quando apre la sera le tre attrazioni acquatiche spero siano aperte! O no?!

Ho un altra domanda, nel sito del parco vengono segnate come "altre attrazioni" le seguenti:
- parco della preistoria
- laser show
- funivia

Sono attrazioni esterne ai parchi? in che modo si accede a queste attrazioni?
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#248932 Concordo nel dire che è e sarà un gran casino :cry:
RonWeasley ha scritto:Ma scusate quando apre la sera le tre attrazioni acquatiche spero siano aperte! O no?!

A quanto pare Crocodile rapids non aprirà, e dopo averci pensato sopra mi sono ricordato che manca totalmente l'illuminazione quindi non lo si può proprio aprire finchè non verrà realizzato un'impianto adeguato. Le altre acquatiche saranno invece aperte.
RonWeasley ha scritto:Ho un altra domanda, nel sito del parco vengono segnate come "altre attrazioni" le seguenti:
- parco della preistoria
- laser show
- funivia
Sono attrazioni esterne ai parchi? in che modo si accede a queste attrazioni?

Allora, sono attrazioni tutte interne ai parchi ,sostanzialmente passati i tornelli girando a sinistra si accede alla funivia, andando dritto c'è il parco tematico, girando a destra si incotrano il parco dinosauri sulla destra ed il parco acquatico semre dritto.
Il laser show è interno al parco acquatico.
Avatar utente
Messaggio Da RonWeasley
#248934 Altra domanda, scusetemi sono un rompi balle :lol:

Nelle FAQ dice che la stazione di Agnelleria della ferrovia circumetnea si trova a 3KM di distanza ma... google maps non conosce la sua esistenza, il sito della Circumetnea non ha la stazione del database quindi, sbaglia il parco? Ha forse un altro nome?
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#248935 La ferrovia circumetnea è una ferrovia prettamente turistica che fa il giro dell'etna offrendo un panorama assolutamente meraviglioso, ovviamente essendo che passa da 0 a 920 metri di altitudine sia a salire che a scendere ci vogliono più di tre ore per percorrere 110 km.
La fermata più vicina al parco si trova di fronte il centro commericale Etnapolis e dista 2,8 km da Etnaland ma dalla stazione al parco non è assolutamente possibile andare a piedi a meno di non voler essere investiti e poi la ferrovia non è sempre attiva ma dipende dalle attività vulcaniche.

Per qualunque informazione scrivete pure, lieto di rispondere :)