Ciao, per interagire con noi registrati o accedi al forum. Se vuoi rimanere aggiornato

Sezione dedicata ai parchi italiani del gruppo Merlin. Scheda del parco Gardaland
Messaggio Da Prezzemolo
#183664
Hermy ha scritto:........Ho detto di aver sentito urlare. Ho detto che NON è stata una crisi epilettica come dicevi tu ho detto che hanno chiuso i portoni subito impedendo di vedere........

Io ho asserito che sembrava una crisi epilettica, e diverso mi pare, hanno chiuso i portoni subito impedendo di vedere...... che cosa? Sembra che fuori abbiano fatto chissà che! E invece hanno atteso il dottore con la sua macchinetta. Tu sei prevenuta perché colleghi la discussione precedente con il fatto che l'abbiano portata fuori come conseguenza ovvia alle urla e non a un malore reale. Questo è l'errore. FINE DELLA DISCUSSIONE.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#183665 Perchè tu sei portato a dire il contrario? E chi dirà la verità allora?
Dato che Valentina la vediamo sempre in giro e la conosciamo sicuramente di più di uno che passa 2 volte al parco direi che è piu facile che sia stato perchè si è vista impedire l'accesso, dato che non è MAI stata male. "Sembra che fuori", "sembra che abbia detto"... Orsù, leggi bene quello che ho scritto e non infiorettare. Non ho mai detto , ripeto, che l'hanno presa a mazzate. Quindi siamo seri, il fatto rimane per quello che è e ora non sai più dove attaccarti dato che ti ho risposto su tutto, e vai a leggere nel mio intervento cose che non ci sono, tipo questa della porta ... Meno viaggi mentali ;) e più fatti reali, io c'ero ho riportato e chiedo un parere ad un forum di appassionati. Punto

Questa era la mia ultima parola, sul serio ;)
Messaggio Da Prezzemolo
#183666
Hermy ha scritto:Perchè tu sei portato a dire il contrario? E chi dirà la verità allora?
Dato che Valentina la vediamo sempre in giro e la conosciamo sicuramente di più di uno che passa 2 volte al parco direi che è piu facile che sia stato perchè si è vista impedire l'accesso, dato che non è MAI stata male. "Sembra che fuori", "sembra che abbia detto"... Orsù, leggi bene quello che ho scritto e non infiorettare. Non ho mai detto , ripeto, che l'hanno presa a mazzate. Quindi siamo seri, il fatto rimane per quello che è e ora non sai più dove attaccarti dato che ti ho risposto su tutto, e vai a leggere nel mio intervento cose che non ci sono, tipo questa della porta ... Meno viaggi mentali ;) e più fatti reali, io c'ero ho riportato e chiedo un parere ad un forum di appassionati. Punto

Questa era la mia ultima parola, sul serio ;)


Non hai risposto su niente e sei tu che ti arrampichi sugli specchi "....Ora scendo mi perdo alcuni minuti di discussione, per poi vedere che finalmente Valentina scende velocemente le scale e si siede. Sparisce di nuovo alcuni minuti, spostandosi dall'alto lato del teatro. Qui comincia a gridare. I sae scendono velocissimi, Valentina viene presa prima dalle GAMBE e poi dalle BRACCIA, in una maniera che non si aggrada nemmeno ad un salame, e viene velocissimamente portata fuori dalla parti laterali, e messa per terra ( di certo non appoggiata con grazia). Un sae chiude prepotentemente la porta per non farci vedere che succede fuori sotto gli occhi atterriti dell'intero teatro." Lho sritto io?????????????????????? Sei semplicemente ridicola.
Messaggio Da warhol_84
#183668
Prezzemolo ha scritto:Io ho asserito che sembrava una crisi epilettica, e diverso mi pare, hanno chiuso i portoni subito impedendo di vedere...... che cosa? Sembra che fuori abbiano fatto chissà che! E invece hanno atteso il dottore con la sua macchinetta. Tu sei prevenuta perché colleghi la discussione precedente con il fatto che l'abbiano portata fuori come conseguenza ovvia alle urla e non a un malore reale. Questo è l'errore. FINE DELLA DISCUSSIONE.


Ma se hanno chiuso le porte tu come sai cosa hanno fatto? Semplice curiosità. Secondo te è giusto impedire l'ingresso a una persona pagante? E' giusto apostrofare una persona per il suo aspetto o per la sua condizione fisica o mentale? Se a urlare fossero stati dei bambini o delle donne di 25anni di media avvenenza sarebbe stato giusto impedire loro l'ingresso?
Se la prossima volta accanto a me un bambino piange fino a non farmi sentire lo spettacolo è giusto che io vada da uno dei gorilla per farlo sbattere fuori insieme ai genitori oppure è tollerato?
Ultima modifica di warhol_84 il dom ott 31, 2010 4:28 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#183669 Olalla non scaldarti bello, ormai ci ho fatto l'abitudine a persone come te ;)
1) La gente era visibilmente atterrita per l'accaduto , testimone il messaggio del bambino,
2) Certo che l'ho scritto, deduci che io avessi voluto intendere che dietro la famosa porta c'era Jack Lo Squartatore? :lol:

Non ridicola, divertente semmai :lol:, sai io non mi infastidisco per persone che gridano Bravi in un teatro a differenza di te ;)
Messaggio Da Prezzemolo
#183670
warhol_84 ha scritto:
Prezzemolo ha scritto:Io ho asserito che sembrava una crisi epilettica, e diverso mi pare, hanno chiuso i portoni subito impedendo di vedere...... che cosa? Sembra che fuori abbiano fatto chissà che! E invece hanno atteso il dottore con la sua macchinetta. Tu sei prevenuta perché colleghi la discussione precedente con il fatto che l'abbiano portata fuori come conseguenza ovvia alle urla e non a un malore reale. Questo è l'errore. FINE DELLA DISCUSSIONE.


Ma se hanno chiuso le porte tu come sai cosa hanno fatto? Semplice curiosità.


Si vede che non leggi bene, riguarda il mio primo post, la risposta è lì.
Messaggio Da warhol_84
#183672 Benissimo, ma le domande importanti erano le altre. Sempre che tu voglia rispondere, la mia era curiosità. Il fatto è che l'ho letto il primo messaggio, ma volevo essere sicuro che quella era la versione vera perchè mi sembra tutto un po' finto il fatto che proprio tu sia corso su, rimasto lì a guardare cosa facevano, specificando accuratamente che NON CONOSCI QUEI DUE RAGAZZI DELLA SICUREZZA, poi casualmente sei venuto a conoscenza di questo forum e di questo topic, così, per caso dopo che con la tua famiglia sei andato a gardaland, quindi non essendo un appassionato. Mi sembra un po' una farsa, ecco tutto. Ma questa è un'opinione. Le domande te le ho poste perchè secondo me è agghiacciante quello che hanno fatto prima e influenza moltissimo su quello che è successo dopo.
Messaggio Da Prezzemolo
#183673
Hermy ha scritto:Olalla non scaldarti bello, ormai ci ho fatto l'abitudine a persone come te ;)
1) La gente era visibilmente atterrita per l'accaduto , testimone il messaggio del bambino,
2) Certo che l'ho scritto, deduci che io avessi voluto intendere che dietro la famosa porta c'era Jack Lo Squartatore? :lol:
Non ho mai detto , ripeto, che l'hanno presa a mazzate. Quindi siamo seri, il fatto rimane per quello che è e ora non sai più dove attaccarti dato che ti ho risposto su tutto, e vai a leggere nel mio intervento cose che non ci sono, tipo questa della porta ... Meno viaggi mentali ;) e più fatti reali, io c'ero ho riportato e chiedo un parere ad un forum di appassionati. Punto
Non ridicola, divertente semmai :lol:, sai io non mi infastidisco per persone che gridano Bravi in un teatro a differenza di te ;)


Rileggiti!

Ora scendo mi perdo alcuni minuti di discussione, per poi vedere che finalmente Valentina scende velocemente le scale e si siede. Sparisce di nuovo alcuni minuti, spostandosi dall'alto lato del teatro. Qui comincia a gridare. I sae scendono velocissimi, Valentina viene presa prima dalle GAMBE e poi dalle BRACCIA, in una maniera che non si aggrada nemmeno ad un salame, e viene velocissimamente portata fuori dalla parti laterali, e messa per terra ( di certo non appoggiata con grazia). Un sae chiude prepotentemente la porta per non farci vedere che succede fuori sotto gli occhi atterriti dell'intero teatro.

Mi sa che non sei proprio a fuoco.
Avatar utente
Messaggio Da rollo75
#183680 certo che....premurarsi di prendere una persona che potrebbe avere una crisi epilettica e portarla all'esterno invece che metterla direttamente sul posto in posizione laterale di sicurezza ed assicurarsi che la lingua non vada all'indietro e provocare il soffocamento in attesa che arrivi il medico...mi sembra un'azione al quanto sconsiderata:non credo che ai membri della sicurezza non vengano impartite le basilari operazioni di primo soccorso.
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#183681 Si ( tra l'altro) non hanno proprio dato nemmeno un'occhiata, l'hanno presa su velocissimamente, comunque so che solo alcuni SAE hanno quel tipo di brevetto medico rilasciato dopo un corso, tanto che ci sono anche donne tra i SAE da qualche anno che vengono prese proprio perchè hanno questo tipo di "brevetto" ( non so se si può chiamare propriamente così).
Messaggio Da Prezzemolo
#183685
warhol_84 ha scritto:Benissimo, ma le domande importanti erano le altre. Sempre che tu voglia rispondere, la mia era curiosità. Il fatto è che l'ho letto il primo messaggio, ma volevo essere sicuro che quella era la versione vera perchè mi sembra tutto un po' finto il fatto che proprio tu sia corso su, rimasto lì a guardare cosa facevano, specificando accuratamente che NON CONOSCI QUEI DUE RAGAZZI DELLA SICUREZZA, poi casualmente sei venuto a conoscenza di questo forum e di questo topic, così, per caso dopo che con la tua famiglia sei andato a gardaland, quindi non essendo un appassionato. Mi sembra un po' una farsa, ecco tutto. Ma questa è un'opinione. Le domande te le ho poste perchè secondo me è agghiacciante quello che hanno fatto prima e influenza moltissimo su quello che è successo dopo.


Proprio io perché ero vicino alla ragazza e forse ho un senso civico più sviluppato rispetto agli altri oppure perché ho realizzato prima degli altri quello che stava realmente succedendo. Ripeto non sono un dottore ma il modo in cui si sono svolti gli avvenimenti mi ha preoccupato. Li ho seguiti fuori perché volevo rendermi utile forse o forse perché volevo vedere come finiva, ma poi mi hanno allontanato quando è arrivato il dottore e allora sono rientrato. In quanto ai ragazzi non so chi siano in quanto non li conosco ed era comunque per far presente che non prendo le loro difese perché sono amici miei, mi sembrava chiaro. Questo forum non me lo ha indicato nessuno, un conoscente scherzando mi ha detto:" Ehi sei andato a gardaland e hai fatto casino...." Una ricerca e il primo che ho trovato è stato questo.
Per l'ultimo punto sono d'accordo con te, da quello che sento e senza contraddittorio, la prima fase ha innescato probabilmente la seconda. Ma dal dire che è stata trascinata per le gambe e buttata fuori dal Theatre perché ha gridato, e portata fuori per un malore magari in modo un po' rude, non è proprio la stessa cosa.
Avatar utente
Messaggio Da AndrewFoxx
#183686
rollo75 ha scritto:certo che....premurarsi di prendere una persona che potrebbe avere una crisi epilettica e portarla all'esterno invece che metterla direttamente sul posto in posizione laterale di sicurezza ed assicurarsi che la lingua non vada all'indietro e provocare il soffocamento in attesa che arrivi il medico...mi sembra un'azione al quanto sconsiderata:non credo che ai membri della sicurezza non vengano impartite le basilari operazioni di primo soccorso.


Quoto rollo in pieno....
La prima cosa da fare sarebbe stata quella, se poteva sembrare qualcosa di grave (ed un attacco epilettico può essere proprio grave....).... di certo non premurarsi che la gente potesse rimanere scioccata da certe scene!
Va proprio discussa la preparazione di questi "tipi" nell'affrontare certe situazioni!
Secondo me la reazione è stata proprio dettata dal fatto che la ragazza è conosciuta dagli addetti e perciò hanno cercato innanzitutto di "eliminare" rudemente il fattore di disturbo (che poi....fattore di disturbo...boh! per me non lo sarebbe stato!).
Mi dispiace proprio!
E mi sembra alquanto strano che una persona qualsiasi che assiste alla scena così, passivamente o attivamente come in questo caso, si metta a difendere a spada tratta l'operato di questi tizi, iscrivendosi addirittura ad un forum e dando del "ridicolo/a" a destra e a manca!
Di certo qualche dubbio rimane su un comportamento del genere......
Sull'operato della SAE invece non ho proprio dubbi! In ogni caso sbagliato! Punto e basta!
Messaggio Da Prezzemolo
#183687
rollo75 ha scritto:certo che....premurarsi di prendere una persona che potrebbe avere una crisi epilettica e portarla all'esterno invece che metterla direttamente sul posto in posizione laterale di sicurezza ed assicurarsi che la lingua non vada all'indietro e provocare il soffocamento in attesa che arrivi il medico...mi sembra un'azione al quanto sconsiderata:non credo che ai membri della sicurezza non vengano impartite le basilari operazioni di primo soccorso.


Vi consiglio di leggere prima di criticare qui si sta parlando di cose fatte e di cose non fatte.
"......Appena raggiunta si sono chinati su di lei, e viste le sue condizioni l'hanno presa dalle gambe e dalle braccia e trasportata, forse in modo un po' rude, all'esterno perché non era in grado di reggersi in piedi e continuava ad urlare e dimenarsi. Al di fuori del teatro è stata stesa a terra su di un fianco onde evitare che la bava potesse soffocarla. Dopo qualche minuto è arrivato il medico......"
Avatar utente
Messaggio Da Hermy
#183688 Spostare una persona con una presunta crisi epilettica è assolutamente "proibito" (l'hai detto tu che ti pareva, per me non sussite perchè ha avuto un attacco di panico). Ad ogni modo non si sono sincerati di nulla, e qui sono assolutamente categorica, l'hanno caricata e portata fuori, riprendo le mie posizioni.
Tu ora dirai no non è vero hanno fatto una diagnosi differenziale :roll: e poi l'han portata fuori... poi io dirò non è vero...
Ha prevalso il "portiamola fuori che ha già fatto troppo casino".

E renderemo pedante la discussione :lol: quindi direi di chiudere qui se sei d'accordo, i fatti rimangono quelli. Hai espresso il tuo punto di vista, bene, bravo, Prezzemolo VERO te ne sarà grato. Gardaland penserà a come agire in merito ai suoi dipendenti e noi appassionati continueremo a discutere se è giusto o sbagliato fare entrare la Valentina o meno.
Avatar utente
Messaggio Da AndrewFoxx
#183690
Prezzemolo ha scritto: la ragazza è stata sottratta alla vista morbosa dei curiosi, e nelle condizioni in cui versava non era sicuramente piacevole.


scusa eh....dovevano essere praticate sul posto quelle semplici manovre di primo soccorso! Chi se ne frega se non fossero piacevoli le condizioni in cui versava!?!?! A questo punto, è più importante la salute di una persona o il detto "the show must go on" e l'impressione della gente!?!?! domanda retorica eh....
altra domandina retorica.....se invece di un attacco epilettico di una ragazza, ci fosse stato un signore con un infarto?? Secondo il tuo punto di vista avrebbero dovuto portarlo all'esterno lo stesso, perdendo minuti preziosi, per evitare che non fosse visto in "condizioni poco presentabili"!?!?!?!?!?!
Siamo seri su.....basta che due addetti sorreggano un semplice telo attorno al malcapitato e il problema è risolto!
Gli addetti si sono comportati in modo poco professionale, per me appunto condizionati dal conoscere la persona di cui stiamo parlando! Questa è la realtà dei fatti!