Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata a Rainbow MagicLand.
Avatar utente
Messaggio Da dibilele
#322581 Dal 28 marzo torna la magia del divertimento a Rainbow Magicland

[...] Ma la vera magia sono le 38 attrazioni originali che garantiscono brividi e adrenalina per i più coraggiosi come i lanci mozzafiato su Shock o il salto di 70 metri dalla torre Mystika o il vortice sull’indoor spinning coaster Cagliostro. [...]

Per la cronaca, (non si sa per quale magia) le attrazioni sono diventate 38.

Ad oggi le attrazioni realmente disponibili a Rainbow MagicLand sono 28.

1 - Shock
2 - Demonia
3 - Cagliostro
4 - Mystika

5 - Le Rapide
6 - Yucatan
7 - Huntik 5D
8 - L'Olandese Volante
9 - Battaglia Navale
10 - Maison Houdini
11 - Bombo
12 - Pianeta Winx
13 - Formula Cars
14 - Isola Volante

15 - Carosello
16 - Pixie River
17 - Amerigo
18 - Ronny il Ragno
19 - Tazze Pazze
20 - Treno Magico
21 - Polarettilandia
22 - AlloScontro
23 - ArrampicaTorre
24- Macchine Volanti
25 - Su e Giù
26 - La Ruota Magica
27 - PopPalla
28 - Playground Bimbi


Attrazioni random inserite nelle mappe:

29 - Sala Giochi (Arcade)
30 - Castello di Alfea

Pur volendo non si arriva comunque a 38 attrazioni. Sono 28 (o 30 con generosità)! Non le 36 di Cigarini, non le 38 di questi qua.
Avatar utente
Messaggio Da dibilele
#322860 È tutto materiale ufficiale del Parco. Il video è stato completamente montato da Rainbow MagicLand.
Questo video è stato fornito ieri in occasione di un evento privato, i meriti sono tutti loro. :)
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#324597
Il gruppo Alfapark, holding italiana che gestisce i parchi tematici Rainbow MagicLand di Roma-Valmontone e Miragica a Molfetta (Ba), guidata dal Presidente Giuseppe Taini e dal nuovo AD Paolo Matteucci, annuncia infatti un rilancio di Rainbow Magicland con un investimento di oltre 16 milioni di euro per il prossimo quinquennio che prevede l’implementazione di importanti azioni strategiche riguardanti l’ampliamento strutturale, lo sviluppo dell’offerta di attrazioni e di servizi con una forte differenziazione dell’offerta di intrattenimento.



L’investimento strategico più significativo, previsto dal piano industriale per Rainbow MagicLand, per un importo di circa 6 milioni di Euro, sarà l’ampliamento del Parco con la realizzazione di un’area acquatica in continuità scenografica con il Parco, i cui lavori inizieranno entro l’estate 2015 per aprire al pubblico nella stagione 2016 e che consentirà una svolta nelle performance estive del Parco. Il progetto di ampliamento riguarda una superficie di circa 25.000 mq interamente dedicati all’intrattenimento acquatico con la realizzazione di due lagune ludiche: una, più piccola, dedicata ai bambini e una principale dotata di torre scivoli con una zona di acqua profonda per la più tradizionale attività acquatica. La laguna sarà completata con una vastissima area solarium e un chiosco centrale con tutti i servizi generali necessari.

Nel quinquennio sono altresì previsti ulteriori investimenti per circa 10 milioni di Euro in nuove attrazioni, anche adrenaliniche, che completeranno l’offerta del Parco aderendo in particolar modo alle esigenze espresse in questi anni dai visitatori; insieme ad una serie di azioni gestionali indirizzate a rinnovare e migliorare l’offerta del Food, dell’intrattenimento e dei servizi ed in generale della “esperienza Parco” ed insieme alla attivazione di nuove politiche commerciali.

Con queste azioni, il Gruppo prevede di superare nell’arco del quinquennio la quota 1,5 milioni di presenze, con l’obiettivo di raggiungere un volume di affari di oltre 60 milioni di Euro annuo.

Importante anche la ricaduta occupazionale per il territorio: il piano industriale infatti prevede un indotto a beneficio dell’occupazione locale, che attualmente si attesta sulle 600 unità, con investimenti in risorse umane che saliranno di oltre il 50% rispetto al personale attualmente in forza.




Si arricchisce il palinsesto di spettacoli che Rainbow MagicLand presenterà al pubblico durante la nuova stagione nelle 5 aree show; un cartellone di grandi eventi e spettacoli che poteranno al Parco il meglio dell’intrattenimento per tutta la famiglia.



Tra gli eventi ospitati si inizia a maggio con “Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo”, l’opera musicale di David Zard con Giulia Luzi e Federico Marignetti; a settembre si festeggia con l’anteprima di “Eurochocolate”, il festival più dolce d’Italia che porterà al Parco prodotti, giochi e animazioni legate al mondo del cioccolato; e ancora la conferma, ad inizio agosto, di “Caput Lucis”, il festival dei campioni dei fuochi di artificio, nel mese di luglio un adattamento dello show “Meraviglia” targato Sonics, la compagnia di acrobati che ha fatto sognare il pubblico di mezzo mondo e, a fine agosto “Supermagic” il tradizionale Festival internazionale di magia.



Quest’anno Rainbow Magicland presenta all’interno del ristrutturato Palabaleno due nuovi spettacoli originali che si vanno ad affiancare ai tradizionali show delle Winx. Il Palabaleno si trasformerà in una vera e propria attrazione, un castello dove al suo interno rivivranno le epiche atmosfere del Medioevo con lo show “La leggenda dei Cavalieri” che farà rivivere le gesta dei prodi cavalieri che si sfidano a cavallo in giochi di abilità per conquistare la mano della principessa e con “Camelot, Il Torneo del Re”, il primo dinner/lunch show del centro/sud Italia dove si potrà gustare un abbondante pranzo/cena medioevale con bevande senza limiti di quantità alla corte di Re Artù. Ma le sorprese non finiscono qui: al Gran Teatro andrà in scena tutti i giorni dal 1 maggio al 27 settembre un adattamento prodotto ad hoc per il Parco di “Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo” per permettere a tutti i visitatori di lasciarsi rapire dalle emozioni dello spettacolo di David Zard. Torna inoltre a grande richiesta dal 27 giugno “Illusion”, premiato come miglior show outdoor ai Parksmania Awards 2014, con la magia delle coreografie e delle sue proiezioni interattive, giochi d’acqua, musica e fontane danzanti.

Per tutta la stagione il parco ospiterà grandi eventi, spettacoli teatrali, concerti sempre nuovi (scopri tutti gli eventi e spettacoli su www.magicland.it).



Sotto il profilo della promozione turistica e del territorio nuova linfa in arrivo per Rainbow MagicLand anche dalla definizione di un serie di importanti accordi commerciali e da una rinnovata formula di incoming turistico volta a facilitare e aumentare il flusso di visitatori non solo dalla Capitale e dal Lazio e Campania, ma anche dal resto d’Italia e d’Europa.

Appena siglato un accordo tra Rainbow MagicLand e Fondazione Bioparco di Roma che prevede per i visitatori di entrambi i parchi la possibilità di ricevere alla casse un biglietto 3x2 da usufruire nel parco partner. Quello con il Bioparco è solo il primo di una serie di accordi che Rainbow MagicLand sta siglando e che hanno l’obiettivo di costruire progressivamente un’offerta integrata di entertainment e culturale per il turista italiano ed internazionale. Sono infatti in via di definizione gli accordi con il vicino Valmontone Outlet per creazione di un pacchetto “Fun&Fashion” e con Colline Romane per la valorizzazione del sistema turistico e territoriale della zona.

Completamente rinnovata anche l’offerta di ristorazione e shopping per i clienti del Parco attraverso partnership con importanti brand del settore partnership tra cui quella in fase di definizione con Sony Play Station, che partirà con l’apertura di uno store in store all’interno del Parco in cui proporrà un’ampia scelta di prodotti.





NUOVA FORMULA DI INCOMING TURISTICO INTERNO E NUOVI PARTNER

Nuova linfa in arrivo per Rainbow MagicLand anche dalla definizione di un serie di importanti accordi commerciali e da una rinnovata formula di incoming turistico volta a facilitare e aumentare il flusso di visitatori.

Appena siglato un accordo tra Rainbow MagicLand e Fondazione Bioparco di Roma che prevede per i visitatori di entrambi i parchi la possibilità di ricevere alla casse un biglietto 3x2 da usufruire nel Parco partner, mentre sono in via di definizione gli accordi con il vicino Valmontone Outlet per creazione di un pacchetto “Fun&Fashion” e con Colline Romane per la valorizzazione del sistema turistico e territoriale della zona.

PREZZO DINAMICO D’INGRESSO A PARTIRE DA 22 EURO E PACCHETTO TURISTICO DA 39,90 EURO

Anche quest’anno sarà possibile risparmiare ancora di più sull’acquisto del biglietto grazie alla riconfermata politica del prezzo dinamico: ingressi a partire da 22 euro per gli adulti e 19 euro per bambini fino a dieci anni acquistando in anticipo sul sito www.magicland.it, mentre per i piccoli visitatori sotto il metro di altezza l’ingresso è gratuito. Il dynamic price, che consente di avere prezzi flessibili a seconda dell’anticipo della prenotazione e della stagionalità, da quest’anno verrà esteso anche in funzione delle condizioni meteo. Tutte le informazioni sui pacchetti e biglietti di ingresso sono riportate sul sito ufficiale www.magicland.it.

Sempre sul sito web saranno disponibili delle integrazioni per ampliare il proprio pacchetto turistico e personalizzarlo: i visitatori infatti avranno la possibilità di prenotare i biglietti del treno, il volo aereo per raggiungere il parco e il transfer dalla stazione di Termini di Roma al Parco. Quest’anno sarà anche prevista una nuova navetta che collegherà il litorale laziale con il Parco per facilitare l’afflusso ai villeggianti/ turisti estivi. Inoltre, per un soggiorno più completo saranno a breve disponibili dei pacchetti combo con altre attrazioni dell’area come ad esempio le ville storiche del circondario.

Sotto il profilo dell’accoglienza, da quest’anno, i pacchetti turistici saranno creati e gestiti internamente dal team di Rainbow MagicLand guidato dal Direttore Commerciale Massimo Zanon: l’offerta classica del pacchetto Parco + Hotel si avvale di un prezzo dinamico molto competitivo a partire da 39,90 euro, a cui è possibile aggiungere altri servizi come il MagicPass per accorciare i tempi di attesa sulle principali attrazioni, il 20% di sconto sul parcheggio e sconti anche su alcuni menu dei ristoranti che si trovano all’interno del Parco.

Un’offerta che punta sempre di più a coinvolgere anche il pubblico internazionale grazie anche al coinvolgimenti di primari tour operator stranieri che hanno inserito il parco nella loro programmazione, fra i quali Expedia, IT Travex, Europlayas e Nexio.

In aggiunta all’esperienza consolidata del servizio navetta dalla stazione termini al Parco, che ha riscosso il gradimento dei nostri visitatori, quest’anno, nel periodo estivo, introdurremo un servizio similare anche dalla costa laziale al fine di facilitare l’ingresso al parco dei turisti/ villeggianti del litorale.

Tra le novità dedicate ai più piccoli arriva Fisk.io, un sistema di geolocalizzazione mobile consente ai genitori di monitorare i bambini mentre giocano in tutta sicurezza tramite un dispositivo GPS portatile e un’app da scaricare gratuitamente. Fisk.io Verrà testato per la prima volta presso Rainbow MagicLand diventando così partner tecnico del Parco.



RISTORAZIONE E SHOPPING



Completamente rinnovata anche l’offerta di ristorazione e shopping per i clienti del Parco. L’offerta dei 4 ristoranti a tema del Parco è stata interamente rivista per soddisfare, sia dal punto di vista gastronomico che di ambientazione, tutti gusti. Il Castello con ambientazione medievale, il Fast food Boccon Divino, la pizzeria Belvedere con splendida vista sul lago e la Domus Aurea, self service con cucina tradizionale italiana, oltre a numerosi bar e chioschi, propongono un'offerta gastronomica gustosa e diversificata.

L’esperienza F&B di quest’anno è volta ad abbracciare le più recenti novità dello street-food che regalano un’esperienza ulteriore a quella ludica. Oltre all’introduzione di nuovi brand, sono state apportate modifiche alle realtà esistenti, come l’inserimento di un nuovo menù al self-service, l’introduzione di antipasto a buffet e primi piatti con pasta fresca al Castello, ampliato di gran lunga l’offerta della pizzeria caratterizzata da un menù messicano per la cena. Infine apportate numerose modifiche al Fast Food, sia dell’offerta presente che nella struttura, ma soprattutto arricchendo col menù Magic Meal accattivante per le famiglie con bambini.

Grazie al partner Nestlè, sarà fortemente allargata anche l’offerta dolce: verrà realizzato un chiosco su strada brandizzato da Nestlè per la vendita esclusiva degli smoothies , salutari frullati a base di yogurt o semplicemente di acqua, con l’aggiunta di frutta o verdura. Saranno anche inseriti una serie di caffè speciali e golosi.

Fra le altre proposte, due chioschi firmati Oscar Mayer, il miglior hot dog che ci sia, e un Candy Shop by Lazzarini all’interno del Castello di Alfea con mille golosità riservate ai più piccoli, ma non solo.

Segnaliamo anche l’inserimento all’interno della main street di un corner con prodotti Trudy con la possibilità di confenzionare un peluche personalizzato.

Al via una partnership commerciale con Sony Computer Entertainment Italia che aprirà all’interno del Parco uno store in store Playstation con ampia scelta dei propri prodotti tecnologicamente avanzati.

Da ultimo, partirà dal 1° maggio anche un laser game di 350 mq all’interno del Castello d’Alfea.




RAINBOW MAGICLAND – I NUMERI



Rainbow MagicLand è il Parco divertimenti di Roma Valmontone (a circa 20 minuti dalla Capitale), lungo la direttrice Roma-Napoli. Con un investimento di 300 milioni di Euro, il Parco si estende su una superficie di 600 mila mq ed è caratterizzato da una originale scenografia sul tema della “magia” che rende la struttura unica nel suo genere; aperto al pubblico il 26 maggio 2011, ha ospitato ad oggi oltre 3,2 milioni di visitatori.

Rainbow Magicland offre al pubblico oltre 40 tra attrazioni e spettacoli, tra montagne russe, torri di caduta, giochi acquatici e attrazioni per bambini; inoltre, il Parco, dotato di 13.000 piante, ospita uno dei più grandi parcheggi fotovoltaici realizzati in Italia, su una superficie di 60.000 m2, che produce 6,5 Megawatt di energia pulita, pari a circa il 75% del fabbisogno energetico del Parco.



AlfaPark è una holding italiana di partecipazioni con sede a Brescia, che si occupa della realizzazione e della gestione di Parchi a tema e di turismo ricettivo/alberghiero. Le principali realtà realizzate da Alfa Park sono i parchi tematici Rainbow MagicLand a Roma-Valmontone e Miragica a Molfetta (Ba).

Il Gruppo occupa 800 persone nelle varie sedi, con un indotto di altrettante risorse.



RAINBOW MAGICLAND – INFO E BIGLIETTI

Prezzo dinamico - Acquistare prima conviene!

Online: intero a partire da €22; ridotto a partire da €19

In cassa: intero €35; ridotto €29

Bambini inferiori ad 1 metro: ingresso gratis



Biglietto ridotto - Bambini di altezza oltre un metro e fino ai 10 anni di età, militari, adulti di età superiore ai 65 anni, accompagnatore di disabili non autosufficienti e donne in dolce attesa. Per usufruire della riduzione bisogna mostrare agli addetti presenti ai tornelli di ingresso un documento attestante l'appartenenza ad una delle categorie.



NAVETTA DA ROMA –TERMINI E DALLA STAZIONE FS DI VALMONTONE

Sito web: https://www.magicland.it

Seguici anche su

Facebook: https://www.facebook.com/RainbowMagicLand

Twitter: https://twitter.com/RainbowMagic__

YouTube: https://www.youtube.com/user/RainbowMagicLand


Avatar utente
Messaggio Da dibilele
#325242
Rainbow MagicLand - pagina ufficiale ha scritto:Vuoi lavorare con noi nel Parco per l’alta stagione 2015?
Se sei una persona responsabile, attenta e precisa, conosci le lingue straniere e sei un tipo dinamico, potresti essere la persona che stiamo cercando.


Immagine
Avatar utente
Messaggio Da peppe2994
#327607 Questa recensione su Tripadvisor da una stella merita i essere letta:
Se potete evitate!! È dal 2010 che vengo mio malgrado in questo "parco divertimenti" solo per mio figlio. Come al solito, ho prenotato una notte in albergo con due ingressi al parco. Già all'arrivo del primo giorno, scopro con dispiacere che lo Yucatàn è chiuso per manutenzione (??). Uno dei pochi giochi dove ci si bagna, volevo ricordare alla direzione che siamo a luglio e che magari sarebbe da scrivere sul sito web. Direi che forse la manutenzione andrebbe fatta a dicembre. Vabbè, non potendo fare lo Yucatàn optiamo per huntik 5d. Appena la giostra parte ci accorgiamo che c'è qualcosa che non va in due schermi. Si vede malissimo allora avvisiamo il ragazzo all'arrivo. Il ragazzo ci dice che sta andando in 2D e che chiama subito la manutenzione. Torniamo il giorno dopo ed huntik nn funziona ancora così come alcune delle pistole. La cosa che mi fa più ridere è che quando rappresenti un problema al personale, questi allarga le braccia. Credo che sia uno dei requisiti richiesti all'atto dell'assunzione. Vista la situazione e per non sentirsi presi per i fondelli, mia moglie si presenta in direzione a lamentarsi. Viene ricevuta da una ragazza che l'assicura dicendo che huntik è stato appena riparato. Cosa avreste fatto voi?? Ci siamo fiondati immediatamente a fare huntik con la sgradita sorpresa di essere stati raggirati nuovamente. Continua a non funzionare però cosa fanno loro? Lo fanno andare lo stesso... Ho girato quasi tutti i parchi divertimenti in Italia ed all'estero. Mirabilandia per non andare troppo lontano, ogni anno aggiunge un'attrazione mentre a raimbow nel 2010 stavano terminando houdini e quest'anno o lo scorso hanno aggiunto demonia Un po pochino per chi aspira a grandi progetti. Il fatto che non funziona è sotto gli occhi di tutti.... Tranne i loro!!! Oppure si!! Complimenti!!
Avatar utente
Messaggio Da dibilele
#327612 Io sono tornato ieri al Parco dopo circa un mese che non andavo e Huntik è veramente in condizioni pietose, come dice chi ha scritto la recensione. Gli animatronics, tra l'altro, funzionano solo la mattina e, da quel che ho capito, ormai è così sempre. Le pistole funzionano male o non funzionano proprio. Gli schermi fanno un po' come vogliono, raramente sono tutti funzionanti alla perfezione.

Il fatto che ieri il Parco fosse completamente vuoto è il più probabile dei motivi per cui sui vari canali non è stato scritto che Yucatan è chiuso (per manutenzione straordinaria, non ordinaria). Segnalato solo sul solito display all'ingresso...

Ed è assurdo il fatto che quasi a metà luglio l'abbonamento sia ancora a €90. Ora hanno tirato fuori 4 tipi di abbonamento diversi, quando l'unica cosa da fare sarebbe di abbassare il prezzo di un unico abbonamento sotto i €60 e di riproporre l'ingresso gratuito per i bambini fino a 10 anni, esattamente come l'anno scorso. Cose semplici, immediate ed efficaci (no settordici pacchetti famiglia e abbonamenti!!!) o quest'anno non si salvano.